COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Archivi categoria: ITALIANO

“Da dove vieni, Luca, fratello?”

Il Signore dirà: “Da dove vieni, Luca, fratello?”.
E Luca risponderà: “Vengo da una terra in cui la vita non conta niente; vengo da una terra dove si muore e non importa a nessuno, dove si uccide e non importa a nessuno, dove si fa il bene e non importa a nessuno.

03/03/2021 · Lascia un commento

«Grida vendetta di fronte a Dio, che debba morire un ambasciatore italiano perché si parli della tragedia del Congo!»

Padre Giulio Albanese manda su WhatsApp una raffica di foto terrificanti, corpi sventrati dal machete: «Questo è il Congo di tutti i giorni! Un paradiso della natura, un inferno per … Continua a leggere

03/03/2021 · Lascia un commento

Attanasio, Iacovacci, Milambo. Sintesi di un mondo normale e straordinario

Negli ultimi giorni, di morte ci ha parlato l’assassinio dell’ambasciatore Luca Attanasio, del carabiniere della scorta Vittorio Iacovacci e dell’autista congolese Mustapha Milambo. Persone diverse, vite diverse, i cui fili si sono inestricabilmente annodati e – soltanto in parte – spezzati il 22 febbraio lungo una strada del Nord Kivu

03/03/2021 · Lascia un commento

Anthony Bloom (15) L’inizio della preghiera

Fin dall’inizio la preghiera è davvero la nostra umile ascesa verso Dio, un momento nel quale ci voltiamo verso di lui, avvicinandoci con timidezza, poiché sappiamo che se lo incontriamo troppo presto, prima che la sua grazia abbia avuto il tempo di aiutarci a essere capaci di incontrarlo, allora avverrà il giudizio

03/03/2021 · Lascia un commento

3 Marzo: Caterina Drexel

Figlia di una ricca famiglia statunitense, santa Caterina Drexel trovò la sua vocazione incontrando coloro che erano lontanissimi dalla sua classe sociale: i neri degli Stati del Sud, non più schiavi ma destinati a una vita subalterna, e i pellerossa nel Nord, ormai ridotti a un popolo ombra.

03/03/2021 · Lascia un commento

III Domenica di Quaresima (B) Commento

In questa terza domenica di Quaresima la chiesa ci offre un racconto tratto dal quarto vangelo, riguardante la prima epifania di Gesù a Gerusalemme, all’inizio del suo ministero pubblico

02/03/2021 · 1 Commento

III Domenica di Quaresima (B) Lectio

Continuiamo il nostro cammino quaresimale e dopo aver visitato il deserto e la tentazione e il monte della Trasfigurazione, ci lasciamo accompagnare alla Pasqua del Signore dall’evangelo di Giovanni.

02/03/2021 · Lascia un commento

Dio dei frammenti

Perdo pezzi
e tu li raccogli
alle spalle, Signore,
tu Dio dell’orfano e della vedova,
tu Dio dei frammenti,
tu hai compassione
del non intero,
dei pezzi di pane avanzati…

02/03/2021 · Lascia un commento

Il coraggio di suor Ann

Si è inginocchiata e li ha implorati di fermarsi. «Nel nome di Dio, risparmiate quelle giovani vite. Prendete la mia». Suor Ann Nu Thawng, religiosa dell’ordine di San Francesco Saverio … Continua a leggere

02/03/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (14)

PROFONDITÀ POCO PROFONDE
Se osservi con attenzione la tua vita scoprirai molto presto che ben difficilmente si vive “da dentro a fuori”; rispondiamo piuttosto all’incitamento, all’eccitazione. In altre parole, viviamo di riflesso, per reazione. Qualcosa accade e noi reagiamo, qualcuno parla e noi rispondiamo.

02/03/2021 · Lascia un commento

2 Marzo: Angela de la Cruz

Povera con i poveri per portarli a Cristo: questo era il motto di sant’Angela de la Cruz e lo stile con il quale visse tutta la sua vita. Nata a Siviglia nel 1846 come Maria de los Angeles Guerrero Gonzales, a 12 anni iniziò a lavorare, anche se passava molto tempo a pregare. Un giorno ebbe una visione: Cristo crocifisso e, accanto, un’altra croce vuota…

02/03/2021 · Lascia un commento

II Settimana di Quaresima – Meditazioni di Papa Francesco

Se guardiamo la storia della salvezza, vediamo che tutta la rivelazione di Dio è un incessante e instancabile amore per gli uomini: Dio è come un padre o come una madre che ama di insondabile amore e lo riversa con abbondanza su ogni creatura. La morte di Gesù in croce è il culmine della storia d’amore di Dio con l’uomo.

01/03/2021 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della II Settimana di Quaresima

La Quaresima che stiamo vivendo ci deve portare ad avere maggiore misericordia: verso le persone che incontriamo, certo, ma anche verso noi stessi. Troppe volte il Dio che immaginiamo altro non è se non una rappresentazione distorta di una parte di noi esigente ed inflessibile.

01/03/2021 · Lascia un commento

Prayer by Karl Rahner – Plea­sures and disappointments

Is a tired and dis­il­lu­sioned heart any clos­er to You than a young and hap­py one? Where can we ever hope to find You, if nei­ther our sim­ple joys nor ordi­nary sor­rows suc­ceed in reveal­ing You to us?

01/03/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (13)

VIVERE IN MODO CREATIVO
La nostra stessa giornata è benedetta da Dio. Questo non significa forse che ogni cosa che essa contiene, ogni evento che accade nel corso di essa è volontà di Dio? Credere che le cose accadono solo per caso non è credere in Dio. E se accogliamo tutto quel che avviene e ogni persona con questo spirito, ci accorgeremo che siamo chiamati a compiere l’opera dei cristiani in ogni cosa.

01/03/2021 · Lascia un commento

1 Marzo: Giovanna Maria Bonomo

Diventare segni del Trascendente e aprire la storia alla vita di Dio: è questa la missione di ogni battezzato. Un compito che ognuno può vivere nel suo quotidiano, attraverso piccoli o grandi segni. La vita della beata Giovanna Maria Bonomo fu costellata di segni, ma quasi sempre essi non vennero compresi…

01/03/2021 · Lascia un commento

Se vuoi far nascere un uomo

Se vuoi far nascere un uomo impara il suo nome, e usalo. Con millimetrico amore. Chiama per nome una storia, sottrai dall’anonimato, nessuno nasce se non è chiamato. Pietro, Giacomo e Giovanni. Nessuno dimentica di essere stato amato con unicità. Nessuno smette di nascere e rinascere fino a quando si sente legato ad un nome cantato con amore.

28/02/2021 · Lascia un commento

Cantalamessa – Convertitevi e credete al Vangelo (I Predica Quaresima 2021)

Di conversione si parla in tre momenti o contesti diversi del Nuovo Testamento. Ogni volta viene messa in luce una sua componente nuova. Insieme, i tre passaggi ci danno un’idea completa su che cosa è la metanoia evangelica. Non è detto che dobbiamo sperimentarle tutte e tre insieme, con la stessa intensità.

28/02/2021 · Lascia un commento

11. Il contrasto fra preghiera e meditazione

Meditare è un’attività del pensiero, mentre la preghiera è rifiuto di qualsiasi pensiero. Secondo quanto insegnano i padri dell’oriente, perfino i pensieri più spirituali e le considerazioni teologiche più profonde e sublimi, se compiute nel corso dell’orazione, devono essere ritenute alla stregua di una tentazione, e perciò soppresse; perché, come dicono i padri, è da stupidi pensare a Dio e dimenticare che ci troviamo in sua presenza.

28/02/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (12)

LO SCOPO DELLA MEDITAZIONE
Fine della meditazione non è praticare una riflessione di tipo accademico; essa non intende essere un’attività puramente intellettuale, né un mero abbozzo di pensiero privo di conseguenze. Essa vuole essere un pensare sotto la guida di Dio e “verso Dio”

28/02/2021 · Lascia un commento

28 Febbraio: Daniele Alessio Brottier

La santità spinge alle frontiere, richiede di farsi carico di tutte quelle situazioni in cui la dignità umana è a rischio, mette a contatto con i “margini della storia”. È questo tipo di santità che testimonia la figura del beato Daniele Alessio Brottier, sacerdote francese nato nato a La Ferté-Saint Cyr, nella diocesi di Blois nel 1876.

28/02/2021 · Lascia un commento

La Chiesa superstite, profezia sul domani

Il biblista Walter Vogels indaga la questione del “resto” come unità residuale che sembra indicare il declino, ma in realtà può annunciare una rinascita.

27/02/2021 · 1 Commento

10. Metodo di meditazione

Spesso consideriamo al più, un paio di punti per poi passare al successivo. E un atteggiamento errato: abbiamo visto infatti che ci vuole un lungo tempo per ottenere il raccoglimento, per divenire come quelle persone che i padri chiamano “vigilanti”, uomini capaci di prestare attenzione a un’idea così bene e talmente a lungo che nulla di essa viene perso per strada.

27/02/2021 · Lascia un commento

27 Febbraio: Gregorio di Narek

Filosofia, teologia e preghiera sono l’espressione di quella continua ricerca che muove gli uomini verso l’incontro con il trascendente, con il Dio di Gesù Cristo. Una ricerca che ha nella poesia un linguaggio privilegiato, affascinante, profondamente umano e divino. E oggi la Chiesa ricorda un testimone che ha saputo conciliare tutti questi aspetti…

27/02/2021 · Lascia un commento

Il Santo della Settimana: GREGORIO DI NAREK (27 febbraio)

Il monaco Gregorio di Narek fu un insigne teologo, poeta e scrittore religioso armeno. Tra le sue opere si annoverano un commentario al Cantico dei Cantici, numerosi panegerici (tra i quali uno in onore alla Madonna) ed una raccolta di 95 preghiere in forma poetica dette “Narek” dal nome del monastero ove visse.

27/02/2021 · Lascia un commento

La Via Crucis del cristiano in quarantena

vogliamo portare anche tutto questo nella nostra preghiera di fronte alla Croce di Gesù. Ma c’è anche un altro passo non meno significativo che in questa seconda Quaresima del Coronavirus forse ci viene richiesto: riconoscere che anche come credenti, come discepoli di Gesù, abbiamo tante piaghe che questi mesi difficili hanno aperto dentro di noi.

26/02/2021 · Lascia un commento

San Giuseppe nel cammino missionario di San Daniele Comboni

La Lettera Apostolica “Patris Corde” di Papa Francesco è un invito a tutta la Chiesa a fissare lo sguardo contemplativo sulla figura di san Giuseppe, che è una figura chiave per comprendere alcune dimensioni essenziali della vocazione cristiana. Per noi Comboniani è un invito a fare memoria dell’ispirazione originaria del Fondatore…

26/02/2021 · Lascia un commento

Papa Francesco – Patris Corde

Dopo Maria, Madre di Dio, nessun Santo occupa tanto spazio nel Magistero pontificio quanto Giuseppe, suo sposo. I miei Predecessori hanno approfondito il messaggio racchiuso nei pochi dati tramandati dai Vangeli per evidenziare maggiormente il suo ruolo centrale nella storia della salvezza

26/02/2021 · Lascia un commento

9. Meditare con disciplina

Abbiamo tante occasioni per dedicarci ad abbondanti riflessioni; in un sacco di situazioni nella vita di tutti i giorni ci troviamo senza nulla da fare, eccetto aspettare; se siamo disciplinati – e questo fa parte della nostra educazione spirituale – saremo capaci di ritrovare rapidamente la concentrazione per fissare l’attenzione repentinamente sull’oggetto dei nostri pensieri, del nostro meditare.

26/02/2021 · Lascia un commento

26 Febbraio: Porfirio di Gaza

Gaza ha un dono per il mondo, ed è il patrimonio spirituale che questa tormentata città custodisce nella propria storia. Ne è testimone san Porfirio che fu vescovo in questo lembo di Palestina per 25 anni tra il 395 e il 420, anno della morte.

26/02/2021 · Lascia un commento

La folla degli invisibili

Nelle nostre città aumenta sempre di più la folla degli invisibili.Chi sono? Sono poveri, diseredati, vecchi soli, handicappati.Gente che soffre in silenzio una vita di stenti, di quotidiane umiliazioni, di … Continua a leggere

25/02/2021 · Lascia un commento

Nelle profondità, per una Quaresima autentica

Proviamo a ricordare i doni della scorsa Quaresima, indubbiamente imprevista, per custodirli e magari condividerli in queste settimane che ci portano alla Pasqua.

25/02/2021 · Lascia un commento

25 Febbraio: Luigi Versiglia

Incontrò don Bosco di persona solo una volta, ma tanto bastò a san Luigi Versiglia per fare del fondatore dei salesiani una guida preziosa fino al martirio. Nel 1906 partì alla volta della Cina guidando un gruppo di missionari salesiani, i primi inviati in quel Paese dalla congregazione…

25/02/2021 · Lascia un commento

Enzo Bianchi – Il dialogo oltre l’egoismo ecclesiale

E chiediamocelo con onestà: se non sappiamo vivere la comunione tra noi cristiani, come possiamo invitare alla comunione, alla riconciliazione e al perdono gli uomini e le donne insieme ai quali viviamo?

24/02/2021 · 1 Commento

CONGO RD – I Comboniani promuovono un progetto per favorire l’integrazione sociale dei giovani pigmei

Mungbere (Agenzia Fides) – “Questo progetto è un trampolino di lancio affinché i pigmei inizino ad essere soggetti attivi della società in cui vivono. Ad oggi abbiamo costruito un collegio … Continua a leggere

24/02/2021 · Lascia un commento

II Domenica di Quaresima (B) Commento

Dall’abisso di pietre al monte della luce, dalle tentazioni nel deserto alla trasfigurazione. Le prime due domeniche di Quaresima offrono la sintesi del percorso che la vita spirituale di ciascuno deve affrontare

24/02/2021 · Lascia un commento

II Domenica di quaresima (B) Lectio

Questa II Domenica di Quaresima ci colloca in uno spazio ben preciso, siamo posti su un alto monte ed è proprio dalla cima di questa montagna che siamo chiamati ad osservare come tutta la liturgia di oggi ci giuda a tenere lo sguardo fisso sulla medesima linea d’orizzonte.

24/02/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (8)

LEGGENDO LA SCRITTURA (2)
Vi sono dei passi dell’evangelo che fanno ardere i nostri cuori, che illuminano la nostra intelligenza e scuotono la nostra volontà. Essi danno vita e forza a tutto il nostro essere fisico e morale. Questi brani rivelano quelle regioni del nostro intimo nelle quali Dio e la sua immagine coincidono di già; mostrano a che punto ci troviamo, anche solo fugacemente, per un attimo, nella via che conduce a quel che siamo chiamati a essere.

24/02/2021 · Lascia un commento

24 Febbraio: Sergio di Cesarea

La fede può davvero cambiare il mondo? La risposta che ognuno di noi dà a questa domanda determinerà il modo di vivere il Vangelo nella nostra vita. Questa provocazione oggi ci arriva direttamente dalla storia di san Sergio di Cesarea, martire della persecuzione di Diocleziano, testimone della “potenza” della fede.

24/02/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (7)

LEGGENDO LA SCRITTURA (1)
L’evangelo non è un succedersi di comandi esteriori, ma un’intera galleria di quadri interiori. E ogni volta che diciamo di no all’evangelo, ci rifiutiamo di essere persone nel senso più pieno del termine.

23/02/2021 · Lascia un commento

Il Santo della Settimana (8) POLICARPO (23 febbraio)

San Policarpo (c. 69-155), uno dei Padri della Chiesa, ebbe la grazia di essere testimone diretto dei carismi degli apostoli e fu discepolo di san Giovanni Evangelista, che lo consacrò vescovo di Smirne. Divenne stimatissimo per la sua dottrina teologica e fu maestro di sant’Ireneo di Lione (130-202), anche lui nativo di Smirne.

23/02/2021 · Lascia un commento

23 Febbraio: Policarpo

Credere sulla parola significa affidarsi all’altro e alla sua testimonianza. E proprio questa operazione di fiducia furono chiamati a compiere i “cristiani di seconda generazione” come san Policarpo, che non incontrò Gesù, ma che fu istruito da coloro che lo avevano conosciuto.

23/02/2021 · Lascia un commento

I Settimana di Quaresima – Meditazioni di Papa Francesco

Nel Credo noi professiamo che Gesù «di nuovo verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti». La storia umana ha inizio con la creazione dell’uomo e della donna a immagine e somiglianza di Dio e si chiude con il giudizio finale di Cristo. Spesso si dimenticano questi due poli della storia.

22/02/2021 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della I Settimana di Quaresima

Siamo entrati nel deserto per diventare uomini e donne più autentici, più veri, più liberi. Abbiamo seguito il Signore perché ci fidiamo di lui, perché nel deserto scopriamo le nostre immense fragilità, ma siamo anche sostenuti dalla sua amicizia e dalla sua grazia. Il mondo fugge il deserto, teme il silenzio.

22/02/2021 · 1 Commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (6)

IL DIO VERO
Il Dio che incontriamo dev’essere vero tanto quanto lo siamo noi che andiamo alla sua ricerca. Ma Dio non è sempre vero? Non è forse sempre uguale a se stesso, immutabile?

22/02/2021 · Lascia un commento

22 Febbraio: Cattedra di Pietro

La festa odierna, dedicata alla Cattedra di San Pietro, ci offre uno spunto prezioso per riflettere sul significato dell’autorità e della testimonianza: solo chi è fedele al proprio compito è davvero autorevole e diventa un esempio per gli altri.

22/02/2021 · Lascia un commento

Filippine: cinque secoli di cattolicesimo

La Chiesa delle Filippine celebra quest’anno, 2021, i 500 anni dell’arrivo del cristianesimo nella sua terra. Sarà l’occasione per ringraziare il Signore del grande dono della fede ricevuto, ma anche per guardare avanti con rinnovato slancio e cogliere con fiducia le nuove le sfide che oggi si pongono.

21/02/2021 · Lascia un commento

La nostra fede è come cenere

Signore, la nostra fede è come cenere
tiepida e inconsistente!
La nostra speranza è come cenere:
leggera e portata dal vento.
Il nostro sguardo è come la cenere:
grigio e spento.

21/02/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (5)

INCONTRO NELLA VERITÀ
Un incontro è vero solo quando sono vere le persone che si incontrano. Da questo punto di vista, finiamo costantemente col contraffare l’incontro. Non solo in noi, ma nell’immagine stessa che abbiamo di Dio, ci è assai difficile essere autentici.

21/02/2021 · Lascia un commento

21 Febbraio: Pier Damiani

Le grandi riforme nascono sempre da uomini che hanno saputo per primi vivere la conversione, diventando autentici paradigmi del cambiamento e dando voce allo spirito dei tempi. Uno di questi fautori delle riforme fu san Pier Damiani, docente, vescovo, cardinale, consigliere di molti Pontefici…

21/02/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (4)

PREGHIERA COME INCONTRO
L’incontro è centrale nella preghiera. È la categoria basilare della rivelazione, perché la rivelazione stessa è incontro con un Dio che ci offre una visione nuova del mondo. Ogni cosa è incontro, nella Scrittura come nella vita. Incontro personale e universale, unico ed esemplare.

20/02/2021 · Lascia un commento

La CUARESMA con Maurice Zundel (4)

4. Convertirnos a la religión del hombre
Cuando podamos decir verdaderamente desde el fondo del corazón:“¡Creo en el hombre!” podremos decir de verdad “Creo en Dios”, ya que es imposible llegar a Dios sin descubrir al hombre…

20/02/2021 · Lascia un commento

20 Febbraio: Giacinta Marto

Solo la preghiera permette di mettersi in ascolto dei più piccoli per cogliere i più grandi misteri dell’esistenza umana: è questo il messaggio che lasciano in eredità i tre veggenti di Fatima ai quali la Madonna ha affidato la chiave per trasformare la storia.

20/02/2021 · Lascia un commento

Via Crucis 2015 – La Croce, vertice luminoso dell’amore di Dio che ci custodisce

Nella Via Crucis sarà costante il riferimento al dono di essere custoditi dall’amore Dio, in particolare da Gesù crocifisso, e al compito di essere, a nostra volta, custodi per amore dell’intera creazione, di ogni persona, specie della più povera…

19/02/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (3)

LA NASCITA DELLA PREGHIERA
La preghiera è ricerca di Dio, incontro con Dio, e andare oltre quest’incontro nella comunione. E dunque un’attività, uno stato e anche una situazione; e si tratta di situarsi sia rispetto a Dio che riguardo al creato.

19/02/2021 · Lascia un commento

LENT with Gregory of Narek (3)

Prayer 2 – Speaking with God from the Depths of the Heart.
Will you, I wonder:
Forget to be charitable, my expectation?
Neglect to be compassionate, caring Lord?
Regret your charity toward humankind, constant Lord?

19/02/2021 · Lascia un commento

19 Febbraio: Mansueto di Milano

San Mansueto di Milano, quarantesimo vescovo della comunità ambrosiana, era ben consapevole delle profonde implicazioni sulla visione dell’uomo – e quindi sulla vita sociale – del maggiore dibattito teologico del suo tempo, il VII secolo.

19/02/2021 · Lascia un commento

I Domenica di Quaresima (B) Commento

Nel giardino di pietre che è il deserto, nuovo spettrale giardino dell’Eden, Gesù vince il vecchio, spento sguardo sulle cose (le tentazioni) e ci aiuta a seminare occhi nuovi sulla vita. “Que sueno el de la vita: sobre aquel abiso petreo! Che sogno quello della vita e sopra quale abisso di pietre” (Miguel de Unamuno).

18/02/2021 · 1 Commento

I Domenica di quaresima (B) Lectio

“O Dio, nostro Padre, con la celebrazione di questa Quaresima, segno sacramentale della nostra conversione, concedi a noi tuoi fedeli di crescere nella conoscenza del mistero di Cristo e di testimoniarlo con una degna condotta di vita.”

18/02/2021 · Lascia un commento

Mercoledì dalle ceneri, Papa Francesco: Ho un cuore “ballerino”?

Questo è il centro della Quaresima: dove è orientato il mio cuore? Proviamo a chiederci: dove mi porta il navigatore della mia vita, verso Dio o verso il mio io? Ho un cuore “ballerino”, che fa un passo avanti e uno indietro, ama un po’ il Signore e un po’ il mondo, oppure un cuore saldo in Dio?

18/02/2021 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Anthony Bloom (2)

DIO IN NOI
L’evangelo ci insegna che il regno di Dio si trova prima di tutto in noi. Se non siamo capaci di trovare dentro di noi il regno, se non riusciamo a incontrare Dio interiormente, nelle profondità stesse del nostro essere, le probabilità che abbiamo di incontrarlo al di fuori sono estremamente remote.

18/02/2021 · Lascia un commento

La CUARESMA con Maurice Zundel (2)

2. Cuaresma y verdadera contrición
La herida del amor propio no es contrición. La verdadera contrición se da únicamente sobre esto: no he amado el amor. “Lloro, como decía Jacopone de Todi, lloro porque el amor no es amado”. – “Io piango perché l’amore non è amato”.

18/02/2021 · Lascia un commento

  • 620.772 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 753 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stato una pubblicazione interna di condivisione sul carisma di Comboni. Assegnando questo nome al blog, ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e patrimonio carismatico.
Il sottotitolo Spiritualità e Missione vuole precisare l’obiettivo del blog: promuovere una spiritualità missionaria.

Combonianum was an internal publication of sharing on Comboni’s charism. By assigning this name to the blog, I wanted to revive this title, rich in history and charismatic heritage.
The subtitle
Spirituality and Mission wants to specify the goal of the blog: to promote a missionary spirituality.

Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
I miei interessi: tematiche missionarie, spiritualità (ho lavorato nella formazione) e temi biblici (ho fatto teologia biblica alla PUG di Roma)

I am a Comboni missionary with ALS. I opened and continue to curate this blog (through the eye pointer), animated by the desire to stay in touch with the life of the world and of the Church, and thus continue my small service to the mission.
My interests: missionary themes, spirituality (I was in charge of formation) and biblical themes (I studied biblical theology at the PUG in Rome)

Manuel João Pereira Correia combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie