COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Omosessualità, “Dio mi ha creato così”. La scienza smentisce l’ideologia


Brazil Anti Gay Candidate

Un recente studio smentisce la spiegazione del “Dio mi ha fatto così”. Il ruolo della genetica nell’orientamento sessuale ridotto all’1%. A pesare maggiormente cultura e ambiente. Con buona pace dell’ideologia.

30 Ago 2019
di Simone M. Varisco
https://www.caffestoria.it

Non esiste alcun “gene dell’omosessualità”. Ad orientare il comportamento sessuale sarebbero, infatti, ambiente e cultura, con un ruolo decisamente limitato della genetica. A dimostrarlo, i risultati di un recente studio pubblicati sulla rivista “Science”. Un’indagine non qualunque, bensì la più ampia condotta finora sul tema, grazie all’impegno di un consorzio internazionale di ricerca coordinato dallo scienziato italiano Andrea Ganna del Broad Institute di Mit e Harvard, Stati Uniti.

Lo studio ha evidenziato cinque varianti genetiche legate in modo statisticamente significativo a comportamenti omosessuali, ma collegate anche agli ormoni sessuali, all’olfatto e alla calvizie. Anche nel loro complesso, comunque, spiegherebbero meno dell’1% della variabilità nel comportamento sessuale. «Studi precedenti avevano suggerito la presenza di segnali genetici forti che potessero far prevedere il comportamento sessuale: uno dei più noti puntava al cromosoma X, ma nel nostro studio, con un campione 100 volte più grande, abbiamo dimostrato che non è così», ha riferito Ganna all’Ansa.

Un risultato interessante anche per smentire una certa linea ideologica che vorrebbe non soltanto l’omosessualità innata in taluni uomini e donne, ma addirittura “voluta da Dio”. “È Dio che ti ha fatto così”, parole attribuite mediaticamente anche a papa Francesco – e mai confermate ufficialmente – al termine di incontri privati con persone omosessuali. Decisamente meno oscure, invece, le parole del Papa all’udienza generale del 15 aprile 2015: l’ideologia del gender un «passo indietro» per l’umanità, perché «la rimozione della differenza è il problema, non la soluzione».

Insomma, dove non arriva la natura, arriva l’uomo. Vale a dire che a pesare decisamente di più sull’orientamento sessuale sono l’ambiente (ad esempio il contesto familiare e sociale), la storia di vita e la cultura dominante. Perciò, volontà di Dio o prodotto dell’ideologia? La risposta è – come già era – quanto mai scontata. Una riflessione di grande attualità nell’imminenza del “Tempo del Creato”, mese ecumenico di preghiera e azione dedicato alla salvaguardia della nostra casa comune, nell’orizzonte di quello sviluppo umano integrale così caro a Paolo VI e ai suoi successori.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 31/08/2019 da in Cultura, Etica, ITALIANO con tag , .

  • 384.776 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 812 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: