COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

“Su questa Terra nessuno è straniero”

Proposte nuove nella Roma degli ‘ultimi’:

Una gestione dell’Anno della Misericordia che contrasti “l’egemonia del profitto economico, dei soliti e pochi mercanti del Tempio…”
La conversione delle strutture, immaginate per l’accoglienza dei numerosi pellegrini in arrivo, in abitazioni e centri d’accoglienza solidali e mutualistici”.

Un pezzo di paradiso per chi vive in basso.

Action1

Ruspe e sgomberi su spazi sociali recuperati o tetti di rifugiati, ma anche processi, campagne mediatiche e, naturalmente, mafia capitale. Eppure, a Roma e dintorni c’è chi non si rassegna, non resta a guardare, non aspetta che i cambiamenti cadano dal cielo: convinti che “su questa Terra nessuno è straniero”, quelli di Action, con duecentocinquanta persone tra cui molti bambini, venerdì 29 mattina hanno sorpreso tutti, occupando una bellissima villa non utilizzata a Castel Gandolfo (e due palazzine storiche abbandonate in via Albalonga, con il benestare dei proprietari), prima di chiedere un incontro con papa Francesco.

“Questa mattina, venerdì 29 maggio, prendiamo in Affidamento e in gestione diretta una piccola parte del patrimonio, inutilizzato, del più grande proprietario terriero, il conte Romolo Vaselli, La tenuta Vaselli a Castel Gandolfo, proprio difronte alla residenza estiva del papa – si legge in un messaggio diffuso da Action -, in uno dei contesti più suggestivi dei Colli Romani. Luogo, fino ad ora, ad appannaggio esclusivo di nobili e alte gerarchie vaticane“.

A pochi mesi dall’apertura dell’anno giubilare – hanno spiegato, dopo aver pulito il parco, in una conferenza stampa gli occupanti -, gli ultimi della città, ai quali l’evento sarebbe rivolto, vogliono avere voce in capitolo, vogliono sperimentare un modello d’accoglienza interculturale, “utilizzando patrimonio pubblico e privato, a fini comuni”. Deboli, dunque, ma protagonisti del proprio futuro, non solo in periferia e luoghi degradati ma anche in un pezzo di “paradiso” come questa villa con vista lago.

Per Action comincia così un nuovo percorso con cui invertire “l’egemonia del profitto economico, dei soliti e pochi mercanti del Tempio…”. “Vogliamo proporre una gestione dell’Anno della Misericordia, nella Roma dei senza casa e della mala-accoglienza, che parta dalle necessità reali e dai bisogni dei diretti interessati – continua il messaggio di Action – e costruisca le basi di soluzioni concrete per gli anni a venire, a partire dalla conversione delle strutture, immaginate per l’accoglienza dei numerosi pellegrini in arrivo, in abitazioni e centri d’accoglienza solidali e mutualistici”.

JLC | 29 maggio 2015 |

http://comune-info.net/

Le foto sono state diffuse da Action via facebook

Un commento su ““Su questa Terra nessuno è straniero”

  1. La Tierra, nuestro pequeño GRAN mundo, es para todos, y estamos llamados todos a respetarla junto con todos nuestros hermanos.
    Sólo entonces podremos rezar con todo derecho el “PADRE NUESTRO”.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 31/05/2015 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , , , , .

  • 349.648 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 759 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: