COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Archivio mensile:luglio 2019

XVI Domenica Tempo ordinario (C) Commento

Mentre erano in cammino, una donna di nome Marta lo accolse nella sua casa.
Ha la stanchezza del viaggio nei piedi, il dolore della gente negli occhi. Allora riposare nella frescura amica di una casa, mangiare in compagnia sorridente, è un dono, e Gesù lo accoglie con gioia.

18/07/2019 · Lascia un commento

XVI Domenica del Tempo Ordinario (C) Lectio

La sua presenza è gioia per Maria, e fatica per sua sorella Marta. Le due non sono in semplice opposizione: sono sorelle! La contrapposizione è vista solo da una che vuole richiamare l’altra al suo dovere. Gesù invece richiamerà Marta a trasformarsi in Maria. L’attesa si apra al suo compimento e in esso si plachi!

18/07/2019 · Lascia un commento

Longing, Desire and the Face of God

“Like a deer yearns for flowing streams, so my soul yearns for you my God.” “My soul keeps vigil for you in the night.” Reflections by Ron Rolheiser, OMI LONGING, … Continua a leggere

17/07/2019 · Lascia un commento

Enzo Bianchi, A compaixão perdida

“O ser humano está se mostrando capaz de fechar-se em um egoísmo que o desumaniza, mas ele sempre pode se abrir para sofrer e se alegrar com o outro, para … Continua a leggere

17/07/2019 · Lascia un commento

Profezia è storia / 4. Casa in-finita è la pienezza

Nella tradizione ebraica le case non devono essere completate: occorre lasciare qualche angolo delle stanze non rifinito, qualche mattone scoperto; per ricordare la distruzione di Gerusalemme, ma anche per ricordare che la vita è sempre incompiutezza.

16/07/2019 · Lascia un commento

África despega: retrato de la nueva cara del continente

Existe otra África. Más allá de los titulares sobre guerras y refugiados. Un continente en movimiento. Que viaja, emprende, hace negocios y pocos conocen. Durante dos semanas, lo hemos sobrevolado para descubrir esta nueva cara.

16/07/2019 · Lascia un commento

No Ocidente, os campos de vergonha

Não desiste. Seis anos atrás, o Papa Francisco escolheu Lampedusa, a ilha ao sul da Sicília, para sua primeira saída do Vaticano e denunciava a “globalização da indiferença” a respeito dos refugiados engolidos pelo Mediterrâneo. Era um símbolo forte. Um papa finalmente ousava. A expressão acertou o alvo.

16/07/2019 · Lascia un commento

Une loi contre la haine

« Nous avons tant à changer en nous-mêmes que nous ne devrions même pas nous préoccuper de haïr ceux que nous appelons nos ennemis … Que chacun de nous fasse un retour sur lui-même et extirpe et anéantisse en lui tout ce qu’il croit devoir anéantir chez les autres » (Etty Hillesum)

16/07/2019 · Lascia un commento

Why Pope Francis’ focus on mission makes Catholics uncomfortable

What is the source of the tensions and conflicts we have in the church today? I believe the reason for the uneasiness is the pope’s emphasis on mission. There is a profound difference between a church that is a nest or a niche, in which one can find peace, tranquility and seeming stability, and a church that sees itself as missionary.

16/07/2019 · Lascia un commento

Esodo (1) L’amore non cede al potere

L’amore non cede al potere:
È uno sguardo di donna che ci salva dagli imperi.
Gli imperi ci sono sempre stati, e ci sono ancora. Ma oggi ci stiamo assuefando ad essi, e facciamo sempre più fatica a riconoscerli. E non riconoscendoli non li chiamiamo per nome, non ci sentiamo oppressi, non iniziamo nessun cammino di liberazione.

16/07/2019 · 1 Commento

Lectio sul libro dell’Esodo (3)

Parlare di un Dio che “ricorda” non è un semplice antropomorfismo, ossia un attribuire a Dio sentimenti o atteggiamenti umani perché se ne ha ancora una conoscenza rudimentale, ma un modo molto raffinato per coniugare la provvidenza divina coinvolta nelle umane vicende e l’assoluta trascendenza e libertà divine.

16/07/2019 · Lascia un commento

Lectio sul libro dell’Esodo (2)

L’uomo che non sia padrone del proprio lavoro non è totalmente libero: non si tratta di vedere l’A.T. come un testo sovversivo, bensì come un testo in cui è centrale la preoccupazione per la dignità della persona. Il tema della dignità della persona è ripreso dal racconto delle levatrici.

16/07/2019 · Lascia un commento

Lettera aperta a Mattarella e Conte: Noi claustrali, sorelle d’Italia e dei migranti, osiamo supplicarvi: tutelate la vita dei migranti!

Desideriamo metterci accanto a tutti i poveri del nostro Paese e, ora più che mai, a quanti giungono in Italia e si vedono rifiutare ciò che è diritto di ogni uomo e ogni donna sulla terra: pace e dignità.

15/07/2019 · Lascia un commento

Morta madre Anna Roncalli, comboniana «degli ultimi», nipote di papa Giovanni

Si sono svolti sabato mattina, a Sotto il Monte, dov’era nata il 26 settembre 1923, i funerali di suor Anna Roncalli, nipote di Giovanni XXIII, spentasi giovedì scorso a Bergamo, nella Casa delle Comboniane dove si era ritirata dopo una vita spesa come missionaria soprattutto in Eritrea.

15/07/2019 · Lascia un commento

African Witnesses: Lucien Botovasoa

Lucien Botovasoa was born in 1908 in Vohipeno, a small village in the Diocese of Farafangana, on the south-eastern coast of Madagascar, more than one thousand kilometres from the nation’s capital. His parents were poor farmers, like many others in this region, always struggling with weather-related risks.

15/07/2019 · Lascia un commento

Lectio sul libro dell’Esodo (1)

XV-XVII settimane del Tempo Ordinario (Anno dispari).
Con il libro dell’Esodo entriamo nel cuore della fede d’Israele. Non c’è, infatti, parte dell’A.T. e del N.T. che non ne faccia memoria e che sui fatti che esso raccoglie non professi la propria fede. Tradizionalmente attribuito a Mosé, l’Esodo è invece stato scritto da vari autori ed è stato messo assieme lungo l’arco di diversi secoli. Dato che la faccenda è complessa, vediamo anzitutto quale sia lo schema generale del Libro.

14/07/2019 · Lascia un commento

Identifican el manuscrito cristiano más antiguo del mundo

La carta, datada en el año 230 después de Cristo, ofrece información sobre el mundo de los primeros cristianos del Imperio Romano y es más antigua que todos los testimonios documentales cristianos previamente conocidos del Egipto romano.

14/07/2019 · Lascia un commento

Laughter as Faith

During my seminary studies, I read a book by Peter Berger entitled, A Rumor of Angels, in which he tries to point to various places within our everyday experience where, he submits, we have intimations of the divine, rumors of angels, hints that ordinary experience contains more than just the ordinary, that God is there.

14/07/2019 · Lascia un commento

Land grabbing, il furto delle terre

Si tratta di investimenti che non sono in sé negativi, perché sono capitali che entrano in Paesi a basso reddito, possono favorire l’occupazione, le esportazioni, trasferire conoscenze, ma il problema – come racconta Edward Loure (un attivista masai) – è che «questi uomini avviano delle operazioni economiche che non ci danno da mangiare»

13/07/2019 · Lascia un commento

Un numero speciale di Mundo Negro per avere “l’Africa in mano”

Un continente con un miliardo e 300 milioni di abitanti, il 40% dei quali ha meno di 15 anni, e il 60% non raggiunge i 25 anni. È l’Africa al quale la rivista Mundo Negro, edita in Spagna dai Missionari Comboniani, ha dedicato un numero speciale.

13/07/2019 · Lascia un commento

Sette donne nominate dal Papa nuovi membri del Dicastero della Vita Religiosa

Luigia Coccia, superiora generale delle Suore Missionarie Comboniane, così si esprime: «Per me è stata una grande sorpresa. La nomina non è stata preceduta da alcuna consultazione, sebbene la partecipazione occasionale al consiglio del Dicastero mi possa apparire ora come un velato preavviso.

12/07/2019 · Lascia un commento

Benin: Ganvié, la Venezia d’Africa

Un reticolo di strade d’acqua che, percorse da colorate piroghe in legno, si snodano tra palafitte di ebano dove vivono perlopiù pescatori. Questa è Ganvié, la magica cittadina che sorge sul lago Nakoué, nel sud del Benin. Soprannominata ‘Venezia d’Africa’, è una meta suggestiva che sembra trasportare in un’altra dimensione.

12/07/2019 · Lascia un commento

African Witness. Blessed Cyprian Michael Tansi

Forty years ago, Father Tansi concluded his pilgrimage here on earth. The legacy of this outstanding Nigerian priest and monk challenges the Church to be ever more faithful to its identity and mission.

12/07/2019 · Lascia un commento

Enzo Bianchi “La fraternità: nuova frontiera del cristianesimo”

Con sempre maggior frequenza si parla oggi di crisi della paternità e anche della maternità, ma ritengo che nel nostro occidente si debba cogliere, alla radice di tali fenomeni, una crisi della fraternità molto attestata.

12/07/2019 · Lascia un commento

15º Domingo del Tiempo Ordinario (C)

En la cuneta de un camino solitario yace un ser humano, robado, agredido, despojado de todo, medio muerto, abandonado a su suerte. En este herido sin nombre y sin patria resume Jesús la situación de tantas víctimas inocentes maltratadas injustamente y abandonadas en las cunetas de tantos caminos de la historia.

11/07/2019 · Lascia un commento

15° Domingo do Tempo Comum (C)

Deus não é um serviço cultual e litúrgico que nós celebramos no Templo e depois deixamos Deus no mistério do Templo, no santo dos santos do Templo. Não, nós encontramos Deus andando em viagem como aquele Samaritano anda em viagem. Ele próprio não ia a Jerusalém, não ia ao Templo, mas Deus ia ao encontro dele.

11/07/2019 · Lascia un commento

15th Sunday in Ordinary Time (C)

Incense, chants, endless prayers with which one tries to replace the concrete commitment in favor of the orphan, the widow, the oppressed are repugnant to God (Is 1:11-17). Jesus mentions several times the phrase of the prophet Hosea: “What I want is mercy, not sacrifice” (Mt 9:13; 12:7).

11/07/2019 · Lascia un commento

15ème Dimanche du Temps Ordinaire (C)

C’est Dieu lui-même qui, sous le visage du prochain, de tout prochain, aujourd’hui, maintenant, ce soir, demain, à chaque heure du jour, c’est Dieu, qui sous les traits du prochain, nous confie son visage. C’est lui, Sa Pauvreté, sa solitude et sa vie même.

11/07/2019 · Lascia un commento

Metodo della Lectio divina – Silvano Fausti

METODO PER PREGARE IL TESTO a. Entro in preghiera pacificandomi con un momento di silenzio respirando lentamente pensando che incontrerò il Signore chiedendo perdono delle offese fatte e perdonando di … Continua a leggere

10/07/2019 · Lascia un commento

O juízo final do estado (não) islâmico

O grupo que em 2014 mudou a geografia do Médio Oriente perdeu o “califado” cinco anos depois de o ter proclamado. Esvaiu-se a sua utopia messiânica, mas não o pesadelo que a ideologia salafita-jiadista representa.

10/07/2019 · Lascia un commento

FP.it 7/2019 Siamo esseri in cammino

Il mio luogo dello spirito non è un luogo, o meglio: non è un luogo preciso, identificabile sulla carta geografica. Perché il mio luogo dello spirito è la strada.

09/07/2019 · Lascia un commento

XV Domenica del Tempo ordinario (C) Commento

Toccare: il samaritano si fa vicino, versa olio e vino, fascia le ferite dell’uomo, lo carica, lo porta. Toccare è parola dura per noi, convoca il corpo, ci mette alla prova. Non è spontaneo toccare il contagioso, l’infettivo, il piagato. Ma nel vangelo ogni volta che Gesù si commuove, si ferma e tocca.

09/07/2019 · 1 Commento

XV Domenica del Tempo Ordinario (C) Lectio

Gesù non doveva parlare abbastanza dell’altra vita, della «vita eterna», se un giurista o maestro della Legge e un capo d’Israele (18,18) gli formulano la stessa domanda: «… che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?»

09/07/2019 · Lascia un commento

L’Europa baciata da Giuda

Papa Francesco ha smascherato un’ipocrisia che in Europa accomuna spesso istituzioni civili e religiose. Aldilà delle speculazioni e strumentalizzazioni di opposto segno, è innegabile che in questi anni l’Italia, intesa come Paese ma anche come Chiesa italiana, sia al primo posto nel continente per accoglienza di persone migranti…

09/07/2019 · Lascia un commento

La necessità della disobbedienza civile, da don Milani a don Konrad a Carola

I gesti di Konrad, Carola (e Francesco) hanno sortito un risultato concreto per famiglie, minori e migranti in difficoltà, ma, soprattutto, hanno coraggiosamente rilanciato il dibattito (e anche le polemiche) sul valore e la legittimità, oggi, della disobbedienza civile.

08/07/2019 · Lascia un commento

As mulheres tiveram papel próprio nas revoltas do Sudão e da Argélia

A imagem tornou-se um ícone viral do levantamento popular sudanês que derrubou o ditador Omar al-Bashir em quatro meses de protestos de rua: uma mulher jovem e esbelta, coberta no toab branco, o manto-véu comprido das sudanesas…

08/07/2019 · Lascia un commento

Jesús Ruiz Molina: “Le debo casi todo a África, me ha dado un estilo de vida, una manera de ser”

Entrevista con el obispo comboniano auxiliar de Bangassou: “La fractura en Centroáfrica ha sido tan grande que, o vivimos de misericordia o si no vamos a morir todos como estúpidos, matándonos los unos a los otros, ojo por ojo quedaremos todos ciegos”.

07/07/2019 · Lascia un commento

Religiosità senza religione

Attualmente sono numerosi coloro che affermano di avere interessi “spirituali”, ma di non essere “religiosi”, ossia legati ad una religione, e di voler vivere la loro spiritualità privatamente, senza agganci con alcuna istituzione. Questa forma di religiosità ha poco influsso sullo stile di vita personale, sull’educazione dei figli e sulla scelta politica.

07/07/2019 · Lascia un commento

Struggling with Being Blessed

Deep down, all of us know we’re special, that we’re not just accidental, meaningless little chips of energy falling off the conveyor belt of cosmic evolution, indistinguishable from billions of others.

07/07/2019 · Lascia un commento

As 15 propostas mais audaciosas do ‘Instrumentum laboris’ do Sínodo da Amazônia

Diferente dos documentos preparatórios para outros fóruns vaticanos, o Instrumentum laboris da Assembleia Especial para a Região Panamazônica do Sínodo dos bispos foge de qualquer generalidade e aterrissa em medidas concretas e diretas para que sejam debatidas pelos padres sinodais.

06/07/2019 · Lascia un commento

ERITREA – Chiuso con la forza l’ultimo ospedale cattolico del Paese

Le forze dell’ordine eritree hanno messo i sigilli anche alla struttura di Zager. Le suore che la gestivano sono state allontanate, senza che potessero portare via le attrezzature ospedaliere. Nelle ultime settimane, 22 ospedali e cliniche cattoliche del Pese africano sono stati chiusi.

06/07/2019 · Lascia un commento

Rinnovare lo spirito missionario: un programma di formazione all’Università Gregoriana

“Attualmente stiamo assistendo a uno sviluppo della prospettiva tradizionale della missio ad gentes in stretta connessione con quella inter gentes, che sta proiettando la Chiesa verso una dimensione maggiormente aperta al prossimo, in uscita”

06/07/2019 · Lascia un commento

Enzo Bianchi “Un arco in cielo, promessa di alleanza eterna”

Dopo ogni tempesta l’arcobaleno proclama che l’ultima parola sarà la pace, la vita, non l’inondazione mortifera né il caos! La pioggia cadrà ancora, la tempesta giungerà ancora, ma non l’avranno mai vinta. Sì, in quel balenare subitaneo e fugace c’è il dono di un segno di pace, di bellezza, che tutti colgono e a cui nessuno è indifferente.

05/07/2019 · Lascia un commento

El Vaticano ante el secreto de confesión: ni una excepción

La Penitenciaría Apostólica se blinda en una nota informativa ante los proyectos legislativos de algunos gobiernos para vulnerar la confidencialidad del sacramento en casos de abusadores sexuales. “La esencia del cristianismo y de la Iglesia está encerrada en el sacramento de la Reconciliación”, señalan.

05/07/2019 · Lascia un commento

Quelle fake news sulle crociate

È diffusa una retorica sulle crociate. Quella secondo la quale sarebbero state espressione ante litteram del colonialismo europeo nei confronti di miti e pacifici popoli islamici. Si tratta di un riduzionismo storico che dimentica od omette volutamente alcuni retroscena che precedettero il 27 novembre 1095…

05/07/2019 · Lascia un commento

14° Domingo do Tempo Comum (C)

A alegria é um dom de Deus na nossa vida e a alegria é um sinal de saúde interior. Não é apenas um sinal de saúde psíquica mas é um sinal de vitalidade interior. Quando estamos cheios do Espírito, quando Deus trabalha em nós a alegria transborda, a alegria acontece.

04/07/2019 · Lascia un commento

14º Domingo del Tiempo Ordinario (C)

Lucas recoge en su evangelio un importante discurso de Jesús, dirigido no a los Doce sino a otro grupo numeroso de discípulos a los que envía para que colaboren con él en su proyecto del reino de Dios. Las palabras de Jesús constituyen una especie de carta fundacional donde sus seguidores han de alimentar su tarea evangelizadora.

04/07/2019 · Lascia un commento

Kagame, lo stregone del doppio genocidio ruandese?

25 anni del genocidio in Ruanda: i crimini di Paul Kagame e del suo Fronte patriottico.
“E’ l’incredibile lavoro di un rapporto investigativo condotto da una giornalista canadese che ha rischiato la vita per raccontarci l’inquietante storia del Genocidio ruandese e darci la vera figura del capo di stato ruandese Paul Kagame”

04/07/2019 · 1 Commento

Fede e neuroscienze: il ruolo del corpo

L’aspetto forse più inquietante, quando ci si riferisce al corpo, è che se ne è sempre parlato e se ne parla sempre di più, ma troppe volte a scapito del corpo stesso, quasi che al di là del considerarlo più o meno importante, il corpo sia comunque un oggetto muto…

04/07/2019 · Lascia un commento

L’educazione al tempo del gender

È uscito da poco il documento della Congregazione per l’educazione cattolica sul gender. Si potrebbe così sintetizzare: no all’ideologia, sì alla ricerca; no alla discriminazione, sì all’accompagnamento; no all’«antropologia del neutro», sì all’antropologia delle differenze.

04/07/2019 · Lascia un commento

Some Rules for Peace-Making

If our efforts at peace-making are to be fruitful, both within the intimate circles of our primary communities as well as in the wider circles of social justice, we must truly remain non-violent.

04/07/2019 · Lascia un commento

14th Sunday in Ordinary Time (C)

The purpose of the missioning: to prepare the city and the villages for the coming of the Lord. Jesus arrives after his messengers, not before. The task given to each apostle is not to represent himself, but to dispose the minds and hearts of the people to accept Christ in their lives.

03/07/2019 · Lascia un commento

14ème Dimanche du Temps Ordinaire (C)

Réjouissez-vous, dit le Christ. Cette joie dont témoignent les disciples après leur envoi en mission a toutefois besoin de nuances. Oui, ils ont fait une première expérience heureuse : porter une parole qui s’enracine dans celle du Maître. Mais leur joie s’attache-t-elle uniquement à la force performative de cette parole auprès de leur auditoire ?

03/07/2019 · Lascia un commento

Méditation sur un cimetière marin : la Méditerranée aujourd’hui

Ceux que nous laissons dériver et mourir sur des embarcations de fortune ou végéter dans le quart-monde de nos sociétés, ne témoignent pas seulement des failles de nos ordres établis, mais sont un appel à une compréhension plus grande du monde.  

03/07/2019 · Lascia un commento

Bannon, Burke e Viganò: il farfallone e gli zucchetti

Il card. Raymond Leo Burke si dimette dalla presidenza dell’Istituto Dignitatis Humanae (DHI) e si distanzia da Steve Bannon, ex-consigliere di Trump e grande sostenitore delle forze politiche sovraniste in Europa e in Italia (la Lega di Salvini e l’alleanza con il Movimento cinque stelle).

03/07/2019 · Lascia un commento

XIV Domenica Tempo Ordinario (C) Commento

Guardati attorno, il mondo che a noi sembra avvitato in una crisi senza uscita, è anche un immenso laboratorio di idee nuove, di progetti, esperienze di giustizia e pace. Questo mondo porta un altro mondo nel grembo, che cresce verso più consapevolezza, più libertà, più amore e più cura verso il creato. Di tutto questo lui ha gettato il seme, nessuno lo potrà sradicare dalla terra.
Manca però qualcosa, manca chi lavori al buono di oggi. Mancano operai del bello, mietitori del buono, contadini che sappiano far crescere i germogli di un mondo più giusto, di una mentalità più positiva, più umana.

03/07/2019 · Lascia un commento

XIV Domenica del Tempo Ordinario (C) Lectio

Il Signore designò altri Settanta(due). Mentre i Dodici rappresentavano il nuovo Israele (le dodici tribù) i Settanta(due) dovevano rappresentare la nuova umanità (secondo il computo giudeo, le nazioni pagane erano settanta). «Il Signore», fa riferimento al Risorto. (La variante ‘settantadue’, riportata da numerosi manoscritti e adottata da molti traduttori, costituisce un tentativo di ricondurre l’apertura all’universalità, abbozzata nel numero «sette/settanta», al recinto di Israele, indicato dal numero dodici: 6×12=72).

03/07/2019 · Lascia un commento

L’Amazzonia non manca di preti, ma di testimoni

Ma è solo con la celebrazione eucaristica che si forma una comunità? La piccola Chiesa locale non vive solo della dimensione sacramentale, ma anche delle sue dimensioni sociale e profetica. Poi, se alcune comunità sono pronte a ordinare uomini sposati, allora studiamo i casi.

02/07/2019 · Lascia un commento

L’economia è diventata una religione

Il dibattito per le elezioni europee ha dimostrato ancora una volta l’importanza dell’economia, che tende a diventare una religione. Negli ultimi anni, di fatto, l’economia è diventata una religione secolare, con un linguaggio intriso di una religiosità arcaica e moraleggiante , che sa di clericalismo che cambia di pelle ma non di vizio.

02/07/2019 · Lascia un commento

Il rigurgito jihadista che infiamma il Sahel

Un fondamentalismo che si insinua nelle fratture antropologiche: una pericolosa polveriera nell’Africa occidentale.

02/07/2019 · Lascia un commento

Il  grido dei poveri e la speranza

Il grido del povero rimane inascoltato. L’amara constatazione – che sembrerebbe addirittura smentire quanto ci assicura la sacra Scrittura – nasce dal rilevare che, salvo alcune “uscite” ufficiali, il Messaggio di papa Francesco per la 3ª Giornata mondiale del povero è rimasto vittima di un assordante silenzio.

02/07/2019 · Lascia un commento

Prier avec ses sens

Nous pouvons prier avec nos sens : ceux que le Créateur nous a donnés pour entrer en relation avec lui et avec les autres. C’est faire mémoire du don de la Vie, du et des dons de Dieu. Entrer dans la reconnaissance et la gratitude.

02/07/2019 · Lascia un commento

  • 538.757 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 931 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stato una pubblicazione interna di condivisione sul carisma di Comboni. Assegnando questo nome al blog, ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e patrimonio carismatico.
Il sottotitolo Spiritualità e Missione vuole precisare l’obiettivo del blog: promuovere una spiritualità missionaria.

Combonianum was an internal publication of sharing on Comboni’s charism. By assigning this name to the blog, I wanted to revive this title, rich in history and charismatic heritage.
The subtitle
Spirituality and Mission wants to specify the goal of the blog: to promote a missionary spirituality.

Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
I miei interessi: tematiche missionarie, spiritualità (ho lavorato nella formazione) e temi biblici (ho fatto teologia biblica alla PUG di Roma)

I am a Comboni missionary with ALS. I opened and continue to curate this blog (through the eye pointer), animated by the desire to stay in touch with the life of the world and of the Church, and thus continue my small service to the mission.
My interests: missionary themes, spirituality (I was in charge of formation) and biblical themes (I studied biblical theology at the PUG in Rome)

Manuel João Pereira Correia combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie