COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Archivio mensile:gennaio 2020

Il futuro del cristianesimo in Europa

Si può pensare a un futuro del cristianesimo in Europa solo se si ha ben chiara la crisi della Chiesa. Gettare lo sguardo al futuro significa sicuramente ben più di una semplice gestione della crisi, ma presuppone che apprendiamo qualcosa dalla crisi attuale.

31/01/2020 · Lascia un commento

Europa: Cattolicesimo al collasso?

Ieri il vescovo di Bayeux-Lisieux, intervistato dalla radio transalpina Rtl, si è detto “preoccupato per l’aumento degli atti vandalici e d’odio contro i cristiani di Caen”. Alla luce degli ultimi atti vandalici in Francia, le ragioni alla base di un fenomeno sempre più frequente.

31/01/2020 · Lascia un commento

31 Gennaio: Giovanni Bosco

Nulla è più prezioso per i giovani di qualcuno che creda in loro, di un maestro in grado di farsi compagno e di camminare assieme a loro verso la vita adulta. Oggi san Giovanni Bosco ci richiama con forza a questo stile educativo di cui egli fu autentico profeta.

31/01/2020 · Lascia un commento

Dia da Vida Consagrada

Quarenta dias depois do Natal, celebramos o Senhor que, entrando no templo, vem ao encontro do seu povo. No Oriente cristão, esta festa é chamada precisamente «Festa do Encontro»: é o encontro entre o Deus Menino, que traz vida nova, e a humanidade à sua espera.

30/01/2020 · Lascia un commento

Festa da Apresentação do Senhor

O Menino Jesus é levado ao templo, perante Deus, porque não é simplesmente o filho de José e Maria: «Os filhos não são nossos» (Kalil Gibran), pertencem a Deus, ao mundo, ao futuro, à sua vocação e aos seus sonhos, são a frescura de uma profecia “biológica”. A nós cabe proteger, como Simeão e Ana, pelo menos o espanto.

30/01/2020 · Lascia un commento

Jornada de la Vida Consagrada

Cuarenta días después de Navidad celebramos al Señor que, entrando en el templo, va al encuentro de su pueblo. En el Oriente cristiano, a esta fiesta se la llama precisamente la «Fiesta del encuentro»: es el encuentro entre el Niño Dios, que trae novedad, y la humanidad que espera.

30/01/2020 · Lascia un commento

Presentación del Señor

La fe sencilla que espera de Dios la salvación definitiva es la fe de la mayoría. Una fe poco cultivada, que se concreta casi siempre en oraciones torpes y distraídas, que se formula en expresiones poco ortodoxas, que se despierta sobre todo en momentos difíciles de apuro. Una fe que Dios no tiene ningún problema en entender y acoger.

30/01/2020 · Lascia un commento

World Day of Consecrated Life

Forty days after Christmas, we celebrate the Lord who enters the Temple and comes to encounter his people. In the Christian East, this feast is called the “Feast of Encounter”: it is the encounter between God, who became a child to bring newness to our world, and an expectant humanity.

30/01/2020 · Lascia un commento

Presentation of the Lord

Mary and Joseph take him in the temple and consecrate him to the Lord: they recognize that he is the Lord’s. They will never withhold him for themselves; they will prepare him to deliver him as a gift to the world—in the time appointed by God.

30/01/2020 · Lascia un commento

Journée de la vie Consacrée

Quarante jours après Noël, nous célébrons le Seigneur qui, en entrant dans le temple, va à la rencontre de son peuple. Dans l’Orient chrétien, cette fête est précisément désignée comme la ‘‘Fête de la rencontre’’ : c’est la rencontre entre le Divin Enfant et l’humanité en attente.

30/01/2020 · Lascia un commento

Présentation du Seigneur au Temple

Il faut du temps pour que nos yeux s’habituent à la moindre lumière. Et il faut accepter ce temps si on veut discerner les objets. Dans nos vies, il en est de même. Il y a toujours un peu de la lumière de Dieu et c’est vers elle, et par la foi, que je dois et que je peux ouvrir grands les yeux, même s’il nous faut à nous aussi une longue et patiente attente.

30/01/2020 · Lascia un commento

Meditazioni di Papa Francesco sulla Vita Consacrata

Formazione Permanente – italiano – 3/2020
Quaranta giorni dopo Natale celebriamo il Signore che, entrando nel tempio, va incontro al suo popolo. Nell’Oriente cristiano questa festa è detta proprio “Festa dell’incontro”: è l’incontro tra il Dio bambino e l’umanità in attesa.

30/01/2020 · Lascia un commento

 30 Gennaio: Martina

Secondo la tradizione, Martina era una diaconessa vissuta nel III secolo, figlia di nobili. Arrestata per la sua fede e condotta davanti al tribunale dell’imperatore Alessandro Severo, si rifiutò di compiere un sacrificio al dio Apollo. Non solo, davanti a lei le statue degli dei romani andarono in pezzi. Il suo coraggio le costò la vita.

30/01/2020 · Lascia un commento

Presentazione del Signore (commento)

Mi affascina questo gesto compiuto da Maria e Giuseppe, un gesto di obbedienza alla tradizione, di rispetto per le Leggi di Israele. Sanno bene che quel bambino è ben più di un primogenito da consacrare, sanno e hanno appena fatto esperienza del mistero infinito che lo abita.

29/01/2020 · 1 Commento

Presentazione del Signore (lectio)

Nel tempio di Gerusalemme l’evangelista Luca colloca momenti significativi della rivelazione di Gesù fin dai primi momenti della sua vita. L’incontro con Simeone è occasione di un importante messaggio cristologico.

29/01/2020 · Lascia un commento

29 Gennaio: Costanzo di Perugia

La fede rende forti davanti alle avversità della vita e dona il coraggio di affrontare anche i cuori più induriti. Potrebbe essere questo il messaggio contenuto nelle vicende attribuite dalla tradizione a san Costanzo, che per alcuni potrebbe essere stato il primo vescovo di Perugia.

29/01/2020 · Lascia un commento

Amedeo Cencini, “La vita al ritmo della Parola”

La riscoperta della centralità della Parola di Dio e della necessità della formazione permanente sono due frutti della feconda e complessa stagione post-conciliare. Due frutti, dunque, nati nello stesso terreno. Non c’è l’uno senza l’altro. La Parola di Dio accompagna la vita, che è realizzata solo se si lascia ogni giorno plasmare dalla Parola, che – a sua volta – si compie in essa.

28/01/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi: Giorno della Memoria, giorno della vergogna

Sono nato durante la Shoah e sono cresciuto senza mai dimenticarla. Ma ora, a differenza di ieri, confesso che ho paura: forme inedite, ma sempre nutrite da odio e follia, si affacciano al nostro orizzonte come intolleranza, disprezzo e violenza, verso quelli che giudichiamo “diversi” e indegni di vivere con noi.

28/01/2020 · Lascia un commento

 28 Gennaio: Tommaso d’Aquino

La teologia non è una scienza per pochi iniziati ma dev’essere un tesoro offerto a tutti: è questo l’invito che san Tommaso d’Aquino pone all’inizio della sua “Somma teologica”, la sua opera più importante. In realtà questo dottore della Chiesa non è solo uno dei pilastri della teologia cattolica ma è stato anche un maestro di spiritualità e di liturgia…

28/01/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi – Introduzione alla “lectio divina”

Formazione Permanente – italiano – 2/2020
La tavola è pronta: cibo della Parola e cibo eucaristico ti sono donati perché tu nel tuo cammino, nel tuo esodo da questo mondo al Padre, possa nutrirti e non venire meno, assaporando quel viatico offerto a te, membro malato e stanco del popolo di Dio, da colui che ti nutre, ti consola, ti rafforza.

27/01/2020 · Lascia un commento

La Giornata della Memoria, un’occasione per riflettere

Occasione di confronto con un passato oscuro, momento di riflessione sugli errori commessi e sulle responsabilità che, in quanto esseri umani, ognuno porta dentro di sé per quanto accaduto nella società di ieri.

27/01/2020 · Lascia un commento

Reforma del Código de Derecho Canónico: se acabó la manga ancha en los delitos clericales

A los obispos y superiores generales se les va a acabar el amplio margen de discrecionalidad con el que contaban hasta ahora para decidir si aplican o no penas canónicas y el tipo concreto de sanción que eligen.

27/01/2020 · Lascia un commento

O Relógio do Apocalipse diz que o mundo está a 100 segundos do fim

Especialistas acertaram esta quinta-feira o simbólico relógio que avisa a humanidade sobre a proximidade do fim. As alterações climáticas e o risco nuclear são as principais ameaças.

27/01/2020 · Lascia un commento

27 Gennaio: Angela Merici

Con la sua visione profetica sulla necessità del mondo di essere animato dal Vangelo e con la sua capacità di innovare sant’Angela Merici s’inserisce pienamente nel suo tempo, in quel Rinascimento che è stato la culla della società moderna.

27/01/2020 · Lascia un commento

Lettura orante del Vangelo di MARCO (3)

Nel capitolo IV l’evangelista ha raccolto una antologia di detti parabolici soprattutto legati all’immagine del seme. Mentre molti contestano Gesù, non gli credono, non lo accettano, Gesù racconta la parabola del seminatore per confortare i discepoli, per garantire loro che un risultato positivo ci sarà.

26/01/2020 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della III Settimana del Tempo Ordinario

L’ostinazione di chi non vuole credere è quasi invincibile, è dura e insormontabile. Eccolo, a mio avviso, il peccato contro lo Spirito. Apre le menti, lo Spirito, scombina i piani, illumina le tenebre. Ma, per farlo, bisogna accoglierlo.

26/01/2020 · Lascia un commento

Domenica della Parola di Dio – Omelia del Papa

La Parola che salva non va in cerca di luoghi preservati, sterilizzati, sicuri. Viene nelle nostre complessità, nelle nostre oscurità. Oggi come allora Dio desidera visitare quei luoghi dove pensiamo che Egli non arrivi.

26/01/2020 · Lascia un commento

A 100 anni dalla sua nascita. «Chiara Lubich fu il segno di speranza»

Il presidente Mattarella ricorda a Trento la fondatrice dei Focolari, a 100 anni dalla nascita: si è impegnata nel dialogo con tutti fondato sulla cultura della fiducia. Anche nell’abisso della guerra

26/01/2020 · Lascia un commento

 26 Gennaio: Timoteo e Tito

I due santi vescovi Timoteo e Tito ci insegnano che «servire il Vangelo con generosità comporta anche un servizio alla Chiesa stessa». Con queste parole nel 2006 Benedetto XVI ricordava la figura dei due più stretti collaboratori di san Paolo. Essi testimoniano che l’annuncio è missione primaria della comunità dei credenti …

26/01/2020 · Lascia un commento

Conclusione della Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani

Questo pomeriggio, nella Basilica di San Paolo fuori le Mura, il Santo Padre Francesco ha presieduto la celebrazione dei Secondi Vespri della solennità della Conversione di San Paolo Apostolo, a conclusione della 53.ma Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani sul tema: «Ci trattarono con gentilezza»

25/01/2020 · Lascia un commento

Ecumenism in Africa: Dialogue in the Continent of Diversity

In ancient times, the word ecumene denoted the whole known world and defined that portion of the earth that was inhabited, in contrast with the lands as yet unknown. Later, the concept of ecumenism attained a religious meaning referring to the movements within Christianity that aimed at unifying their various denominations

25/01/2020 · Lascia un commento

Mariano Tibaldo: I missionari Comboniani, “uomini della Parola di Dio” nel continente africano

Nella prima metà del secolo scorso i Missionari Comboniani (MCCJ) in Africa avevano prodotto – oltre a studi specialistici disseminati in vari articoli per riviste e libri – 63 grammatiche, 88 vocabolari, 114 catechismi, 23 libri di Storia Sacra, 54 libri di preghiere, 137 testi scolastici.

25/01/2020 · Lascia un commento

“Domenica della Parola di Dio”: il contributo dei missionari alle traduzioni nelle lingue locali

Numerosi missionari hanno dedicato una parte consistente del loro impegno di evangelizzazione alle traduzioni delle Scritture nelle lingue locali, per favorire la crescita e la formazione delle comunità cristiane.

25/01/2020 · Lascia un commento

Maria di Nazareth nel cuore ardente dell’alleanza

L’esaltazione della Vergine Maria è ben lungi dal proteggere dalla misoginia. Prova ne sono i tanti discorsi che contrappongono Eva — debole e tentatrice, che rappresenta la donna di sempre — alla Vergine pura e santa, costituita a modello di una femminilità fatta di obbedienza, di servizio e di annullamento, modello di cui gli uomini hanno largamente abusato.

25/01/2020 · Lascia un commento

Gianfranco Ravasi – Bíblia: entre a “regra” dos livros canónicos e o fascínio dos apócrifos

Na perspetiva católica, um livro é canónico quando a Tradição da Igreja, iluminada e guiada pelo Espírito Santo para salvaguardar o património da revelação, acolheu esse livro como inspirado por Deus, e assim se manteve no seu ensinamento, para além de algumas hesitações temporais.

25/01/2020 · Lascia un commento

Semaine de l’Unité des chrétiens

Etre « uns » ne signifie pas être les mêmes, nous sommes « uns » dans la diversité, le Père n’est pas le Fils, le Fils n’est pas le Père. Nous pouvons même être en désaccord sur nos croyances, l’important est d’être « uns » dans la foi, qui est un « suivre Jésus-Christ », par des chemins qui sont multiples.

25/01/2020 · Lascia un commento

25 Gennaio: Conversione di san Paolo

Abbiamo tutti bisogno della mano che ci “conduca a Damasco”; abbiamo tutti bisogno di un Anania che conosca ogni nostro errore, ma che creda in noi comunque; abbiamo tutti bisogno di imbatterci in Gesù nel mezzo della strada che percorriamo con ostinata spavalderia verso i nostri obiettivi.

25/01/2020 · Lascia un commento

Ecumenismo: fra e dentro le Chiese

«Il vero ecumenismo si basa sulla conversione comune a Gesù Cristo come nostro Signore e Redentore. Se ci avviciniamo insieme a Lui, ci avviciniamo anche gli uni agli altri». Così, il 19 gennaio 2017, papa Francesco, ricevendo una delegazione della Chiesa luterana di Finlandia.

24/01/2020 · Lascia un commento

Domingo da Palavra de Deus: 15 ideias para 365 dias

Por decisão do papa Francisco, a 26 de janeiro será celebrado em toda a Igreja o primeiro Domingo da Palavra de Deus. Trata-se de uma decisão esperada, que tinha sido anunciada na conclusão do Jubileu extraordinário da misericórdia.

24/01/2020 · Lascia un commento

John Converset, “Creation remains for me the original Word of God”

From my early childhood I loved to be outdoors, especially at first light in the morning. There was something very attractive and fascinating, whatever the weather or the time of year. Later on I realized that somehow God was present and speaking to me in a very personal way through nature

24/01/2020 · Lascia un commento

 24 Gennaio: Francesco di Sales

«Durante il giorno mantieniti alla presenza di Dio: dà uno sguardo all’azione di Dio e alla tua. Scoprirai che Dio ha sempre gli occhi rivolti verso di te e ti guarda con infinito amore». È un messaggio di amore quello del santo patrono dei giornalisti e dottore della Chiesa…

24/01/2020 · Lascia un commento

“Gesù, questo sconosciuto”: il suo volto indignato

La tradizione e la dottrina cristiana annoverano l’ira tra i vizi capitali. Si tratta infatti di una passione che può avere una potenza distruttiva, verso noi stessi e verso gli altri. Ma è sempre sbagliato arrabbiarsi? E Gesù non si è mai arrabbiato?

23/01/2020 · Lascia un commento

2009-2019: Uma década de protestos

Os últimos dez anos foram marcados por um levantamento global contra a opressão e a corrupção dos políticos, desigualdades na sociedade e destruição do ambiente. Estas foram e são algumas lutas. 

23/01/2020 · Lascia un commento

Parola e Trasfigurazione

Formazione Permanente – italiano – 1/2020
Tra i diritti umani fondamentali, bisognerebbe aggiungere anche la trasfigurazione. Invece, il sistema in cui viviamo non prevede momenti di trasfigurazione: non sa neanche cosa siano o li considera una perdita di tempo, momenti “improduttivi”.

23/01/2020 · Lascia un commento

 23 Gennaio: Emerenziana

Chi difende i perseguitati? Davanti a una “frecciatina” nei confronti di un credente oggi chi ne prende le parti? Santa Emerenziana fece molto di più di questo: difese la testimonianza di sant’Agnese, la ragazza uccisa a Roma durante le persecuzioni anticristiane a cavallo del III e IV secolo solo perché aveva deciso di donarsi a Dio.

23/01/2020 · Lascia un commento

La crisi globale della disuguaglianza

La disuguaglianza economica è un fenomeno ormai fuori controllo. Nel 2019 i miliardari della Lista Forbes (solo 2.153 individui) possedevano più ricchezza di 4,6 miliardi di persone. Questo grande divario è il risultato di un sistema economico iniquo

22/01/2020 · Lascia un commento

Gianfranco Ravasi, “A aventura dos Evangelhos”

Partir da voz de Jesus para acabar numa página escrita: é um pouco a aventura dos Evangelhos. Uma aventura complexa que se desenvolve através de algumas décadas. Será possível redesenhar esta aventura que implica múltiplos atores e numerosos problemas históricos e literários?

22/01/2020 · Lascia un commento

Alex Zanotelli, “La grande svolta della mia vita missionaria”

È stato a Korogocho che ho incominciato a capire quanto era borghese, razionalista, illuministica, schizofrenica la mia lettura della Bibbia. E leggendola con i poveri ho capito che Dio è di parte. Dio non è neutrale, ma anzi è profondamente schierato. Dio è il Dio degli schiavi, degli oppressi, degli emarginati.

22/01/2020 · Lascia un commento

Giulio Albanese, “La vittoria dei vinti nella Repubblica democratica del Congo”

Il settore orientale della Repubblica Democratica del Congo (Rdc) è un inferno di dolore. Si tratta di una delle zone più tormentate dell’Africa sub-sahariana, spesso ignorata dalla stampa internazionale.

22/01/2020 · Lascia un commento

 22 Gennaio: Vincenzo Pallotti

Un impegno pastorale a 360 gradi per fare del Vangelo uno strumento in grado di animare e orientare tutto il vissuto umano. Era questo il progetto pensato e poi vissuto da san Vincenzo Pallotti, sacerdote romano che si trovò a vivere in un’epoca di profonde trasformazioni.

22/01/2020 · Lascia un commento

  • 493.261 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 895 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie