COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Comboni Missionaries Commissione Centrale di Formazione Permanente (CCFP) Central Commission of Ongoing Formation (CCOF)

Un grano di sale, da Anthony Bloom (10)

METODO DI MEDITAZIONE
Spesso consideriamo al più, un paio di punti per poi passare al successivo. E un atteggiamento errato: abbiamo visto infatti che ci vuole un lungo tempo per ottenere il raccoglimento, per divenire come quelle persone che i padri chiamano “vigilanti”, uomini capaci di prestare attenzione a un’idea così bene e talmente a lungo che nulla di essa viene perso per strada.

In evidenza · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (9)

MEDITARE CON DISCIPLINA
Abbiamo tante occasioni per dedicarci ad abbondanti riflessioni; in un sacco di situazioni nella vita di tutti i giorni ci troviamo senza nulla da fare, eccetto aspettare; se siamo disciplinati – e questo fa parte della nostra educazione spirituale – saremo capaci di ritrovare rapidamente la concentrazione per fissare l’attenzione repentinamente sull’oggetto dei nostri pensieri, del nostro meditare. Dobbiamo imparare a farlo obbligando i nostri pensieri ad aderire a un punto focale ben preciso, lasciando cadere ogni altra cosa.

In evidenza · Lascia un commento

Nigeria: 8 persone arse vive per blasfemia

In Nigeria è ancora vivo l’orrore per la morte di otto persone bruciate vive in una casa nella città di Zamfara, nella Nigeria settentrionale, da un gruppo di musulmani che inseguivano un giovane studente convertito al cristianesimo accusato di blasfemia contro il profeta Maometto

In evidenza · Lascia un commento

La bisaccia del mendicante (25)

Rubrica di Enzo Bianchi
– Il Vangelo unica vera ispirazione –
Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo sempre crescente appare la diversità, fino a essere una vera e propria opposizione, tra cattolici che vogliono ispirarsi al Vangelo e cattolici “del campanile”, per i quali la prima preoccupazione è la tradizione, l’identità cattolica localista. Non è una novità nella storia della nostra chiesa. Non si può infatti dimenticare che Benito Mussolini, uno dei tanti timonieri invocati e venerati dagli italiani, diceva con orgoglio: “Io sono cattolico e anticristiano!”.

In evidenza · Lascia un commento

Le risonanze della buona vita

Nel 2013 due giovani dottorandi della London School of Economics, Nick Srnícek e Alex Williams, pubblicano sul sito Critical Legal Thinking un testo intitolato #Accelerate. Manifesto per una politica accelerazionista (disponibile in traduzione italiana sul web). I due studenti di sinistra propongono una tesi ardita: se vogliono uscire dalla crisi in cui oggi si crogiolano, le società del nuovo millennio devono ripensare il loro rapporto con il futuro, la tecnologia, il lavoro e l’economia.

In evidenza · Lascia un commento

Distruzione, morte e umanità: Dov’è Dio e dov’è l’uomo

Il terremoto in Centro Italia
Enzo Bianchi
​Il giorno dei funerali delle vittime del terremoto è il momento in cui il dolore dei singoli assume una dimensione e una visibilità comunitaria, sociale. Nelle bare, che sono sempre troppe, insopportabilmente troppe, sono rinchiuse le speranze di chi è rimasto sotto le macerie e di chi da quelle macerie è uscito distrutto nei suoi sentimenti più cari.

In evidenza · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (8)

LEGGENDO LA SCRITTURA (2)
Vi sono dei passi dell’evangelo che fanno ardere i nostri cuori, che illuminano la nostra intelligenza e scuotono la nostra volontà. Essi danno vita e forza a tutto il nostro essere fisico e morale. Questi brani rivelano quelle regioni del nostro intimo nelle quali Dio e la sua immagine coincidono di già; mostrano a che punto ci troviamo, anche solo fugacemente, per un attimo, nella via che conduce a quel che siamo chiamati a essere.

In evidenza · Lascia un commento

Vangelo della XXII Domenica Tempo Ordinario (C)

Gesù spiazzava i benpensanti: era un rabbi che amava i banchetti, gli piaceva stare a tavola al punto di essere chiamato «mangione e beone, amico dei peccatori» (Luca 7,34); ha fatto del pane e del vino i simboli eterni di un Dio che fa vivere, del mangiare insieme un’immagine felice e vitale del mondo nuovo.

In evidenza · Lascia un commento

Giubileo (35) Parla il cappellano del carcere minorile Beccaria

Don Rigoldi: rancore e perdono dietro le sbarre.
«Il mio lavoro con i ragazzi in carcere? Prima di ogni altra cosa c’è un passaggio essenziale: fare in modo che si rendano conto del male che hanno fatto. Prima devono capire». Don Gino Rigoldi è forse il più conosciuto cappellano di carcere minorile in Italia.

In evidenza · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (7)

LEGGENDO LA SCRITTURA (1)
L’evangelo non è un succedersi di comandi esteriori, ma un’intera galleria di quadri interiori. E ogni volta che diciamo di no all’evangelo, ci rifiutiamo di essere persone nel senso più pieno del termine.

In evidenza · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (6)

IL DIO VERO
Il Dio che incontriamo dev’essere vero tanto quanto lo siamo noi che andiamo alla sua ricerca. Ma Dio non è sempre vero? Non è forse sempre uguale a se stesso, immutabile?

In evidenza · Lascia un commento

La bisaccia del mendicante (24)

Camminare è essenziale per noi umani, ma sovente lo scopriamo tardi, come tardi ci accorgiamo che la vita è un cammino da percorrere giorno dopo giorno, verso una meta che non sempre cerchiamo o abbiamo chiara davanti a noi. Ben lo aveva intuito Machado: “Camminando si apre cammino”, passeggiando si può scoprire una meta che all’inizio non si conosceva. A volte basta prendere la decisione di partire, come Abramo: “Lech, lechà!”, Alzati, va’: va’ verso te stesso, va’ al di là dell’orizzonte, cammina, cammina, non troverai mai un limite sulla terra, perché la terra è rotonda e tu sei più grande dei tuoi limiti.

In evidenza · Lascia un commento

FRAGILITÀ La virtù dimenticata

La parola alta e luminosa di Blaise Pascal ci immerge immediatamente nelle fondazioni esistenziali della fragilità. «L’uomo non è che una canna, la più fragile di tutta la natura, ma è una canna pensante. Non occorre che l’universo intero si armi per annientarlo: un vapore, una goccia d’acqua è sufficiente per ucciderlo. Ma quando l’universo lo schiacciasse, l’uomo sarebbe anche allora più nobile di ciò che lo uccide, perché egli sa di morire e il vantaggio che l’universo ha su di lui. L’universo non ne sa nulla».

In evidenza · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (5)

INCONTRO NELLA VERITÀ
Un incontro è vero solo quando sono vere le persone che si incontrano. Da questo punto di vista, finiamo costantemente col contraffare l’incontro. Non solo in noi, ma nell’immagine stessa che abbiamo di Dio, ci è assai difficile essere autentici.

In evidenza · Lascia un commento

Dia Mundial da Paz 2017: «não-violência», caminho político para a solução de conflitos

O Papa Francisco escolheu o tema ‘A não-violência: estilo de uma política para a Paz’ como título da sua mensagem para o 50° Dia Mundial da Paz, que se vai celebrar a 1 de janeiro de 2017, anunciou hoje o Vaticano.

28/08/2016 · Lascia un commento

Jubileo Extraordinario de la Misericordia en el Continente Americano

Comienza la celebración del Jubileo Extraordinario de la Misericordia en el Continente Americano con una significativa presencia de 384 participantes, provenientes de todos los países de América, desde norte hasta el sur del Continente, pasando por Centroamérica, El Caribe y la región Andina, incluyendo también a algunos representantes de otros continentes.

28/08/2016 · Lascia un commento

Vatican Hopes an Agreement With China Is Within Reach

The Vatican Secretary of State, Cardinal Pietro Parolin, today confirmed that “there are many hopes and expectations for new developments and a new stage in the relations between the Apostolic See and China.”

28/08/2016 · Lascia un commento

Ungheria, un nuovo muro anti-profughi

I muri non sono caduti con quello di Berlino, nel 1989. Anzi se ne costruiscono sempre di nuovi, un po’ in tutto il mondo. A un anno dalla costruzione del primo “muro difensivo” al confine con la Serbia, l’Ungheria di Viktor Orban ha annunciato oggi una nuova barriera fortificata anti-migranti lungo la stessa frontiera meridionale.

27/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (9)

MEDITARE CON DISCIPLINA
Abbiamo tante occasioni per dedicarci ad abbondanti riflessioni; in un sacco di situazioni nella vita di tutti i giorni ci troviamo senza nulla da fare, eccetto aspettare; se siamo disciplinati saremo capaci di ritrovare rapidamente la concentrazione per fissare l’attenzione repentinamente sull’oggetto dei nostri pensieri, del nostro meditare.

27/08/2016 · Lascia un commento

Albino Luciani, un Papa «apostolo del Concilio»

Con un consenso unanime, «che aveva il sapore dell’acclamazione» – secondo l’espressione attribuita al cardinale belga Léon-Joseph Suenens -, dopo un Conclave rapidissimo, durato soltanto ventisei ore, il 26 agosto 1978, Albino Luciani saliva al soglio di Pietro.

25/08/2016 · Lascia un commento

Mutilazioni genitali, 363 giovani masai dicono no

Sono diventate adulte senza passare dall’orrenda pratica della mutilazione genitale, e sono state benedette dagli anziani del villaggio. Sono 363 le ragazze masai che quest’anno, attraverso i Riti di passaggio alternativi Amref, hanno scelto di entrare nel mondo delle donne senza subire il taglio, come avviene alla maggior parte delle loro coetanee.

25/08/2016 · Lascia un commento

In Mongolia la prima ordinazione di un sacerdote

Poco più di mille battezzati, 24 anni di vita: la Chiesa cattolica in Mongolia ha davvero una presenza piccola ma profetica. E sarà un vero e proprio evento domenica 28 agosto, quando, come riferisce l’Osservatore Romano, sarà ordinato il primo sacerdote autoctono.

24/08/2016 · Lascia un commento

Francesco: «Fede e cultura i doni alla Chiesa del mio predecessore»

Sarà nelle librerie martedì prossimo, il 30 agosto, Servitore di Dio e dell’umanità. La biografia di Benedetto XVI di Elio Guerriero (Mondadori, pagine, con la prefazione di papa Francesco (che anticipiamo in questa pagina assieme all’intervista all’autore) e un’intervista allo stesso Papa emerito, uno dei grandi protagonisti della seconda metà del Novecento e della svolta del millennio.

24/08/2016 · Lascia un commento

Giubileo (34) Ascolto e accoglienza: la misericordia vista dalla clausura

«Shemà Israel, ascolta Israele. Noi siamo il popolo di Dio che nasce dall’ascolto. Per questo nell’uomo c’è sempre la nostalgia dell’ascolto, il bisogno di essere ascoltati. E l’ascolto porta già con sé la risposta». Suor Maria Rita Piccione, agostiniana, vive nel trecentesco Eremo di Lecceto…

19/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (4)

PREGHIERA COME INCONTRO
L’incontro è centrale nella preghiera. È la categoria basilare della rivelazione, perché la rivelazione stessa è incontro con un Dio che ci offre una visione nuova del mondo. Ogni cosa è incontro, nella Scrittura come nella vita. Incontro personale e universale, unico ed esemplare.

19/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (3)

LA NASCITA DELLA PREGHIERA
La preghiera è ricerca di Dio, incontro con Dio, e andare oltre quest’incontro nella comunione. E dunque un’attività, uno stato e anche una situazione; e si tratta di situarsi sia rispetto a Dio che riguardo al creato.

18/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (2)

DIO IN NOI
L’evangelo ci insegna che il regno di Dio si trova prima di tutto in noi. Se non siamo capaci di trovare dentro di noi il regno, se non riusciamo a incontrare Dio interiormente, nelle profondità stesse del nostro essere, le probabilità che abbiamo di incontrarlo al di fuori sono estremamente remote.

17/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (1)

LA VERA PREGHIERA
Per me pregare significa mettersi in rapporto. lo non ero credente; un bel giorno, scoprii Dio ed egli mi apparve improvvisamente come valore supremo e pienezza di vita, ma al tempo stesso come persona. Credo che la preghiera non possa dire assolutamente nulla a chi non ritiene di avere un tu al quale indirizzare la propria lode.

16/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (60)

Nella solitudine ho finalmente scoperto che Tu, o mio Dio, hai desiderato l’amore del mio cuore, l’amore del mio cuore così com’è — l’amore di un cuore di uomo.
Ho scoperto ed ho conosciuto, per tua grande misericordia, che ti piace tanto e attira lo sguardo della tua pietà l’amore di un cuore di uomo, fiducioso, contrito, povero, e che è tuo desiderio e tua consolazione, o mio Signore, essere vicinissimo a chi Ti ama e Ti invoca su di sé come suo Padre

15/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (59)

Troviamo Iddio nel nostro essere che è lo specchio di Dio.
Ma come troviamo il nostro essere?
Le azioni sono le porte e le finestre dell’essere. Se non agiamo, non abbiamo nessun mezzo per conoscere ciò che siamo. (…) Non possiamo quindi scoprire le profondità del nostro essere rinunciando a ogni attività.

14/08/2016 · Lascia un commento

Solennità dell’Assunzione della B.V. Maria

Dove approderà la nostra storia? Verso che cosa siamo incamminati? Quale destino ci attende? Mai come in questo tempo, domande simili affiorano con forza, ancor prima che sulle nostre labbra, … Continua a leggere

13/08/2016 · Lascia un commento

XX Domenica Tempo ordinario (C)

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso! Ho un battesimo nel quale sarò battezzato, e come sono angosciato finché non sia compiuto! Pensate che io sia venuto a portare pace sulla terra? No, io vi dico, ma divisione. D’ora innanzi, se in una famiglia vi sono cinque persone, saranno divisi tre contro due e due contro tre; si divideranno padre contro figlio e figlio contro padre, madre contro figlia e figlia contro madre, suocera contro nuora e nuora contro suocera».

13/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (58)

Alcuni vivono per Dio, alcuni con Dio, altri in Dio.
Quelli che vivono per Dio, vivono in mezzo agli altri e nell’attività propria della loro comunità. La loro vita è ciò che fanno.
Quelli che vivono con Dio vivono anche per Lui, ma non vivono in ciò che fanno per Lui, bensì in quello che essi sono dinanzi a Lui. Loro vita è rifletterlo nella loro semplicità e nella perfezione del suo essere che si riflette nella loro povertà.
Quelli che vivono in Dio non vivono con gli altri o in se stessi e ancor meno in ciò che fanno, perché Egli compie in essi ogni cosa.

13/08/2016 · Lascia un commento

Giubileo (33) Chiese aperte per l’ascolto

L’idea è curiosa. Se a lanciarla non fosse un professore di Teologia fondamentale potrebbe sembrare uno slogan piuttosto che un vero e proprio progetto pastorale. Ma per Armando Matteo, docente all’Urbaniana e autore di numerosi libri sulle problematiche giovanili non ci sono dubbi. Le nostre parrocchie, i nostri conventi e monasteri devono dedicare più tempo all’ascolto.

12/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (57)

Preghi meglio quando lo specchio della tua anima è vuoto di ogni immagine all’infuori di quella del Padre invisibile. Questa immagine è la Sapienza del Padre, il Verbo del Padre, Verbum spirans amorem, la gloria del Padre.

12/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (56)

Ricordando che sono stato un peccatore, voglio amarti malgrado quello che sono stato, sapendo che il mio amore è prezioso perché è tuo, piuttosto che mio. Prezioso ai tuoi occhi perché Viene dal Figlio tuo, ma ancor più prezioso perché mi fa tuo figlio.

11/08/2016 · Lascia un commento

Namíbia: o primeiro genocídio do século XX

Com mais de cem anos de atraso, o governo alemão finalmente reconhecerá a sua culpa para aquilo que muitos historiadores classificaram de “Auschwitz Africano”, o genocídio cometido na Namíbia algumas décadas antes do Holocausto. O Ministério das Relações Exteriores alemão está trabalhando em uma declaração conjunta com o governo namibiano que incluirá, pela primeira vez, o pedido oficial de desculpas de Berlim pelo extermínio de cerca de cem mil membros das tribos Herero e Nama, que se rebelaram contra o domínio alemão na região entre 1904 e 1907.

10/08/2016 · 1 Commento

Le pape François sera en Suède le 31 octobre pour les 500 ans de la Réforme

Le pape François prépare son voyage œcuménique pour les 500 ans de la Réforme protestante de Martin Luther, prévu les 31 octobre et 1er novembre prochains en Suède.

10/08/2016 · Lascia un commento

South Sudan says no to proposal for UN-commanded troops in Juba

JUBA: South Sudan said on Wednesday it opposed a proposal to station extra foreign troops in the country under U.N. command, something the United States, Western nations and regional countries want in order to prevent a slide back into civil war.

10/08/2016 · Lascia un commento

Surprise! Pope Francis visits convents on his day off

Rieti, Italy, Aug 9, 2016
In keeping with his spontaneous personality, Pope Francis made a surprise visit Tuesday to two convents north of Rome.

10/08/2016 · Lascia un commento

Gli Stati Uniti ci riprovano: Al-Nusra cambia nome e la guerra per procura

Il sostegno al Fronte al-Nuṣra, il denaro a ribelli che decapitano bambini, il commercio delle armi: è la nostra guerra in Siria. Una guerra per procura, sempre più sporca. Senza volontà di pace e senza vergogna.

10/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (55)

È cosa più grande e preghiera migliore vivere in Colui che è infinito, e rallegrarsi che sia così, anziché star sempre a lottare per racchiudere la sua infinità nello stretto spazio del nostro cuore. Finché sono contento di conoscere che Egli è infinitamente più grande di me e che non Lo posso conoscere se non mi si mostra, avrò pace ed Egli sarà vicino a me e dentro di me, ed io avrò quiete in Lui.

10/08/2016 · Lascia un commento

L’inconcepibile potere del silenzio

I monasteri sono, o dovrebbero essere — a mio parere — il cuore orante della Chiesa. Per questo potrebbero trasformarsi molto bene in autentiche scuole di formazione per la vita interiore, tanto del popolo di Dio, sempre più affamato di interiorità — e questo è per me uno dei segni più chiari dei tempi — così come dei cosiddetti ricercatori spirituali, persone allontanatesi dalla confessione e dalla pratica cristiane e che, tuttavia, hanno sentito la chiamata dello Spirito e tentano di rispondere senza per questo arrivare a essere inquadrati in un determinato regime di organizzazione ecclesiale, che quasi sempre considerano sorpassato. Queste “nuove scuole monastiche” potrebbero costituire la principale piattaforma per una nuova primavera ecclesiale.

09/08/2016 · Lascia un commento

“Nous étudions sérieusement la question du diaconat féminin”

Pendant le synode sur la famille d’octobre 2015, Mgr Paul-André Durocher, archevêque de Gatineau et président de la Conférence des évêques catholiques du Canada, avait fait une intervention remarquée pour défendre l’accès des femmes au diaconat permanent. Interrogé par I.MEDIA, il se réjouit de la mise en place de cette commission et évoque sa portée.

09/08/2016 · Lascia un commento

Video-choc: «Morte ai cristiani»

«O Allah, annienta gli odiosi cristiani, uccidili tutti, non lasciarne vivo neppure uno ». È il passaggio più inquietante di un video scoperto ieri, che mostra un adolescente passeggiare, di notte, per le vie di Verviers, una cittadina nel Belgio orientale, recitando una “preghiera” in arabo contro i cristiani e che esalta inoltre i «mujaheddin » e chiede ad Allah di sostenerli nella «lotta contro i nostri nemici».

09/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (54)

Vi sono parecchi che Lo hanno cercato nel deserto e non ve Lo hanno trovato e vi sono molti che si sono nascosti con Lui come reclusi ed Egli si è a essi rifiutato. Afferrarlo è facile come afferrare il lampo, e, al pari del lampo, Egli balena dove vuole.

09/08/2016 · Lascia un commento

Des religieuses américaines interpellent les candidats à la Maison-Blanche

Dans une lettre remise lundi 8 août à Donald Trump et Hillary Clinton, 5 000 religieuses appellent à se garder de la « rhétorique de la peur » et à engager un « dialogue constructif » lors de la campagne présidentielle.

08/08/2016 · Lascia un commento

Más de 13 millones de personas pasaron por Roma en los primeros 8 meses del Jubileo

Más de 13 millones de personas pasaron por Roma en los primeros ocho meses del Jubileo Extraordinario de la Misericordia que el papa Francisco dispuso desde el pasado 8 de diciembre hasta el 20 de noviembre de este año en conmemoración con el 50° aniversario de la clausura del Concilio Vaticano II, la asamblea religiosa convocada por el papa Juan XXIII.

08/08/2016 · Lascia un commento

La fede giovane si scopre liquida

Le fila dei giovani credenti si stanno assottigliando. Veramente convinti e attivi sono ormai poco più del 10 per cento, rispetto al 15 di vent’anni fa. Ma le opposte tifoserie farebbero bene a contare fino a dieci prima di stracciarsi le vesti le une ed esultare le altre. Il libro di Franco Garelli, infatti, va letto nel titolo ma anche nel sottotitolo: Piccoli atei crescono. Davvero una generazione senza Dio?, e sembra costruito apposta per dar di che meditare agli uni e agli altri…

08/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (53)

La vera povertà è quella del povero che è felice di ricevere l’elemosina da chiunque, ma specialmente da Dio. La falsa povertà è quella di chi pretende di possedere l’autosufficienza di un angelo. La vera povertà è quindi un ricevere ed un ringraziare trattenendo per sé solo quello che si ha bisogno di consumare.

08/08/2016 · Lascia un commento

Silencio, la nueva película de Martin Scorsese sobre la persecución religiosa

‘Silencio’, la nueva película de Martin Scorsese
sobre los cristianos perseguidos en Japón

Tras un accidentado rodaje, el director de formación católica, presentará en diciembre el drama de dos jóvenes jesuitas que viajan a Japón en busca de un misionero que ha perdido su fe después de sufrir innumerables torturas.

07/08/2016 · Lascia un commento

Somalia, mons. Bertin riconsacra una chiesa ad Hargeisa

Una piccola chiesa della Somalia dedicata a Sant’Antonio di Padova rinasce questa domenica nel cuore della valle dove sorge Hargeisa, nel Somaliland, in una terra abitata da una stragrande maggioranza di musulmani. A celebrare il rito di riconsacrazione, mons. Giorgio Bertin, vescovo di Gibuti e amministratore apostolico di Mogadiscio.

07/08/2016 · Lascia un commento

Neocatecumenali, la «sfida» della predicazione

L’annuncio dell’amore che vince la morte e il peccato è risuonato di nuovo nel Campus Misericordiae di Cracovia all’indomani della Messa con papa Francesco, quando Kiko Argüello, iniziatore del Cammino Neocatecumenale, ha dato voce alla chiamata urgente di annunciare il Vangelo in ogni angolo della terra. Una sfida attualissima lanciata ai 150mila giovani pervenuti dai cinque continenti, resa ancora più forte dal patrimonio lasciato da Carmen Hernández, scomparsa due settimane fa.

07/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (52)

Signore, non è orgoglioso il mio cuore (Sal 130,1).
Tanto l’orgoglio quanto l’umiltà cercano il silenzio interiore. L’orgoglio tenta di imitare il silenzio di Dio con una forzata immobilità. Ma il silenzio di Dio è la perfezione della Vita Pura ed il silenzio dell’orgoglio è silenzio di morte.

07/08/2016 · Lascia un commento

Searle: la mente non è così oggettiva

Se la mela nella storia biblica è il simbolo della tentazione, bisogna dire che fra le sue vittime di seduzione ci sono stati parecchi filosofi, scrittori e artisti. Da Adamo … Continua a leggere

06/08/2016 · Lascia un commento

Olimpiadi: la nuotatrice siriana che ha salvato la vita a 20 profughi

Papa Francesco ha scritto una breve ma intensa lettera al il primo team olimpico formato da 10 atleti rifugiati che, per la prima volta nella storia, partecipa alle Olimpiadi grazie a una iniziativa congiunta del Comitato Olimpico internazionale (Cio) e dell’Onu che manda un forte messaggio di sostegno ai rifugiati in tutto il mondo in un momento in cui guerre e povertà stanno facendo aumentare ogni giorno di più il numero di persone costrette ad abbandonare i propri Paesi.

06/08/2016 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (1) Notre Dame di Laus

Laus si trova a poche decine di chilometri dal confine con il Piemonte, sulle Alpi Marittime del Delfinato francese. Nel santuario di Notre Dame du Laus – che in lingua occitana significa “Nostra Signora del Lago” – si fa memoria delle apparizioni che per ben 54 anni, dal 1664 al 1718, segnarono la vita di una povera pastorella del luogo…

06/08/2016 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Thomas Merton (51)

È necessario che troviamo il silenzio di Dio non solo in noi stessi, ma anche l’uno nell’altro. Se gli altri non ci parlano con parole che scaturiscono da Dio e comunicano con il silenzio di Dio che e nelle anime nostre, rimaniamo isolati nel nostro stesso silenzio, da cui Dio tende a sottrarsi.

06/08/2016 · Lascia un commento

Giubileo (32) La paura di guardarsi dentro

Il rancore e il sentimento di vendetta? «Sono come buldozer. Distruggono la nostra vita emozionale, creano il deserto». Il perdono? «Trascende la categoria di giustizia e assume una valenza terapeutica anche per il perdonato. È così che si riesce a cambiare il mondo». E la confessione «aiuta a trovare la strada» della verità, in una società in cui ognuno «troppo facilmente perdona se stesso per dare la colpa agli altri». Eugenio Borgna è uno dei più conosciuti psichiatri italiani…

05/08/2016 · Lascia un commento

XIX Domenica Tempo ordinario (C)

Tre volte è ripetuto un invito: siate pronti, tenetevi pronti. A che cosa? Allo splendore dell’incontro. E non con un Dio minaccioso, ladro di vita, che è la proiezione delle nostre paure e dei nostri moralismi violenti; ma con l’impensabile di Dio: un Dio che si fa servo dei suoi servi, che «li farà mettere a tavola e passerà a servirli».

04/08/2016 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.230 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
agosto: 2016
L M M G V S D
« Lug    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

  • 83,927 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Tag

Aborto Actualité Advent Advento Adviento Africa Afrique Alegria Ambiente America America latina Amnesty International Amor Amore Amoris laetitia Anno Santo Anthony Bloom Antonio il Grande Arabia Saudita Argentina Armenia Arte Arte cristiana Arte sacra Asia Bibi Ateismo Atualidade Avent Avvento Bellezza Benedetto XVI Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Brasil Brasile Bruno Forte Burundi Capitalismo Cardinal Newman Carlo Maria Martini Carême Catholic Church Charles de Foucauld Chiamate in attesa Chiesa China Chine Christmas Chrétiens persécutés Church Cibo Cina Cinema Confessione Contemplazione Conversione Creazione Cristianesimo Cristiani perseguitati Cristianos perseguidos Cristãos perseguidos Cuaresma Cuba Cultura Curia romana Daesh denis edwards Desiderio di Dio Dialogo Dialogo Interreligioso Dialogue Dio Diritti umani Domenica del Tempo Ordinario (C) Domenica di Pasqua (C) Domenica di Quaresima (B) Domenica Tempo ordinario (C) Donna Droits humains Ecologia Economia Ecumenismo Eglise Enciclica Enzo Bianchi Epifania Esodo Estados Unidos Etica Etty Hillesum Eucaristia Eucharistie Europa Europe Evangelizzazione Expo 2015 Fame Famiglia Famille Family Família Fede Filosofia Foi Fondamentalismo France Gabrielle Bossis Gender Genesi Genèse Gesù Gianfranco Ravasi Gioia Giovani Giovedì Santo Giubileo Giustizia Grecia Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia Igreja Inculturazione India Intervista Iraq Isaac ISIS Islam Israele Israël Italia Jacob Jihad Jihadisti Joseph José José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La Madonna nell’arte La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le 7 opere di misericordia Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lectio della Domenica - A Lectio Divina Lent LENT with Gregory of Narek Le prediche di Spoleto Libertà Libia Libro del Génesis Libro della Genesi Litany of Loreto Litany of Mary Livre de la Genèse Livro do Gênesis Luoghi dell'Infinito Madonna Maria Marriage martiri Martirio Martyrs Mary Matrimonio Maurice Zundel Medio Oriente Meeting di Rimini Memória Messico Migranti Migrants Migrazione Misericordia Mission missionari Missione Morte Mosul Muslims México Natal Natale Navidad Nigeria Noël Occidente October Omosessualità Oración Oração Oscar Romero P. Cantalamessa Pace Padre Cantalamessa Padri del Deserto Paix Pakistan Paolo VI Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paraguay Parola Pasqua Paul VI Paz Peace Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione anti-cristiani Persecuzione dei cristiani Pittura Pobres Pobreza Politica Pope Francis Porta Santa Poveri Povertà Prayers Preghiera Prepararsi alla domenica - A Prière Profughi Quaresima Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Radcliffe Raniero Cantalamessa Ratzinger Refugees Religione Rifugiati Rosary Russia Réconciliation Sant'Agostino Santità Sarajevo Schiavitù Scienza Sconfinamenti della Missione Silenzio Silvano Fausti Sinodo Sinodo sulla famiglia Siria Solidarietà South Sudan Spirito Santo Spiritualità Sport Stati Uniti Storia Sud Sudan Synod Synode Syria Teología Terra Terrorism Terrorismo Terrorismo islamico Testimoni Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Unione europea Vangelo Vatican Vaticano Venerdì Santo Via Crucis Viaggio apostolico Viaggio del Papa in Africa Vida Consagrada Vierge Marie Violenza Virgin Mary Vita Von Balthasar Yemen Zundel
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 1.230 follower