COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Oggi nella chiesa e nella società manca la creatività.

IL PENSIERO CREATIVO
Di Mario De Maio

Fra i doni più grandi che l’uomo ha ricevuto c´è il pensiero creativo. Questa meravigliosa attività della mente che di fronte a una difficoltà, a un problema, a una complessità, riesce a scomporre analiticamente le diverse parti per giungere a una conclusione che porta oltre ogni ostacolo. Gli studiosi dicono che questo tipo di attività non potrà mai essere sostituita dai computer. Ogni giorno utilizziamo la nostra creatività nelle piccole problematiche quotidiane. Nonostante questa capacità sia data a ogni uomo, solo alcuni sono in grado di applicarla sistematicamente al lavoro, alle relazioni, alla ricerca delle soluzioni a problemi complessi, a migliorare il mondo che ci circonda. Spesso siamo colpiti dalla fluidità di un pensiero che come una sorgente d´acqua viva introduce freschezza e novità al grigiore e alla monotona ripetitività del vivere quotidiano. La creatività è strettamente legata coi processi della vita che nel loro dinamismo richiedono occhi nuovi per intuire soluzioni innovative a vecchi problemi. Oggi più che mai nella chiesa e nella società c´è bisogno di novità: nelle attività pastorali, nell’annuncio del messaggio evangelico, nell’inventare soluzioni ai problemi sociali come la fame, il razzismo, la guerra, la povertà che affliggono il mondo. Gesù Cristo in tutte le sue attività ha espresso un pensiero innovativo, accogliente e risolutivo della sofferenza umana. Gli ostacoli alla vera creatività sono tanti: la cultura, le consuetudini, la “prudenza”, ma soprattutto la paura che in questo momento è largamente diffusa. Penso che la creatività dovrebbe far parte dello stile di vita di ogni cristiano. La fede-fiducia nel Bene che ci avvolge, la speranza come certezza in un futuro di salvezza promessoci dall’Autore della Vita, debbono liberare tutta le energie creative che ci sono state affidate per alimentare un sano ottimismo.

http://www.oreundici.org

Un commento su “Oggi nella chiesa e nella società manca la creatività.

  1. Procuremos seguir siempre un GRAN IDEAL, y podremos superar cualquier obstáculo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27/01/2016 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , .

  • 535.844 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 928 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stato una pubblicazione interna di condivisione sul carisma di Comboni. Assegnando questo nome al blog, ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e patrimonio carismatico.
Il sottotitolo Spiritualità e Missione vuole precisare l’obiettivo del blog: promuovere una spiritualità missionaria.

Combonianum was an internal publication of sharing on Comboni’s charism. By assigning this name to the blog, I wanted to revive this title, rich in history and charismatic heritage.
The subtitle
Spirituality and Mission wants to specify the goal of the blog: to promote a missionary spirituality.

Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
I miei interessi: tematiche missionarie, spiritualità (ho lavorato nella formazione) e temi biblici (ho fatto teologia biblica alla PUG di Roma)

I am a Comboni missionary with ALS. I opened and continue to curate this blog (through the eye pointer), animated by the desire to stay in touch with the life of the world and of the Church, and thus continue my small service to the mission.
My interests: missionary themes, spirituality (I was in charge of formation) and biblical themes (I studied biblical theology at the PUG in Rome)

Manuel João Pereira Correia combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: