COMBONIANUM – Formazione e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Il Patriarca caldeo: in pochi anni sono emigrati un milione di cristiani iracheni


ilpatriarcacaldeo2cinpochiannisonoemigratiunmilionedicristianiiracheni


Baghdad (Agenzia Fides) – Negli ultimi anni, con i flussi migratori della popolazione irachena verso altri Paesi, hanno abbandonato l’Iraq circa un milione di cristiani autoctoni. Lo ricorda il Patriarca caldeo Louis Raphael Sako in un messaggio diffuso oggi, 31 gennaio, in occasione del sesto anniversario della sua elezione patriarcale. In tale ricorrenza, il Patriarca traccia un breve bilancio delle vicende che hanno segnato gli anni del suo ministero patriarcale, delineando problemi, difficoltà, iniziative e speranze che hanno segnato il cammino della Chiesa caldea.
Tra le emergenze, il Primate della Chiesa caldea ricorda la fuga delle popolazioni cristiane da Mosul e dalla Piana di Ninive conquistate dai jihadisti dello Stato Islamico (Daesh) e le difficoltà incontrate nell’assicurare la cura pastorale e materiale per decine di migliaia di rifugiati per più di tre anni. Il Patriarca fa riferimento anche alle campagne settarie con incitazioni all’odio, alla violenza e al sequestro delle case di cristiani registratesi a Baghdad e in altre città irachene, oltre che alle relazioni problematiche avute con “alcuni politici cristiani che servono i propri interessi personali senza tenere in conto la volontà generale della componente cristiana”.
Tra i segnali positivi il Patriarca Sako ha elencato la risistemazione delle finanze patriarcali, il rinnovamento della liturgia, l’istituzione della Lega caldea e la creazione di un comitato di dialogo interreligioso con sunniti, sciiti, yazidi e mandei per contrastare insieme l’estremismo settario. Le critiche al Patriarcato – ha voluto sottolineare il Patriarca, creato Cardinale da Papa Francesco – provengono principalmente da persone che “non possono tollerare di vedere il ‘risveglio’ della Chiesa caldea e il suo brillante ruolo a livello sia locale che globale, malgrado di tutte le sfide che sono state affrontate negli ultimi sei anni”. (GV) (Agenzia Fides 31/1/2019).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 31/01/2019 da in Cristiani perseguitati, ITALIANO con tag .

  • 299.039 visite
Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 577 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
p.mjoao@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: