COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Nigeria, l’incubo ragazze-kamikaze.

Nigeria, Boko Haram, l’incubo ragazze-kamikaze.

l'incubo ragazze-kamikaze

Incubo donne kamikaze in Nigeria. Almeno 8 persone sono rimaste uccise, e 33 ferite (di cui 7 in gravi condizioni) in un attentato kamikaze a opera di una adolescente in una affollata stazione degli autobus a Damaturu, nel nord-est del paese. Si sospetta che l’azione sia stata orchestrata dai fondamentalisti islamici di Boko Haram.

Il testimone: era così piccola. “Era una ragazzina talmente piccola che nessuno avrebbe pensato che venisse utilizzata per una atto così crudele”, ha raccontato Lawan Biu, un uomo che ha assistito all’esplosione. Gli agenti della sicurezza, ha raccontato, avrebbero lasciato entrare la piccola, che indossava il tradizionale hijab, e una volta passati i controlli la giovane si sarebbe fatta saltare in aria.

Il vice governatore: 600 pronte a farsi esplodere. Il vice governatore dello stato di Borno, roccaforte dei terroristi, lancia l’allarme: sarebbero centinaia, addirittura 600, le donne kamikaze sarebbero pronte ad attaccare Maiduguri, la capitale dello stato. Le donne, secondo la ricostruzione dell’intelligence, avrebbero iniziato la marcia verso la città già mercoledì avendo mandato di provocare una serie di attacchi a catena.

Lo stesso governatore Zannah Mustapha ha reso noto che Marte, altra città al confine settentrionale del Borno, è nuovamente finita sotto il controllo dei militanti di Boko Haram. “E stata una grande battuta d’arresto”, ha ammesso.

Boko Haram aveva tentato di attaccare Maiduguri, all’inizio di questa settimana, ma era stato respinto dai militari nigeriani. Nell’ambito di questa offensiva, il gruppo ribelle ha ucciso più di 50 persone in due luoghi vicino a Maiduguri, secondo le organizzazioni di sicurezza locali. Marte era stata liberata dal controllo di Boko Haram il 14 febbraio scorso.

Avvenire 16 maggio 2015

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 17/05/2015 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , , , , .

  • 318.429 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 721 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: