COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Archivi categoria: Arte e fede

La bellezza della carne risorta

Vieni anche tu con me… Entra nello stesso fuoco d’amore… Vivi intensamente la vita che ti è data… Vivi il tempo a tua disposizione con umiltà, dolcezza e generosità…”

15/05/2020 · Lascia un commento

Il mistero delle chiese a due absidi

no studio riporta l’attenzione su una tipologia “anomala” di cui restano pochi esempi ma fino al XIII secolo piuttosto diffusa tra Oriente e Occidente

11/05/2020 · Lascia un commento

Quell’unica pietà di Van Gogh

Le due visioni dell’arte di Van Gogh e Gauguin si scontrarono anche sull’immagine di Gesù. Il primo, che la dipinse una volta sola, si arrabbiò per i Cristi di Gauguin. Scrisse: «Il nostro dovere è pensare, non sognare»

10/04/2020 · Lascia un commento

Il Cristo verde di Paul Gauguin

l’artista fu motivato da una forte esigenza spirituale che lo spinse a cercare luoghi nei quali la religione era praticata in modo più partecipe. Calvario bretone insieme a Cristo giallo sono due opere che raccontano le tradizioni religiose dei contadini bretoni

10/04/2020 · Lascia un commento

Il Cristo giallo di Paul Gauguin

Il Cristo giallo di Paul Gauguin fu dipinto in Bretagna durante una prima fuga dell’artista dalla civiltà. Pare che il soggetto sia stato ispirato da un crocifisso di devozione popolare esposto in un villaggio di pescatori bretoni a Trémalo.

10/04/2020 · Lascia un commento

Paul Gauguin – Il volto dell’abbandono

Il maestro, con la testa di un ‘rosso soprannaturale’, come dirà l’autore, è accasciato, con le mani inerti e pendule, il suo viso è raccolto e ritratto in un abbandono pieno di sogni. Più che tormento, qui si vede il rientrare in se stesso e ripensare tutta la sua vita.

10/04/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi, La bellezza: vedere l’invisibile nel visibile

Per affrontare in profondità un discorso sulla bellezza, occorre anzitutto il coraggio di dire che la bellezza è un enigma, anche se oggi se ne parla spesso con troppa ingenuità.

12/11/2019 · Lascia un commento

La Basilica di San Petronio a Bologna, con la meridiana più lunga del mondo

Raccontando le Basiliche d’Italia approda a Bologna nella Basilica dedicata a San Petronio, ottavo vescovo di Bologna. Ancora oggi è il centro della città nella splendida Piazza Maggiore

29/08/2019 · Lascia un commento

La Basilica di San Francesco ad Assisi, cuore del messaggio francescano

Continua il viaggio tra le Basiliche d’Italia, raccontandone curiosità e tradizioni. Siamo giunti ad Assisi, nella Basilica dedicata al poverello della cittadina medievale, San Francesco.

22/08/2019 · Lascia un commento

Il Crocifisso nell’arte (2) Primi secoli

Non si sbaglia di certo chi sostiene che «si potrebbe riscrivere tutta la storia dell’arte, nata dopo l’avvento del  cristianesimo, servendosi  solo  dell’immagine  del  Crocifisso»[1]:  nessun tema, infatti, è così costantemente riproposto nel corso dei secoli come quel momento di somma sofferenza del Salvatore…

20/04/2019 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (118) Samuel Bak, luce di Quaresima

La quaresima è un cammino. Eppure di fronte a certe notizie, di fronte alla situazione odierna, più che sentire il bisogno di camminare, si avverte il desiderio di fuggire: fuggire dalla realtà, che appare minacciosa; fuggire da se stessi; dagli altri, da convivenze diventate insopportabili. Siamo uomini in fuga.

30/03/2019 · Lascia un commento

Pietro Zander, l’archeologo che custodisce la necropoli vaticana

Pietro Zander: «Il primo Papa riposa qui, ecco le prove». I resti dell’apostolo Pietro in una nuvola con umidità al 100%. Dal 1506 i lavori non finiscono mai

21/10/2018 · Lascia un commento

Dentro la Bellezza (117)

Dovremmo tornare a quei pulpiti della Slesia che nella loro originale iconografia erano un potente rimando alla Scrittura e alla Verità proclamata, inesauribile e “altra” rispetto al pensiero dello stesso predicatore e alla sua personale adesione al Mistero di Cristo.

21/10/2018 · Lascia un commento

Dentro la Bellezza (116)

Davvero ci rifugiamo dentro le tue viscere o Madre, tu che hai generato il Salvatore. Vien da dire così, guardando la Madonna delle Torri del Bramantino, un’opera che sembra commentare puntualmente, nonostante la distanza plurisecolare, le parole di papa Francesco.

18/10/2018 · Lascia un commento

Lo spirito del luogo. Lo spazio sacro come processo

Tra le priorità di una chiesa vi sono armonia, senso, unità. Tutto il percorso liturgico dovrebbe essere la scaturigine della chiesa stessa perché ne identifica il senso, in una unità e dinamicità formale che tutto lega nella diversità.

23/09/2018 · Lascia un commento

Dentro la Bellezza (115): L’abbé Pinot, il martirio della Chiesa che vive oltre gli scandali

«Adesso noi preti non possiamo più accarezzare un bambino senza essere sospettati, insultati. È un fatto grave, gravissimo che cancella secoli di impegno di un clero in trincea che ha sopportato tutto per stare con la gente, per difendere i piccoli».

17/09/2018 · Lascia un commento

Lo spirito del luogo. Spazio e mistica, l’equivoco della semplicità

Il pauperismo come garanzia di spiritualità è, nell’architettura sacra, uno dei più insidiosi fraintendimenti. Occorre invece che l’edificio corrisponda alla ricchezza multiforme del mistero

16/09/2018 · Lascia un commento

Architettura. Mario Botta: «Ridiamo spazio al sacro»

Nello spazio dei luoghi di culto la realtà dell’interno modella una nuova immagine, una condizione “finita” per le attività di silenzio, di contemplazione, di trascendenza e di mistero. È con la definizione di uno spazio architettonico finito che al fruitore viene dato di vivere una condizione di infinito.

09/09/2018 · Lascia un commento

La committenza della Chiesa: forza e debolezza di essere periferia

C’è una doppia “perifericità” della Chiesa come committente di architettura e arte nella contemporaneità che fa di lei una figura insieme forte e debole. Non è un tema secondario rispetto alla vita ecclesiale e sociale, specialmente per l’attenzione portata da Francesco al tema – fisico e metaforico – delle periferie.

02/09/2018 · Lascia un commento

Cattedrali e prossimità: ripensare il centro per ripensare la comunità

Può apparire contrastante abbinare cattedrale, a cui istintivamente si tende a abbinare un’idea di centralità attrattiva e monumentale, a prossimità, dove sembra essere più forte l’elemento di uscita e di famigliarità. Due elementi che però bisogna ricomporre attraverso una modulazione delle prospettive.

26/08/2018 · Lascia un commento

È morto Arcabas, maestro dell’arte sacra del Novecento

L’artista è scomparso all’età di 91 anni. Per l’uso del colore e di un diffuso senso del fiabesco è considerato il “pittore della fede felice”. Numerose le sue opere anche in Italia

25/08/2018 · 1 Commento

Nell’architettura cristiana il sacro è sempre relazione

Prima di ogni valenza storica, sociale, funzionale l’edificio chiesa ha il compito di generare un incontro: non con il vuoto ma quello spiazzante e dinamico con la carne.

22/08/2018 · Lascia un commento

Arte e liturgia: la parola «sacro» da sola non basta

Le riflessioni delle cinque puntate precedenti di “Lo spirito del luogo” sono nate dal mio lavoro di artista a confronto con lo spazio sacro in progetti e realizzazioni. Sono un manifesto concreto di un possibile approccio nel dialogo tra arte e sacro, riflessione in corso d’opera, diario aperto di un lavoro che prosegue.

17/08/2018 · Lascia un commento

Quale ruolo delle cattedrali nel tempo della secolarizzazione?

La visibilità delle nostre cattedrali è ancora portatrice di un messaggio per la società di oggi. La loro presenza al cuore delle città è tutt’oggi memoria della prossimità della comunità cristiana alla comunità umana. Le loro dimensioni segno della vocazione non settaria ma multitudinista della Chiesa.

12/08/2018 · Lascia un commento

La luce, esperienza di Dio che illumina la storia e l’arte

Nelle culture del mondo luminoso e numinoso sono strettamente apparentati. Nel Cristianesimo occidentale sacro e reale si incontrano proprio nello splendore del vero

05/08/2018 · Lascia un commento

«Torniamo a sognare chiese a colori»

Oggi spesso in secondo piano nei progetti, pareti e pavimento sono la veste del corpo dell’edificio sacro. Materiali e geometrie hanno un potenziale espressivo, simbolico e liturgico da riscoprire.

04/08/2018 · Lascia un commento

Architettura e sacro. Costruire e rinnovare chiese per abitare l’attualità

La comunità cristiana è un soggetto in trasformazione e deve poter crescere insieme nella modernità, perché in essa vive. Quali spazi, allora? La riflessione di Enzo Bianchi, fondatore della Comunità di Bose.

29/07/2018 · Lascia un commento

Chiese, il simbolo contro la funzione

La praticità come solo criterio di progettazione rischia di andare a detrimento della qualità e della forza profetica del mistero. Una dimensione che nel passato era perfettamente chiara

28/07/2018 · Lascia un commento

Dentro la Bellezza (114)

La Via crucis scritta con il pennello e la memoria da Duda Gracz nel 2000 resta tristemente profetica. Doveva essere la rivisitazione del Calvario della Chiesa nel XX secolo e invece si rivela ora profezia di nuovi interminabili calvari. Sì, siamo muti, come chi assiste alla condanna di Cristo.

26/07/2018 · Lascia un commento

Architettura sacra. Il cielo in una stanza

La nuova cappella di Ettore Spalletti. L’artista ha realizzato per la casa di cura Villa Serena a Città Sant’Angelo, in Abruzzo, una cappella e una sala del commiato immerse nella trascendenza luminosa dei colori, dal blu all’oro

22/07/2018 · Lascia un commento

Dentro la Bellezza (113)

Impressionano gli sguardi persi dei progenitori, essi si coprono la faccia di fronte al manifestarsi del Mistero. Ma Dio li sorprende, e mi commuove la granitica intuizione di Wiligelmo: con la faccia di Cristo, la stessa faccia di Colui che un giorno guarderà l’uomo con occhi divini, il Padre allunga il dito toccando il fianco di Adamo.

20/07/2018 · Lascia un commento

Architettura e sacro. Le chiese moderne? Falliscono quando sono ragionevoli

Una chiesa è prima di tutto un altro mondo in questo mondo. Perché non diventino “non luoghi” non bastano regole e capitolati, per quanto ben scritti. Questi non traducono in realtà il mistero, ma il grado di sofisticazione intellettuale. O peggio la noia.

15/07/2018 · Lascia un commento

Dadaisti miraggi dell’Africa

Esoterici echi di retorica coloniale e di razionalismo d’inizio ’900 nella esposizione “Dada Africa” fatta a Parigi, tra opere di grandi artisti europei del primo dopoguerra e altre di arte tribale

09/07/2018 · 1 Commento

Dentro la Bellezza (112)

Tra ‘600 e ‘800 il farmacista era un benefattore della società, amico di Cristo, guaritore come lui e, al par di lui, depositario dei misteri celati nella creazione. Nacque così la curiosa iconografia del Cristo apotecario

29/06/2018 · Lascia un commento

La “Gioconda africana” ritrovata

CAPOLAVORO DEL NIGERIANO ENWONWU Ci sono voluti quasi quattro decenni affinché il popolo nigeriano ritrovasse uno dei tre originali perduti di questo quadro che ritrae la principessa ‘Tutu’ dipinta dall’artista … Continua a leggere

28/06/2018 · Lascia un commento

Laas Geel, un tuffo nel Neolitico

Laas Geel era un’oasi. Oggi è un rilevante sito archeologico dove si trovano pitture rupestri che risalgono anche a 10mila anni fa. Siamo in Somaliland, regione della Somalia che da un quarto di secolo si amministra da sé, in pace.

20/06/2018 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (111)

Le donne di Pontormo e la risposta alle domande sul futuro.
La loro maternità è modello e paradigma di ogni maternità umana; nella loro differenza di età esse rappresentano la fecondità umana, uguale e diversa per ogni generazione.

04/06/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (31)

La figura della Vergine Maria ha ispirato artisti di tutti i tempi e di tutti i Paesi: le sono state dedicate sculture, affreschi, dipinti, mosaici e altri oggetti devozionali. Ma quali sono i più bei volti con i quali è stata effigiata? Li riportiamo di seguito, secondo le nostre preferenze…

31/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (30)

Perché un sermone sulla santa Vergine porti frutto, bisogna che mostri la sua vita reale, così come la fa intravedere il Vangelo, e non la sua vita ipotetica (Santa Teresa del Bambino Gesù)

30/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (29)

L’Immacolata del Tiepolo. La tela dell’“Immacolata Concezione”, ora al Museo del Prado, fu commissionata al pittore dal re di Spagna Carlo III, nel marzo del 1767, per un altare laterale nella chiesa di San Pasquale Baylon, ad Aranjuez, e terminata nell’estate del 1769.

29/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (28)

Murillo: L’Immacolata de los Venerables. Una schiera di angioletti tutti uguali, tranne uno.
L’Immacolata – detta anche de los Venerables o Immacolata Soult – è conservata nel museo madrileno del Prado. Fu commissionata nel 1678 da don Justino de Neve per uno degli altari della chiesa dell’ospizio de los Venerables di Siviglia.

28/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (27)

La Madonna in campagna: La novità di Lorenzo Lotto. L’opera per la chiesa bergamasca fu dipinta nel 1521. Accanto alla Vergine con il Bambino, San Bernardino, San Giuseppe, San Giovanni … Continua a leggere

27/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (26)

Il Santuario ‘Madonna dei Laghi’ di Avigliana (Torino) La tradizione racconta che Bona di Borbone, sposa di Amedeo VI, il Conte Verde, verso la metà del Trecento, fece un voto … Continua a leggere

26/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (25)

La torinese “Madonna del Divino Amore”. Il Museo Diocesano di Torino, tra le numerose opere d’arte che custodisce e tutte rilevanti per la comprensione dell’arte piemontese, espone anche una tavola … Continua a leggere

25/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (24)

Antonello da Messina: lo sguardo di Maria. Le vicende di Antonello da Messina (sui documenti che lo riguardano è chiamato “Antonio de Antonio”) si possono ricostruire con fatica, nonostante ai … Continua a leggere

24/05/2018 · 1 Commento

La Madonna nell’arte (23)

La “Pala di San Zeno” del Mantegna. UNA TENERISSIMA MADONNA DIALOGA CON IL BAMBINO. Gli estremi della vita di Andrea Mantegna sono affidati ad alcuni registri parrocchiali: nacque a Isola … Continua a leggere

23/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (22)

La Madonna di Senigallia: Il dipinto di Piero della Francesca. Piero della Francesca nacque a Borgo Sansepolcro, paese al confine tra Toscana e Umbria, attorno al 1416-1417. Suo padre si … Continua a leggere

22/05/2018 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (110)

Quella nave nella tempesta che comunica serenità e salvezza.Che il Mar mediterraneo sia in tempesta, che tutta l’Europa navighi in cattive acque, è evidente a tutti, ma cosa si possa fare per arginare il naufragio nessuno lo sa.

21/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (21)

L’Annunciazione di Fra Giovanni. Fra Giovanni, al secolo Guido di Pietro, era nato a Vicchio di Mugello agli inizi del XV secolo. Già prima di essere ammesso tra i domenicani … Continua a leggere

21/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (20)

La Madonna di Fiesole. La splendida terracotta degli inizi del Quattrocento è stata scoperta nel vescovado di Fiesole (Firenze) ed è stata attribuita a Filippo Brunelleschi, il grande architetto. Il … Continua a leggere

20/05/2018 · Lascia un commento

  • 488.634 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Unisciti ad altri 896 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie