COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Racconti di natale: Un fratello così

UN FRATELLO COSÍ

Iraq, migliaia in fuga dalle violenze verso il Kurdistan

Un mio amico di nome Paul ricevette un’automobile da suo fratello, come regalo di Natale. La vigilia di Natale, quando Paul uscì dal suo ufficio, un monello di strada stava girando attorno all’auto nuova fiammante, ammirandola. “E’ sua questa macchina, signore?” chiese.
Paul annuì. “Me l’ha regalata mio fratello per Natale.” Il ragazzo rimase sbalordito. “Vuole dire che suo fratello gliel’ha regalata e a lei non è costata niente? vorrei…” – Esitò.
Naturalmente Paul sapeva che cosa avrebbe desiderato. Avrebbe voluto avere un fratello così. Ma quello che disse il ragazzo scosse Paul profondamente.
“Vorrei,” proseguì il ragazzo, “poter essere un fratello così.”
Paul guardò il ragazzo con stupore, poi impulsivamente aggiunse: “Ti piacerebbe fare un giro con la mia macchina?”
“Oh, si, tantissimo.”
Dopo un breve giro, il ragazzo si volse e con gli occhi luccicanti chiese: “Signore, le dispiacerebbe passare davanti a casa mia?”.
Paul sorrise. Pensava di sapere che cosa volesse il ragazzo. Voleva mostrare ai vicini che poteva tornare a casa su un’auto grande. Ma Paul si sbagliava di nuovo. “Può fermarsi dove ci sono quei due gradini?” Chiese il ragazzo.
Corse su per i gradini. Poco dopo Paul lo sentì ritornare, ma non velocemente. Accompagnava il fratellino paralitico. Lo fece sedere sul gradino inferiore, poi si strinse a lui e indicò l’automobile.
“Eccola, Buddy, proprio come ti ho detto di sopra. Suo fratello gliel’ha regalata per Natale e non gli è costata un centesimo. E un giorno io te ne regalerò una uguale… Allora vedrai tutte le belle cose delle vetrine natalizie che ho cercato di descriverti.”
Paul scese e sollevò il ragazzo sul sedile anteriore dell’auto. Il fratello maggiore, con gli occhi luccicanti, salì accanto e tutti e tre cominciarono un memorabile giro natalizio.
Quella vigilia di Natale, Paul imparò cosa voleva dire Gesù quando disse: “C’è più benedizione nel dare…”
(da “Chicken Soup for the Soul” di Canfield/Hansen – Health Communications)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28/12/2016 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 503 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
dicembre: 2016
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

  • 214.384 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: