COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Charlie Hebdo, satira sui terremotati: sui social monta la protesta


La vignetta di Charlie Hebdo


«Terremoto all’italiana: penne al sugo di pomodoro, penne gratinate, lasagne»: questo è il testo della vignetta satirica pubblicata nell’ultimo numero della rivista francese satirica, Charlie Hebdo. E a cui Avvenire ha scelto volutamente di non concedere visibilià.

Le vittime del sisma sporche di sangue vengono disegnate associate a un tipo di pasta italiana. Laddove vi è scritto “lasagne” vengono raffigurate diverse persone sepolte da strati di pasta e coperte di sugo, ossia sangue.

La vignetta sul terremoto è stata pubblicata nell’ultima pagina del numero in edicola di Charlie Hebdo: pagina nella quale il drammatico tema della sciagura in Italia viene affrontato in un colonnino con una serie di battute: «Circa 300 morti in un terremoto in Italia. Ancora non si sa se il sisma abbia gridato ‘Allah akbar’ prima di tremare».

La vignetta del mensile satirico francese non mostra alcuna forma di rispetto per il dolore e la morte che hanno colpito migliaia di persone nella tragedia avvenuta in Centro Italia lo scorso 24 agosto.
La vignetta satirica sta suscitando reazioni di condanna e prese di distanza sui social media, dove ha cominciato a circolare accompagnata dall’hashtag #charliehebdo e diventando subito un trending topic (ossia un argomento di tendenza, molto diffuso).

Va ricordato che la sede a Parigi di Charlie Hebdo era stata colpito da un attacco terroristico il 7 gennaio 2015, nel quale 12 persone sono morte. Dopo quell’attentato erano nati milioni di Charlie in tutto il mondo. #JeSuisCharlie (“Io sono Charlie”) è stato l’hashtag nato per esprimere la propria solidarietà e il proprio sconcerto di fronte ai drammatici avvenimenti di Parigi.

Avvenire 2 settembre 2016


Un commento su “Charlie Hebdo, satira sui terremotati: sui social monta la protesta

  1. Vincenzo
    02/09/2016

    L’ha ribloggato su Redvince's Weblog.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 02/09/2016 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , , .

  • 348.853 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 758 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: