COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Nigeria. Assalto alla chiesa: 17 morti, tra cui 2 sacerdoti


Paolo M. Alfieri
Avvenire martedì 24 aprile 2018

E in Costa d’Avorio ucciso un altro prete. Padre Bernardin Brou viaggiava in auto quando è stato fermato e aggredito da delinquenti che volevano rapinarlo

 Violenza in Nigeria. Militari schierati a difesa dei civili nel Benue.jpg

Violenza in Nigeria. Militari schierati a difesa dei civili nel Benue


Le informazioni sono ancora confuse, ma appare già drammatico il bilancio di un attacco compiuto durante la celebrazione della Messa mattutina di ieri in una chiesa del villaggio di Mbalom , nello Stato centrale di Benue in Nigeria . Un commando di uomini armati ha infatti aperto il fuoco in chiesa uccidendo due sacerdoti e almeno 15 fedeli. Durante la fuga, come ha riferito la diocesi locale, il commando ha dato fuoco ad abitazioni e campi. Secondo il sito Il sismografo , i due sacerdoti uccisi sono padre Joseph Goe padre Felix Tyolaha e prestavano servizio presso la parrocchia St Ignatius Quasi.

I tragici fatti sono stati confermati anche da padre Moses Iorapuu, direttore per le comunicazioni. La diocesi di Makurdi ha espresso le sue sentite condoglianze e al tempo stesso ha voluto denunciare l’insicurezza della popolazione di fronte alle bande di pastori fulani (etnia nomade dell’Africa occidentale, in gran parte di religione islamica) che spesso, anche con presunti pretesti politici, agiscono contro le persone e la proprietà, scontrandosi con gruppi di agricoltori stanziali. Secondo Human Rights Watch le violenze hanno causato la morte di 3mila persone dal 2010.

La tensione tra i pastori fulani e le comunità locali è legata all’aumento del bisogno di pascoli e ciò si scontra con l’espansione dei terreni agricoli da parte dei contadini sui corridoi tradizionalmente utilizzati dai fulani. L’elemento del fondamentalismo religioso, tipico invece dei terroristi nigeriani di Boko Haram, non sembra presente come causa scatenante, anche se alcuni cattolici temono che questi attacchi non siano episodi isolati tra di loro.

Costa d'Avorio, un viale deserto nei dintorni di Abidjan (Ansa)

Costa d’Avorio, un viale deserto nei dintorni di Abidjan (Ansa)


Sempre in Africa, in questo caso in Costa d’Avorio, l’altra sera l’ennesimo agguato di delinquenti comuni è costato la vita a un altro sacerdote lungo la strada che porta da Abengourou ad Agnibilékrou. Padre Bernardin Brou Aka Daniel , vicario della parrocchia del Sacro Cuore di Koun-Fao, rientrava a bordo della sua auto in compagnia di un altro sacerdote rimasto illeso, padre Théophile Ahi. La vettura è stata bloccata da una delle tante bande armate che operano lungo le strade del Paese con lo scopo di derubare gli automobilisti. Queste bande – riferisce ancora Il sismografo –, sono molto aggressive e violente. A padre Bernardin Brou Aka Daniel avrebbero sparato una prima volta per intimarlo a fermarsi: uno dei proiettili lo ha colpito.

E quando i delinquenti hanno visto che il sacerdote, ormai gravemente ferito, non portava soldi, e intanto un’altra macchina era in arrivo lungo la strada, hanno sparato una seconda volta al prete prima di fuggire. Padre Brou Aka Daniel è stato trasferito all’ospedale di Agnibilékrou, dove però è morto poco dopo. In totale sono 14 i sacerdoti uccisi nel mondo nel 2018, 6 dei quali in Africa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25/04/2018 da in Attualità sociale, Cristiani perseguitati, ITALIANO con tag , .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 504 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

  • 214.646 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: