COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

“Salviamo i nostri figli”, campagna della Conferenza episcopale brasiliana e del Consiglio medico federale

Meninos da rua: «Registrare le scomparse»


Questo slideshow richiede JavaScript.


Fin quando i bimbi saranno “invisibili”, gli abusi sull’infanzia – da parte della polizia, delle gang, delle mafie – continueranno. Parte da questa consapevolezza la campagna “Salviamo i nostri figli” appena lanciata dalla Conferenza episcopale brasiliana e dal Consiglio medico federale. «Negli ospedali, spesso, ci venivano portati piccoli con segni di violenza.

Alcuni erano terrorizzati e le persone che li accompagnavano sembravano non essere i loro genitori. Il sospetto di trovarci di fronte a casi di traffico o tratta era forte. Quattro anni fa, abbiamo deciso di non chiudere gli occhi». Il dottor Ricardo Paiva, esponente della commissione sociale del Consiglio, spiega così ad Avvenire l’origine dell’iniziativa, nel 2011.

Dall’anno scorso, il lavoro è coordinato dalla Commissione sociale che include rappresentanti della Conferenza episcopale brasiliana, giornalisti e assistenti sociali. L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul dramma “dell’infanzia desaparecida”. I dati sono impressionanti.

Le Nazioni Unite parlano di 50mila minori scomparsi all’anno nel Gigante latinoamericano, in media uno ogni quindici minuti. Il 40 per cento viene reclutato per nel lavoro schiavo, un’analoga percentuale finisce nel mercato del sesso. Il resto svanisce nelle sale operatorie clandestine dei trapianti illegali d’organi o in discariche dove i corpi senza vita sono gettati. Vittime delle bande o, soprattutto a Rio, della polizia, ansiosa di “ripulire” la città per le Olimpiadi, come denunciato qualche giorno fa dal Comitato per i diritti dell’infanzia dell’Onu. Quanti bimbi vengono uccisi? Quanti schiavizzati, abusati martoriati? «Nessuno può dirlo perché nessuno sa esattamente quanti scompaiono.

A fronte della stima Onu, ci sono appena 369 casi denunciati. Per questo, a luglio, abbiamo collaborato alla stesura di un progetto di legge per riformare e aggiornare il registro nazionale e aumentare i controlli negli ospedali. È urgente un osservatorio per monitorare le persone scomparse. Solo così si potrà fermare la violenza sui bambini», aggiunge Paiva. Da oggi, nell’ambito della campagna, è disponibile il sito www.criancasdesaparecidas.org, dove sono riportate tutte le informazioni per i genitori e i medici, in caso di paziente sospetto. «Informare è la premessa fondamentale per agire», conclude Paiva.

Lucia Capuzzi
Avvenire 14 ottobre 2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14/10/2015 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , , , , .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.604 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

  • 188,541 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Tag

Advento Africa Afrique Amore Anthony Bloom Arabia Saudita Arte sacra Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Cina Contemplazione Cristianos perseguidos Cuaresma Curia romana Daesh Dal rigattiere di parole Dialogo Diritti umani Economia Enzo Bianchi Eucaristia Europa Famiglia Family Família Fede France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Italia Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lent LENT with Gregory of Narek Libro del Génesis Magnificat Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Migranti Misericordia Missione Natal Natale Natale (C) Nigeria Noël P. Cantalamessa Pace Padri del Deserto Pakistan Paolo VI Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione dei cristiani Pittura Pope Francis Poveri Povertà Prayers Profughi Quaresima (C) Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Sconfinamenti della Missione Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Sud Sudan Terrorismo Terrorismo islamico Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Virgin Mary

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: