COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Un grano di sale, da Henri Nouwen (18)

“Abbiate sale in voi stessi e siate in pace gli uni con gli altri” (Marco 9,50)
Una parola, un granello di sale al giorno per dare sapore alla tua giornata.


DIVENTARE AMATO (3)


DIVENTARE AMATO (3)
Quando penso alla tua vita, a quella di Robin e dei vostri amici, sono del tutto consapevole delle pressioni cui siete sottoposti. Tu e Robin vivete nel centro di New York, in un piccolo appartamento, tu devi conservare il tuo lavoro per guadagnare abbastanza per pagare vitto e alloggio, hai migliaia di piccole cose di cui occuparti: telefonate da fare, lettere da scrivere, comprare e cucinare il cibo, stare in contatto con la famiglia e gli amici e rimanere informato di ciò che succede nella tua città, nel tuo Paese e nel mondo. Tutto ciò sembra essere veramente tanto per una sola persona e di solito sono queste semplici cose della vita quotidiana che forniscono la materia prima per le nostre conversazioni. La domanda, «Che stai facendo?», porta di solito a parlare dei fatti molto concreti su matrimonio, famiglia, salute, lavoro, denaro, amici e progetti per l’immediato futuro. Comunque, raramente questa domanda porta a pensieri profondi sull’origine e il fine della nostra esistenza. Nondimeno, sono del tutto convinto che l’origine e il fine della nostra esistenza sono strettamente legati al modo in cui pensiamo, parliamo e agiamo nella vita di tutti i giorni. Poiché la nostra più profonda verità è quella di essere gli Amati, e la nostra più grande gioia e pace consistono nel rivendicare appieno questa verità, ne consegue che ciò deve farsi visibile e tangibile nel modo in cui mangiamo, beviamo, parliamo, amiamo, giochiamo e lavoriamo. Quando le più profonde correnti della nostra vita non avranno più alcuna influenza sulle onde in superficie, allora la nostra vitalità rifluirà e non saremo più svogliati e annoiati, sebbene ancora presi dalle nostre attività.
Così, il mio compito adesso è quello di scrivere del processo per cui si diventa gli Amati e di come può essere determinato con precisione nella nostra vita di tutti i giorni.


da Henri Nouwen, “Essere amati”
Henri Nouwen (1932–1996) fu un sacerdote cattolico olandese, teologo e scrittore, autore di 40 libri sulla vita spirituale. Insegnò nei Paesi Bassi e negli Stati Uniti. Nel 1986 si trasferì a Toronto, dove svolse il suo ministero pastorale presso una comunità di persone handicappate mentalmente e fisicamente.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18/07/2017 da in Fede e Spiritualità, ITALIANO, Un grano di sale con tag .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 505 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

  • 214.661 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: