COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivi giornalieri: 23/02/2018

Testemunho de Irmã comboniana que vive na RD Congo há 37 anos

A irmã Maria Celeste Rodrigues, missionária na República Democrática do Congo há 37 anos, afirma que a Jornada de oração e jejum pela Paz convocada hoje pelo Papa Francisco vai ajudar a “alertar” para a realidade no país africano.

Annunci
23/02/2018 · Lascia un commento

Messaggio del Santo Padre per la XXXIII Giornata Mondiale della Gioventù [Domenica delle Palme, 25 marzo 2018]

La GMG del 2018 rappresenta un passo avanti nel cammino di preparazione di quella internazionale, che avrà luogo a Panamá nel gennaio 2019.
La GMG è per i coraggiosi! Non per giovani che cercano solo la comodità e che si tirano indietro davanti alle difficoltà. Accettate la sfida?

23/02/2018 · Lascia un commento

Esercizi spirituali del Papa (3)

L’umanità che noi fatichiamo ad abbracciare, la nostra stessa e quella degli altri, è l’umanità che Gesù abbraccia veramente, poiché egli si china con amore sulla nostra realtà, non sulla idealizzazione di noi stessi che ci andiamo costruendo.

23/02/2018 · Lascia un commento

Oggi. Papa Francesco: digiuno e preghiera per la pace in Africa

Una giornata dedicata al continente straziato da guerre e ingiustizie, Repubblica Democratica del Congo e Sud Sudan in particolare. Bassetti: chi costruisce un mondo migliore è un eroe.

23/02/2018 · Lascia un commento

Livre de l’Exode (2) Le cri qui nous rend riches

La première prière que nous rencontrons dans la Bible est un cri qui monte d’un peuple opprimé. Pour faire l’expérience de la libération, il faut avoir d’abord senti le besoin d’être libéré, et ensuite crier, en croyant et en espérant que là-haut, il y a quelqu’un pour entendre ce cri.

23/02/2018 · Lascia un commento

Book of Exodus (2) Enriching Cries

The first prayer that we find in the Bible is a cry, a cry that rises into the sky by an oppressed people. To have an experience of liberation one must first feel the need to be liberated, and then cry, believing or hoping that there, or up there, is someone to pick up the cry

23/02/2018

Libro del Éxodo (2) El grito que nos hace ricos

La primera oración en la Biblia es un grito que se eleva hacia el cielo. Para poder experimentar la liberación, es necesario haber sentido antes el deseo de ser liberados y, después, ponerse a gritar, creyendo o esperando que allá arriba haya alguien dispuesto a recoger ese grito.

23/02/2018 · 1 Commento

Livro do Êxodo (2) O grito que nos faz ricos

A primeira oração que aparece na Bíblia é um grito, um bramido ao céu que se ergue de um povo oprimido. Nunca será libertado quem primeiro não tiver experimentado a necessidade de libertação, quem não tiver gritado, acreditando ou esperando que haja alguém, do outro lado ou do alto, a acolher o seu grito.

23/02/2018 · Lascia un commento

La Samaritana e il “cammino dello spirito” proposto da san Daniele Comboni

Spiritualità comboniana (6) Il venerdì – che ci ricorda il Cuore di Cristo – pubblichiamo un testo di spiritualità comboniana. Iniziamo con una serie di riflessioni offerte da P. Carmelo … Continua a leggere

23/02/2018 · Lascia un commento

L’incontro tra Gesù e la Samaritana

Spiritualità comboniana (5) Il venerdì – che ci ricorda il Cuore di Cristo – pubblichiamo un testo di spiritualità comboniana. Iniziamo con una serie di riflessioni offerte da P. Carmelo … Continua a leggere

23/02/2018 · Lascia un commento

I nostri occhi sono pieni di vergogna

La preghiera di Papa Francesco alla conclusione del Via Crucis al Colosseo il Venerdì Santo del 2017

23/02/2018 · Lascia un commento

Via Crucis 2015 – La Croce, vertice luminoso dell’amore di Dio che ci custodisce

Nella Via Crucis sarà costante il riferimento al dono di essere custoditi dall’amore Dio, in particolare da Gesù crocifisso, e al compito di essere, a nostra volta, custodi per amore dell’intera creazione, di ogni persona, specie della più povera…

23/02/2018 · Lascia un commento

Un grano di sale, mattutino (21)

Lasciati indietro
Invece di grandi aspettative di sogni d’oro, il progresso evoca un’insonnia piena dell’incubo di ‘essere lasciati indietro’, di perdere il treno, o di cadere dal finestrino di un veicolo che accelera troppo in fretta.

23/02/2018 · Lascia un commento

  • 310.927 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 705 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Annunci

Categorie