COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Extraterrestri. Fotografato Proxima b, il pianeta che potrebbe ospitare la vita

È il pianeta abitabile più vicino alla Terra, in orbita intorno alla stella Proxima Centauri. Il radiotelescopio Parkers lo ha fotografato

una-ricostruzione-artistica-di-proxima-b-wikimedia-commons

Una ricostruzione artistica di Proxima b

Che sia davvero abitato è ancora tutto da dimostrare ma la possibilità c’è. Ed è bastata per far finire sotto i riflettori Proxima b, un pianeta che orbita intorno alla stella Proxima Centauri. Il super obiettivo di Parkers, il radiotelescopio del Consiglio nazionale delle ricerche australiano, ha scattato una serie di foto a quello che è considerato un possibile candidato a ospitare la vita, il più vicino alla Terra. Gli scatti fanno parte di un progetto più ampio finanziato dal magnate russo Yuri Milner, che per cercare tracce di vita aliene ha già investito 100 milioni di dollari. È la prima fase di un lavoro che durerà anni e che prevede la ricerca e l’analisi di circa un milione di stelle nella speranza di incappare in qualche forma di esistenza extraterrestre.

Anche se Proxima b rientra in una fascia abitabile, a una distanza dalla Terra di 4,5 anni luce, è altamente improbabile l’esistenza sul pianeta di vita intelligente. Resta il fatto che la sua vicinanza alla Terra ne fa una meta ideale per i viaggi interstellari che molti sperano di poter intraprendere in un futuro neppure troppo lontano.

Avvenire mercoledì 9 novembre 2016



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10/11/2016 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag .

  • 454.760 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 873 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: