COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivio mensile:febbraio 2019

Lettura orante del Vangelo di MARCO (4) cap. 5

Chi è dunque costui? Subito dopo, al capitolo 5, inizia un racconto molto dettagliato dove si narra la storia di un uomo. È qualificato proprio come «ànthropos», termine generico per definire un uomo, l’uomo in genere. In qualche modo potrebbe essere la storia dell’uomo, la storia dell’umanità.

17/02/2019 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della VI Settimana del Tempo Ordinario

Di quanti segni abbiamo bisogno per credere? Gesù ha appena sfamato 4000 capifamiglia partendo da una manciata di pani e di pesci. Muti e sordi, ciechi e storpi, lebbrosi e paralitici… Di quanti altri segni ho bisogno per credere che Dio è ed è presente nella nostra quotidianità?

17/02/2019 · Lascia un commento

17 Febbraio: Santi Sette Fondatori

La santità è sempre un progetto “comunitario”, perché la pluralità è insita nella stessa identità di Dio. È questo messaggio fortemente teologico che oggi ci consegnano i Santi Sette Fondatori dell’Ordine dei Servi della Beata Vergine Maria.

17/02/2019 · Lascia un commento

Lectio sul Libro della Genesi (2) Capitoli 5-11

I molteplici simboli di pace disseminati in questi capitoli così tragici vogliono ricordarci che l’unico modo di contrastare il male è la nonviolenza attiva. Oggi è un messaggio estremamente importante nel rifiorire di integralismi fanatici, cultori della violenza e della morte, e di reazioni poliziesche e militariste che aggravano gli odi e le ingiustizie.

16/02/2019 · Lascia un commento

Lectio sul Libro della Genesi (1) Capitoli 1-4

Genesi è la traduzione (nella versione greca dei Settanta) della parola ebraica Bereshît (che vuol dire “in principio”) con la quale inizia il primo libro della Bibbia. In principio Dio…: è l’inizio della Rivelazione, di quella catena ininterrotta di persone, fatti, parole, eventi che noi chiamiamo storia della salvezza.

16/02/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (19) Nostra Signora della Misericordia di Pellevoisin

La Madonna appare agli occhi della veggente francese Estelle Faguette, a Pellevoisin, nel 1876. Malata terminale, di famiglia poverissima, Estelle si rivolge alla Vergine con una lettera. La risposta consiste in 15 apparizioni, durante le quali Estelle guarirà miracolosamente.

16/02/2019 · Lascia un commento

Stella Morra – Lectio divina su Genesi 3,1-3

Mi pare che le generazioni dei quarantenni e degli adolescenti al di sotto dei vent’anni, si stiano congiungendo intorno al tema della paura; paure diverse, ma tema dominante per gli uni e per gli altri. E tutti stiamo cercando di sconfiggerla a modo nostro: i più grandi inventandoci un po’ di maschere; i più giovani con una serie di sciocchezze…

16/02/2019 · Lascia un commento

16 Febbraio: Giuseppe Allamano

Evangelizzazione, missione e promozione umana sono tre dimensioni che devono camminare assieme, ognuna con le proprie specificità, ma tutte a servizio dell’umanità. È questo il messaggio che ci lascia il beato Giuseppe Allamano

16/02/2019 · Lascia un commento

RC Congo: La politica della Chiesa e quella di Kabila

Il responsabile del rovesciamento del voto non è solo Kabila. Dietro a lui ci sono Rwanda e Uganda che, finanziati e assistiti militarmente da Usa e Gran Bretagna, possono continuare a saccheggiare le risorse minerarie nell’est del paese. Servendosi di centinaia di milizie armate responsabili di un “olocausto dimenticato”: 6 milioni di persone uccise negli ultimi 20 anni.

15/02/2019 · Lascia un commento

15 Febbraio: Claudio de la Colombiere

Occorre guardare al mondo con gli occhi di Dio per saper riconoscere i segni che mostrano la sua presenza in mezzo agli uomini. San Claudio de la Colombiere, gesuita nato a Grenoble nel 1641, a Parigi si era guadagnato la fama di autorevole guida spirituale e di saggio maestro di vita

15/02/2019 · Lascia un commento

6° Domingo do Tempo Comum (C)

“Ser feliz”: não há outra meta mais importante na vida de todos nós. De fato, é tão importante que se converteu em um desejo que repetimos de maneira muito frequente e, de forma especial, para as pessoas que mais amamos. Proferimos os votos de felicidade em qualquer evento, em todos os aniversários, no início de cada ano…

14/02/2019 · Lascia un commento

6ème Dimanche du Temps Ordinaire (C)

Dans les Evangiles nous trouvons les Béatitudes en Matthieu et Luc ; la formulation est différente, mais le message est identique. En Matthieu c’est une invitation à qui veut entrer en cette béatitude ; dans l’Evangile de Luc, au contraire, c’est une constatation pour ceux qui ont déjà tout laissé et l’ont suivi.

14/02/2019 · Lascia un commento

6º Domingo del Tiempo Ordinario (C)

La recuperación económica que está en marcha, va consolidando e, incluso, perpetuando la llamada “sociedad dual”. Un abismo cada vez mayor se está abriendo entre los que van a poder mejorar su nivel de vida cada vez con más seguridad y los que van a quedar descolgados, sin trabajo ni futuro en esta vasta operación económica.

14/02/2019 · Lascia un commento

6th Sunday in Ordinary Time (C)

The rabbis of Jesus’ time often used the literary form of beatitudes and curses. Jesus also directs his compliments (“blessed” means: Congratulations for the choice you have made). He addresses them to four categories of persons and warns against other opposite, dangerous choices because they are attractive and apparently gratifying.

14/02/2019 · Lascia un commento

VI Domenica del Tempo Ordinario (C)

Partiamo da qui: le beatitudini di Luca sono la parola che illumina “dal basso” la condizione della vita “pianeggiante” del discepolo, la sua sequela ordinaria, il luogo dove è più difficile riconoscere la rivelazione di Dio (Dio solitamente nella Scrittura si rivela “sul monte”: qui colloca le beatitudini l’evangelista Matteo!).

14/02/2019 · 1 Commento

Cirillo e Metodio: Evangelizzare non è conquistare…

Sconfinamenti della missione (5)
Così dobbiamo fare anche noi con questa cultura che sta sopravanzando: non averne paura anche se siamo in inferiorità, non osteggiarla con i nostri schemi trapassati e cogliere il nuovo e il bello che c’è. Gesù sa difendersi da solo, non ha bisogno di soldati ma di amanti.

14/02/2019 · Lascia un commento

Il Santo della Settimana (7) CIRILLO e METODIO (14 febbraio)

Cirillo e Metodio erano convinti che i singoli popoli non potessero ritenere di aver ricevuto pienamente la Rivelazione finché non l’avessero udita nella propria lingua e letta nei caratteri propri del loro alfabeto. Cirillo e Metodio costituiscono un esempio classico di ciò che oggi si indica col termine “inculturazione”.

14/02/2019 · Lascia un commento

14 Febbraio: Cirillo e Metodio

Testimoni per i loro contemporanei, maestri per l’Europa di oggi, la storia dei santi Cirillo e Metodio racconta un continente capace di superare i confini della lingua e della cultura per creare ponti e alimentare il dialogo

14/02/2019 · Lascia un commento

Lettura orante del Vangelo di MARCO (3)

Nel capitolo IV l’evangelista ha raccolto una antologia di detti parabolici soprattutto legati all’immagine del seme. Mentre molti contestano Gesù, non gli credono, non lo accettano, Gesù racconta la parabola del seminatore per confortare i discepoli, per garantire loro che un risultato positivo ci sarà.

13/02/2019 · Lascia un commento

Lettura orante del Vangelo di MARCO (2)

L’evangelista Marco vuole mostrare un Gesù simpatico; inevitabilmente ognuno proietta nei propri personaggi il proprio stile e un po’ anche il proprio carattere. Sicuramente Marco doveva essere una persona simpatica, un uomo semplice e cordiale, vivace e brillante, capace di dialogo e di osservazione della realtà.

13/02/2019 · Lascia un commento

13 Febbraio: Cristina da Spoleto

Oltre a quella della nascita e poi quella del Battesimo c’è un’altra data che segna la storia personale di fede di ognuno: quella della conversione, cioè dell’incontro con Cristo. È solo questo momento, infatti, che di fatto segna il passaggio a una fede radicata nel cuore e nella vita.

13/02/2019 · Lascia un commento

Card. Kasper: il «Al Manifesto della fede» del card. Müller semina confusione

Nel «Manifesto della Fede» (vedi qui), il cardinale Müller, che si firma «Prefetto della Congregazione per la dottrina della fede dal 2012-2017», esprime preoccupazione per la crescente «confusione nell’insegnamento della fede», dando l’impressione di criticare il magistero di Papa Francesco, senza citarlo.

12/02/2019 · Lascia un commento

As taxas de suicídio no mundo

O suicídio é um fato social que ocorre, com maior ou menor intensidade, em todos os países e afeta indivíduos de todas as regiões, culturas, religiões, gerações, gêneros, raças, classes, etc. O sociólogo francês Émile Durkheim escreveu um livro clássico sobre o suicídio, em 1897, onde define 4 tipos de suicídio…

12/02/2019 · Lascia un commento

Martini – O itinerário dos Doze no Evangelho de Marcos (3)

Nesta meditação consideraremos os chamamentos que Marcos coloca no cap. 1,16-20, cap. 2,13-14 e cap. 3,13-19. Apresentamos estas passagens na perspectiva teológica do Evangelho marciano. Com efeito, Marcos quis não só transmitir os factos de Jesus, mas apresentá-los numa moldura acurada e teologicamente elaborada…

12/02/2019 · Lascia un commento

Martini – O itinerário dos Doze no Evangelho de Marcos (2)

Como aparece no Evangelho de Marcos esta experiência de purificação? Utilizemos uma das passagens fundamentais em que Marcos, no capítulo quarto, quer fazer compreender o mistério do Reino: “A vós é dado o mistério do Reino; aos de fora tudo é comunicado por meio de parábolas” (4,11).

12/02/2019 · Lascia un commento

12 Febbraio: Martiri di Abitinia

Non è proprio possibile vivere senza celebrare il Signore, perché rinunciare a ciò sarebbe come tagliare le radici a una pianta, seccare una sorgente che alimenta un popolo. È questa consapevolezza che animò davanti al persecutore i 49 santi martiri di Abitinia, città dell’Africa Proconsolare.

12/02/2019 · Lascia un commento

Genesi 1-11 – I due racconti della Creazione

I capitoli (1-11) costituiscono una introduzione necessaria alla storia dei Patriarchi, che a sua volta ci condurrà all’apice di tutta la narrazione dell’Antico Testamento: l’Esodo e l’Alleanza. In questi capitoli sono prevalenti due Tradizioni: Jahwista e Sacerdotale.
La “Creazione” e la “Caduta”, sono gli atti determinanti di ciò che seguirà: la graduale avversione a Dio da parte dell’uomo, e il definitivo intervento di Jahwè nella nuova creazione: quella del suo Popolo.

11/02/2019 · Lascia un commento

The resignation of Pope Francis

The question is not ‘if’ he will resign, but ‘when’ he will actually do so!…
It is now six years since Benedict XVI announced he was resigning from the papacy. He quietly declared his intention in Latin on Feb. 11, 2013 before a small gathering of cardinals in Rome…

11/02/2019 · Lascia un commento

11 Febbraio: Beata Vergine Maria di Lourdes

La festa della Madonna di Lourdes oggi ci ricorda che le apparizioni mariane sono sempre l’occasione per rendere la quotidianità una finestra aperta sul cuore di Dio, e in questo senso esse sono icona storica del principio dell’Incarnazione.

11/02/2019 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della V Settimana del Tempo Ordinario

Il mantello del Signore. Chi lo sfiora guarisce, dice Marco. La folla fa ressa attorno a Gesù per poterlo vedere, ascoltare, per guarire. Alcuni lo scambiano per un santone guaritore, uno dei molti che calcano le strade degli uomini, di tanto in tanto. Ma a lui va bene anche così: richiama le persone all’essenziale

10/02/2019 · Lascia un commento

Learn how to become time-wasters

As February begins, we have all had time to fail at our New Year’s resolutions: more workouts at the gym, making the bed every morning, waking up earlier. Maybe your goal for 2019 was to manage your time more efficiently. Pope Francis, on the other hand, wants us to learn how to do the opposite: to become time-wasters.

10/02/2019 · Lascia un commento

10 Febbraio: Scolastica

Quella descritta nel secondo libro dei “Dialoghi” di Gregorio Magno è quasi una scena da romanzo: fratello e sorella insieme in una casetta sotto Montecassino, uno scambio intenso perché i due s’incontrano solo una volta all’anno.

10/02/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (18) Beata Vergine Maria delle Lacrime a Siracusa

«Le lacrime di Maria appartengono all’ordine dei segni: esse testimoniano la presenza della Madre nella Chiesa e nel mondo. Piange una madre quando vede i suoi figli minacciati da qualche male, spirituale o fisico. Santuario della Madonna delle Lacrime, tu sei sorto per ricordare alla Chiesa il pianto della Madre.” (Giovanni Paolo II)

09/02/2019 · Lascia un commento

Lectio sulla Lettera agli EBREI – Doglio (6)

Ultime esortazioni (Eb 13,1-21)
Nell’ultima parte di questo grande discorso teologico, al cap. 13, troviamo una sintesi di esortazioni alla vita concreta, una vita che dimostri nel concreto l’adesione a quel fuoco d’amore che è il Signore.

09/02/2019 · Lascia un commento

La muerte de la Europa socialdemocristiana

El fin de la hegemonía de socialdemócratas y democristianos lleva la política europea a ‘terra incognita’ y pone a esos grupos ante el dilema de abrazar ideas de moda que antes aborrecieron.

09/02/2019 · Lascia un commento

Oral literature: How the stars were born

One day, two friends named Ebopp and Mbaw went off in search of a good site to establish a farm with fine fields of grain and peanuts. They looked here and they looked there until they finally found the right place.

09/02/2019 · Lascia un commento

9 Febbraio: Miguel Febres Cordero

Era nato a Cuenca in Ecuador nel 1854 e a 14 anni cominciò il suo cammino tra i Fratelli delle scuole cristiane, divenendo un punto di riferimento per l’intero Paese latinoamericano. Fu poi formatore a Quito e infine venne chiamato in Europa nel 1904; nel 1910 morì di polmonite in Spagna.

09/02/2019 · Lascia un commento

Siria: “La strage degli innocenti”

Anche se non cadono più granate, per la maggior parte della popolazione il problema è la povertà, un “bomba sociale” di immani dimensioni. Secondo i rapporti delle Nazioni Unite, infatti, il 70% della popolazione siriana vive in estrema povertà.

08/02/2019 · Lascia un commento

Document du pape François et du Grand Imam d’Al-Azhar sur la Fraternité humaine

Au nom de Dieu, Al-Azhar al-Sharif – avec les musulmans d’Orient et d’Occident –, conjointement avec l’Eglise catholique – avec les catholiques d’Orient et d’Occident –, déclarent adopter la culture du dialogue comme chemin ; la collaboration commune comme conduite ; la connaissance réciproque comme méthode et critère.

08/02/2019 · Lascia un commento

Il Santo della Settimana (6) GIUSEPPINA BAKHITA (8 febbraio)

Nasce nel Sudan nel 1869, rapita all’età di sette anni, venduta più volte, sono i suoi rapitori a darle il nome di Bakhita («fortunata»).
Le parole di Bakhita prima di morire: “Me ne vado, adagio adagio, verso l’eternità… Me ne vado con due valigie: una, contiene i miei peccati, l’altra, ben più pesante, i meriti infiniti di Gesù Cristo”.

08/02/2019 · Lascia un commento

8 Febbraio: Giuseppina Bakhita e Girolamo Emiliani

Esistono vite la cui storia è un inno alla speranza che consola. Tra di esse c’è quella di santa Giuseppina Bakhita, suora canossiana morta a Schio (Vicenza) nel 1947. I primi anni della sua esistenza – era nata nel 1868 in Darfur – furono segnati dalla schiavitù

08/02/2019 · Lascia un commento

5ème Dimanche du Temps Ordinaire (C)

Quelle merveilleuse page d’évangile! Une page d’évangile qui nous parle de filets prêts à se rompre, une page d’évangile qui nous parle d’abondance se voulant le signe bien concret de l’irruption de la grâce en notre monde. Mais cette abondance a un prix, elle vient au bout d’un abandon de nos certitudes. Elle suppose la confiance.

07/02/2019 · Lascia un commento

5th Sunday in Ordinary Time (C)

Today’s readings present some characters who are called to carry out a mission of proclaiming the Word of God. They all have the same reaction: they feel unworthy, incapable, inadequate. Isaiah declares to be a man of unclean lips. Peter asks Jesus to turn away from him because he knows he is a sinner. Paul says that…

07/02/2019 · Lascia un commento

5º Domingo del Tiempo Ordinario (C)

El episodio de una pesca sorprendente e inesperada en el lago de Galilea ha sido redactado por el evangelista Lucas para infundir aliento a la Iglesia cuando experimenta que todos sus esfuerzos por comunicar su mensaje fracasan. Lo que se nos dice es muy claro: hemos de poner nuestra esperanza en la fuerza y el atractivo del Evangelio.

07/02/2019 · Lascia un commento

5° Domingo do Tempo Comum (C)

É quando confiamos no risco da sua Palavra, quando depois de termos limpo as redes o Senhor ainda nos manda atirar outra vez, quando depois de noites fracassadas o Senhor ainda nos manda arriscar, quando nós não vemos como e o Senhor diz-nos uma palavra no sentido que a gente não quer ou não espera, mas faz-se ao largo que a vida verdadeiramente se transforma.

07/02/2019 · Lascia un commento

V Domenica del Tempo Ordinario (C) Lectio

La Parola che oggi ci raggiunge compone, con modulazioni diverse, un unico tema “musicale”: Dio è Colui che irrompe nella vita dell’uomo con una Parola che lo fa vivere; e la vita dell’uomo è apertura sempre più profonda alla relazione con Lui e con i fratelli.

07/02/2019 · 1 Commento

7 Febbraio: Pio IX e Pietro Verhun

Non c’è futuro per una società che nega la dimensione spirituale o annacqua l’identità di Dio. Ben lo sapeva il pontefice beato Pio IX, Giovanni Maria Mastai Ferretti, il cui impegno principale non fu quello di difendere i “privilegi” della Chiesa, ma piuttosto quello di continuare a intessere la storia con i valori del Vangelo.

07/02/2019 · Lascia un commento

V domenica del Tempo Ordinario (C) Commento

Siamo sempre agli inizi della predicazione e dell’attività di Gesù e anche Luca colloca in questo esordio del ministero pubblico del profeta di Galilea la chiamata dei primi discepoli. Rispetto però al vangelo secondo Marco (cf. Mc 1,16-20), ripreso negli stessi termini da Matteo (cf. Mt 4,18-22), Luca dà una lettura più teologica della vocazione.

06/02/2019 · 1 Commento

Tremate, le streghe sono tornate (e sono 1,5 milioni)

Più i giovani abbandonano il cristianesimo più aumenta la stregoneria, come hanno notato diversi osservatori tra cui anche il laicissimo Newsweek. Secondo la Catholic News Agency, il culto neo pagano della Wicca interessa da 1 a 1,5 milioni di persone. Tra l’«andare in Chiesa» o il «vivere da atei» c’è uno spazio di nuovi culti pericolosi!…

06/02/2019 · Lascia un commento

El Papa hace balance de su estancia en Abu Dhabi: “Un viaje breve, pero muy importante”

“En mi corazón estaba el Evangelio de Cristo, la oración al Padre por todos sus hijos, especialmente por los más pobres, por las víctimas de las injusticias, de las guerras, de la miseria…; la oración para que el diálogo entre el cristianismo y el islam sea un factor decisivo para la paz en el mundo de hoy”.

06/02/2019 · Lascia un commento

  • 341.719 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 749 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie