COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Archivio mensile:giugno 2019

Il mistero dell’asteroide che potrebbe colpire la Terra

Nelle scorse settimane una notizia ha provocato un brivido lungo la schiena di molti. Un asteroide di 40 metri di diametro, il 2006 QV89, potrebbe avere un impatto con la Terra. È stata indicata anche una possibile data: il 9 settembre prossimo.

30/06/2019 · Lascia un commento

African Witness: Blessed Benedict Daswa

Pope Francis, in his decree of beatification, described Benedict as a “diligent catechist, a thoughtful teacher, a witness of the Gospel to the point of shedding his own blood.”

30/06/2019 · Lascia un commento

Il silenzio assordante di Aylan e Valeria

Carola Rackete, la capitana della Sea Watch che ha sfidato Salvini Passaporto tedesco, 31 anni, 5 lingue sul curriculum. I sovranisti di lei dicono che è una figlia di papà, … Continua a leggere

29/06/2019 · Lascia un commento

13° Domingo do Tempo Comum (C)

A Palavra de Deus também funciona como um espelho onde nós encontramos histórias com as quais nos podemos identificar, histórias que trazem uma profundidade de sentido até à nossa vida, nos colocam perguntas, colocam-se a conversar com aquilo que somos, aquilo que vivemos, aquilo que trazemos dentro de nós.

28/06/2019 · Lascia un commento

13º Domingo del Tiempo Ordinario (C)

Seguir a Jesús es el corazón de la vida cristiana. Lo esencial. Nada hay más importante o decisivo. Precisamente por eso, Lucas describe tres pequeñas escenas para que las comunidades que lean su evangelio, tomen conciencia de que, a los ojos de Jesús, nada puede haber más urgente e inaplazable.

28/06/2019 · Lascia un commento

13th Sunday in Ordinary Time (C)

Luke introduces the resolute decision of Jesus to go to Jerusalem, saying that he “sets his face hard.” It is a strong expression, taken from the Old Testament. The prophet Isaiah puts it on the lips of the Servant of the Lord who declares his determination to fulfill his mission: “Like a flint I set my face” (Is 50:7).

28/06/2019 · Lascia un commento

13ème Dimanche du Temps Ordinaire (C)

Alors quoi ? Comment interpréter la dureté de Jésus envers cet homme qui lui demande tout naturellement d’aller enterrer son père avant de marcher à sa suite ? C’est choquant, incompréhensible. Inutile de tourner autour du pot, d’adoucir, d’atténuer, de relativiser. Il y a dans l’Évangile des paroles insupportables.

28/06/2019 · Lascia un commento

African Witnesses: St. Josephine Bakhita

Nine-year-old Bakhita (c. 1869-1947), playing in the fields near her home in Sudan, was captured by slave traders. She had been warned by her parents to be careful, since her older sister earlier had been captured and enslaved.

28/06/2019 · Lascia un commento

Morte migranti Rio Grande. Vescovi Usa: l’immagine grida giustizia al cielo

Il presidente dei vescovi statunitensi card. Daniel DiNardo in una nota afferma che il grido di un padre e della sua bambina annegati mentre attraversavano il Rio Grande raggiunge il cielo stesso. I presuli dei vescovi Usa si uniscono al dolore del Papa.

28/06/2019 · Lascia un commento

In Africa nasce lo Stato Islamico

Quella che si sta svolgendo nel Kivu sembra una tappa del processo di “scoperta” dell’Africa da parte del terrorismo Jihadista, che, in molti casi, è arrivato prima – in concomitanza e in concorrenza – di Occidente, cinesi, russi, ecc. Non è un caso che l’Africa oggi sia largamente permeata e resa pericolosa dal terrorismo.

28/06/2019 · Lascia un commento

XIII Domenica del Tempo Ordinario (C) Lectio

La Parola di questa domenica è dominata dal tema del “camminare”. E’ il cammino che per primo intraprende il Signore Gesù. Ed è il cammino al quale Lui stesso ci chiama: “seguimi!”. Si tratta di un invito alla sequela esigente ed urgente che attende la risposta della nostra vita.

28/06/2019 · Lascia un commento

XIII Domenica Tempo Ordinario (C) Commento

Noi siamo abituati a sentire la fede come conforto e sostegno, pane buono che nutre, e gioia. Ma questo Vangelo ci mostra che la fede è anche altro: un progetto da cui si sprigiona la gioiosa fatica di aprire strade nuove, la certezza di appartenere ad un sistema aperto e non chiuso.

27/06/2019 · 1 Commento

Santi Pietro e Paolo Apostoli – Lectio

L’episodio di Cesarea di Filippo rappresenta una delle grandi svolte del racconto di Matteo e Gesù pone la sua domanda decisiva ai discepoli: la gente che cosa pensa del Figlio dell’uomo? E voi chi dite che io sia?

26/06/2019 · Lascia un commento

Santi Pietro e Paolo Apostoli – Commento

La solennità dei santi apostoli Pietro e Paolo riunisce in un’unica celebrazione Pietro –il primo discepolo chiamato da Gesù nelle narrazioni dei vangeli sinottici, la roccia della chiesa – e Paolo, che non fu discepolo di Gesù, né fece parte del gruppo dei dodici, ma che è stato chiamato “l’Apostolo”, il missionario per eccellenza.

26/06/2019 · Lascia un commento

Solennità del Cuore di Gesù (C)

La liturgia di oggi ci offre una perla preziosa estratta dal vangelo di Luca – la brevissima parabola del Pastore che si carica sulle spalle la pecorella perduta e invita tutti alla gioia, perché l’ha ritrovata – illuminata dalla profezia di Ezechiele (34,11-16) e interpretata, nella sua chiave cristologica, dalla riflessione di Paolo su “l’amore del Padre…

26/06/2019 · Lascia un commento

Lectio su Genesi 12-50

Quando il popolo ebreo era in esilio a Babilonia, essendo venute a mancare la terra, il Tempio e l’unità del popolo (oggetti delle promesse di Dio), ebbe la sensazione che le promesse divine fossero state vanificate e perse anche la sua identità di popolo. I capp.12-50 della Genesi mirano a recuperarla.

26/06/2019 · Lascia un commento

Ricordando P. Efrem Angelini

Questa mattina ci siamo congedati da P. Angelini deceduto due giorni fa, il 23 giugno a Castel D’Azzano (Verona). Aveva 99 anni ed era il confratello più anziano dell’istituto comboniano. Di mente lucidissima, di intelligenza arguta, di umore gioioso e di sorriso permanente sulle labbra, P. Efrem è stato il perfetto esemplare di persona pienamente realizzata come uomo e come missionario.

26/06/2019 · Lascia un commento

Natività di San Giovanni Battista – Commento

Che sarà mai questo bambino? Grande domanda da ripetere, con venerazione, davanti al mistero di ogni culla. Cosa sarà, oltre ad essere vita che viene da altrove, oltre a un amore diventato visibile? Cosa porterà al mondo questo bambino, dono unico che Dio ci ha consegnato e che non si ripeterà mai più?

24/06/2019 · Lascia un commento

Natività di San Giovanni Battista – Lectio

Giovanni è il suo nome (Lc 1,57-66.80)
Giovanni è il discepolo vero del Signore; lo precede nel tempo, ma in realtà lo segue, nella vita e nella morte. La sua vita è sequela di Gesù nel martirio e nella testimonianza. La natività di Giovanni Battista richiama immediatamente quella di Gesù

24/06/2019 · Lascia un commento

Io, prete indigeno, ascolto il grido della terra

“Il bacino amazzonico rappresenta per il nostro pianeta una delle maggiori riserve di biodiversità (dal 30 al 50% della flora e fauna del mondo), di acqua dolce (20% dell’acqua dolce non congelata di tutto il pianeta) e possiede oltre un terzo dei boschi primari del pianeta”.

23/06/2019 · Lascia un commento

Profezia è storia/3. L’ascolto diverso del cuore

Ma voi, spettatori della storia…, imparate la sentenza degli antichi: quello che c’è deve appartenere a coloro che ne fanno buon uso: i carri ai buoni guidatori, che così procedono bene, la valle ai buoni irrigatori, che così porta frutti, i bambini alle donne materne, che così crescono bene.

23/06/2019 · 1 Commento

Tres de los milagros eucarísticos más sorprendentes en la historia

Si bien el milagro eucarístico que motivó al Papa Urbano IV a instituir la Solemnidad del Corpus Christi fue el de Bolsena (Italia) en 1263, ha habido muchos acontecimientos sorprendentes a lo largo de los siglos, incluidos algunos en años recientes.

23/06/2019 · Lascia un commento

Witnesses of Africa: Isidore Bakanja – A life without compromises

Isidore Bakanja, a young man from Congo, died as a martyr at the hands of a hate-filled atheist colonialist. The testimonies of many of his compatriots make it clear that he died for being a Christian. Although he knew that his boss resented Christians, Bakanja insisted on wearing a scapular and saying the rosary in his free time.

23/06/2019 · Lascia un commento

Sudán del Sur: Sacerdotes españoles reconstruyen iglesia comboniana centenaria

Dos sacerdotes españoles iniciaron la reconstrucción de una iglesia devastada durante la guerra civil en Sudán del Sur y hoy comparten el sueño de convertirla en el santuario más importante de África dedicado a Nuestra Señora del Rosario.

22/06/2019 · Lascia un commento

Emirati Arabi Uniti, riapre il sito cattolico più antico del Paese

A poco più di 200 chilometri ad Ovest di Abu Dhabi, c’è l’isola di Sir Bani Yas. Ed è lì che sorge il complesso che include una chiesa e un monastero, il più antico sito cattolico degli Emirati Arabi Uniti che prende il nome proprio dall’isola. Dopo vari anni, è stato riaperto al pubblico.

21/06/2019 · Lascia un commento

Profezia è storia /2. Ogni vera parola è testamento

Davide fu un uomo eccellente dotato di ogni virtù che dovrebbe trovarsi in un re. Era prudente, dolce, gentile con quelli che erano in difficoltà, giusto e umano. E non cadde mai in fallo, eccetto per la moglie di Uriah.

21/06/2019 · 1 Commento

Mondiali 2022, i pericolosi intrecci tra Sarkozy e Qatar

Platini è stato rilasciato dopo l’interrogatorio sulla vicenda dei Mondiali assegnati all’organizzazione del Qatar. Sull’ex presidente dell’Uefa rimane l’ombra del pranzo con Sarkozy e Al Thani a pochi giorni dall’investitura ufficiale del Qatar. Che riversa fiumi di soldi per far avanzare la propria agenda, fondamentalista o sportiva che sia.

21/06/2019 · Lascia un commento

20 giugno. La Giornata mondiale del rifugiato

La Giornata mondiale del rifugiato ricorre oggi, e anche quest’anno registra un nuovo record: nel 2018 quasi 71 milioni di persone sono state costrette a lasciare la loro casa o il loro Paese. Negli ultimi vent’anni il loro numero è raddoppiato: le cause sono molteplici, ma guerre e conflitti prevalgono su tutte.

20/06/2019 · Lascia un commento

Padre Feliz de regresso ao Sudão

Eram as cinco da tarde quando os meus pés pisaram terra sudanesa, de onde estive ausente desde havia meio ano. O avião já tinha começado a baixar e, muitos dos passageiros espreitávamos pela janelita do assento para ver a cidade de Cartum desde o alto. Mas só se via uma cor amarela muito, muito espessa.

20/06/2019 · Lascia un commento

Cardinal Ravasi: Sventolare il crocefisso? Un rituale magico

«Credere è un rischio. Fede e religione non sono sinonimi, anche se tra loro connessi. La fede è un’esperienza esistenziale, una scelta radicale. La religione è la manifestazione esteriore. Agitare il Vangelo, ostentare il rosario, baciare il crocefisso non fa di te necessariamente un credente».

20/06/2019 · Lascia un commento

CONGO RD – Si affaccia lo Stato Islamico nell’est della RDC; la preoccupazione dei Vescovi locali

Kinshasa (Agenzia Fides) – C’è anche il misterioso Stato Islamico nella Provincia dell’Africa Centrale tra i gruppi armati che imperversano nell’est della Repubblica Democratica del Congo, le cui azioni violente … Continua a leggere

19/06/2019 · Lascia un commento

Commenti ‘patristici’ alla solennità del Corpo e Sangue di Cristo

O inapprezzabile e meraviglioso convito, che dà ai commensali salvezza e gioia senza fine! Che cosa mai vi può essere di più prezioso? Non ci vengono imbandite le carni dei vitelli e dei capri, come nella legge antica, ma ci viene dato in cibo Cristo, vero Dio. Che cosa di più sublime di questo sacramento? Nessun sacramento in realtà è più salutare di questo: per sua virtù vengono cancellati i peccati, crescono le buone disposizioni, e la mente viene arricchita di tutti i carismi spirituali. Nella Chiesa l’Eucaristia viene offerta per i vivi e per i morti, perché giovi a tutti, essendo stata istituita per la salvezza di tutti. (san Tommaso d’Aquino)

19/06/2019 · Lascia un commento

Solennità del Corpo e Sangue di Cristo (C) Lectio

L’Eucaristia è pegno di vita eterna. E la vita eterna è il presente che viviamo se sappiamo essere anche noi pane spezzato, dono per gli altri, capaci di condivisione, di gratuità. Allora le ceste saranno sempre piene per essere sempre pronte a distribuire quel Pane capace di saziare ogni fame.

19/06/2019 · Lascia un commento

Solennità del Corpo e Sangue di Cristo (C) Commento

Dopo la festa della Triunità di Dio, celebriamo oggi un’altra festa “dogmatica”, sorta a difesa della dottrina, per ricordare la verità dell’eucaristia voluta da Gesù come memoriale nella vita della chiesa fino alla sua venuta gloriosa.

19/06/2019 · 1 Commento

Le Saint-Sacrement du Corps et du Sang du Christ (C)

Les « cinq mille hommes » de l’évangile sont aujourd’hui en quête mêlée de profondeur et de fragilité. Leur dire qu’en l’admirable sacrement du Corps du Christ est la Vie en abondance doit être notre tâche et notre joie. Nourrissons-nous de la Parole vivifiante et du Pain véritable. L’appétit d’autrui naîtra de notre faim contagieuse.

19/06/2019 · Lascia un commento

Festa do Corpo de Deus (C)

Todos os domingos celebramos a Eucaristia, mas a Igreja pede-nos também para confessar e adorar este mistério inesgotável num dia particular, a quinta-feira da segunda semana após o Pentecostes, ou no segundo domingo a seguir à solenidade do Espírito Santo.

18/06/2019 · Lascia un commento

Fiesta del Cuerpo de Cristo (C)

Nos acercamos como pobres, con la mano tendida; tomamos el Pan de la vida; comulgamos haciendo un acto de fe; acogemos en silencio a Jesús en nuestro corazón y en nuestra vida: «Señor, quiero comulgar contigo, seguir tus pasos, vivir animado con tu espíritu y colaborar en tu proyecto de hacer un mundo más humano».

18/06/2019 · Lascia un commento

Feast of Corpus Christi (C)

Jesus did not leave us a statue, a photograph, a relic. He wanted to continue to be present among his disciples as nourishment. The food is not placed on the table to be contemplated but to be consumed.

18/06/2019 · Lascia un commento

The Eucharist as a Call to Justice

When the famous historian Christopher Dawson decided to become a Roman Catholic, his aristocratic mother was distressed, not because she had any aversion to Catholic dogma, but because now her son would, in her words, have to “worship with the help”.

18/06/2019 · Lascia un commento

Giornata mondiale lotta alle desertificazioni. A rischio anche Paesi europei

Si celebra oggi la 25.ma giornata mondiale della lotta alle desertificazioni istituita dalle Nazioni Unite per ricordare a tutto il mondo l’importanza del contrasto a questo fenomeno che colpisce anche i paesi europei.

17/06/2019 · Lascia un commento

Sinodo Amazzonia, al centro l’evangelizzazione

Presentato stamani alla Sala Stampa vaticana l’Instrumentum laboris per l’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per la Regione Panamazzonica, sul tema: “Amazzonia, nuovi cammini per la Chiesa e per una ecologia integrale”.

17/06/2019 · Lascia un commento

José Casanova: “Hagamos cardenales a las mujeres y que dirijan la Iglesia”

Para mí hay sitio en la Iglesia católica para todos. El intento de unificar y homogeneizar acaba con la vitalidad que viene desde abajo.

17/06/2019 · Lascia un commento

Lectio sulla Seconda Lettera ai Corinzi (cap. 4-7) Morelli (2)

Paolo afferma ancora una volta che il servizio dell’annuncio evangelico, affidatogli dal Signore con gesto di grande misericordia, gli infonde fiducia e coraggio, tanto che nessuna difficoltà riesce a scoraggiarlo. Nella sua missione apostolica ha sempre tenuto un comportamento leale e corretto.

17/06/2019 · Lascia un commento

Enzo Bianchi “Tolleranza zero sul clericalismo”

Più nessuno ormai nega che nella chiesa cattolica si viva con molta fatica e molta sofferenza. Ogni giorno si registrano contrapposizioni gravi tra credenti, contestazioni pesanti alle parole e alle azioni di papa Francesco, mentre sui mass media vengono denunciati abusi sessuali o scandali finanziari ad opera di uomini di chiesa.

16/06/2019 · Lascia un commento

Giornata del bambino africano: 4,5 milioni di bambini africani sotto i cinque anni muoiono ogni anno

Si celebra oggi la Giornata mondiale del Bambino Africano, occasione per fare il punto sulla condizione dell’infanzia nel continente caratterizzato dalla più alta percentuale di giovanissimi ma anche dove si registrano i peggiori indicatori di salute e benessere infantile.

16/06/2019 · 1 Commento

Profezia è storia /1. Per imparare a risorgere

Un antico maestro della Mishnà, Ben Bag Bag, diceva: «Volgila e rivolgila, tutto vi è nella Torà [Legge]». Tutto è nella Torà, ma bisogna voltarla e rivoltarla: Dio ha parlato, ma l’uomo deve metterci il commento.

16/06/2019 · Lascia un commento

Il governo eritreo chiude tutti gli ospedali cattolici, per ritorsione contro la Chiesa cattolica

L’Eritrea è uno dei regimi politici più duri del mondo, una dittatura che ha soppresso ogni forma di libertà. AFRICA/ERITREA – Il governo chiude tutti gli ospedali cattolici Asmara (Agenzia … Continua a leggere

15/06/2019 · Lascia un commento

Papa Francesco si occupa di temi che ormai non importano più a nessuno. E per questo dà fastidio

“Alcune parole che riempiono giornali e tv non vengono mai citate: populismo, migranti, disuguaglianza”. La cronaca asciutta e precisa di Stefano Feltri sull’incontro di Bilderberg, pubblicata su Il Fatto Quotidiano il 4 giugno, illumina le difficoltà di papa Francesco nel suo ruolo di leader religioso, voce etica a livello geopolitico.

15/06/2019 · Lascia un commento

A causa della plastica presente nell’acqua e negli alimenti. Mangiamo una carta di credito a settimana

Cinque grammi di plastica, in sostanza quanti ne servono a realizzare una carta di credito: è quanto una persona ingerisce inconsapevolmente, circa ogni settimana, attraverso l’alimentazione. E la più grande fonte di ingestione di plastica è l’acqua potabile!

15/06/2019 · Lascia un commento

Tra jihadisti e scontri etnici, il Mali è una polveriera

Dopo le 95 vittime del massacro nella notte tra il 9 e il 10 giugno, in Mali si indaga sulle cause. Il governo ritiene che dietro l’attacco ci sia un gruppo islamista, ma al momento appare più verosimile l’ipotesi che la strage sia stata compiuta da un commando di etnia Fulani. Di certo nel Paese africano, instabile dal 2012, ci sono vari fronti di crisi.

14/06/2019 · Lascia un commento

Introverts and Extroverts and the Spiritual Journey

The Christian spiritual tradition has always emphasized both silence and community are important, though rarely at the same time.

14/06/2019 · Lascia un commento

Les Églises sont faites pour des pécheurs

Le lundi 3 juin dernier, frère Alois, prieur de la communauté œcuménique de Taizé depuis le décès de son fondateur frère Roger en 2005, a signalé au Procureur de la République cinq accusations d’agressions à caractère sexuel qui auraient été commises sur des mineurs par trois frères, dans les années 1950 à 1980.

14/06/2019 · Lascia un commento

III Giornata Mondiale dei Poveri. “La speranza dei poveri non sarà mai delusa”

La condizione di emarginazione in cui sono vessati milioni di persone non potrà durare ancora a lungo. Il loro grido aumenta e abbraccia la terra intera. Come scriveva Don Primo Mazzolari: «Il povero è una protesta continua contro le nostre ingiustizie; il povero è una polveriera. Se le dai fuoco, il mondo salta».

14/06/2019 · Lascia un commento

Los 10 mensajes del papa Francisco ante la Jornada Mundial de los Pobres

El papa Francisco ha hecho público hoy su mensaje para la III Jornada Mundial de los Pobres, que este año se celebrará el próximo 17 de noviembre. Bajo el título ‘La esperanza de los pobres nunca se frustará’, Jorge Mario Bergoglio repasa en 10 puntos la clave de esta cita que vertebra sobre el Salmo 9,19.

14/06/2019 · Lascia un commento

Lectio sulla Seconda Lettera ai Corinzi (cap. 1-3) Morelli (1)

La Seconda Lettera ai Corinzi rappresenta un vertice tra le opere letterarie dell’umanità. In “Teologia di San Paolo” Ferdinando Prat scrive: “Paolo non scrisse niente di più eloquente, di più commosso, di più appassionato che questa lettera. La tristezza e la gioia, il timore e la speranza, la tenerezza e lo sdegno vibrano con la stessa energia.

13/06/2019 · Lascia un commento

Domingo da Santíssima Trindade (C)

Deus é comunidade, Deus é espaço onde o dom circula, Deus é a relação de paternidade, de filiação, de envio, de dádiva permanente de amor. Então, só olhando para Deus na relação nós podemos colher o seu mistério.

12/06/2019 · Lascia un commento

Domingo de la Santísima Trinidad (C)

Con su grupo de seguidores, Jesús quiere formar una familia nueva donde todos busquen “cumplir la voluntad del Padre”. Ésta es la herencia que quiere dejar en la tierra: un movimiento de hermanos y hermanas al servicio de los más pequeños y desvalidos. Esa familia será símbolo y germen del nuevo mundo querido por el Padre.

12/06/2019 · Lascia un commento

Feast of the Holy Trinity (C)

It is the fifth time that, in John’s the Gospel, Jesus promises to send the Spirit, and says it will be the Spirit to carry out the project of the Father. Without his work people could never be able to accept salvation.

12/06/2019 · Lascia un commento

Dimanche de la Sainte Trinité (C)

Nous sommes en face de l’Amour, d’ailleurs intérieur à nous-même, qui ne nous touche que par son amour, que nous ne pouvons atteindre que par notre amour qui est en nous une respiration infinie, qui est en nous le champ illimité où notre liberté se révèle.

12/06/2019 · Lascia un commento

Domenica della Santissima Trinità (C) Lectio

Celebrare la SS. Trinità sollecita in noi il desiderio di conoscerla e questa ci risponde, perché Dio fa sempre il primo passo verso di noi. Quest’anno, viene accentuato in modo particolare il fatto che Dio si manifesta, si rivela, si fa conoscere e ci offre una conoscenza «personale».

11/06/2019 · Lascia un commento

Domenica della Santissima Trinità (C)

È la festa cosiddetta della Trinità, fissata dalla chiesa la prima domenica dopo la Pentecoste: una festa “strana”, perché non è memoriale di un evento della vita di Cristo, ma piuttosto una confessione e una celebrazione dogmatica dovuta ai concili di Nicea (325) e di Costantinopoli (381).

11/06/2019 · Lascia un commento

  • 506.184 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 913 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie