COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Una via per la maturazione umana e spirituale


Una via per la maturazione umana e spirituale

Quando viene, la fede orienta il cuore, tutto l’uomo, non una riduttiva razionalità da computer, a fidarsi del suo dono

GIAMPAOLO CENTOFANTI
13 Agosto 2019
https://www.lastampa.it/vatican-insider

Tante persone sono in cerca di una spiritualità seria e serena, di un discernimento pieno di semplicità e buonsenso (nella fede, per un cristiano). Talora ci affliggono rigidità, forzature, sensi di colpa o, magari per reazione a ciò, vacui lassismi, fughe da noi stessi. Su tali scie anche le nostre ferite, paure, faticano a trovare risposte nuove. Eppure vi è una via che sblocca la nostra autentica, serena, maturazione umana, integrale, anche psicologica non solo spiritualistica.

Non entriamo nella vita con le nostre inesistenti forze. Gesù ci insegna la fede: è Dio che fa crescere con amore, gradualità, ben al di là degli schemi, il seme fino a farlo diventare un grande albero. Pieno di foglie e di frutti nel sole dell’estate. Lo Spirito che scende soavemente, come una colomba. Si può dunque intuire, per grazia, la via del cuore nella luce. L’uomo si può perdere meno nei propri ragionamenti meccanici, cervellotici. Quando viene, la fede orienta il cuore, tutto l’uomo, non una riduttiva razionalità da computer, a fidarsi del suo dono.

Quale risposta avverto nella mia serena coscienza alla domanda se credo in Dio? Se la risposta è «si» allora ho ricevuto questa grazia. Va oltre, non è solo un ragionamento anche se intuisco che su questa via anche ragionerò sempre meglio. Ma pure quando sono confuso la risposta che sento nel cuore è ancora sì perché viene dal cielo non dai miei calcoli. «Beato te Simone, figlio di Giona, perché né la carne né il sangue te l’hanno rivelato ma il Padre mio che è nei cieli», dice Gesù a Pietro.

Comprendiamo il cammino graduale, personalissimo, di ciascuno, i suoi bisogni, cresciamo, con discrezione, insieme… Anche un ateo può, per grazia, intuire in modo implicito, pur senza ancora la fede, tale percorso nella luce. In questo sguardo sereno si rinnova tutta la vita, la cultura, la pastorale. Lo scriba trae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche. Il Signore spiazza ancora una volta in modo nuovo con la piccolezza e la semplicità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 01/09/2019 da in Fede e Spiritualità, ITALIANO.

  • 318.176 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 719 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: