COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Appelli dall’Unione Africana ad aderire al mercato unico continentale


AfCFTA


Si trova già a Kigali da qualche giorno il presidente della Commissione dell’Unione Africana, Moussa Faki Mahamat, per promuovere la firma dell’accordo sulla zona continentale di libero scambio (AfCfta) che si tiene oggi nella capitale ruandese.

Durante i lavori preparatori, Mahamat ha sottolineato l’importanza di accelerare il processo di integrazione attraverso l’applicazione di progetti significativi come l’AfCfta, il mercato unico del trasporto aereo, il protocollo sulla libera circolazione delle persone e il passaporto africano. Il dirigente ha anche invitato a sostenere i grandi progetti di infrastrutture, che secondo lui saranno creatori di opportunità lavorative e di sviluppo.

A fargli eco è stata in questi giorni la ministra ruandese degli Esteri Louise Mushikiwabo, anche presidente del Consiglio esecutivo, secondo la quale la firma dell’accordo sulla zona di libero scambio avrà ripercussioni molto positive sul mercato africano di 1,2 miliardi di persone. Stesso discorso per Vera Songwe, segretaria esecutiva della Commissione economica per l’Africa delle Nazioni Unite (Uneca), secondo la quale “con la Cfta l’Africa sarà in grado di affermare il suo status di potenza economica globale”.

“Creating one african market” è lo slogan dell’appuntamento odierno a Kigali. Non tutti i governi africani, tuttavia saranno presenti all’evento. In questi giorni un’economia tra le più forti dell’Africa, la Nigeria, ha fatto sapere che non aderirà. Per uscire dalla crisi dovuta alla caduta del prezzo del petrolio, l’amministrazione nigeriana ha adottato una politica protezionistica che difficilmente si concilia con un mercato libero. Inoltre, la più importante confederazione sindacale del Paese si è opposta all’adesione, temendo ripercussioni negative sul mondo del lavoro in Nigeria.

21 Marzo 2018
https://www.africarivista.it


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24/03/2018 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 419 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com

  • 221.700 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: