COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

E tu che tipo di amico sei?

Un excursus sull’Etica Nicomachea di Aristotele: una finestra sul valore reale dell’amicizia

da Francesca Romana Preziosi –
3 settembre 2020
http://www.interris.it

(…) Proprio oggi mi sono imbattuta in Aristotele e la sua “Etica Nicomachea”, in particolare la parte in cui parla dell’amicizia. Mi ha molto colpito la profondità di questo sentimento, l’importanza che Aristotele riconosce alle relazioni umane, tanto da scrivere “senza amici, nessuno sceglierebbe di vivere, anche se possedesse tutti gli altri beni”. Ad un tratto mi sono domandata quante delle persone che mi circondano, con cui trascorro il mio tempo, sono amici senza i quali non vivrei?

Un manuale per l’amico

Per Aristotele l’amicizia, che comprende anche l’amore, è la relazione che da senso alla vita: se si è ricchi per condividere, se si è poveri per consolarsi, se si è giovani per aiutarsi a non sbagliare, se si è vecchi per assistersi a vicenda e se si è nel pieno dell’età per agire a fin di bene. Insomma l’amicizia si adatta e migliora ogni stagione della vita, ma solo se consolidata nel tempo e se è reciproca. All’improvviso questo trattato filosofico mi è sembrato un manuale pratico per imparare a riconoscere i veri amici!

Non sentirci soli

Non è facile capire quando una relazione è sincera, gratuita e fa del bene a chi la vive. Non siamo stati abituati a farci così tante domande quando cominciamo una relazione e forse è anche per questo che oggigiorno sono così fragili i rapporti umani e si spreca spesso tempo stando con “chiunque”, con il solo scopo di non sentirci soli. Penso a quella ragazza di cui abbiamo scritto su Interris.it che è morta di overdose a casa di “amici”, penso a tutte quegli errori che si commettono in gruppo solo per essere accettati. Penso a quanto è raro trovare una persona che desideri veramente starti accanto, semplicemente.

L’amicizia perfetta

Infatti non tutte le amicizie – avverte Aristotele – sono uguali: ci sono quelle basate sull’utilità, quelle sul piacere, quelle sul bene. Una distinzione che segna anche una sorta di gerarchia morale dove l’amicizia basata sulla reciproca utilità segna il gradino più basso. Per Aristotele l’amicizia “perfetta” è quella tra persone che vogliono “il bene” l’uno dell’altro. Questa è l’unica relazione destinata a durare nel tempo, quello che va oltre gli egoismi, oltre i desideri del momento: non più noi stessi al centro, ma l’altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 04/09/2020 da in ITALIANO.

  • 493.160 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 895 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: