COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

Archivi categoria: Attualità religiosa

Viaggio Apostolico in Egitto (3) La seconda giornata al Cairo

Francesco ha concluso il suo viaggio in Egitto con la Messa con 30mila fedeli cattolici allo stadio militare del Cairo e l’incontro con i religiosi: «Siate luce tra profeti di distruzione»

30/04/2017 · Lascia un commento

Viaggio Apostolico in Egitto (1) Il Papa ad Al Azhar

Ai partecipanti alla Conferenza Internazionale per la Pace: mai violenza in nome di Dio, solo la pace è santa
[AR – DE – EN – ES – FR – IT – PT]

E’ un “viaggio di unità e fratellanza”: con queste parole rivolte ai giornalisti sul volo papale, Francesco ha voluto definire il suo 18.mo viaggio apostolico, iniziato oggi al Cairo in Egitto. Un viaggio che lo vede “pellegrino di pace” in una terra attraversata da forti tensioni politiche e duramente colpita dal terrorismo.

28/04/2017 · Lascia un commento

«La messa è sospesa per mancanza di fedeli»

Italia – Le chiese senza più fedeli. «Le destineremo ad altro»
Nell’ isoletta delle Vignole don Mario Sgorlon l’ ha addirittura scritto: «La messa è sospesa per mancanza di fedeli». Semplice, realista, pragmatico. Con appena quaranta parrocchiani e non tutti sensibili alle campane di Santa Maria Assunta ha proposto la soluzione più originale: «Celebro solo su prenotazione».

24/04/2017 · Lascia un commento

I pastorelli di Fatima santi il 13 maggio

Saranno i primi bambini non martiri ad essere proclamati santi. I primi in due millenni di storia della Chiesa. Il 13 maggio è la data attesa per la canonizzazione dei due pastorinhos di Fatima, Francesco e Giacinta Marto. Proprio in questo stesso giorno di diciassette anni fa Giovanni Paolo II celebrava la loro beatificazione

20/04/2017 · Lascia un commento

Asia Bibi: “Signore, spezza le mie catene”

La donna cristiana condannata a morte per blasfemia in Pakistan celebra la sua Pasqua nel carcere di Multan e rivolge un accorato appello a papa Francesco

17/04/2017 · Lascia un commento

I dati della Chiesa. Aumentano i battezzati (+19% in Africa), calano le vocazioni

I rapporti statistici relativi al 2015: in Africa i battezzati aumentano del 19%. Il Brasile è il Paese con il maggior numero di cattolici del mondo (172,2 milioni). Aumentano i … Continua a leggere

06/04/2017 · Lascia un commento

Dio chiama al sacerdozio sia celibi sia sposati

Dal 24 al 26 marzo si è tenuto a Roma il convegno nazionale dei preti sposati, indetto dall’associazione “Vocatio”, intitolato: “Preti sposati per una Chiesa in cammino”. Tre i relatori principali: Adriana Valerio, Giovanni Cereti e Basilio Petrà, di cui pubblichiamo il testo dell’intervento: “Verso un presbiterato celibatario e uxorato in tutta la Chiesa cattolica”

30/03/2017 · Lascia un commento

A proposito delle apparizioni di Medjugorje: la Madonna non è una Barbie della fede

Un teologo importante apprezza la mossa di papa Francesco. Sui fatti di Medjugorje padre Salvatore Perrella ha già indagato a lungo.
Prima di entrare nel merito delle apparizioni di Medjugorje, Perrella a titolo di premessa generale chiede che “si lasci la tradizione cristiana popolana di considerare la Madonna la Barbie della fede e oggi si esagera proprio. Maria non è una Barbie e neppure una colf della fede”.

19/02/2017 · Lascia un commento

Ecumenismo della carità fraterna. Strada di fedeltà

Enzo Bianchi
Con un’iniziativa insolita nella tradizione dei rapporti ecumenici, il patriarcato di Mosca e la Santa Sede hanno voluto commemorare il primo anniversario dell’incontro tra papa Francesco e il patriarca Kirill, avvenuto a Cuba lo scorso febbraio.

15/02/2017 · Lascia un commento

Papa Francesco e i divorziati: la risposta ai cattolici intransigenti

In un libricino le motivazioni sul perché la Chiesa non può voltarsi dall’altra parte davanti a chi “non è in sintonia con la dottrina cattolica”
È ferma, pacata e precisa la risposta (indiretta) che Papa Francesco dà a quanti, specialmente nella Chiesa e persino nel Collegio cardinalizio, continuano ad esprimere dubbi sulla Istruzione sinodale Amoris Laetitia

12/02/2017 · Lascia un commento

Il Papa nomina un inviato speciale a Medjugorje

Papa Francesco ha nominato un inviato speciale della Santa Sede a Medjugorje, la cittadina in Bosnia-Erzegovina divenuta famosa nel mondo dal 1981, ossia da quando sei ragazzi (oggi adulti) affermano di vedere apparire la Madonna chiamata con il titolo di “Regina della pace”.

12/02/2017 · Lascia un commento

Torna la fronda anti-Papa con un falso Osservatore

Un’altra brutta sorpresa per Papa Francesco. A meno di una settimana dai manifesti anti-Bergoglio affissi abusivamente in diversi quartieri romani, i maldipancia delle frange più ortodosse della curia e del mondo cattolico, si sono ripresentati.

10/02/2017 · Lascia un commento

Manifesti antipapali, tra pasquinate e attacchi a Paolo VI

Sabato 4 febbraio in alcune zone della capitale, anche centrali e vicine al Vaticano, sono apparsi qua e là negli spazi pubblicitari, due o trecento manifesti per così dire singolari. Tutti uguali. Con una scritta, sovrastata da un grande volto un po’ imbronciato di Papa Bergoglio, e queste parole ad apostrofarlo così in romanesco: “A France’, hai commissariato Congregazioni, rimosso sacerdoti, decapitato l’Ordine di Malta e i Francescani dell’Immacolata, ignorato Cardinali… ma n’do sta la tua misericordia?”.

06/02/2017 · Lascia un commento

Avvicendamento alla guida della comunità monastica di Bose

Enzo Bianchi: Ho sempre ritenuto che chi ha iniziato un’opera non può pensare di portarla a compimento, perché questo spetta allo Spirito santo e non mi sono mai sentito insostituibile. Entrando nell’anzianità e discernendo, non da solo, la maturità della comunità, ho pensato che era venuta l’ora di lasciare il posto di priore a un altro fratello.

29/01/2017 · Lascia un commento

La crisi dell’Ordine di Malta

Come si è arrivati alle dimissioni del Gran Maestro Mattew Festing. Il caso della distribuzione di preservativi in Myanmar.
L’Ordine nato nell’XI secolo oggi può contare su un patrimonio di 1,7 miliardi di euro, centomila volontari e circa 2000 opere di assistenza a rifugiati e poveri distribuite in tutto il mondo

26/01/2017 · Lascia un commento

Cristiani oltre le divisioni. «L’unità è davvero possibile».

In un’epoca ecumenica, come quella che stiamo attraversando, con cinquant’anni di dialogo ecumenico alle spalle e una rinnovata comprensione della storia e della teologia, può anche accadere che la festa di un ateneo cattolico venga dedicata alla Riforma protestante… Così, dopo secoli di reciproche condanne e vilipendi, nel 2017 i cristiani luterani e i cattolici, per la prima volta, commemorano insieme l’inizio della Riforma.

19/01/2017 · Lascia un commento

“Riconciliazione – L’amore di Cristo ci spinge”

Messaggio congiunto dei Presidenti del CCEE e della KEK in occasione della Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani 2017 St. Gallen (Svizzera) / Bruxelles (Belgio), 18 gennaio 2017 Pubblicato … Continua a leggere

18/01/2017 · Lascia un commento

FP.it 1/2017 Sinodo dei Vescovi 2018 sui Giovani

Carissimi giovani,
sono lieto di annunciarvi che nell’ottobre 2018 si celebrerà il Sinodo dei Vescovi sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale». Ho voluto che foste voi al centro dell’attenzione perché vi porto nel cuore. Proprio oggi viene presentato il Documento Preparatorio, che affido anche a voi come “bussola” lungo questo cammino.

17/01/2017 · Lascia un commento

Verso il Sinodo. Papa Francesco ai giovani: «Non abbiate paura di scelte audaci»

“Un mondo migliore si costruisce anche grazie a voi, alla vostra voglia di cambiamento e alla vostra generosità”. “Non abbiate paura” di fare “scelte audaci”, “non indugiate quando la coscienza vi chiede di rischiare”. Lo chiede il Papa in una lettera ai giovani di tutto il mondo con cui accompagna il Documento preparatorio del Sinodo sui giovani, in agenda per il 2018.

14/01/2017 · Lascia un commento

Cresce la persecuzione anticristiana nel mondo

Il rapporto. 215 milioni i cristiani perseguitati:
in 50 Paesi oppresso per motivi religiosi 1 cristiano su 3
Cresce ancora la persecuzione anticristiana nel mondo: sono oltre 215 milioni i cristiani perseguitati. È il dato pubblicato oggi da Porte Aperte, nella World watch list 2017, la nuova lista dei primi 50 paesi dove più si perseguitano i cristiani al mondo.

11/01/2017 · Lascia un commento

La bisaccia del mendicante (29)

Rubrica di ENZO BIANCHI
Partecipare alla mensa
Uno dei temi più incandescenti nell’attuale dibattito ecclesiale è quello riguardante chi possa prendere parte alla tavola eucaristica. Non si dimentichi che l’attuale disciplina cattolica è rigorosa: né i non cattolici, se non in casi particolari, né quelli che vivono contraddizioni pubbliche al Vangelo possono parteciparvi.

08/01/2017 · Lascia un commento

Il Papa alla Curia romana. La riforma non è maquillage, serve conversione delle persone

Dopo i precedenti incontri natalizi in cui il Papa si era soffermato su alcune “malattie” curiali e nel 2015 sul catalogo delle virtù necessarie per chi presta servizio in Curia e per tutti coloro «che vogliono rendere feconda la loro consacrazione o il loro servizio alla Chiesa», questa volta chiude l’ideale trittico e va diritto alle ragioni di fondo della riforma, perché «come per tutta la Chiesa, anche nella Curia il semper reformanda deve trasformarsi in una personale e strutturale conversione permanente».

22/12/2016 · Lascia un commento

Il Papa istituisce la Giornata mondiale dei poveri

Nella Lettera apostolica a chiusura dell’Anno giubilare, anche la possibilità per tutti i parroci di assolvere dal peccato di aborto e l’apertura ai Lefebvriani.

22/11/2016 · Lascia un commento

Si chiudono le porte sante sparse nel mondo

Il giubileo della misericordia nelle diocesi di tutto il mondo è stata l’intuizione di Papa Francesco per questo Anno Santo: ha permesso così una presenza capillare dell’annuncio della misericordia come centro del Vangelo e forma fondamentale della vita cristiana.

13/11/2016 · Lascia un commento

Giubileo, si chiudono le Porte Sante

Il 20 novembre si chiude il Giubileo. Papa Francesco chiuderà la Porta Santa nella Basilica di San Pietro. Il 13 novembre la chiusura delle Porte Sante nel mondo. Come si svolgerà il rito di chiusura

09/11/2016 · Lascia un commento

Enzo Bianchi: L’orizzonte della condivisione

Intervento del priore di Bose in occasione del conferimento del Premio intitolato a Emmanuel Heufelder (1898-1982) per l’impegno ecumenico

05/11/2016 · Lascia un commento

Gerusalemme, aperta la tomba di Gesù per scoprire la forma originaria del Santo Sepolcro

Un team di ricercatori dell’università di Atene ha rimosso per tre giorni la lastra del Santo Sepolcro, studiando il materiale di riempimento. Un evento atteso da decenni e che permetterà di analizzare la “superficie originale” della roccia su cui è stato deposto il corpo di Cristo. Intanto proseguono i lavori di restauro dell’Edicola, fine dei lavori prevista per marzo 2017. Un team di ricercatori dell’università di Atene ha rimosso per tre giorni la lastra del Santo Sepolcro, studiando il materiale di riempimento. Un evento atteso da decenni e che permetterà di analizzare la “superficie originale” della roccia su cui è stato deposto il corpo di Cristo. Intanto proseguono i lavori di restauro dell’Edicola, fine dei lavori prevista per marzo 2017. Un team di ricercatori dell’università di Atene ha rimosso per tre giorni la lastra del Santo Sepolcro, studiando il materiale di riempimento. Un evento atteso da decenni e che permetterà di analizzare la “superficie originale” della roccia su cui è stato deposto il corpo di Cristo. Intanto proseguono i lavori di restauro dell’Edicola, fine dei lavori prevista per marzo 2017. Un team di ricercatori dell’università di Atene ha rimosso per tre giorni la lastra del Santo Sepolcro, studiando il materiale di riempimento. Un evento atteso da decenni e che permetterà di analizzare la “superficie originale” della roccia su cui è stato deposto il corpo di Cristo. Intanto proseguono i lavori di restauro dell’Edicola, fine dei lavori prevista per marzo 2017. Un team di ricercatori dell’università di Atene ha rimosso per tre giorni la lastra del Santo Sepolcro, studiando il materiale di riempimento. Un evento atteso da decenni e che permetterà di analizzare la “superficie originale” della roccia su cui è stato deposto il corpo di Cristo. Intanto proseguono i lavori di restauro dell’Edicola, fine dei lavori prevista per marzo 2017.

05/11/2016 · Lascia un commento

Prossimità, riconciliazione, fedeltà. Il segno cristiano

Un gesto coraggioso. Un messaggio profetico. L’avvio di una stagione nuova. Ma anche il culmine di un lungo cammino di preparazione. Il segno cristiano concreto della vicinanza all’altro, oltre le differenze. La caparbia testimonianza della «cultura dell’incontro», parola chiave del suo pontificato.

02/11/2016 · Lascia un commento

L’omelia del Papa a Lund

«Non possiamo rassegnarci alla divisione e alla distanza che la separazione ha prodotto tra noi. Abbiamo la possibilità di riparare ad un momento cruciale della nostra storia, superando controversie e malintesi che spesso ci hanno impedito di comprenderci gli uni gli altri».

31/10/2016 · Lascia un commento

Il tabernacolo di lamiera della baraccopoli di Kibera

Il pastorale, che culmina con un ostensorio, viaggerà, annunciano i promotori dell’iniziativa, in una sorta di staffetta spirituale, nelle diocesi di Italia e del mondo, manifestando in tal modo la presenza viva e autentica di Cristo, che diventa “leggibile” proprio attraverso il materiale con cui è costruito: ferraglia povera, di scarto, che simboleggia l`amore di Gesù tra i poveri e per i poveri.

31/10/2016 · Lascia un commento

I cattolici nel mondo sono 1,3 miliardi

In occasione della Giornata Missionaria Mondiale, l’Agenzia Fides ha presentato come di consueto alcune statistiche scelte in modo da offrire un quadro panoramico della Chiesa nel mondo. I dati sono tratte dall’ultimo «Annuario Statistico della Chiesa» (aggiornato al 31 dicembre 2014) e riguardano i membri della Chiesa, le sue strutture pastorali, le attività nel campo sanitario, assistenziale ed educativo.

25/10/2016 · Lascia un commento

500 anni dopo Lutero, il 31 ottobre il Papa sarà in Svezia

Brian Farrell: «Oltre la Riforma, per riscoprire l’essenziale»
Il 31 ottobre il Papa sarà a Lund, in Svezia, per un commemorazione ecumenica. Parla il segretario del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani.

25/10/2016 · Lascia un commento

Il Papa e Welby: insieme per ecumenismo audace

Insieme per «un ecumenismo audace e reale, sempre in cammino nella ricerca di aprire nuovi sentieri». È un impegno dinamico, che guarda avanti, quello chiesto dal Papa durante i Vespri ecumenici celebrati assieme all’arcivescovo di Canterbury, nella chiesa dei Santi Andrea e Gregorio al Celio.

05/10/2016 · Lascia un commento

10 cose interessanti dall’ultimo libro di Benedetto XVI

Un Benedetto XVI come mai si era visto. A raccontarlo è Peter Seewald in “Ultime conversazioni” (Garzanti), una sorta di intervista autobiografica con il papa emerito, che si apre in confessioni inedite. Tra esse abbiamo raccolte dieci retroscena poco noti, ma molto curiosi, della vita di Ratzinger.

05/10/2016 · Lascia un commento

Papa a Baku (Azerbaigian): religione autentica non usa Dio per imporre violenza

Il successore di Pietro è giunto a Baku domenica mattina dopo i due giorni dedicati alla Georgia. Primo appuntamento la messa celebrata nella piccola chiesa dell’Immacolata. Ai cattolici presenti ha ricordato i due «aspetti essenziali» della vita cristiana: «la fede e il servizio».

03/10/2016 · Lascia un commento

Papa in Georgia, abbraccio agli ortodossi: «No alle divisioni, sì al dialogo»

La “sacra tunica” di Gesù, “indivisa” e “senza cuciture, tessuta tutta d’un pezzo da cima a fondo”, “mistero di unità, ci esorta a provare grande dolore per le divisioni consumatesi tra i cristiani lungo la storia: sono delle vere e proprie lacerazioni inferte alla carne del Signore”.

02/10/2016 · Lascia un commento

Il viaggio di Papa Francesco in Caucaso: le tappe

Come la prima in Armenia, anche la seconda tappa del periplo di Papa Francesco nel Caucaso si svolge nel segno della pace, del dialogo ecumenico e di quello inter-religioso. Venerdì il vescovo di Roma parte per la Georgia dove rimarrà anche sabato. Domenica sarà tutta la giornata in Azerbaigian per rientrare a Roma in tarda serata.

30/09/2016 · Lascia un commento

Enzo Bianchi: Il vizio più difficile da estirpare

Fin dal suo primo discorso di fine anno rivolto alla curia romana, papa Francesco non ha perso mai occasione per stigmatizzare un vizio ricorrente in ogni curia, ma anche in ogni comunità, soprattutto monastica o religiosa: le chiacchiere e la mormorazione. E le sue parole – in discorsi ufficiali come in prediche a braccio – non temono espressioni sferzanti…

29/09/2016 · Lascia un commento

Il sangue dei martiri, seme di comunione

Non c’è dubbio che la comunione della sofferenza avvicina tra loro i cristiani e le Chiese. Le condizioni sono propizie per mettere ordine nelle nostre priorità e negli approcci da adottare nell’ambito dell’attività ecumenica nel corso del ventunesimo secolo. In questo senso, dopo aver parlato nello scorso decennio di “ecumenismo spirituale” e di “ecumenismo del sangue” vorrei lanciare l’appello oggi a un “ecumenismo della conversione”.

29/09/2016 · Lascia un commento

Il Papa ad Assisi nel segno della pace

Assisi accoglie con gioia l’arrivo di Papa Francesco, per la sua terza visita nella cittadina del “poverello”. La sua presenza (il Pontefice è arrivato poco dopo le 11 come da programma) suggella l’evento interreligioso che da due giorni sta impegnando oltre cinquecento leader di varie confessioni, nonché esponenti della politica e dell’economia per lanciare al mondo un messaggio di pace, contro tutte le forme di terrorismo e violenza diffusa.

20/09/2016 · Lascia un commento

500 leader all’incontro interreligioso di Assisi

Trent’anni dopo, lo spirito di Assisi soffia ancora. Anzi oggi è più che mai necessario per guidare la Chiesa e rilanciare la volontà di dialogo. Così da domenica 18 al 20 settembre la città del poverello, nell’anniversario della storica intuizione di Giovanni Paolo II (27 ottobre 1986), tornerà a ospitare leader religiosi da ogni parte del mondo. E con loro rappresentanti delle istituzioni e del mondo della cultura. A cominciare naturalmente dal Papa che sarà ad Assisi il 20 settembre.

15/09/2016 · Lascia un commento

Enzo Bianchi: Il coraggio di toccare il fondo del dolore

Credo che chi ha potuto scorgere il volto autentico di madre Teresa sono stati i più poveri tra i poveri, i derelitti senza dignità, quegli esseri umani abbandonati e considerati morti già prima che esalassero l’ultimo respiro. Sono loro ad aver colto nei suoi occhi uno sguardo carico di misericordia, ad aver avvertito nelle sue mani rudi la carezza che non guariva le piaghe ma sanava il cuore ferito, ad aver ascoltato in un sussurro di voce la parola di vita che non viene meno.

05/09/2016 · Lascia un commento

Nuovo dicastero per lo Sviluppo umano

Motu Proprio “Humanam progressionem”

Viene pubblicato oggi il Motu Proprio “Humanam progressionem” con cui Papa Francesco istituisce il nuovo “Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale”.
Papa Francesco ha nominato prefetto dell’organismo il cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, attualmente presidente del Pontifico Consiglio della giustizia e della pace.

31/08/2016 · Lascia un commento

Pechino, il Papa e quei “sabotaggi” occidentali

Il Ministero degli esteri cinese esprime apprezzamento per le ultime dichiarazioni del cardinale Parolin: che nel suo “discorso di Pordenone” ha raccontato anche due secoli di ostruzionismo delle potenze d’Occidente contro la saldatura dei rapporti tra Cina e Santa Sede

30/08/2016 · Lascia un commento

Nigeria: 8 persone arse vive per blasfemia

In Nigeria è ancora vivo l’orrore per la morte di otto persone bruciate vive in una casa nella città di Zamfara, nella Nigeria settentrionale, da un gruppo di musulmani che inseguivano un giovane studente convertito al cristianesimo accusato di blasfemia contro il profeta Maometto

28/08/2016 · Lascia un commento

Albino Luciani, un Papa «apostolo del Concilio»

Con un consenso unanime, «che aveva il sapore dell’acclamazione» – secondo l’espressione attribuita al cardinale belga Léon-Joseph Suenens -, dopo un Conclave rapidissimo, durato soltanto ventisei ore, il 26 agosto 1978, Albino Luciani saliva al soglio di Pietro.

25/08/2016 · Lascia un commento

In Mongolia la prima ordinazione di un sacerdote

Poco più di mille battezzati, 24 anni di vita: la Chiesa cattolica in Mongolia ha davvero una presenza piccola ma profetica. E sarà un vero e proprio evento domenica 28 agosto, quando, come riferisce l’Osservatore Romano, sarà ordinato il primo sacerdote autoctono.

24/08/2016 · Lascia un commento

Francesco: «Fede e cultura i doni alla Chiesa del mio predecessore»

Sarà nelle librerie martedì prossimo, il 30 agosto, Servitore di Dio e dell’umanità. La biografia di Benedetto XVI di Elio Guerriero (Mondadori, pagine, con la prefazione di papa Francesco (che anticipiamo in questa pagina assieme all’intervista all’autore) e un’intervista allo stesso Papa emerito, uno dei grandi protagonisti della seconda metà del Novecento e della svolta del millennio.

24/08/2016 · Lascia un commento

L’inconcepibile potere del silenzio

I monasteri sono, o dovrebbero essere — a mio parere — il cuore orante della Chiesa. Per questo potrebbero trasformarsi molto bene in autentiche scuole di formazione per la vita interiore, tanto del popolo di Dio, sempre più affamato di interiorità — e questo è per me uno dei segni più chiari dei tempi — così come dei cosiddetti ricercatori spirituali, persone allontanatesi dalla confessione e dalla pratica cristiane e che, tuttavia, hanno sentito la chiamata dello Spirito e tentano di rispondere senza per questo arrivare a essere inquadrati in un determinato regime di organizzazione ecclesiale, che quasi sempre considerano sorpassato. Queste “nuove scuole monastiche” potrebbero costituire la principale piattaforma per una nuova primavera ecclesiale.

09/08/2016 · Lascia un commento

Somalia, mons. Bertin riconsacra una chiesa ad Hargeisa

Una piccola chiesa della Somalia dedicata a Sant’Antonio di Padova rinasce questa domenica nel cuore della valle dove sorge Hargeisa, nel Somaliland, in una terra abitata da una stragrande maggioranza di musulmani. A celebrare il rito di riconsacrazione, mons. Giorgio Bertin, vescovo di Gibuti e amministratore apostolico di Mogadiscio.

07/08/2016 · Lascia un commento

Neocatecumenali, la «sfida» della predicazione

L’annuncio dell’amore che vince la morte e il peccato è risuonato di nuovo nel Campus Misericordiae di Cracovia all’indomani della Messa con papa Francesco, quando Kiko Argüello, iniziatore del Cammino Neocatecumenale, ha dato voce alla chiamata urgente di annunciare il Vangelo in ogni angolo della terra. Una sfida attualissima lanciata ai 150mila giovani pervenuti dai cinque continenti, resa ancora più forte dal patrimonio lasciato da Carmen Hernández, scomparsa due settimane fa.

07/08/2016 · Lascia un commento

Aleppo alla stretta finale: sono «i giorni più atroci»

Padre Ibrahim: «La gente è terrorizzata, non dorme. Celebriamo Messa nei seminterrati». I militari di Assad avanzano nella zona dei ribelli. Ma Mosca frena: nessuna invasione.

04/08/2016 · Lascia un commento

Papa Francesco visiterà la moschea di Roma

Paolo VI non ci voleva mettere piede e persino Giovanni Paolo II aveva riserve, visto il braccio di ferro tra il Vaticano e l’Arabia Saudita che premeva per fare costruire a Roma un minareto più alto del cupolone di San Pietro. Di fatto la Grande Moschea progettata da Portoghesi – la più grande di tutta Europa – non è mai stata oggetto di una visita papale nonostante i reiterati inviti che sono stati inoltrati in passato. I tempi però sono cambiati e mai come adesso la Chiesa e l’Islam si trovano a far fronte ad uno stesso problema, l’estremismo islamico

03/08/2016 · Lascia un commento

¿Aumenta el tono opositor al Papa?

Se sabe con certeza que después del Sínodo de la Familia y la carta de los 13 prelados disidentes, son varios los cardenales de curia vaticana que manifiestan más que … Continua a leggere

01/08/2016 · Lascia un commento

Gmg 2016 Cracovia (5) Appuntamento a Panama nel 2019

Domenica, 31 luglio 2016 10.00 Santa Messa per la Giornata Mondiale della Gioventù nel Campus Misericordiae [Inglese, Italiano, Polacco, Portoghese, Spagnolo, Tedesco] Angelus [Inglese, Italiano, Polacco, Português, Spagnolo, Tedesco] 17.00 … Continua a leggere

31/07/2016 · Lascia un commento

I trucchi e le violenze di Pechino per fermare i giovani cinesi alla Gmg

Pechino ha intenzione di controllare da vicino i connazionali che sono riusciti a sfilarsi dalla rete messa intorno alla Gmg, e per farlo ha rispolverato un trucco dell’epoca maoista: ha chiesto ai dipendenti delle aziende cinesi in Polonia e ai funzionari di diversi Istituti culturali cinesi sul territorio polacco di andare in giro per i luoghi della Giornata con la bandiera cinese, avvicinando gli altri gruppi cattolici di conterranei e cercando di ottenere più informazioni possibili.

31/07/2016 · Lascia un commento

Gmg 2016 Cracovia (4) 1,6 milioni con il Papa: costruite ponti

Il Papa scuote i giovani che lo acclamano con cori da stadio. Volete lottare per il vostro futuro?, chiede alla folla Francesco. E i giovani, alla seconda richiesta, gli rispondono “sì”. Un coro deciso: “Sì”. Fa fare un momento di silenzio. Nel mondo delle cuffie sempre nelle orecchie, un momento di silenzio. Un silenzio che dice tanto all’umanità di oggi. In piedi, i giovani, per mano, e in preghiera. Tutti.

30/07/2016 · Lascia un commento

Gmg 2016 Cracovia (3) Auschwitz e Via Crucis coi giovani

«Nell’accoglienza dell’emarginato che è ferito nel corpo, e nell’accoglienza del peccatore che è ferito nell’anima, si gioca la nostra credibilità come cristiani». Lo ha ripetuto due volte questo passaggio Papa Francesco parlando ai giovani al termine della Via Crucis al parco Blonia. E alla seconda declamazione, ha aggiunto a braccio, e «non nelle idee».

29/07/2016 · Lascia un commento

Gmg 2016 Cracovia (2) I giovani vogliono cambiare, il mondo vi guarda e impara da voi

Gmg 2016 Cracovia
Cari giovani, finalmente ci incontriamo!”. Sono le prime parole che Papa Francesco rivolge a 700mila giovani della Gmg, nella spianata di Blonia a Cracovia, ringraziandoli per “questa calorosa accoglienza”.
In uno dei passaggi fondamentali Papa Francesco si è soffermato sulla forza dei giovani che «si oppongono ai quietisti, a quelli che non hanno voglia di cambiare. Ma i giovani vogliono cambiare? Non si sente, ditelo, sì, i giovani possono cambiare».

28/07/2016 · Lascia un commento

Gmg 2016 Cracovia (1) Superare le paure e promuovere l’accoglienza

«È la prima volta che visito l’Europa centro-orientale e sono lieto di iniziare dalla Polonia, che ha avuto fra i suoi figli l’indimenticabile san Giovanni Paolo II, ideatore e promotore delle Giornate Mondiali della Gioventù – ha sottolineato Papa Francesco nel discorso alle autorità polacche -. Egli amava parlare dell’Europa che respira con i suoi due polmoni: il sogno di un nuovo umanesimo europeo è animato dal respiro creativo e armonico di questi due polmoni e dalla comune civiltà che trova nel cristianesimo le sue radici più solide».

27/07/2016 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.336 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

  • 127,110 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Tag

Aborto Advent Advento Africa Alegria Ambiente America Amor Amore Amoris laetitia Anthony Bloom Arabia Saudita Arte Arte cristiana Arte sacra Asia Bibi Ateismo Avent Avvento Bellezza Benedetto XVI Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Bruno Forte Capitalismo Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Church Cibo Cina Cinema Confessione Contemplazione Cristianesimo Cristiani perseguitati Cristianos perseguidos Cristãos perseguidos Cuaresma Cuba Cultura Curia romana Daesh Dialogo Dialogo Interreligioso Dialogue Dio Diritti umani Domenica del Tempo ordinario (A) Domenica del Tempo Ordinario (C) Domenica Tempo ordinario (C) Donna Ecologia Economia Ecumenismo Enciclica Enzo Bianchi Epifania Estados Unidos Eucaristia Europa Evangelizzazione Fame Famiglia Famille Family Família Fede Fondamentalismo France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giovedì Santo Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La Madonna nell’arte La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lectio della Domenica - A Lectio Divina Lent LENT with Gregory of Narek Le prediche di Spoleto Libia Libro del Génesis Libro della Genesi Litany of Loreto Litany of Mary Livre de la Genèse Livro do Gênesis Madonna Magnificat Maria Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Medio Oriente Migranti Misericordia Mission Missione Morte México Natale Navidad Nigeria Noël October Oración Oração Pace Padre Cantalamessa Padre nostro Padri del Deserto Paix Pakistan Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paraguay Paul VI Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione anti-cristiani Persecuzione dei cristiani Pittura Pobres Pobreza Politica Pope Francis Poveri Povertà Prayers Preghiera Profughi Quaresima Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Rosary Sacramento della Misericordia Santità Scienza Sconfinamenti della Missione Settimana del Tempo Ordinario Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Solidarietà Spiritualità Stati Uniti Sud Sudan Synod Terrorismo Terrorismo islamico Testimoni Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Viaggio apostolico Violenza Virgin Mary Von Balthasar Zundel