COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

Un uomo cieco e il suo amico senza braccia hanno piantato 10.000 alberi in Cina

Haixia e Wenqi sono due uomini cinesi di 53 anni che, nelle loro vite, hanno dovuto affrontare delle sfide incredibili. Haixia è nato con delle cataratte congenite che gli hanno causato la cecità ad un occhio. In seguito ha perso la vita del suo occhio sano con un incidente nel 2000.
Wenqi ha tragicamente perso entrambe le braccia in un incidente quando aveva 3 anni e da allora vive con gli arti superiori amputati.

Nonostante i loro handicap fisici, Haixia e Wenqi hanno deciso che la loro vita meritava di essere vissuta al massimo delle loro potenzialità e da sempre si aiutano a vicenda per superare gli ostacoli che incontrano. Se sono insieme non c’è niente che possa fermarli. Oltre alla loro incredibile storia di amicizia i due sono riusciti a piantare più di 10.000 alberi nel corso degli ultimi 10 anni.


“Io sono le sue mani” dice Haizia” Lui è i miei occhi. Siamo una bella squadra”

I due si sono incontrati nel 2001, quando entrambi non riuscivano a trovare lavoro a causa della loro disabilità. Ma non volevano mollare, così insieme hanno deciso di mettersi a piantare alberi per cercare di guadagnare qualcosa.

Con questa idea in mente hanno deciso di affittare un ettaro di terreno dal governo e si sono messi a lavoro.

Haixia e Wenqi si alzano ogni mattina alle 7. Quando raggiungono il fiume che devono attraversare per raggiungere il loro terreno, Wenqi porta Haixia sulle sue spalle fino alla riva opposta.

Il denaro che guadagnano non è molto ma la coppia è determinata a rimboschire il terreno. Non avendo abbastanza fondi per comprare nuovi alberi, usano i germogli degli alberi più vecchi da poter ripiantare.

Quando c’è bisogno di scalare un albero per raccogliere i germogli , Wenqi dirige attentamente Haixia e diventa letteramente i suoi occhi.

Il lavoro richiede molta pazienza e i frutti del loro sforzo non sono sempre evidenti. Ma veder crescere, centimetro dopo centimetro, i piccoli germogli è abbastanza per dare a Haixia e Wenqi motivo di andare avanti.

 Un grande numero di persone generose si sono offerte di aiutare Haixia e Wenqi dopo aver saputo la loro storia. Un benefattore ha offerto di pagare una costosa operazione per aiutare a recuperare parte della vista di Haixia , mentre un altro ha donato del denaro per le loro pensioni per assicurare che avessero sempre un tetto sulla loro testa e abbastanza cibo nel piatto.

È incredibile vedere come un’azione positiva ne innesca numerose altre.

Annunci

Un commento su “Un uomo cieco e il suo amico senza braccia hanno piantato 10.000 alberi in Cina

  1. Todo IDEAL sabe conseguir su fin y arrastrar a los demás a hacerlo siempre más fácil!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15/09/2015 da in Ecologia, ITALIANO con tag , , , .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.612 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
settembre: 2015
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

  • 194,298 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Tag

Advento Africa Ambiente Amore Anthony Bloom Arabia Saudita Arte sacra Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Cina Contemplazione Cristianos perseguidos Cuaresma Curia romana Daesh Dal rigattiere di parole Dialogo Diritti umani Economia Enzo Bianchi Eucaristia Europa Famiglia Family Família Fede France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Italia Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lent LENT with Gregory of Narek Libro del Génesis Magnificat Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Migranti Misericordia Missione Natal Natale Natale (C) Nigeria P. Cantalamessa Pace Padri del Deserto Pakistan Paolo VI Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione dei cristiani Pittura Pobreza Pope Francis Poveri Povertà Prayers Profughi Quaresima (C) Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Sconfinamenti della Missione Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Sud Sudan Terrorismo Terrorismo islamico Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Virgin Mary

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: