COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

Africa – Dangote, l’africano più influente

Aliko Dangote è, secondo «Jeune Afrique», l’africano più influente. L’imprenditore nigeriano guida la lista delle cinquanta personalità più conosciute e potenti stilata dal periodico panafricano.


Aliko-Dangote


Aliko Dangote, 61 anni,  è nato a Kano, grande città del nord. Il suo patrimonio è stimato dalla rivista «Forbes» in 11,1 miliardi di euro. E l’impero Dangote continua ad espandersi: cemento, zucchero, pasta, fertilizzanti, ecc. Diversificazione, ma anche internazionalizzazione. Presente in quindici Paesi africani, Dangote sta investendo anche in Europa e negli Stati Uniti dove conta di ottenere la metà dei suoi profitti entro il 2020.  In Nigeria ha però ancora la maggior parte dei suoi interessi e dei progetti. A cominciare dalla società di costruzione, considerata strategica, e un’enorme raffineria di petrolio alla periferia di Lagos. Dangote è anche un filantropo, ha creato venticinque anni fa la più grande fondazione dell’Africa, attiva in molti campi, come l’educazione, la salute e l’alimentazione.

Al secondo posto della classifica c’è Chimamanda Ngozi Adichie. Scrittrice, 40 anni, è un’icona sia in Nigeria sia negli Stati Uniti. Nei suoi libri affronta temi scomodi: immigrazione, femminismo e sessismo, questioni razziali.

Al terzo posto si è classificato Mostafa Terrab. Ex dirigente del Massachusetts Institute of Technology e della Banca mondiale, Terrab (62 anni) ha trasformato da cima a fondo il mercato dei fosfati diventando leader di fertilizzanti in Africa (con una quota di mercato del 30%).

8 maggio 2018
https://www.africarivista.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 13/05/2018 da in Attualità sociale, ITALIANO con tag , .

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.604 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

  • 188,541 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Tag

Advento Africa Afrique Amore Anthony Bloom Arabia Saudita Arte sacra Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Cina Contemplazione Cristianos perseguidos Cuaresma Curia romana Daesh Dal rigattiere di parole Dialogo Diritti umani Economia Enzo Bianchi Eucaristia Europa Famiglia Family Família Fede France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Italia Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lent LENT with Gregory of Narek Libro del Génesis Magnificat Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Migranti Misericordia Missione Natal Natale Natale (C) Nigeria Noël P. Cantalamessa Pace Padri del Deserto Pakistan Paolo VI Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione dei cristiani Pittura Pope Francis Poveri Povertà Prayers Profughi Quaresima (C) Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Sconfinamenti della Missione Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Sud Sudan Terrorismo Terrorismo islamico Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Virgin Mary

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: