COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Dal rigattiere di parole (10)

 Baldacchino

rigattiere-di-parole1

C’è quello del Bernini, a San Pietro, e c’è quello in vendita all’Ikea: ma nessuno penserebbe che il suo nome derivi da Bagdad, che anticamente si chiamava Baldacco ed era famosa per le sue fabbriche di tessuti impreziositi da fili d’oro.

Il drappo quadrato, sostenuto da quattro aste, posto sopra al letto o al trono, aveva proprio tale provenienza che diventò subito antonomasia per quelle strutture leggere, la cui forma ispirò quelle ben più pesanti e monumentali, in marmo e altri materiali, presenti in chiese e luoghi rituali.

Il baldacchino è anche “l’arnese che si porta o si tiene affisso sopra le cose sacre e sopra i seggi dei principi e gran signori in segno d’onore”. Nelle processioni e nelle occasioni solenni sovrasta sacramenti e reliquie di santi. In Occidente i tessuti di Baldacco arrivarono intorno all’anno Mille, introdotti dalle repubbliche marinare, ed ebbero crescente successo in Europa. Esattamente come accadde per quelli di Damasco, che tuttora chiamiamo damaschi. Il baldacchino come complemento a copertura del letto si diffuse nel Medioevo e nel Rinascimento, ebbe il massimo splendore nella Francia del Settecento e poi, dopo un calo, un ritorno nell’Ottocento.

Il baldacchino del letto si chiama così se il tessuto cade dalle bande (e la parte pendente si chiama “drappellone”), se invece è tondo si chiama “paracielo” (Tommaseo). Nel linguaggio ottocentesco familiare “aspettare il baldacchino” significava farsi pregare molto per muoversi, mentre una “cosa da baldacchino” era considerata di gran pregio.

Paolo Stefanato
http://www.ilgiornale.it/sezioni/cultura.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23/04/2018 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 591 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

  • 230.058 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: