COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Il mio augurio di Natale: Verso Betlemme col Navigatore!

Natale del Signore 2017

WhatsApp Image 2017-10-25 at 19.45.10Cari amici,
Eccoci quasi arrivati! Fra alcuni giorni giungeremo a Betlemme! A meno che non abbiamo smarrito la strada, cosa facile, con tante barriere e mura da superare! Per di più, quest’anno l’albero di Natale della piazza centrale di Betlemme è stato spento per protesta contro Trump (gli erodi anche oggi non mancano)! Ma niente paura, ci guiderà la luce del cuore, sperando che rimanga accesa, perché altrimenti sarebbe un bel guaio!

Ad ogni modo, non perdiamoci d’animo: c’è sempre la Stella, guardiamo in cielo! È il nostro “navigatore satellitare”, che Dio stesso ci provvede perché nessuno manchi al grande appuntamento con Suo Figlio. Egli sa quanto facile sia perdere la Trebisonda nella società odierna.

Secondo un rabbino contemporaneo, noi uomini ci comportiamo spesso come certe formiche che, smarrito il cammino, si mettono a seguire la formica che sta loro davanti! Ma se anche quella si perde, finiscono per girare a vuoto in un grande circolo, credendo di essere sulla buona strada. Quindi, amici, se avessimo smarrito la Via, per favore non facciamo come quelle formiche, ma alziamo lo sguardo verso la Stella!

Se ci capita di vedere il cielo buio, non pensiamo che il Navigatore ci abbia tradito. È più probabile che noi abbiamo ignorato il GPS, come capita spesso, perché – diciamocelo pure – a nessuno piace essere guidato. Allora il GPS, dopo aver ripetutamente segnalato lo sbaglio, si ferma per un po’ a ridisegnare un itinerario alternativo. Allo stesso modo è paziente Dio con noi. Quindi facciamo come i Magi: scrutiamo la Scrittura e discerniamo i segni della presenza di Dio nella nostra storia, e ben presto la Stella riapparirà per rischiarare le nostre tenebre.

Scusatemi se vi ho dato l’impressione di farvi la “predica”! E pensare che, appena due mesi fa, la malattia (SLA) ha cercato di togliermi la parola per sempre. Dopo una ennesima crisi respiratoria, sono stato ospedalizzato di urgenza, per quattro lunghe settimane, e mi è stata fatta la tracheotomia. Una esperienza dolorosa che non scorderò facilmente! Adesso respiro collegato ad una macchina e riesco a malapena a farmi capire. Mi dispiace di non poter rispondere alle vostre chiamate, ma posso solo sentirle.

In ogni caso, ho recuperato il mio “abbonamento” allo “STO BENE!” e sono sereno, un dono che Dio mi ha accordato grazie a voi. È vero che sono sempre più limitato nel mio corpo, adesso praticamente paralizzato, ma non mi manca il sorriso e il buon umore, lodando Dio ogni giorno per il dono della vita. Non potendo più usare le dita per scrivere o la voce per dettare, ho dovuto imparare ad usare il puntatore oculare, cioè vi sto scrivendo con gli occhi! Meraviglie della tecnica!

Ah, dimenticavo di dirvi che, per necessità, ho imparato a fare il verso della cornacchia! Per richiamare l’attenzione di qualcuno emetto una specie di crac! crac!
Allora saluto affettuosamente anche voi con un CRAC, CRAC di buon auspicio per il vicino Natale e per il Nuovo Anno 2018. Che Dio benedica ciascuno di voi!

Vi stringo al mio cuore

P. Manuel Joao Pereira Correia mccj

CRAC CRAC, agli amici frequentatori del Blog!

Dopo due mesi di interruzione dovuto alla malattia, ho cercato di riprendere la pubblicazione del Combonianum, con le difficoltà e i limiti della mia nuova situazione. Grazie della vostra vicinanza !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19/12/2017 da in ITALIANO con tag .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 419 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

  • 221.684 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: