COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Purgatorio: tra storia e eternità.

Che senso hanno suffragio e preghiera per i defunti?
Memoria di Le Goff: storia eternità e «Comunione dei Santi»

Che senso hanno suffragio e preghiera per i defunti

Ieri qui (p. 22) e “Manifesto” (p. 11) a 10 anni dalla morte del grande medievista Jacques Le Goff. Ricordo una lunga intervista a lui per il Tg3 che poi pubblicai su “Euros” (maggio-agosto 1993, pp. 49-51): metodo storico, fede, Chiesa, Papi e poi il suo “Nascita del Purgatorio” (1981). Il Catechismo della Chiesa (nn. 1030-1032) e “YouCat” (par. 159-160) rimandano al Concilio di Trento: non “luogo”, ma “stato”! In ambedue i testi resta, però, un “dopo” che confonde le idee. Oltre la morte non c’è “tempo”: la “purificazione” non può dunque essere “dopo”. Va ripensata la teologia dei Novissimi, sempre validi, ma senza trappola del prolungamento del tempo. La morte resta mistero profondo, eppure è anche purificazione e definitiva conversione all’incontro eterno con Dio. In tema, solo per citare i principali, ripenso a grandi testi di Rahner, Von Balthasar e Boros… Ovvio che a questo punto arrivi l’obiezione: che senso hanno allora suffragio e preghiera per i defunti?

Se non c’è “dopo”, quando noi preghiamo loro sono già in Paradiso! L’inganno è in quel “dopo” e in quel “già”. Con la preghiera e anche con la pratica della carità in vita noi raggiungiamo i defunti non direttamente, ma attraverso Dio Trinità, con l’intercessione di Maria e dei Santi, ed è Dio stesso che salva e attira a Sé «coloro che ci hanno preceduto nella fede e dormono il sonno della speranza». Questo per tutti i tempi e tutti i luoghi, e ci dice che pregando oggi per i defunti, o amando oggi il prossimo con l’amore di Dio, aiutiamo i defunti di ogni tempo a purificarsi e raggiungere la vita eterna. Aiuto, per esempio, anche San Francesco a convertirsi e donarsi definitivamente a Dio! È, appunto, il senso pieno della “Comunione dei Santi”. Bel ricordo del “grande medievista”: oggi possiamo pregare anche per lui.

Lupus in pagina A cura di Gianni Gennari

Avvenire 04/06/2015

Un commento su “Purgatorio: tra storia e eternità.

  1. El Tiempo es ahora, por lo tanto procuremos vivirlo “AHORA”, y queda para siempre en el Corazón del PADRE.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 04/06/2015 da in Fede e Spiritualità, ITALIANO, Preghiera con tag , , .

  • 511.151 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 916 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: