COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Ghana, lotta alla pillola che sbianca i bambini

Ghana


Un tempo erano gli acidi. Poi le creme. Oggi sono le pillole. La mamma prende alcune pastiglie prima della gravidanza e spera. Spera che il suo piccolo o la sua piccola abbia la pelle bianca o, almeno, chiara. Più chiara di quella dei genitori. In Ghana questa è la nuova tendenza delle neomamme. Secondo le autorità sanitarie, che hanno lanciato l’allarme, tale pratica presenta gravi rischi. Queste compresse potrebbero infatti avere ricadute sia sulla salute della puerpera sia su quella del neonato. Tra i rischi per la salute, gli esperti medici citano le malformazioni congenite, tra cui il danneggiamento degli arti e degli organi interni. Non solo, ma non vi è alcuna certezza che la pelle del nascituro sia più chiara di quella dei genitori.

Di fronte al dilagare dell’uso di queste pastiglie, ad agosto la Fda, l’autorità responsabile della messa in commercio di prodotti alimentari e farmaceutici sicuri, ne aveva vietato la vendita di prodotti di sbiancamento. Nonostante la proibizione i prodotti continuano a essere commercializzati al mercato nero, parallelo a quello ufficiale. Le pastiglie continuerebbero infatti a essere introdotte clandestinamente dall’estero e in grandi quantità.

Le autorità del Ghana hanno però deciso di non demordere. Gli agenti della polizia sono scesi in campo per rintracciare e perseguire le società e gli individui in possesso delle pillole illecite. Il rischio è che, vietate le pastiglie, si diffondano altri sistemi ancora più rischiosi. Già oggi in Ghana si sta diffondendo la pratica di massaggiare la pancia della puerpera con con prodotti depigmentanti. L’obiettivo è sempre lo stesso: avere un bimbo o una bimba con la pelle chiara.

https://www.africarivista.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 04/03/2018 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , .

  • 318.176 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 719 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: