COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Dal rigattiere di parole (3)

 Stentoreo

ÈRigattiere di parole un aggettivo che si riferisce soprattutto al volume della voce o alla solennità di un discorso.

Stentòreo significa potente, tonante, tonitruante, e il suo tono aulico gli attribuisce quasi sempre sfumature d’ironia. Sténtore è il sostantivo che indica una persona di voce energica e rimbombante. Si tratta di un’antonomasia, poiché Stentore fu un soldato greco che partecipò alla guerra di Troia, citato da Omero nell’Iliade. Stentore aveva una particolarità: una voce possente quanto quella di cinquanta uomini, fortissima, terribile quando intonava il grido di guerra. La stessa Era (Giunone per i romani) quando volle esortare i greci alla battaglia prese le sembianze e il grido di Stentore, che aveva come epiteto quello di “voce di bronzo”. Ma questi, troppo sicuro di sé, osò sfidare Ermes (Mercurio), l’araldo degli dei, a chi gridava più forte. La gara fu vinta da Ermes, e Stentore per la sua arroganza fu ucciso. Morale: provocare chi è più potente è sempre un bel rischio.

Deriva sempre da Stentore l’aggettivo Stentorofonico, rintracciabile in vari vocabolari dell’Ottocento; la “tromba stentorofonica”, detta anche “tromba parlante” o “porta-voce” non era nient’altro che il nostro megafono. Stentorofonico significa, per il Manuzzi, “altosonante”. Come ci ricorda l’inglese Ephraim Chambers nella sua “Ciclopedia ovvero dizionario universale delle arti e delle scienze” tradotta in Italia nel 1754, “il corno stentorofonico di Alessandro il Grande è famoso; con quello egli poteva dar ordini al suo esercito nella distanza di cento stadj; il che è più di dodici miglia inglesi”. Thomas Edison, molti secoli più tardi, sperimentò un ingegnoso strumento di telefonia ad aria attraverso un sistema di imbuti in cartoncino capaci di comunicare a un paio di chilometri.

Stentore è anche un genere scimmie-urlatrici americane che prende il nome proprio “dalla voce robusta” di questi animali (Cardinali Borrelli).

Paolo Stefanato – Gio, 24/04/2014
http://www.ilgiornale.it/sezioni/cultura.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16/04/2018 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 505 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

  • 214.797 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: