COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivio mensile:luglio 2018

Dadaisti miraggi dell’Africa

Esoterici echi di retorica coloniale e di razionalismo d’inizio ’900 nella esposizione “Dada Africa” fatta a Parigi, tra opere di grandi artisti europei del primo dopoguerra e altre di arte tribale

Annunci
09/07/2018 · 1 Commento

La Germania adesso rallenta e scopre il malessere sociale

«C’era una volta un Paese forte». È il titolo di copertina dell’ultimo numero dell’influente settimanale Der Spiegel. «Il Paese – si legge – comincia a comprendere di non essere così ricco e solido come si pensava solo fino ad un anno fa». Qualcosa nella locomotiva teutonica, che macinava record di export, si sta incrinando.

09/07/2018 · Lascia un commento

A glass of water for the Kafir

While “salvation” and “paradise” are both held sacred and exclusively for believers by Muslims and Christians over the years, the unmistakable reality for all people of goodwill is that the invitation is universal. The janna of the Koran, the paradise of the Bible, the kingdom of Allah – God, is for every human being.

09/07/2018 · Lascia un commento

Più grandi della colpa/25. Pace è il magistero delle madri

Le donne entrano in scena per dirci nuove parole sull’uomo e su Dio quando i maschi hanno consumato e dilapidato le loro ultime risorse di umanità, e sono diventati finalmente mendicanti di parole di vita.

08/07/2018 · Lascia un commento

La profezia di Osea

Lungo l’Antico Testamento ricorre sovente l’espressione: “Io sono il Signore Dio tuo, forte e geloso”. Dio è fuoco divoratore che consuma chi si allontana da lui, e una volta che Israele è stato scelto non rimangono a quest’ultimo se due scelte: o essere l’oggetto del favore e della protezione di Dio, o rischiare di vedersi consumato e distrutto da lui.

08/07/2018 · Lascia un commento

A un “ateo” rispondo…

Lo scorso 8 giugno il quotidiano Avvenire ha pubblicato la lettera di un professore, Pino Enzo Beccaria, nella quale si racconta con coraggio di una vita segnata dal dolore nella quale è sembrato impossibile poter «credere in Dio». Don Francesco Cosentino gli risponde.

08/07/2018 · Lascia un commento

Alla scuola delle beatitudini

Alcuni libretti sono pietre che scuotono e inquietano. Altri, che pure intendono destarci con forza, hanno una funzione terapeutica e aiutano a guarire dalle ferite infette dalle false immagini di … Continua a leggere

08/07/2018 · Lascia un commento

Il Papa a Bari: «Amato Medio Oriente, su te sia pace». Tutti i «basta» di Francesco

Il monito del Papa: non si può parlare di pace e riarmarsi. L’auspicio che il Medio Oriente non sia più arco di guerra teso tra i continenti ma arca di pace accogliente per i popoli e le fedi

07/07/2018 · Lascia un commento

Prediche di Spoleto/3 «La fortezza, una virtù decisiva per vincere ogni paura, anche quella della morte»

La virtù umana della fortezza è vissuta ad ogni livello della società ed è la realtà concreta che ci fa sperare che, prima o poi, proprio grazie ad essa, l’onestà riuscirà a sconfiggere la delinquenza.

07/07/2018 · Lascia un commento

Ecuador: To Live And Share My Faith With Others

Comboni Father Seraphin Kakwata, Congolese, shares his experience being amongst afro-descendent communities in S. Lorenzo parish, in the province of Esmeraldas, Ecuador.

07/07/2018 · Lascia un commento

[Un regard critique sur la religion en Afrique] : « Dieu s’élève parmi les ovations, mais pas dans le bruit »

En écrivant son prophétique livre La Force du silence. Contre la dictature du bruit (1), le cardinal Sarah, sans langue de bois, voulait fustiger un des aspects les plus nuisibles, … Continua a leggere

07/07/2018 · Lascia un commento

À propos des récentes prétendues apparitions mariales et du phénomène de la danse du soleil à Nden, Cameroun

Depuis le 18 juin, les habitants du village de Nden, dans le centre du Cameroun, observent un phénomène qu’ils assimilent à une apparition de la Vierge Marie et à une danse du soleil.
Qu’est-ce que le phénomène de la danse du soleil ? Qu’est-ce qu’une apparition mariale ?

07/07/2018 · Lascia un commento

L’Africa unita dall’azzardo

ALTRE AFRICHE di Davide Maggiore “Africa must unite“, l’Africa deve unirsi, scandivano i panafricanisti negli anni Sessanta del secolo scorso. Decenni dopo, il loro sogno rischia di avverrarsi in maniera … Continua a leggere

07/07/2018 · Lascia un commento

I laici al servizio dei Pontefici: nota storica a proposito del primo laico a capo di un Dicastero romano

Paolo Ruffini è stato nominato dal Papa prefetto del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede. Viene da Tv2000, ma è stato anche direttore di Rai3 per sette anni e di La7 per tre. Prende il posto di monsignor Dario Edoardo Viganò. La Cei: “Nomina di un grande professionista”.

06/07/2018 · Lascia un commento

Pope taps first lay person as head of a Vatican department

ROME – Pope Francis has named a layman to head the Vatican’s troubled communications office, the first layman to head a dicastery of the Roman Curia.

06/07/2018 · Lascia un commento

Au Togo, la musique religieuse imprègne la vie quotidienne

Au Togo, la musique religieuse chrétienne est très prisée.
De nombreux artistes chrétiens ont opté pour le gospel, et cette musique d’origine anglophone s’installe de plus en plus dans ce pays francophone.

06/07/2018 · Lascia un commento

Sudafrica, la scuola di plastica

ALTRE AFRICHE di Davide Maggiore È difficile che l’apertura di una nuova aula in una scuola di periferia diventi una notizia. Se però l’aula è come quella aggiunta di recente … Continua a leggere

06/07/2018 · Lascia un commento

Um monge visita Lula na prisão: a indignação profética de quem ama

Desde que a justiça liberou visitas religiosas, eu Dom Marcelo Barros, beneditino, fui o segundo a ter a graça de visitar o presidente Lula em sua prisão. (Quem abriu a fila foi Leonardo Boff)

06/07/2018 · Lascia un commento

O Pão do XIV Domingo do Tempo Comum (B)

Como valorizarmos, naquilo que é mais próximo, nas vozes que já nos são mais habituais, no mundo mais conhecido, no nosso espaço doméstico, na nossa vida quotidiana, como valorizamos o Deus que nos visita? E como manter o nosso coração aberto?

05/07/2018 · Lascia un commento

Méditation du XIV Dimanche du Temps Ordinaire (B)

Nous sommes toujours tentés de momifier le message évangélique en l’enveloppant dans un bandage de théologie. Bref, Jésus provoque toujours un réflexe de défense, né d’une forme subtile de peur, la peur d’être amenés à nous mettre en question…

05/07/2018 · Lascia un commento

Gospel reflection for the XIV Sunday in Ordinary Time (B)

Jesus isn’t a Temple priest, busy about taking care of and promoting religion. Nor does anyone confuse him with a Teacher of the Law, dedicated to defend the Torah of Moses. The Galilean villagers see in his healing actions and in his words of fire the actions of a prophet moved by God’s Spirit.

05/07/2018 · Lascia un commento

La Palabra del XIV Domingo del Tiempo Ordinario (B)

Jesús sabe que le espera una vida difícil y conflictiva. Los dirigentes religiosos se le enfrentarán. Es el destino de todo profeta. No sospecha todavía que será rechazado precisamente entre los suyos, los que mejor lo conocen desde niño.

05/07/2018 · Lascia un commento

XIV Domenica del Tempo Ordinario (B) Commento

A Nazaret non è creduto e, annota il Vangelo, «non vi poté operare nessun prodigio»; ma subito si corregge: «solo impose le mani a pochi malati e li guarì». Il rifiutato non si arrende, si fa ancora guarigione, anche di pochi, anche di uno solo. L’amante respinto non si deprime, continua ad amare, anche pochi, anche uno solo.

05/07/2018 · 3 commenti

XIV Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

“E si meravigliava della loro non fede”. I suoi si meravigliano di Gesù, e si scandalizzano che la sapienza e l’azione di Dio sia in “questo” uomo, che ben conoscono. Anche lui, a sua volta, si stupisce: venuto tra i suoi, non è accolto! Con Gesù ci troviamo davanti allo scandalo di un “Dio fatto carne”

05/07/2018 · 1 Commento

L’Union africaine crée un Observatoire sur la migration

Les dirigeants de l’Union africaine (UA) ont créé un Observatoire sur la migration et le développement lors de leur sommet qui se termine lundi à Nouakchott, a annoncé le ministre marocain des Affaires étrangères.

05/07/2018 · Lascia un commento

Kenya: A Horizon-Less Frying Pan

Comboni Missionary Father Mitiku Habbthe from Ethiopia is working with the Turkana in the remote north-western part of Kenya, a semi-desert area, shares his experience.

05/07/2018 · Lascia un commento

Every family is holy – Cada familia es sagrada (Ogni famiglia è sacra)

La scena è quella tradizionale della Natività: la vergine Maria, Giuseppe e il piccolo Gesù. Soltanto che le statuette di questo presepe “fuori stagione” sono ingabbiate, circondate da una recinzione metallica che tanto ricorda il carcere e quelle celle di detenzione in cui sono rinchiuse le migliaia di famiglie di immigrati …

04/07/2018 · Lascia un commento

Destinazione Sinodo/13. Giovani «senza fede»? No, c’è una sete nuova

Il rapporto tra i giovani e la fede è, oggi più che mai, tema di attualità. Non solo per l’avvicinarsi del Sinodo ma anche perché i giovani e la fede stanno veramente a cuore a tutti noi. Per riflettere sul tema appare, però, utile evitare almeno un paio di errori tra i più comuni…

04/07/2018 · Lascia un commento

FP.it 7/2018 L’altro bussa alla nostra porta. Un segno dei tempi?

Questi flussi migratori ci gridano un disordine del mondo … Questo disordine violento e ingiusto ci dice che stiamo vivendo un tempo rivelatore. Possiamo dunque confermare che questa grande migrazione è un luogo teologico: basta questo per affermare che è anche un “segno del Tempo”?

04/07/2018 · Lascia un commento

En RD-Congo, l’Église maintient la pression sur le président Kabila

Réunis en Assemblée plénière à Kinshasa, les évêques de la RD-Congo ont publié, vendredi 29 juin, un message dans lequel ils ont exigé le respect du calendrier électoral.
Dans ce message, ils ont également invité le président Joseph Kabila à ne pas se présenter à l’élection présidentielle du 23 décembre.

04/07/2018 · Lascia un commento

Il futuro è dei droni? Sì, però…

ALTRE AFRICHE di Davide Maggiore Cos’hanno in comune droni e telefoni cellulari? L’impatto sul continente africano, almeno nelle speranze di molti. Il ragionamento di chi – governi e imprenditori – … Continua a leggere

04/07/2018 · Lascia un commento

Leonardo Boff: Com Trump tempos dramáticos nos esperam

Que Deus que se anunciou como “o apaixonado amante a vida” (Sabedoria 11,24) nos livre de tragédias que poderão ocorrer, dada a irracionalidade de alguém que anuncia “um só mundo e um só império” (o império norte-americano).

04/07/2018 · Lascia un commento

Un autre prêtre tué en Centrafrique

La République centrafricaine connaît depuis plusieurs semaines une flambée de violences, qui rappelle les heures sombres connues par le pays en 2013 et 2014. Un prêtre a été tué vendredi 30 juin au soir à Bambari, dans le centre de la Centrafrique.

03/07/2018 · Lascia un commento

La nuova sfida dell’arcipelago verde

ALTRE AFRICHE di Davide Maggiore Capo Verde punta su vento e sole. Potrebbe non sembrare una notizia, vista la vocazione turistica dell’arcipelago. Ma lo è: perché l’annuncio delle autorità di … Continua a leggere

03/07/2018 · Lascia un commento

Ouves Deus bater à porta?

«Se o homem se fecha no silêncio, se a sua mente é livre, Deus lentamente, tenuemente, começa a bater à sua porta.» São as escassas palavras de um dos muitos … Continua a leggere

03/07/2018 · Lascia un commento

Voto in Messico. Chi è Amlo, il presidente progressista anti-Trump

Storico esponente della sinistra messicana, ex sindaco di Città del Messico, ha promesso lotta alla corruzione e investimenti pubblici. Il presidente Usa: sono ansioso di lavorare con lui

02/07/2018 · Lascia un commento

PM Mazzola ▸ Il danno fatto da Salvini non assolve i leader africani

Il discorso del governo, in continuità con quello preelettorale e con toni ancor più accesi, ha sdoganato l’irrilevanza dei diritti umani fondamentali (altrui) agli occhi di un gran numero di italiani. Mentre, di là dal Mediterraneo, i leader politici si distinguono per il loro silenzio gelido e senza eccezioni.

02/07/2018 · Lascia un commento

Peru: It Is Impossible To Remain Silent

On both sides of the border between Ecuador and Peru, there are oil and gas operations. The consequences are disastrous for the environment and for the indigenous peoples who live there. Two Augustinian missionaries living in Iquitos (Peru) talked about the challenges for the church and for the indigenous people.

02/07/2018 · Lascia un commento

«Onde estás?»

No adro da igreja as crianças ainda jogam «às escondidas». Ouço-as contar em tons determinados enquanto outras invadem apressadas os espaços improváveis. Aninham-se debaixo de uma mesa, na sombra de … Continua a leggere

02/07/2018 · Lascia un commento

Radio sempre al top

ALTRE AFRICHE di Davide Maggiore Un sacerdote, in una missione dell’interno della Tanzania, che armeggia con una vecchia radio per mettersi in contatto con un confratello in un’altra località isolata. … Continua a leggere

02/07/2018 · Lascia un commento

One family with non-Christians

Violence committed against each other, unfortunately, emphasizes the stark differences among believers of different religions. But it is also not surprising that acts of mercy and love, the characteristics of one and the same God, can bind people of different religions together.

02/07/2018 · Lascia un commento

Più grandi della colpa/24. Il cuore infinito delle donne

Amnon, il primo figlio di Davide, fa il suo ingresso nella Bibbia subito dopo l’adulterio di suo padre, e ne continua lo stesso delitto. Davide usò la forza per prendersi Betsabea, suo figlio ricorre alla confidenza tra fratelli per ottenere lo stesso risultato.

02/07/2018 · Lascia un commento

Il Papa saluta il dialogo di pace tra Etiopia ed Eritrea dopo oltre 20 anni di conflitto

Gli appelli di Papa Francesco: sul dialogo in Nicaragua, sulla Siria e sull’Incontro di Bari. Ecco le parole testuali del Papa oggi dopo l’Angelus

01/07/2018 · Lascia un commento

Lectio sul Profeta AMOS

Il profeta biblico è un credente, appartenente al popolo di Dio, che proclama la verità del Signore entro un contesto determinato, a lui contemporaneo (Dt 18,9-22): quanto egli dice è la stessa verità divina, fatta parola, in una storia concreta.

01/07/2018 · Lascia un commento

Prediche di Spoleto /1. Prudenza, per cambiare l’umanità

«Gesù ne parla riferendosi all’andare in mezzo ai lupi e ci chiede impegno contro il male, agendo da semplici e da prudenti». L’intervento dell’arcivescovo di Bologna al Festival dei due Mondi

01/07/2018 · Lascia un commento

A gramática do Amor

Pe. José Tolentino Mendonça:
Hobbes, na sua autobiografia diz: “Quando eu nasci a minha mãe teve dois filhos, nasci eu e nasceu o medo.” Porque, para ele, aquilo que pode estruturar a sociedade, aquilo que nos pode orientar é o medo.

01/07/2018 · Lascia un commento

El Papa festeja con los pobres al nuevo cardenal Krajewski

En el Vaticano, personas sin hogar y con necesidades comparten la mesa con el nuevo cardenal polaco. Y la sorpresa fue la llegada de Francisco, que se quedó a cenar con ellos

01/07/2018 · Lascia un commento

Sesso e vacanze: Kenya al top per gli italiani

Nuovi dati confermano il paese dell’Africa Orientale come una delle mete più frequentate al mondo per il turismo sessuale maschile con minori. Un fenomeno ormai talmente radicato che viene percepito come normale da gran parte della popolazione, il cui tenore di vita generale è spesso ben al di sotto del livello di povertà.

01/07/2018 · Lascia un commento

A mezzo secolo dall’Anno della fede: Messaggio di Papa Montini ai sacerdoti

(Giovanni Maria Vian) Mezzo secolo fa, il 30 giugno 1968, Paolo VI concludeva un «anno della fede» che aveva indetto per celebrare il diciannovesimo centenario del martirio dei patroni di … Continua a leggere

01/07/2018 · Lascia un commento

  • 327.358 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 734 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Annunci

Categorie