COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivio mensile:settembre 2019

Commento al Vangelo della XXVI Settimana del Tempo Ordinario

Sono infantili i discepoli. Ma non nel senso evangelico del termine, non sono bambini in maniera positiva! Sono infantili perché Gesù sta per confidare loro di essere disposto a morire per annunciare il vero volto del padre: ha indurito il volto per salire a Gerusalemme.

30/09/2019 · Lascia un commento

La creazione sospesa tra scienza e fede

Da dove veniamo? Dove andiamo? Chi siamo? Sono le domande classiche del pensiero, di fronte alle quali con Tonelli possiamo concludere che «arte, bellezza, filosofia, religione, scienza, in una parola la cultura, sono la nostra tenda magica, e ne abbiamo bisogno, disperatamente, da tempo immemorabile».

29/09/2019 · Lascia un commento

Rosanna Virgili – Lectio (2) “Il volto del Dio dell’alleanza”

Dio fa una Promessa ad Abramo: tu avrai un discendenza in questo paese dove i tuoi figli vivranno nel diritto e nella giustizia. Questo è il volto del Dio dell’Alleanza: un Dio che riconosce ad ogni straniero il dono di entrare e restare nel diritto e nella libertà, nel presente e nel futuro, nel paese dove la fame di vita l’ha spinto a recarsi.

29/09/2019 · Lascia un commento

Prayer as Seeking God’s Guidance

In Scripture, we see many examples of people who seek out God’s guidance in prayer, especially so when they are alone and afraid as they stand before some major upheaval or impending suffering in their lives.

29/09/2019 · Lascia un commento

Prière africaine au Dieu suprême, créateur

Cette prière s’adresse, chez les Bédouins rouala, à Nhialic, l’être suprême; le nom signifie «Celui qui est en haut», du locatif nhial «en haut».

29/09/2019 · Lascia un commento

Il mondo di Greta imbarazza i potenti

L’urgenza che i giovani chiedono perché “il tempo stringe” e “non esiste un Pianeta B”, ha un che di sorprendente, se si compara la figurina solitaria della giovane Greta alla giovane fiumana che è riuscita a sensibilizzare nei Fridays for future.

28/09/2019 · Lascia un commento

I cattolici un tanto al chilo

Che schifo vedere strumentalizzata la saggezza millenaria per bassi interessi di bottega. Un conto è la critica rispettosa e costruttiva, tutt’altro il sistematico ricorso a mistificazioni sataniche per gettare fango …

28/09/2019 · Lascia un commento

26th Sunday in Ordinary Time (C)

Commenting on this parable, St. Ambrose said: “When you give something to the poor, you don’t offer him what is yours, you give back what is his because the earth and the goods of this world are of all people, not of the rich.”

27/09/2019 · Lascia un commento

26º Domingo del Tiempo Ordinario (C)

Si el sufrimiento se produce lejos es más fácil. Hemos aprendido a reducir el hambre, la miseria o la enfermedad a datos, números y estadísticas que nos informan de la realidad sin apenas tocar nuestro corazón.

27/09/2019 · Lascia un commento

26° Domingo do Tempo Comum (C)

Hoje, as leituras têm uma exigência profética porque nos lembram que sobre a vida de cada um de nós cai uma hipoteca social. Nós não vivemos apenas em função de nós próprios, das nossas paixões, dos nossos desejos, das nossas ideias, nós somos chamados a fazer da vida uma coisa maior.

27/09/2019 · Lascia un commento

26ème Dimanche du Temps Ordinaire (C)

Le riche ne fait rien de mal en profitant de son train de vie, il donne même des banquets pour ses amis. Simplement, il n’a même pas remarqué le pauvre Lazare, devant lequel il passait pourtant tous les jours en entrant et sortant de sa maison. Comme nous passons si souvent, sans même les regarder, devant les mendiants de nos rues…

27/09/2019 · Lascia un commento

Enzo Bianchi, “Viaggiare con lentezza, un’arte spirituale”

Vacanze, tempo di viaggi. Grande arte quella del viaggio. Richiede anzitutto di prendersi del tempo, di non aver paura della lentezza. Solo viaggiando con calma, ponendo l’accento sul “fare strada”, si diventa consapevoli che “camminando si apre cammino”

27/09/2019 · Lascia un commento

I cinque Paesi più pericolosi al mondo

Somalia, Afghanistan, Siria… In alcune aree del pianeta, porre fine alle guerre è difficile. Ecco perché.

26/09/2019 · Lascia un commento

Moral Progress and Regression

Christianity and the cross (which lies at its center) can be compared to a time-released moral-capsule that is dissolving slowly in history.

26/09/2019 · Lascia un commento

Ravasi, O bater do coração

«É fácil ser jovem e agir bem, e manter-se distante de toda a mesquinhez. Mas sorrir, quando já desacelera o bater do coração, isso tem de ser uma aprendizagem.»

26/09/2019 · Lascia un commento

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (C) Lectio

Nella parabola viene mostrato come la prospettiva del futuro abbia peso sull’oggi e come il rapporto dell’uomo con l’uomo abbia un riflesso con il suo definitivo essere innanzi a Dio. L’Evangelo è una forza dinamica di trasformazione e di cambiamento «continuo».

26/09/2019 · Lascia un commento

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (C) Commento

Un ricco senza nome, per cui il denaro è diventato l’identità, la seconda pelle. Il povero invece ha il nome dell’amico di Betania. Il Vangelo non usa mai dei nomi propri nelle parabole. Il povero Lazzaro è un’eccezione, una felice anomalia che lascia percepire i battiti del cuore di Gesù.

26/09/2019 · Lascia un commento

Lectio sul libro di Aggeo

Ora prendiamo in considerazione il libretto di Aggèo; sono solo due capitoli che adesso leggeremo. Aggèo è una figura che, a prima vista, appare piuttosto dimessa perché il contesto in cui vive e opera è di per se stesso molto grigio, segnato da esperienze amare di avvilimento.

25/09/2019 · Lascia un commento

Lectio sul Vangelo di Luca – Cap. 9 Fausti (5)

Se nel c. 8 i discepoli ascoltano e vedono soltanto, ora, nel c. 9, dopo il battesimo sulla barca, sono direttamente coinvolti nel destino di Gesù, nella sua missione, nel servizio del pane, nella croce e nella gloria: il battesimo li ha associati a lui.

25/09/2019 · Lascia un commento

Si sta come d’autunno

«Farò quel che posso». È una frase pronunciata di solito per arginare, senza scoprirsi troppo, una richiesta altrui. Almeno le cose stanno in questo modo in situazioni normali. Se però l’espressione appare sulle labbra di una persona molto anziana l’alone che la circonda cambia colore.

24/09/2019 · Lascia un commento

Talpe e corvi contro l’obbedienza

Una delle parole oggi più usate, spesso a sproposito, è “servizio”. In genere la sbandierata dedizione al bene comune è spesso la foglia di fico che nasconde ambizioni di predominio ammantate di spirito di condivisione e solidarietà.

24/09/2019 · Lascia un commento

Divina ecologia

O texto que define o paradigma ecológico de forma totalmente não-maniqueia, isto é, de modo em que o absoluto ontológico que constitui o ato do mundo é – e é apenas – inteiramente positivo é Génesis 1.

24/09/2019 · Lascia un commento

A Crisis of Imagination

Imagine yourself lying in bed some night having just had a very good time of prayer. You are flooded with strong, clear feelings and images about God. On that particular evening you have no faith doubts – you can feel the existence of God.

24/09/2019 · Lascia un commento

Enzo Bianchi, “A che punto è la notte?”

Filosofie, religioni e spiritualità hanno invocato la luce in opposizione alla notte, fino a misconoscere quell’alleanza tra giorno e notte impossibile a spezzarsi: non esiste giorno senza notte né nel cosmo né nel cuore di alcun uomo o donna!

23/09/2019 · Lascia un commento

Lectio sul Vangelo di Luca – Cap. 7-8 Fausti (4)

Nei cc. 5-6 Luca, dando per scontato cos’è la fede, si rivolge a Israele per mostrare lo specifico della fede in Gesù. Ora comincia l’itinerario per chi proviene dal paganesimo; e si inizia spiegando cos’è per Israele la fede, in modo da renderla accessibile anche a lui.

23/09/2019 · Lascia un commento

Lectio sul Libro di Esdra

Bisognerà che ciascuno di noi ritorni con molta attenzione alle parole che oggi riceviamo dalla bontà del Signore mentre entriamo nel Libro di Esdra, un testo molto importante per riflettere sulle vie che Dio sceglie per guidare la storia universale, la storia dell’intera umanità, tutta quella parte di essa che non lo conosce, ma che da Lui è amata e condotta alla salvezza e alla comunione.

23/09/2019 · Lascia un commento

Introduzione al Libro di Esdra

I libri di Esdra e Nehemia, considerati come un’unica opera. Nella prospettiva dei libri di Esdra-Nehemia i momenti fondanti della restaurazione corrispondono a tre ritorni / esodi / salite: quello di Zorobabele (Esd. 1-6); quello di Esdra (Esd. 7-10); e quello di Nehemia (Ne. 1,1-7,3)

23/09/2019 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della XXV Settimana del Tempo Ordinario

Quando la Parola abbondantemente seminata germoglia e porta frutto, anche chi gli è attorno beneficia della sua bontà e se ne nutre. Se davvero la Parola ci abita e orienta le nostre scelte, non siamo solo noi a gioire e godere della vita nuova in Cristo ma anche chi ci sta attorno.

22/09/2019 · Lascia un commento

L’avarizia del cuore

Non c’è solo un’avarizia economica, ma anche una del cuore. Nel Vangelo di questa domenica il Signore ci dice: “Nessun servitore può servire due padroni, perché o odierà l’uno e amerà l’altro, oppure si affezionerà all’uno e disprezzerà l’altro.

22/09/2019 · Lascia un commento

Il diavolo dell’arroganza

L’arroganza è il serpente dell’Eden: lusinga, inganna, porta alla catastrofe. Il Giano Bifronte dell’arroganza ha una doppia faccia: da un lato induce viscidamente a sentirsi invincibili, dall’altro provoca una progressiva incapacità di pesare esattamente le nostre possibilità.

22/09/2019 · Lascia un commento

« Chaque croyant est une source, pas une mare » (Albert Rouet)

Il faut retrouver le cœur du message évangélique : « Le sacré n’ouvre plus la porte à l’annonce de la foi. Il ne fournit plus une pré-compréhension croyante – ou contraire. C’est donc bien autour de l’incarnation que tout se joue ».

22/09/2019 · Lascia un commento

In Our Full Humanity

Daniel Berrigan once said: “Don’t travel with anyone who expects you to be interesting all the time!”

22/09/2019 · Lascia un commento

FP.it 10/2019 Il regno di Dio secondo papa Francesco

«Oggi e sempre, i poveri sono i destinatari privilegiati del Vangelo, e l’evangelizzazione rivolta gratuitamente ad essi è segno del regno che Gesù è venuto a portare. Occorre affermare senza giri di parole che esiste un vincolo inseparabile tra la nostra fede e i poveri».

21/09/2019 · Lascia un commento

Viaggio alla scoperta della madrasa

L’Islam tradizionale sta incontrando un rinnovato interesse. Non è infrequente che anche i musulmani europei si rechino in un Paese musulmano per ricevere un’educazione religiosa secondo i metodi ancestrali, fondati sulla memorizzazione dei testi…

21/09/2019 · Lascia un commento

O Papa e a sombra de um cisma

“Quando a doutrina deriva da ideologia, existe a possibilidade de um cisma”. Ao evocar publicamente, e pela primeira vez, uma hipótese dessas, mostra que leva o risco a sério. Ele o dramatiza para melhor conjurá-lo e chama seus adversários de dissidentes.

21/09/2019 · Lascia un commento

African Witnesses: Vivian Uchechi Ogu

The striking heroism in the story of Vivian is in the remarkable way in which she expressed her Christian faith, having extraordinary influence on the lives of others from the tender age of nine and the courage with which she put into practice what she had been preaching when the opportunity came at the age of fourteen, opting to be killed rather than to be defiled.

21/09/2019 · Lascia un commento

Giuseppe Moscati, un santo per il 118

Giuseppe Moscati è l’unico medico che fondeva la sua esperienza di luminare e ricercatore con una innata predisposizione all’assistenza dei più umili, impersonando la figura del medico in tutti i suoi aspetti, anche i più confidenziali con il paziente.

20/09/2019 · Lascia un commento

From Maintenance to Missionary

We need to become more deliberately, reflectively, and programmatically missionary within our own culture, to our own children. We need to send missionaries into secularity in the very same way as we once sent them off to faraway countries. The church in the secularized world needs a new kind of missionary.

20/09/2019 · Lascia un commento

25° Domingo do Tempo Comum (C)

A administração terrena das pequenas coisas que nos são confiadas, nos prepara, não somente para administrar coisas mais importantes, mas para nos tornarmos coproprietários com Deus: o bem dos outros torna-se o nosso próprio bem.

19/09/2019 · Lascia un commento

25º Domingo del Tiempo Ordinario (C)

Desgraciadamente, la Riqueza se ha convertido en nuestro mundo globalizado en un ídolo de inmenso poder que, para subsistir, exige cada vez más víctimas y deshumaniza y empobrece cada vez más la historia humana. En estos momentos nos encontramos atrapados por una crisis generada en gran parte por el ansia de acumular.

19/09/2019 · Lascia un commento

25ème Dimanche du Temps Ordinaire (C)

Pour la réussite d’une vie, les paroles de Jésus posent le problème essentiel, celui de la construction d’une unité intérieure chez un être humain, chez tout être inévitablement affronté à ses divisions.

19/09/2019 · Lascia un commento

25th Sunday in Ordinary Time (C)

The administrator was shrewd—says the Lord—because he understood on which to bet on: not on goods, products that he was entitled to, that could rot or be stolen, but on friends. He knew how to renounce the first in order to conquer for himself the second. This is the point.

19/09/2019 · Lascia un commento

Da Madrid appello dei leader religiosi: riscopriamo il mondo come una Casa comune

Con una cerimonia e la lettura dell’Appello di pace si è concluso ieri sera a Madrid “Pace senza confini – Religioni e Culture in dialogo”, annuale appuntamento organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio.

19/09/2019 · Lascia un commento

Ayuso Guixot: Documento sulla Fratellanza Umana per superare le frontiere

All’incontro interreligioso che si è concluso ieri nella capitale spagnola promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’arcidiocesi di Madrid su “Pace senza frontiere” è intervenuto il Presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso

19/09/2019 · Lascia un commento

Papa Francesco aprirà il Mese Missionario Straordinario nella Basilica Vaticana

La festa di Santa Teresa di Gesù Bambino, che segna l’inizio dell’Ottobre Missionario, avrà quest’anno una connotazione straordinaria. Alle ore 18 di martedì 1° ottobre, il Santo Padre Francesco presiederà nella Basilica di San Pietro in Vaticano, la celebrazione dei Vespri solenni per l’apertura del Mese Missionario Straordinario.

19/09/2019 · Lascia un commento

Os Dez Mandamentos: versão atualizada para elites (Edição apócrifa revista e atualizada para o Terceiro Milênio)

Considerando que a obediência à primeira edição dos Dez Mandamentos tem sido aleatória, em particular no que se refere a Não Matarás e Não Roubarás… – desta vez, além de atualizar os conteúdos, se acrescenta a cada Mandamento uma nota explicativa, destinada às elites impenitentes.

19/09/2019 · Lascia un commento

Los obispos alemanes seguirán adelante con su ‘camino sinodal’ pese a las dudas de Roma

La Iglesia católica alemana seguirá su proceso interno de reformas pese a las críticas recibidas del Vaticano al llamado “camino sinodal”, basado en un debate con los fieles y que surgió tras el descontento y los deseos de cambio que generaron los escándalos de abusos sexuales.

19/09/2019 · Lascia un commento

XXV Domenica del Tempo Ordinario (C) Commento

Un peccatore che fa lezione ai discepoli, Gesù che mette sulla cattedra un disonesto. E mentre lo fa, lascia affiorare uno dei suoi rari momenti di scoramento: i figli di questo mondo sono più scaltri di voi, figli della luce. Imparate, fosse anche da un peccatore.

18/09/2019 · 1 Commento

XXV Domenica del Tempo Ordinario (C) Lectio

La liturgia di questa Domenica può risultare di difficile comprensione: il profeta Amos ci mostra un Dio arrabbiato, il vangelo loda un amministratore disonesto. Sorge subito nel nostro pensiero un po’ di imbarazzo e di sconcerto: che volto ha questo Dio? Ma è possibile che io devo imitare chi agisce in modo ingiusto?

18/09/2019 · Lascia un commento

L’Africa animista riletta col Vangelo

Cosa significa essere animisti, ma soprattutto cosa vuol dire arrivare al cattolicesimo dalla religione degli antenati. Il lucido sguardo di un africano, teologo gesuita, alla luce di papa Francesco

18/09/2019 · Lascia un commento

  • 352.579 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 764 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie