COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivio mensile:luglio 2019

Faire de la théologie dans un christianisme diasporique

Les enquêtes socio-historiques montrent que la tradition chrétienne est entrée, au moins en Europe de l’ouest, dans une nouvelle phase de son existence. La période de la chrétienté est définitivement close, laissant la place à ce qu’on peut appeler, en analogie avec la diaspora juive, un « christianisme diasporique » (Karl Rahner)

31/07/2019 · Lascia un commento

Chiesa in Amazzonia e sviluppo umano integrale: impegno profetico per la dignità umana

In risposta a un modello dominante di società che produce esclusione e disuguaglianza, e un modello economico che uccide gli uomini e le donne più vulnerabili e distrugge la casa comune, la missione della Chiesa include infatti un impegno profetico per la dignità di tutti gli esseri umani, la giustizia, la pace e l’integrità del creato.

31/07/2019 · Lascia un commento

XVIII Domenica del Tempo ordinario (C) Lectio

Questa parabola descrive l’uomo che fa consistere la propria sicurezza nell’accumulo dei beni. È il contrario del discepolo la cui sicurezza è nell’amore del Padre e dei fratelli (vv. 22-34). La nostra vita non sta nei beni, ma in colui che li dona.

31/07/2019 · Lascia un commento

XVIII Domenica del Tempo ordinario (C) Commento

Il ricco della parabola dice sempre «io» (io demolirò, costruirò, raccoglierò…), usa sempre l’aggettivo possessivo «mio» (i miei beni, i miei raccolti, i miei magazzini, me stesso, anima mia). Nessun altro entra nel suo orizzonte. Uomo senza aperture, senza brecce; non solo privo di generosità, ma privo di relazioni.

31/07/2019 · Lascia un commento

Amazônia: no centro do mundo e na periferia do Brasil

Um país que mata sua floresta mata sua alma. De pé, as árvores dessa imensa região do mundo garantirão respeito – e lucros – a uma nação em busca de um reencontro com seu destino. No chão, aprofundarão a cova onde estará enterrada a reputação do único país com nome de árvore.

30/07/2019 · Lascia un commento

Message from the 18th Plenary Assembly and Golden Jubilee of SECAM

The celebration of the Golden Jubilee of the Symposium of Episcopal Conferences of Africa and Madagascar (SECAM) and its 18th Plenary Assembly took place from 19 to 29 July 2019, in Kampala (Uganda), on the theme “Church Family of God in Africa, celebrate your jubilee, proclaim Jesus Christ your Saviour”.

30/07/2019 · Lascia un commento

Eritrea: don Zerai (Habeshia) smonta 4 fake news sulla nazionalizzazione delle cliniche cattoliche

In merito alla recente nazionalizzazione delle cliniche cattoliche in Eritrea, don Mussie Zerai, presidente dell’agenzia Habeshia, smonta “alcuni commenti e dichiarazioni palesemente erronei e fuorvianti” per “chi ha interesse a conoscere la verità dei fatti”.

30/07/2019 · Lascia un commento

Giornata mondiale contro il traffico di esseri umani

La tratta di esseri umani è un crimine che consiste nello sfruttamento di donne, bambini e uomini per numerosi scopi, tra i quali il lavoro forzato e la schiavitù sessuale. Secondo l’Organizzazione Internazionale del Lavoro, oggi 21 milioni di persone nel mondo sono vittime del lavoro forzato.

30/07/2019 · Lascia un commento

Pôr-se a caminho para iluminar a vida

Impelido por uma grande nostalgia de infinito, de transcendência, o homem e a mulher de hoje põem-se a caminho, na esperança de que possa verificar-se alguma mudança a nível existencial.

29/07/2019 · Lascia un commento

African Witnesses: Simon Mpecke

He was born in 1906 in Log Batombé, in Cameroon. In 1914, at age 8, Mpecke attended the elementary school of the Catholic mission in Édéa. It was a mission opened by the Pallottine order during the period German colonisation.

29/07/2019 · Lascia un commento

Francesco: liberare le donne dalla schiavitù della prostituzione

Prefazione di Papa Francesco al libro “Donne crocifisse. La vergogna della tratta raccontata dalla strada” (Rubbettino) di don Aldo Buonaiuto, della Comunità Papa Giovanni XXIII. Il volume è da oggi nelle librerie.

29/07/2019 · Lascia un commento

Ricordando Fratel Vicenzo Dall’Alda

Nato il 1 di agosto del 1926, avrebbe compito 93 anni fra pochi giorni. A 22 anni diventa comboniano: emette i primi voti e subito parte in missione all’estero. La LP è la sua prima destinazione. Sarà poi nella NAP per 19 anni, sette in Italia, 18 in Kenya, 10 in Curia a Roma e poi a Verona tra gli anziani e ammalati. La sua vita attiva si è svolta per 19 anni in America, 18 in Africa e 19 in Europa. 

29/07/2019 · Lascia un commento

Férias, sair ao encontro da natureza, das pessoas, de Deus

As belezas naturais extraordinárias mostram como também a contemplação da natureza pode ser um maravilhoso recurso para chegar a Deus. Passar o tempo livre na beleza da natureza constitui uma … Continua a leggere

29/07/2019 · Lascia un commento

África, entre la esperanza y la miseria

¿Es África un continente prometedor que despega y avanza a grandes pasos hacia la prosperidad? ¿O es, por el contrario, un lugar donde abunda la desesperanza y la miseria? Dos publicaciones recientes, aparentemente contradictorias, me han hecho volver a plantearme esta pregunta…

29/07/2019 · Lascia un commento

Stella Morra, Voi dove eravate?… Parola, parole, silenzio: una chiesa di parresia

Il potere “non è qualcosa che si divide tra coloro che lo possiedono o coloro che lo detengono esclusivamente e coloro che non lo hanno o lo subiscono. Il potere deve essere analizzato come qualcosa che circola, o meglio come qualcosa che funziona solo a catena.

29/07/2019 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della XVII Settimana del Tempo Ordinario

Non è magica la presenza di Dio, non è scontata, evidente, obbligata. Cresciamo nella pazienza, allora: verso noi stessi perché fatichiamo ad essere ciò che vorremmo, anche agli occhi di Dio. E verso la Chiesa: perché non sempre realizza ed esprime il Regno, diventando un albero che non porta frutti.

28/07/2019 · Lascia un commento

Profezia è storia /8. L’ascolto sbagliato del cuore

Le grandi eresie e i grandi scismi nelle comunità arrivano dalle persone con grandi vocazioni; i più grandi negatori di Dio sono quelli che l’hanno conosciuto e visto molto da vicino, perché solo i grandi amanti possono molto odiare. Il traditore non arriva da fuori, è uno dei dodici…

28/07/2019 · Lascia un commento

Reforma ou desmantelamento? Por que precisamos manter as instituições que nos mantêm. Artigo de Massimo Faggioli

Ninguém pode duvidar seriamente de que as instituições da Igreja precisam de reformas estruturais, mas algumas pessoas ficaram impacientes com a reforma; o que eles querem é eliminar completamente as instituições. Se isso acontecesse, a natureza do catolicismo mudaria.

28/07/2019 · Lascia un commento

Massimo Cacciari – A un’Europa vecchia e sterile serve il fertilizzante della Chiesa

“Una forza politica può dare un’immagine di sé conservatrice, ma se la dà la Chiesa è spacciata. Alla riforma devi rispondere con la tua riforma, alla crisi rispondi con i santi, rispondi con San Francesco, con Sant’Ignazio, non puoi rispondere difendendo etiche e basta”.

28/07/2019 · Lascia un commento

Migranti: missionario comboniano, soli in lotta per la sopravvivenza

“A Castel Volturno non c’è mai stata la volontà politica di creare una cultura reale dell’integrazione. Conviene questo status quo, formato da migliaia di immigrati che vivono loro malgrado nell’illegalità.” (Padre Guarino)

27/07/2019 · Lascia un commento

Aguirre denuncia la cara oculta de algunas ONG que en Centroáfrica “cobran y no hacen ni el huevo”

El obispo comboniano de Bangassou denuncia los contrastes entre el nivel de vida de los funcionarios de organismos internacionales y la población local. “La pobreza, el islam radical y el calentamiento global son los mayores problemas que tiene nuestro planeta hoy”

27/07/2019 · Lascia un commento

O surgimento dos ”cismáticos devotos” na Igreja Católica. Artigo de Massimo Faggioli

A dissensão contra esse papa tornou-se radicalizada com instintos cismáticos, porque esse tipo de devoção política tem mais a ver com uma ideologia partidária do que com a Igreja.

27/07/2019 · Lascia un commento

‘You ask them: Are you serious?’: An interview with Cardinal Arinze

Leaders of countries with high rates of emigration, he says, should examine their consciences and ask why so many people are leaving. So should those who sell arms, which indirectly cause mass migration.

27/07/2019 · Lascia un commento

I calcoli politici e l’indifferenza dell’Europa uccidono più delle onde del mare

E’ quanto ha denunciato don Aldo Buonaiuto, sacerdote della Comunità Papa Giovanni XXIII. Il sacerdote si riferisce alla nuova tragedia che si è verificata al largo della Libia dove due barconi sono affondati.

26/07/2019 · Lascia un commento

Lectio sul Vangelo di MATTEO (Cap. 13-14) Fausti (5)

Con le parabole illustra l’enigma della storia sua e nostra, che presenta un duplice scandalo. Primo: il male sembra bene e riesce bene, mentre il bene sembra male e riesce male; addirittura il male vince e il buono perde. Secondo: il bene, anche quando c’è, è sempre frammisto al suo contrario.

26/07/2019 · Lascia un commento

17° Domingo do Tempo Comum (C)

A Igreja hoje nos oferece uma narrativa do Evangelho de Lucas. Jesus continua seu caminho a Jerusalém e Lucas nos apresenta o interesse de um dos discípulos de aprender a orar como Jesus.

26/07/2019 · Lascia un commento

17º Domingo del Tiempo Ordinario (C)

«Pedir» es la actitud propia del pobre que necesita recibir de otro lo que no puede conseguir con su propio esfuerzo. Así imaginaba Jesús a sus seguidores: como hombres y mujeres pobres, conscientes de su fragilidad e indigencia, sin rastro alguno de orgullo o autosuficiencia.

26/07/2019 · Lascia un commento

17th Sunday in Ordinary Time (C)

For Christians, God is the Father, by whom they have been thought of and loved “before being formed in secret, woven in the depths of the earth” (Ps 109:15). When they turn to him—standing (not kneeling)—they call him Father.

26/07/2019 · Lascia un commento

17ème Dimanche du Temps Ordinaire (C)

« Parcourez les rues de Jérusalem, proclamait le prophète Jérémie. Cherchez sur ses places si vous découvrez un homme, un qui pratique le droit, qui recherche la vérité. Alors je pardonnerai à cette ville, dit le Seigneur. » (Jérémie 5. 1)

26/07/2019 · Lascia un commento

Profezia è storia / 7. La Sapienza si tocca con mano

Non c’è altro linguaggio di fronte alla sapienza. La Sapienza nasce e fiorisce solo dentro incontri di doni eccedenti ed esagerati. Quando ci si incontra con la sapienza, o si dona troppo o non si dona abbastanza – ecco perché molti quando scoprono la sapienza possono solo donarle tutta la vita.

25/07/2019 · Lascia un commento

El hombre que repobló su aldea gracias a naranjos y bananeros

Kalilu Jammeh, emigrante retornado de España, se propuso evitar las migraciones a Europa y devolver la vida a su aldea gambiana, que llevaba 40 años vacía, con una escuela, un depósito de agua y decenas de árboles frutales.

25/07/2019 · Lascia un commento

Burundi: la testimonianza di fraternità, oltre le etnie, di 44 martiri cattolici

La Chiesa del Burundi sta vivendo un fatto inedito: la Causa di Canonizzazione di un primo gruppo di cattolici, sacerdoti e laici, che hanno offerto la loro vita pur di testimoniare l’amore di Cristo che non fa distinzioni.

25/07/2019 · Lascia un commento

Sacramento della penitenza: immaginare un futuro

Yves Congar diceva che di tanto in tanto «la Chiesa intera» deve guardarsi «nello specchio del Vangelo». Più di 50 anni dopo il Concilio, sotto il pontificato di Francesco, che proclama costantemente la necessità della misericordia, potrebbe essere il tempo opportuno per far sì che questo santo esercizio sia ripetuto per il sacramento della misericordia, la penitenza.

25/07/2019 · Lascia un commento

Brasile: ricordata l’uccisione di padre Ramin. Padre Bossi, “200 vescovi hanno scritto al Papa perché venga riconosciuto il suo martirio”

Più di 500 persone hanno partecipato a Rondolandia, nello Stato brasiliano del Mato Grosso, alla cosiddetta Romaria, la processione e la celebrazione in memoria di padre Ezechiale Ramin, missionario comboniano ucciso il 24 luglio 1985

24/07/2019 · Lascia un commento

XVII Domenica del Tempo Ordinario (C) Lectio

La preghiera dei discepoli nasce anzitutto dall’esempio di Gesù. La comunità, in quanto comunità di credenti, si pone soprattutto, sull’esempio di Gesù, come comunità orante e così diventa anche provocatoria e genera l’interrogativo: come pregare?

24/07/2019 · Lascia un commento

Francesco Pierli – Vida religiosa em África: Aliar, curar e construir

«Ex Africa semper aliquid novi» («de África sempre vem algo novo»), escreveu Plínio, o Velho, na sua Historia Naturalis. Os homens e mulheres consagrados ocupam um lugar importante nesta grande novidade do século xxi. A transformação social de que fazem parte deve-lhes um agradecimento.

23/07/2019 · Lascia un commento

Our Deepest Insecurity

Why don’t we live happier lives? Why are we forever caught up in frustrations, tensions, angers, and resentments?
Reflections by Ron Rolheiser, OMI

23/07/2019 · Lascia un commento

Gianfranco Ravasi “La teologia della prosperità”

Una costellazione di gruppi spirituali che sbocciano come funghi soprattutto nei quartieri poveri e che hanno a capo ricchi proprietari, dotati di diffusi network radio-televisivi: uno dei bacini di voti più ampi per l’ascesa al potere del presidente brasiliano Bolsonaro.

23/07/2019 · Lascia un commento

Romaria celebra 34 anos do martírio do Padre Ezequiel Ramin

Pela quarta vez, desde 2015, uma romaria marcou o aniversário de morte do padre Ezequiel Ramin.

23/07/2019 · Lascia un commento

XVII Domenica del Tempo ordinario (C) Commento

Signore insegnaci a pregare. Pregare è riconnettere la terra al cielo (M. Zundel), riattaccarci a Dio, come si attacca la bocca alla fontana. Pregare è aprirsi, con la gioia silenziosa e piena di pace della zolla che si offre all’acqua che la vivifica e la rende feconda: «sappi che Tu mi sei segretamente ciò ch’è la primavera per i fiori» (G. Centore).

23/07/2019 · Lascia un commento

Giubileo d’oro del SECAM – Papa ai vescovi di Africa e Madagascar: continuate ad essere missionari del Vangelo

In un messaggio a firma del segretario di Sato vaticano, il cardinale Parolin, Francesco evidenzia il servizio prezioso svolto dal Simposio delle Conferenze episcopali di Africa e Madagascar (Secam), che celebra in questi giorni i 50 anni di attività.

23/07/2019 · Lascia un commento

La fraternità, dalla Rivoluzione francese ad Abu Dhabi

In questi ultimi anni è consueto sentire ripetere che dei tre grandi principi della Rivoluzione francese liberté, égalité e fraternité è stato quest’ultimo a essere il più trascurato….

23/07/2019 · Lascia un commento

Maria Madalena e as Mulheres na Igreja. Vozes que nos desafiam (2)

Ela já existia no Missal Romano como memória obrigatória, mas Francisco a tornou mais solene ao elevá-la ao mesmo nível das festas celebradas pelos apóstolos, para destacar a importância da primeira testemunha da ressurreição e o papel da mulher na evangelização.

22/07/2019 · Lascia un commento

Si imparino a memoria i testi che riguardano la Maddalena. Le meditazioni di Carlo Maria Martini

Maria di Magdala, il cui cammino affascina e interroga da secoli credenti e non credenti, emerge più viva che mai dalle meditazioni di Carlo Maria Martini recentemente edite nel volume “Maria Maddalena” che sorprenderà anche i lettori più consueti del cardinale.

21/07/2019 · Lascia un commento

Ravasi: Gli equivoci sulla Maddalena

È una storia strana quella di Maria, la discepola di Gesù originaria di Magdala, un villaggio di pescatori sul lago di Tiberiade, centro commerciale ittico denominato in greco Tarichea, cioè “pesce salato”. La sua figura fu, infatti, sottoposta a una serie di equivoci.

21/07/2019 · Lascia un commento

La santa della settimana: Maria Maddalena

In questa festa di Santa Maria Maddalena vogliamo metterci sui suoi passi per ripercorrerne il cammino. Con lei scopriamo che l’evento che fonda la nostra fede non conosce il linguaggio dello scombussolamento o del trionfo o dell’esplosione. Nessuno ne è stato spettatore.

21/07/2019 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della XVI Settimana del Tempo Ordinario

Chiediamo sempre segni, allora come oggi. Come possiamo davvero sapere che Dio esiste? E che ci ama? Ed è buono? Allora, poniamo delle condizioni: Dio se esisti fa’ che… E mi vedo Dio, tenero, con un taccuino che annota, disperatamente, tutte le nostre richieste.

21/07/2019 · Lascia un commento

Profezia è storia / 6. Il Nome che si deve imparare

La tentazione di tutti i costruttori di templi è il desiderio di catturare Dio nella dimora che gli hanno edificato. Perché il rischio di ogni teoria e prassi del sacro è la trasformazione della divinità in un bene di consumo. La Bibbia ci ricorda che la presenza di Dio nei templi e sulla terra è una presenza assente…

21/07/2019 · Lascia un commento

“Alguns frades mais velhos têm medo dos frades jovens e de seus sonhos”. Homilia de Timothy Radcliffe no Capítulo Geral dos Dominicanos

“Sempre haverá gente que trate de esmagar uma iniciativa nova porque é arriscada, pode ser que não funcione, já estamos fazendo coisas demais, pode ser que seja mal compreendida, não … Continua a leggere

21/07/2019 · Lascia un commento

L’identità cristiana non è quel che credi

In quest’epoca in cui tutto è fluido e tutto è globale anche i cristiani sembrano aver bisogno di un’identità forte.  Quel che è curioso è che pure l’identità cristiana sembra essere troppo fluida per bastare a se stessa. Si sente come il bisogno di chiarirla, di definirla aggiungendole una qualificazione.

21/07/2019 · Lascia un commento

  • 339.031 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 745 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie