COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Rimanere a galla nel mare e nelle tempeste della vita, grazie a voi


MJVerona, 15 Agosto 2018

Carissimi amici,
Oggi celebriamo la Pasqua della Vergine Maria, la sua glorificazione in cielo. È un giorno speciale per tutti noi e in particolare per me, che celebro 40 anni (numero biblico particolarmente significativo!) della mia ordinazione sacerdotale. Vorrei avere la leggerezza dei piedi di Maria (o meglio le sue ali!) per “mettermi in cammino” come Lei, raggiungere la soglia del vostro cuore, portarvi il mio saluto e cantare, con Lei e con voi, il Magnificat: “L’anima mia glorifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio mio Salvatore!”

Sì, quaranta anni fa ero ordinato sacerdote nel mio paese natale di Penajoia, in Portogallo. A rappresentare tutti gli amici allora presenti, c’è qui con me ora il mio caro amico P. Manuel Augusto. Ma vorrei che ci foste anche voi! Anzi, sono sicuro che ci siete tutti quanti! Poiché… IO SONO VOI! La mia persona ha potuto rimanere a galla nel mare e nelle tempeste della vita grazie a voi. Come la punta dell’iceberg sostenuta dalla massa nascosta che gli sta sotto. Io sono quello che sono grazie a miliardi di gesti, parole, sorrisi, preghiere, sacrifici, lacrime… di tante persone, di ieri e di oggi, che hanno tessuto la storia della mia vita. Attraverso voi, Dio porta avanti la travagliata gestazione dell’Uomo Nuovo che deve nascere in me. GRAZIE, quindi, a ciascuno di voi!

Ho celebrato i 25 anni di sacerdozio in missione, in Ghana, nel lontano 2003. Ma prima del mio ritorno in Africa ho voluto anticipare, in qualche modo, quella ricorrenza celebrando l’Eucaristia nel santuario della Madonna di Fatima, il 15 agosto del 2002, invitando tutti i miei famigliari. Durante l’omelia chiesi a tutta la gente di pregare per me perché diventasse un SANTO missionario. Alla fine della celebrazione, mio fratello Armando, avvicinandosi serio, mi disse: “Non ti avrei mai creduto così presuntuoso!”. Sorpreso, gli domandai perché. “Tu, pretendere di diventare santo?!”, mi rispose. Forse aveva ragione!

Oggi, però, vorrei ripresentare a ciascuno di voi quella stessa richiesta. Se possibile, con meno presunzione, un po’ più cosciente dei miei limiti e debolezze. Perché malgrado le mille sconfitte non ho smesso di sperare nella possibilità del “miracolo” della santità. Sperando che ci crediate anche voi (“ciò che è impossibile agli uomini, è possibile a Dio”!), vi prego di continuare a pregare perché io intraprenda con più determinazione e generosità la strada della santità cristiana. Lo richiede il dono del sacerdozio ma particolarmente la mia condizione di GRAZIATO da Dio!

Vi saluto con il consueto affetto e vi stringo al mio cuore.

Padre Manuel João

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15/08/2018 da in ITALIANO.

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 418 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com

  • 221.394 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: