COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Giornata di preghiera e digiuno per la pace, il 23 febbraio 

preghiera-23-ccongo-700x466

Come tutti ben sappiamo, papa Francesco ha invitato tutti coloro che che hanno a cuore la pace e la solidarietà ad una speciale Giornata di preghiera e digiuno per la pace il 23 febbraio 

Dinanzi al tragico protrarsi di situazioni di conflitto in diverse parti del mondo, invito tutti i fedeli venerdì della Prima Settimana di Quaresima. La offriremo in particolare per le popolazioni della Repubblica Democratica del Congo e del Sud Sudan. Come in altre occasioni simili, invito anche i fratelli e le sorelle non cattolici e non cristiani ad associarsi a questa iniziativa nelle modalità che riterranno più opportune, ma tutti insieme…  Rivolgo un accorato appello perché anche noi ascoltiamo questo grido e, ciascuno nella propria coscienza, davanti a Dio, ci domandiamo: ‘Che cosa posso fare io per la pace?’. Sicuramente possiamo pregare; ma non solo: ognuno può dire concretamente ‘no’ alla violenza per quanto dipende da lui o da lei. Perché le vittorie ottenute con la violenza sono false vittorie; mentre lavorare per la pace fa bene a tutti!”  (Papa Francesco, Angelus domenica 4 febbraio).

Abbiamo pensato di offrire, per chi fosse interessato, del materiale per la riflessione, la conoscenza della situazione e la preghiera, che può essere utilizzato liberamente.

Pax Christi accoglie quindi l’invito di papa Francesco a questa giornata di Preghiera e digiuno del 23 febbraio.

In allegato trovate uno  SCHEMA  di Veglia di preghiera per la Pace, preparato dalla Diocesi di Agrigento, ben fatto e ricco di spunti e testimonianze.

http://www.diocesiag.it/il-23-febbraio-giornata-di-preghiera-e-digiuno-per-il-congo/

La Repubblica Democratica del Congo da oltre 20 anni vive un conflitto che ha già causato più di 6 milioni di morti e milioni di sfollati all’interno del Paese e nei paesi vicini.

Il Sud Sudan, la Nazione più giovane al mondo, nata nel 2011, dopo due anni della sua Istituzione è sprofondata in una guerra civile che ha causato centinai di migliaia di morti e si parla di oltre 2 milioni di bambini sfollati nei paesi vicini ….

Inutile dire che dietro queste guerre vi sono gli interessi del mercato mondiale … sono paesi con materie prime essenziali al nostro vivere!

Inoltre sul sito di Caritas Italiana:

http://www.caritasitaliana.it/pls/caritasitaliana/V3_S2EW_CONSULTAZIONE.mostra_pagina?id_pagina=7529&rifi=guest&rifp=guest

è disponibile del materiale informativo, in particolare può essere interessante:

–    Scheda paesi per un approfondimento sui due contesti
–    Testimonianze e storie dal Congo RD e dal Sud Sudan

Con un augurio di pace, mentre continuano a giungere notizie di guerra e violenza da molte parti….

Renato Sacco, coordinatore nazionale di Pax Christi  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22/02/2018 da in Attualità ecclesiale, ITALIANO con tag , , .

  • 349.643 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 759 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: