COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

GMG 2023: domenica prossima la consegna della croce ai giovani del Portogallo

Il 22 novembre e non come da tradizione la Domenica delle Palme, a causa della pandemia, avrà luogo nella Basilica di San Pietro il passaggio dei simboli delle GMG – la Croce e la copia dell’Icona Salus Populi Romani – dalla rappresentanza dei giovani panamensi alla gioventù portoghese. Il gesto simbolico al termine della Messa celebrata da Francesco

Gabriella Ceraso 
17 novembre
http://www.vaticannews.va

GMGI giovani di Panama e quelli del Portogallo, passato e futuro della Gmg, si incontreranno domenica prossima a Roma, nella Basilica di San Pietro, per la consegna della Croce delle Giornate Mondiali della Gioventù. Il passaggio avverrà, come fa sapere la Sala Stampa vaticana, al termine della Santa Messa celebrata da Papa Francesco sull’Altare della Cattedra il giorno della Solennità di Cristo Re e a conclusione dell’Anno liturgico. 

Francesco lo aveva annunciato così, lo scorso 5 aprile, durante la preghiera dell’Angelus:

“In particolare, il mio pensiero va ai giovani di tutto il mondo, che vivono in maniera inedita, a livello diocesano, l’odierna Giornata Mondiale della Gioventù. Oggi era previsto il passaggio della Croce dai giovani di Panamá a quelli di Lisbona. Questo gesto così suggestivo è rinviato alla domenica di Cristo Re, il 22 novembre prossimo. In attesa di quel momento, esorto voi giovani a coltivare e testimoniare la speranza, la generosità, la solidarietà di cui tutti abbiamo bisogno in questo tempo difficile.”

Da Panama a Lisbona

Dunque domenica 22 novembre al termine della celebrazione liturgica la Croce e la copia dell’Icona Salus Populi Romani, che da anni accompagnano le preparazioni alle edizioni internazionali della GMG, passeranno dalle mani della rappresentanza dei giovani panamensi alla gioventù portoghese presenti , a causa della pandemia in delegazioni molto ristrette. La scorsa Giornata Mondiale della Gioventù, infatti, si è svolta a Panama, mentre la prossima, prevista per il 2023, avrà luogo a Lisbona. La celebrazione potrà essere seguita in diretta sul canale ufficiale youtube di Vatican News. La stessa trasmissione sarà seguita dai responsabili della pastorale giovanile delle conferenze episcopali e dei movimenti internazionali, che da domani fino a sabato parteciperanno all’Incontro internazionale online “Da Panama a Lisbona – chiamati alla sinodalità missionaria” organizzato dal nostro Dicastero.

Simboli di una lunga tradizione

Come ricorda anche un comunicato del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita per questa occasione, il tradizionale passagio di consegne sarebbe dovuto accadere durante la Domenica della Palme al termine della celebrazione presieduta dal Santo Padre in Piazza San Pietro, ma questo non è avvenuto, a causa della pandemia e delle misure restrittive che hanno colpito l’Europa e il mondo. Questa tradizione risale al 1984 quando, a conclusione dell’Anno Giubilare della Redenzione, Papa Giovanni Paolo II affidò ai giovani la Croce del Giubileo, conosciuta oggi come la Croce delle GMG, da allora al centro di ogni edizione internazionale delle Giornate. Nel 2003 il Santo Padre ha offerto alla gioventù anche una copia dell’Icona di Maria Salus Populi Romani, che affianca la Croce nei suoi pellegrinaggi per il mondo. 

Intanto la grande macchina in preparazione della GMG di Lisbona sta funzionando per preparare il grande appuntamento del 2023. Il tema è già stato scelto “Maria si alzò e andò in fretta”, e così anche il logo svelato il 16 ottobre scorso nel giorno dell’anniversario dell’elezione di San Giovanni Paolo II, fondatore della GMG. Sul sito  www.lisboa2023.org  tutti gli aggiornamenti e i programmi di attesa di questo evento che segna il futuro dei giovani da generazioni.  

LEGGI ANCHE

Gmg, presentato il logo di Lisbona 2023

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18/11/2020 da in Attualità ecclesiale, ITALIANO con tag .

  • 539.765 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 931 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stato una pubblicazione interna di condivisione sul carisma di Comboni. Assegnando questo nome al blog, ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e patrimonio carismatico.
Il sottotitolo Spiritualità e Missione vuole precisare l’obiettivo del blog: promuovere una spiritualità missionaria.

Combonianum was an internal publication of sharing on Comboni’s charism. By assigning this name to the blog, I wanted to revive this title, rich in history and charismatic heritage.
The subtitle
Spirituality and Mission wants to specify the goal of the blog: to promote a missionary spirituality.

Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
I miei interessi: tematiche missionarie, spiritualità (ho lavorato nella formazione) e temi biblici (ho fatto teologia biblica alla PUG di Roma)

I am a Comboni missionary with ALS. I opened and continue to curate this blog (through the eye pointer), animated by the desire to stay in touch with the life of the world and of the Church, and thus continue my small service to the mission.
My interests: missionary themes, spirituality (I was in charge of formation) and biblical themes (I studied biblical theology at the PUG in Rome)

Manuel João Pereira Correia combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: