– COMBONIANUM – Formazione e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivi categoria: ITALIANO

“Per amore del mio popolo non tacerò”: Giornata in memoria dei missionari martiri

Nel 2018 sono stati uccisi nel mondo 40 missionari, quasi il doppio dell’anno precedente, e si tratta per la maggior parte di sacerdoti: 35. Dopo otto anni consecutivi in cui il numero più elevato di missionari uccisi era stato registrato in America, nel 2018 è l’Africa ad essere al primo posto.

Annunci
22/03/2019 · Lascia un commento

RIENTRA IN TE STESSO! Seconda predica, Quaresima 2019

Proseguendo il commento iniziato in Avvento sul versetto del Salmo “L’anima mia ha sete del Dio vivente”, riflettiamo sul “luogo” in cui ognuno di noi entra in contatto con il Dio vivente. In senso personale ed esistenziale esso è il nostro cuore, quello che la Scrittura chiama “l’uomo interiore”, “l’uomo nascosto nel cuore” .

22/03/2019 · Lascia un commento

III Domenica di Quaresima (C)

«Vedremo, forse l’anno prossimo porterà frutto». In questo forse c’è il miracolo della fede di Dio in noi. Lui crede in me prima ancora che io dica sì. Il tempo di Dio è l’anticipo, il suo è amore preveniente, la sua misericordia anticipa il pentimento, la pecora perduta è trovata e raccolta mentre è ancora lontana e non sta tornando…

20/03/2019 · 2 commenti

“Vive Cristo, esperanza nuestra” è l’incipit dell’Esortazione ai giovani

Il prossimo 25 marzo, Solennità dell’Annunciazione del Signore, Papa Francesco si recherà in visita a Loreto dove ha intenzione di offrire alla Vergine Maria l’Esortazione apostolica post-sinodale del Sinodo dei vescovi sui giovani, tenutosi nell’ottobre scorso.

20/03/2019 · Lascia un commento

Identità e martirio. I cristiani nei primi secoli dell’Islam

Un’analisi delle relazioni tra cristiani e musulmani nei primi secoli dell’Islam a partire dalla prospettiva del martirio cristiano.

19/03/2019 · Lascia un commento

Vocazione di Giuseppe, una parola dal silenzio profondo

San Giuseppe è una figura chiave per comprendere alcune dimensioni essenziali della vocazione cristiana. Eccone quattro: Proteggere la vita; Praticare la giustizia; Permettere a Dio di essere il protagonista della nostra vita; Coltivare la dimensione mistica.

18/03/2019 · Lascia un commento

San Giuseppe dimenticato

“Nel Nuovo Testamento c’è un’evidente reticenza nel trattare di Giuseppe di Nazaret, marito di Maria e padre di Gesù…”.
In vista del 19 marzo (festa del papà), una interessante riflessione del biblista frate Alberto Maggi.

18/03/2019 · Lascia un commento

II Settimana di Quaresima – Meditazioni di Papa Francesco

Se guardiamo la storia della salvezza, vediamo che tutta la rivelazione di Dio è un incessante e instancabile amore per gli uomini: Dio è come un padre o come una madre che ama di insondabile amore e lo riversa con abbondanza su ogni creatura. La morte di Gesù in croce è il culmine della storia d’amore di Dio con l’uomo.

17/03/2019 · Lascia un commento

Il Papa riceve il presidente del Sud Sudan e spera di poter visitare il Paese

Durante l’udienza al presidente del Sud Sudan, Salva Kiir Mayardit, Francesco si è soffermato sulle questioni concernenti l’attuazione dell’accordo di pace. La Sala Stampa Vaticana riferisce del desiderio del Papa di potersi recare nel Paese africano.

17/03/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (23) Il Santuario di “Maria Madre di Dio Incoronata”, di Foggia

La traccia mariana che andiamo a esaminare questa volta ci porta presso il santuario dedicato a “Maria Madre di Dio Incoronata”, situato a poca distanza da Foggia. Un salto all’indietro di oltre mille anni perché risalgono all’inizio dell’XI secolo se si vogliono trovare le origini di questo luogo di devozione mariana.

16/03/2019 · Lascia un commento

Etiopia, la missione di un comboniano tra storia e leggenda

Lo spagnolo padre Juan González Núñez, scrittore e antropologo, a 75 anni rimane a fianco al popolo affidatogli circa quarant’anni fa che oggi piange le vittime del disastro aereo.

16/03/2019 · Lascia un commento

Il peso delle parole

La facoltà verbale distingue l’essere umano dagli animali, il contenuto delle parole distingue una persona dall’altra. Le nostre parole sono le spie del nostro stato d’animo, attraverso le quali riconosciamo la storia di una persona, il suo passato e il suo futuro. Scopi e limiti sono fissati con il discorso, e la violenza può essere frutto di parole artefatte o di parole negate.

15/03/2019 · Lascia un commento

I Predica di Quaresima 2019 – “Beati i puri cuore perché vedranno Dio”

L’ipocrisia insidia soprattutto le persone pie e religiose. Un rabbino del tempo di Cristo diceva che il 90% dell’ipocrisia del mondo si trovava a Gerusalemme . Il motivo è semplice: dove più forte è la stima dei valori dello spirito, della pietà e della virtù, lì è più forte anche la tentazione di affettarle per non sembrarne privi.

15/03/2019 · Lascia un commento

Ambiente. L’Onu: un quarto di morti premature causato da inquinamento

Un quarto delle morti premature e delle malattie al mondo è dovuto all’inquinamento causato dagli esseri umani e dai danni ambientali. Lo rivela un rapporto delle Nazioni Unite, Global Environment Outlook (Geo), realizzato da 250 scienziati di 70 nazioni.

14/03/2019 · Lascia un commento

II Domenica di Quaresima (C)

Dal deserto al Tabor; dalla domenica dell’ombra che ci minaccia, alla domenica della luce che ci abita. Ciò che è avvenuto in Cristo avverrà in ciascuno, lui è il volto ultimo e alto dell’uomo, icona di Dio dipinta, come le antiche icone greche, su di un fondo d’oro, che traspare dalle ferite e dai graffi della vita, come da misteriose feritoie.

14/03/2019 · 3 commenti

FP.it 3/2019 Meditazioni di Papa Francesco per il tempo quaresimale

Ci farà bene, a tutti, ma specialmente a noi sacerdoti, all’inizio di questa Quaresima, chiedere il dono delle lacrime, così da rendere la nostra preghiera e il nostro cammino di conversione sempre più autentici e senza ipocrisia. Ci farà bene farci la domanda: “Io piango? Il pianto è nelle nostre preghiere?”.

13/03/2019 · Lascia un commento

13 Marzo: Leandro di Siviglia

Un santo europeo che riuscì con la sua testimonianza a portare alla fede più autentica un intero popolo, i visigoti. San Leandro, nato a Cartagena in Spagna nel 540, dovette fare da padre ai fratelli Florentina, Fulgenzio e Isidoro, tutti e tre poi religiosi e santi.

13/03/2019 · Lascia un commento

Giorgio La Pira e Mario Luzi al centro degli esercizi spirituali della Curia romana ad Ariccia. Il sindaco e il poeta

È il programma politico di Giorgio La Pira, più volte sindaco di Firenze e padre costituente italiano, e la forza evocativa della poesia di un altro grande fiorentino, Mario Luzi, a far da traccia agli esercizi spirituali che Papa Francesco sta condividendo con la Curia romana.

12/03/2019 · Lascia un commento

Preti pedofili, è cominciato un triste calvario per la Chiesa cattolica

La Chiesa “sorpresa in flagrante adulterio”. È stato lo stesso Papa Francesco, parlando ai preti della sua diocesi di Roma, a usare un’immagine così forte. Dopo il summit sulla pedofilia è incominciato un triste calvario per la Chiesa cattolica.

12/03/2019 · Lascia un commento

Ravasi: Due sfide poste alla fede nella cultura contemporanea

Gianfranco Ravasi ci introduce alla riflessione sulle sfide che la cultura contemporanea pone alla fede. La scienza, con la genetica, le neuroscienze e l’intelligenza artificiale, assieme all’utilizzo delle reti cosiddette “social” stanno modificando, con il crescente timore di una disumanizzazione, il contesto dialogico, religioso e sociale.

12/03/2019 · Lascia un commento

12 Marzo: Luigi Orione

Essere testimoni della carità significa sapersi piegare sulle ferite dell’umanità e camminare assieme a chi rischia di rimanere indietro nel turbinio provocato dall’incedere della storia. San Luigi Orione visse immerso nel suo tempo e fu maestro di carità, padre di una numerosa famiglia religiosa istituita per dare speranza alle nuove generazioni e ai deboli.

12/03/2019 · Lascia un commento

Il soldato, l’atleta, il contadino: le virtù della Quaresima

La Quaresima torna ogni anno a proporsi come un tempo di discernimento (siamo cenere) e di allenamento (ma siamo chiamati alla lotta). Le due cose vanno insieme, perché il giudizio della mente rischia sempre di annebbiarsi nella confusione, e i muscoli del cuore di indebolirsi nell’inerzia.

11/03/2019 · Lascia un commento

I Settimana di Quaresima – Meditazioni di Papa Francesco

Nel Credo noi professiamo che Gesù «di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti». La storia umana ha inizio con la creazione dell’uomo e della donna a immagine e somiglianza di Dio e si chiude con il giudizio finale di Cristo. Spesso si dimenticano questi due poli della storia.

11/03/2019 · Lascia un commento

11 Marzo: Sofronio di Gerusalemme

«Tu hai reso bella la natura degli uomini»: la santità è pura bellezza e per questo Maria ci ha aperto gli occhi sullo splendore che ogni essere umano porta dentro. Lo ricorda san Sofronio di Gerusalemme, patriarca della Città santa dal 634 al 639 (anno della morte).

11/03/2019 · Lascia un commento

10 Marzo: Simplicio

Nei secoli il Vangelo ha saputo abitare nella tessitura quotidiana della storia dell’umanità, anche nei momenti di crisi. Proprio come fece – anche grazie al papa santo Simplicio – in uno dei momenti storici più delicati per il mondo occidentale antico: la caduta dell’Impero Romano.

10/03/2019 · Lascia un commento

Continua la guerra della croce: “La croce è razzista, offende i migranti”

Arrestate 36 persone per aver innalzato il simbolo precedentemente divelto dopo le polemiche: una ong ne aveva chiesto la rimozione alle autorità perché infastidirebbe i musulmani accolti nell’isola.

09/03/2019 · Lascia un commento

9 Marzo: Domenico Savio

Qualsiasi età è quella giusta per diventare santi, perché il messaggio di Cristo è una chiamata universale a ritrovare se stessi e a vivere la verità. San Domenico Savio non ebbe molti anni per coltivare il proprio percorso di fede, poiché morì poco prima di compiere 15 anni nel 1857, ma riuscì ad essere un autentico testimone del Risorto

09/03/2019 · Lascia un commento

Donne dimenticate

Oggigiorno si tende a semplificare tutto e si pensa che basti un giorno per celebrare la donna. L’otto marzo, però, non è una festa per tutte le donne. Basti pensare a quante bambine vengono costrette a sposarsi in tenera età, quante sono sottoposte alle mutilazioni genitali, mentre altre vengono trascinate con l’inganno lontano da casa e costrette a prostituirsi.

08/03/2019 · Lascia un commento

Il Santo della Settimana (10) GIOVANNI DI DIO (8 marzo)

Fu contadino, soldato, venditore ambulante e libraio. Dopo aver letto alcuni mistici si dedica a penitenze clamorose sicché lo ritengono pazzo e finisce in manicomio. Qui scopre la sua vocazione: assistere i malati. Fonda il primo ospedale moderno a Granada nel 1539 e plasma i suoi discepoli nell’assistenza agli infermi.

08/03/2019 · Lascia un commento

8 Marzo: Giovanni di Dio

Pensavano che fosse pazzo e, anche se di fatto non lo era, la sua fu di certo la più grande delle pazzie agli occhi del mondo: offrire l’intera propria vita per chi soffre e vive “ai margini”. Sta qui il cuore dell’avventura del soldato di ventura che fu san Giovanni di Dio, al secolo Giovanni Ciudad, fondatore dei Fratelli Ospedalieri, conosciuti come Fatebenefratelli.

08/03/2019 · Lascia un commento

7 Marzo: Perpetua e Felicita

Un piccolo “documentario” sulle ultime ore di vita dei martiri dei primi secoli: è il diario della giovane Tibia Perpetua che descrive le condizioni della sua stessa prigionia, parlando anche dei suoi compagni. Quelle pagine saranno poi la fonte per la “Passione di Perpetua e Felicita” di Tertulliano.

07/03/2019 · Lascia un commento

I Domenica di Quaresima (C)

Vuoi avere le folle con te? Assicura pane, potere, successo e ti seguiranno. Ma Gesù non vuole “possedere” nessuno. Lui vuole essere amato da questi splendidi e meschini figli. Non ossequiato da schiavi obbedienti, ma amato da figli liberi, generosi e felici.

06/03/2019 · 2 commenti

6 Marzo: Rosa da Viterbo

Anche dal Martirologio viene un prezioso contributo alla riflessione sul ruolo delle donne nella Chiesa. Oggi, ad esempio, viene proposta la memoria della beata Rosa da Viterbo, la cui opera spirituale lasciò anche un segno “politico” nella sua città divisa dalla lotta tra guelfi e ghibellini.

06/03/2019 · Lascia un commento

Settimana delle ceneri – meditazioni di Papa Francesco

«Ritornate a me – dice il Signore – ritornate con tutto il cuore»: non solo con qualche atto esterno, ma dal profondo di noi stessi… La Quaresima sia un tempo di benefica “potatura” della falsità, della mondanità, dell’indifferenza…

05/03/2019 · 1 Commento

5 Marzo: Conone l’Ortolano

Un eremita, intento a coltivare un campicello di legumi e deciso a essere un buon testimone del messaggio del Risorto; poi la violenza della storia, che irrompe in quel piccolo campo e tenta di imporre le sue logiche. È questa la storia di san Conone l’Ortolano, il cui profilo biografico ci è arrivato solo per sommi capi.

05/03/2019 · Lascia un commento

Mercoledì delle ceneri: commento di Enzo Bianchi

Nel vivere il mercoledì delle ceneri i cristiani non fanno altro che riaffermare la loro fede di essere riconciliati con Dio in Cristo, la loro speranza di essere un giorno risuscitati con Cristo per la vita eterna, la loro vocazione alla carità che non avrà mai fine. Il giorno delle ceneri è annuncio della Pasqua di ciascuno di noi.

04/03/2019 · Lascia un commento

Quaresima, il cammino verso la Pasqua

Iniziamo oggi il cammino verso la Pasqua, 40 giorni dal mercoledì delle Ceneri al mercoledì santo, che ci porterà a celebrare il Triduo pasquale e la Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo.
La Quaresima è il tempo favorevole per ascoltare la sua Parola e orientare il nostro cuore al Signore.

04/03/2019 · Lascia un commento

4 Marzo: Casimiro

La ricerca di una purezza interiore può essere un obiettivo anche per chi ha ruoli di governo e occupa posizioni di prestigio: è il messaggio di san Casimiro. Nato a Cracovia nel 1458, era figlio del re di Polonia di origine lituana.

04/03/2019 · Lascia un commento

UGANDA – I missionari comboniani: “Affrontare la crisi dei rifugiati”

Kampala (Agenzia Fides) – L’impegno evangelico dei missionari Comboniani in Uganda tocca una delle più gravi crisi relative alla presenza di rifugiati su tutto il continente, mentre crescono povertà e … Continua a leggere

03/03/2019 · Lascia un commento

Quaresima con i Padri del Deserto

«Ai peccatori che si pentono, come alla peccatrice, al ladrone e al pubblicano, il Signore perdona tutto il debito; ma ai giusti chiede anche gli interessi. Ecco cosa significa ciò che disse agli apostoli: Se la vostra giustizia non sarà maggiore di quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli».

03/03/2019 · Lascia un commento

Bruno Forte, Esercizi spirituali sui quattro Vangeli

Il Vangelo è la carne di Gesù, che ci innesta nella tradizione vivente della Chiesa degli apostoli e ci unisce da una parte ai profeti dell’attesa, dall’altra al popolo della speranza nel compimento pieno e definitivo in Dio.

03/03/2019 · Lascia un commento

3 Marzo: Caterina Drexel

Figlia di una ricca famiglia statunitense, santa Caterina Drexel trovò la sua vocazione incontrando coloro che erano lontanissimi dalla sua classe sociale: i neri degli Stati del Sud, non più schiavi ma destinati a una vita subalterna, e i pellerossa nel Nord, ormai ridotti a un popolo ombra.

03/03/2019 · Lascia un commento

Silvano Fausti, L’arte del discernimento

C’è lo scandalo del male che sembra bene e del bene che sembra male, del bene che riesce male e con difficoltà e del male che riesce bene e con facilità, addirittura del male che vince e del bene che perde, del male che vincendo perde e del bene che perdendo vince.

02/03/2019 · Lascia un commento

Europa, Mediterraneo e continente africano. Interculturalità e fattore religioso: una sfida

E’ essenziale rendersi conto che la fede cristiana può svolgere in maniera efficace e duratura un simile ruolo pubblico solo se non si riduce a un’eredità culturale del passato, ma è attualmente creduta e vissuta dalle persone concrete, nella sua verità e autenticità…

02/03/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (21) Marienfried, la “Pace di Maria”

La traccia mariana ci porta al santuario di Marienfried, situato nella parrocchia di Pfaffenhofen, piccolo borgo della Baviera. Le apparizioni della Vergine e i messaggi nel 1946 alla veggente, Barbara Ruess, dicono tutta la sua forza e l’urgenza alla conversione che da Mariefried si rivolge a tutto il mondo.

02/03/2019 · Lascia un commento

2 Marzo: Angela de la Cruz

Povera con i poveri per portarli a Cristo: questo era il motto di sant’Angela de la Cruz e lo stile con il quale visse tutta la sua vita. Nata a Siviglia nel 1846 come Maria de los Angeles Guerrero Gonzales, a 12 anni iniziò a lavorare, anche se passava molto tempo a pregare. Un giorno ebbe una visione: Cristo crocifisso e, accanto, un’altra croce vuota…

02/03/2019 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 545 follower

marzo: 2019
L M M G V S D
« Feb    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Annunci
Follow – COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com

Categorie

Traduci – Translate

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.