COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Mozambico – Ucciso a Beira sacerdote congolese che dirigeva l’istituto per ciechi


landry-ikwel-800x450


Beira (Agenzia Fides) – “Di fronte alla morte del nostro fratello Landry Ibil Ikwel, nell’ospedale di Beira (Mozambico) a seguito di un brutale attacco nella casa della comunità a Beira, uniamo i nostri cuori a quelli dei nostri fratelli e sorelle in Africa nel dolore, nella preghiera e nella fiducia in colui che è morto violentemente sulla croce perdonando i suoi aggressori, chiediamo al Signore che, ovunque la morte cerchi di prevalere, prevalga invece la vita”. E’ il comunicato della Congregazione dei Sacri Cuori di Gesù e Maria, pervenuto a Fides, sulla tragica morte di p. Landry Ibil Ikwel, 34 anni, ucciso il 19 maggio a Beira. Secondo le prime ricostruzioni, il sacerdote è stato accoltellato nella sua comunità, trasportato all’ospedale è morto per le ferite. Sono in corso le indagini.
Di nazionalità congolese, p. Landry era entrato in noviziato nel 2008 ed era stato ordinato sacerdote tre anni fa, il 7 febbraio 2016, a Kinshasa, nella Repubblica democratica del Congo. Era il direttore dell’Istituto dei ciechi a Beira (IDV-B), struttura che ha per missione la formazione, la riabilitazione, l’educazione, l’integrazione sociale di bambini, giovani e adulti ciechi di tutto il paese, assicurando ad ognuno una educazione adeguata secondo le capacità individuali, e facendoli quindi uscire dall’emarginazione cui la società li relega.
Presentando l’Istituto, p. Landry scriveva: “Crediamo che la Congregazione abbia fatto un’ottima scelta nell’accettare la gestione dell’IDV-B. La nostra presenza risponde al nostro carisma, missione e spiritualità. È una testimonianza eloquente della nostra ‘opzione preferenziale per i poveri’. Lavoriamo come parte della promozione umana, dell’inclusione sociale dei poveri. Molokai è ovunque. La dinamica missionaria oggi ci invita ad andare ai margini. Crediamo che il lavoro della Congregazione all’IDV-B sia una risposta concreta a questa chiamata. Questo lavoro è una grande sfida per la missione di oggi”. (S.L.) (Agenzia Fides 21/5/2019)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 22/05/2019 da in ITALIANO, Vocazione e Missione con tag , .

  • 350.991 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 761 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: