COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Dove/come preparare la Pasqua?


Easter-square-350x350
di: Francesca Cocchini
http://www.settimananews.it

Siamo in prossimità della Pasqua, in prossimità di quel giorno in cui Gesù ha annunciato il senso della sua Pasqua, il senso della sua morte e risurrezione, prendendo pane e vino e facendone, per così dire, il memoriale anticipato. Lì è nata la liturgia eucaristica. Sono passati duemila anni.

Ebbene, questo anno sarà la prima volta da quando il Signore ha celebrato la sua Pasqua e le comunità dei credenti in lui hanno continuato a farlo, che tantissima parte del suo popolo, straordinariamente tutte le sue Chiese (cattolici, episcopaliani, anglicani, luterani…), non potranno farne il memoriale!

Pasqua 2020E allora come non pensare a quella domanda che tutti e tre i Vangeli Sinottici riferiscono: «Signore, dove/come [l’avverbio in greco vuol dire entrambe le cose] vuoi che prepariamo…?». Ecco: sarà la prima volta, dopo duemila anni, che questa domanda acquista un significato nuovo e attualissimo: non rimarrebbe più un elemento narrativo nello svolgimento del racconto evangelico, ma potrebbe divenire la domanda di ogni credente.

E  si dovrebbe pregare il Padre perché sia suo Figlio a rispondere, a ognuno e a tutti insieme, a tutte le Chiese insieme, per indicare dove e come si deve celebrare.

Ora si deve avere la pazienza di aspettare: si dovrebbe solo cominciare a chiederglielo, ma sarà Lui a dirlo, a dirlo ad ognuno, a tutti. Diventa veritiera quella affermazione del Signore secondo cui non si concluderà la storia senza che si compia ognuna delle sue parole (cf. Mt 5,18).

Quest’anno, per la prima volta, si verifica un fatto unico e totalmente nuovo nella sua universalità, un problema universale che ha bisogno di una “risposta” che non può che venire da Lui, il Signore della storia.

Che segno grande di fedeltà di ascolto e di fedeltà di Chiese sarebbe quello di vederle unite nel fare propria quella domanda: «Signore, dove/come vuoi che prepariamo…?».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 08/04/2020 da in Fede e Spiritualità, ITALIANO con tag .

  • 454.756 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 873 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: