COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Le biografie dei cinque nuovi Santi


Le biografie dei cinque nuovi Santi

Presentazione, questa mattina nella Sala Stampa della Santa Sede, della cerimonia di domenica prossima dedicata alle canonizzazioni di cinque Beati: Giovanni Enrico Newman, Giuseppina Vannini,  Maria Teresa Chiramel Mankidiyan, Dulce Lopes Pontes e Margarita Bays.

Il cardinale Henry Newman, apostolo della Verità (+1890)


Henry Newman

Da prete anglicano a porporato cattolico: è stata lunga la strada verso la santità del britannico Henry Newman, la cui vita è stata caratterizzata da una costante ricerca dell’unica Verità.
“Dalle ombre e dalle figure alla verità”: se l’è fatto scrivere anche sulla tomba al momento della sua morte, sopraggiunta l’11 agosto 1890 mentre si trovava nel romitaggio di Birmingham, il cardinale Henry Newman. Per lui la ricerca della verità è sempre stata l’unica ragione di vita e dopo una lunga riflessione interiore capisce che le risposte alle domande più profonde si possono trovare solo nella Chiesa di Cristo.

Vedi biografia 

Madre Mariam Thresa Mankidiyan, apostola della Famiglia (+1926)


Madre Mariam Thresa Mankidiyan, apostola della Famiglia

Originaria dello Stato indiano del Kerala, Mariam Thresa riesce non senza difficoltà a fondare la Congregazione della Sacra Famiglia di Thissur, dedita alla cura dei poveri, degli emarginati e delle famiglie in difficoltà.
È  una suora che, come poi farà Madre Teresa di Calcutta, vive eroicamente in India la carità attiva attraverso l’assistenza ai poveri, agli ammalati, agli anziani e in generale alle persone in stato di disagio, Mariam Thresa Mankidiyan, tra i nuovi Santi, fondatrice della Congregazione della Sacra Famiglia che avrà proprio questo carisma in particolare.

Vedi biografia 

Giuseppina Vannini, una vita per i malati (+1911)


Giuseppina Vannini, una vita per i malati

Fondatrice delle Figlie di San Camillo, la nuova Santa riuscirà tardi a realizzare la sua vocazione, ma lo farà in modo straordinario: in soli 19 anni, infatti, la famiglia femminile dedita alla cura dei malati si consoliderà in tutto il mondo.
Irrompe presto, nella vita di Madre Giuseppina Vannini, anzi, di Giuditta – così l’avevano chiamata i suoi genitori – la chiamata del Signore, ma rispondere sì al suo sposo si rivelerà più difficile del previsto. Tanto, infatti, dovrà soffrire prima di realizzare il suo sogno: vestire finalmente il velo da religiosa.

Vedi biografia

Dulce Lopes Pontes, la suora brasiliana che sfiorò il Nobel (+1992)


Dulce Lopes Pontes, la suora brasiliana che sfiorò il Nobel

Candidata al Nobel per la pace nel 1988, ma anche inserita tra le donne più ammirevoli del Brasile del suo tempo: e pensare che Dulce Lopes Pontes era diventata religiosa per compiere “piccoli atti d’amore” sull’esempio di S. Teresina del Bambino Gesù.
Originaria di Salvador de Bahia, Maria Rita – questo il nome secolare di Dulce Lopes Pontes de Souza Brito – rimane orfana presto e viene affidata alle zie. Con una di loro, all’età di 18 anni, visita una delle zone più povere della città e ne rimane molto colpita, così decide di trasformare la loro abitazione in un centro di accoglienza per persone in difficoltà.

Vedi biografia

Margherita Bays, la Santa del quotidiano (+1879)


Margherita Bays, la Santa del quotidiano

La nuova Santa è una laica svizzera, terziaria francescana, che scelse, come via per raggiungere il Signore, la quotidianità della famiglia, rifiutando sempre di entrare in un ordine religioso.
Margherita Bays nasce a La Pierraz, nel Cantone svizzero di Friburgo, nel 1815. Seconda di sette figli di una modesta famiglia di agricoltori, verso i 15 anni inizia l’apprendistato da sarta, attività che non abbandonerà mai, esercitandola sia a casa sia a domicilio.

Vedi biografia

11 ottobre 2019
http://www.vaticannews.va

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12/10/2019 da in Attualità ecclesiale, Fede e Spiritualità, ITALIANO con tag .

  • 342.466 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 750 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: