COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Expo 2015: Padiglione Vaticano, un milione di visitatori

Padiglione Vaticano, un milione di visitatori

​Settembre da record anche per il padiglione della Santa Sede che ha raggiunto e superato il milione di visitatori (all’apertura). Il milionesimo visitatore è coinciso con l’ingresso di un gruppo di 35 donne consacrate appartenenti alle Piccole apostole della carità, l’istituto fondato dal beato don Luigi Monza. Per la Santa Sede il mese di settembre è stato quello del tutto esaurito: nei primi venti giorni del mese, sono state più di 280mila le persone transitate per il padiglione. In particolare, gli ultimi tre sabati (5, 12, 19 settembre) hanno fatto registrare i picchi assoluti con quote sempre sopra le 26mila presenze. Ogni visitatore all’uscita può ricevere in omaggio un magnete con l’immagine di papa Francesco, sono 700 mila quelle distribuite fino a oggi. Mentre sono quasi 5 mila le copie ritirate dai visitatori, con un’offerta libera, dell’ultima enciclica papale dedicata ai temi dell’ambiente, ‘Laudato Sì, in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

“Credo sia stata la forza del nostro messaggio – ha detto il vicecommissario del padiglione, Luciano Gualzetti – ad attirare le persone. Accogliamo i visitatori con due scritte, in varie lingue, poste all’esterno della struttura, “Dacci oggi il nostro pane” e “Non di solo pane vive l’uomo”. Questo approccio induce la gente a entrare perché immagina che qui possano trovare degli spunti di riflessione. E questo credo che valga anche per i non credenti e i fedeli di altre religioni”. All’interno del padiglione i visitatori possono ammirare anche un’opera d’arte, l’arazzo l”Istituzione dell’eucaristià di Rubens. Dall’apertura di Expo la Santa Sede ha raccolto inoltre 100 mila euro di offerte da parte dei visitatori, da destinare ai campi profughi in Giordania. Il ricavato sarà destinato a progetti educativi e di sostegno alle famiglie.

Avvenire 21 settembre 2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 30/09/2015 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , .

  • 327.379 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 734 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: