COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

RD CONGO – Religiosi locali: “Patto segreto tra Tshisekedi e Kabila? Il paese andrà avanti”

Kinshasa (Agenzia Fides) – “La situazione a Kinshasa, la capitale, è piuttosto tranquilla. Ci sono stati scontri, ma la città vive la sua vita normale. Sappiamo di incidenti con morti … Continua a leggere

14/01/2019 · Lascia un commento

Congo: fine di un doloroso travaglio?

Questa mattina poco dopo le 3.00, ora locale, la Commissione elettorale nazionale indipendente ha pubblicato i risultati provvisori: il 38% dei voti sarebbe per Félix Tshisekedi, uno degli esponenti dell’opposizione, seguito a ruota dall’altro esponente dell’opposizione, Martin Fayulu, con il 34%.

10/01/2019 · 1 Commento

CONGO RD – Tensioni in attesa dei risultati del voto. Appello dei Vescovi alla calma

Kinshasa (Agenzia Fides) – “Congolesi rimaniamo vigilanti per non farci rubare la vittoria”. È l’appello lanciato dal Comitato Laico di Coordinamento (CLC), mentre prosegue lo spoglio delle schede elettorali delle … Continua a leggere

02/01/2019 · Lascia un commento

Il 2018 in dodici scatti

Dalla stretta di mano Kim-Trump al Mondiale di Russia, dalle Midterm al caso gilet gialli: la cronaca di un anno in 12 immagini.

31/12/2018 · Lascia un commento

Così la guerra delle religioni cambia gli equilibri mondiali

A osservare quello che sta accadendo torna in mente Paul Berger, il sociologo del pluralismo, quando ai suoi studenti a Boston, durante le lezioni, assicurava che la geopolitica contemporanea senza religione è difficilmente comprensibile.

29/12/2018 · Lascia un commento

Alla scoperta delle tribù “incontattate”

La speranza è che nel selvaggio non si cerchi soltanto un’occasione per attirar curiosi (vissuti a suon di suggestioni cinematografiche e letterarie) e turisti, piuttosto una risorsa da difendere e da cui apprendere, sia a livello linguistico sia di migrazioni antiche non del tutto chiarite, per un’integrazione e una convivenza che, al momento, sembrano impossibili.

28/12/2018 · Lascia un commento

Enzo Bianchi: Il Natale è per l’uomo

Il Natale, ormai, è una festa non solo riservata ai cristiani ma sempre più carica di una valenza antropologica. I valori della quotidianità, del tessuto della vita, le relazioni umane, l’amicizia, l’amore, la fraternità sono ormai legati a questo giorno al punto che anche là dove vi è contrapposizione tra credenti e non credenti, la festa rimane tale per tutti.

25/12/2018 · Lascia un commento

TOGO – Tensioni nel giorno delle elezioni: l’opposizione boicotta il voto

Lomè (Agenzia Fides) – Tensioni e proteste per le strade e nelle aree urbane più importanti di Lomè, Sokode, Bafilo, Mango e Kpalime, in vista delle elezioni legislative di oggi, … Continua a leggere

20/12/2018 · Lascia un commento

CONGO RD – Possibile rinvio del voto; la Chiesa pronta a inviare più di 40.000 osservatori elettorali

Kinshasa (Agenzia Fides) – “La Conferenza Episcopale Nazionale del Congo (CENCO) ha già accreditato 38.805 osservatori elettorali e si spera che entro domani anche i restanti 2.221 saranno accreditati” ha … Continua a leggere

20/12/2018 · Lascia un commento

L’Africa ci riguarda da vicino

Se si fosse ricorso in tempo a misure per controllare gli ingressi in Europa prima che i mercanti di schiavi scoprissero il remunerativo business delle migrazioni clandestine, forse le cose starebbero ora diversamente.

17/12/2018 · Lascia un commento

Natale nel caos in Congo, i comboniani: “La Chiesa non si scoraggia”

All’approssimarsi delle elezioni del 23 dicembre si moltiplicano inquietanti segnali di tensione in tutto  il Paese. Padre Di Vincenzo: «Nonostante i massacri, l’Ebola e il silenzio della comunità internazionale,  non perdiamo la speranza»

17/12/2018 · Lascia un commento

Perché ci riguardano le elezioni in RD Congo

23 dicembre 2018. Segnatevi questa data perché può risultare assai utile, se le si dedica un po’ di tempo, per dare una qualche risposta alle domande che spesso ci facciamo sull’instabilità, sul mancato sviluppo, sulle spinte migratorie di questo o quel paese africano.

17/12/2018 · Lascia un commento

Quel legame tra sesso e cervello

Dimostrata la differenza cerebrale tra uomini e donne. L’esperto: “Verità nota, oggi minata dall’ideologia”

15/12/2018 · 1 Commento

Le migrazioni ordinate nel disordine globale

Fate proprio di tutto per sregolare l’economia, la politica, il commercio, la natura umana, la famiglia, i nascituri e il clima. Avete colonizzato una parte del mondo e con la globalizzazione, da voi gestita e imposta, la perpetuate a piacimento. Avete fatto di tutto per “disordinare” il mondo e nelle migrazioni, invece, vorreste ordinarlo.

14/12/2018 · Lascia un commento

CENTRAFRICA – Continuano gli assalti ai siti di sfollati nei pressi di parrocchie cattoliche; “Si mira a distruggere la convivenza pacifica”

Bangui (Agenzia Fides) – “Gli uomini armati sono entrati nel campo e hanno iniziato a sparare a distanza ravvicinata. Con questo tipo di comportamento, come possiamo ancora credere nella coesione … Continua a leggere

13/12/2018 · Lascia un commento

Card. Parolin: La Chiesa e i diritti umani

“A settant’anni di distanza, duole rilevare come molti diritti fondamentali siano ancor oggi violati. Primo fra tutti quello alla vita, alla libertà e alla inviolabilità di ogni persona umana. Non sono solo la guerra o la violenza che li ledono. Nel nostro tempo ci sono forme più sottili” (Papa Francesco)

11/12/2018 · 1 Commento

Caritas: il mondo è in guerra, 378 i “conflitti dimenticati” registrati lo scorso anno

Presentato il VI Rapporto dell’organismo: giro d’affari di 1700 miliardi di dollari per la produzione di armi: Usa in testa, crescono Cina e Arabia Saudita. Paolo Beccegato: «Si combatte convinti di vincere perché si è più armati dell’avversario»

11/12/2018 · Lascia un commento

Terrorismo in calo, ma non in Africa

Notizie confortanti giungono dal nuovo Indice del Terrorismo Globale che per il terzo anno consecutivo ha rilevato la diminuzione delle morti causate da attentati terroristici, dopo il picco raggiunto nel 2014. Un trend non confermato in alcune parti del continente, dove le vittime sono invece aumentate.

10/12/2018 · Lascia un commento

La politica del disprezzo e l’effetto presepe

Vogliono cacciare gli stranieri e i crocifissi dall’Italia e avere in ogni ufficio crocifissi e presepi come soprammobili? Questo è semplicemente disgustoso. Delle due l’una: o riempiamo di simboli natalizi e pasquali una terra che sappia dimostrarsi accogliente e non indifferente. O scegliamo di cacciare chi è senza casa e tutti i crocifissi della terra…

05/12/2018 · Lascia un commento

Card. Zenari: “Vi racconto la strage degli innocenti”

Un grido d’aiuto continua a levarsi dalla Siria. È soprattutto quello dei bambini. Mutilati, abusati, uccisi, privati dei loro genitori, traumatizzati, i più piccoli sono le prime vittime di un conflitto che dura da sette anni.

04/12/2018 · Lascia un commento

PAKISTAN – Arrestato il leader del partito islamista che organizzò la protesta contro Asia Bibi: “Lo stato di diritto prevale”

La polizia del Pakistan ha arrestato Khadim Hussain Rizvi, leader del partito radicale islamico Tehreek-e-Labbaik Pakistan (TLP) che ha organizzato la violenta protesta, che paralizzò la nazione, all’indomani del verdetto di assoluzione di Asia Bibi, donna cristiana che era stata condannata a morte per presunta blasfemia.

24/11/2018 · Lascia un commento

Yemen: 85.000 bambini morti per fame dall’inizio del conflitto

Circa 85.000 i bambini sotto i cinque anni potrebbero essere morti per fame o malattie gravi dall’inizio dell’escalation del conflitto in Yemen. Questa la denuncia di Save the Children, l’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro.

21/11/2018 · Lascia un commento

CENTRAFRICA – “Vi sono interessi enormi dietro alla strage di Alindao” dice il Vescovo di Bangassou

Paesi stranieri e non africani vogliono usare il Centrafrica come porta per entrare nella Repubblica Democratica del Congo e nel resto del continente, manipolando l’Islam radicale. È questo il gioco che sta dietro alla strage di Alindao” conclude Mons. Aguirre.

20/11/2018 · Lascia un commento

Centrafrica. Assalto a rifugiati nel vescovado, uccisi in 42. Tra loro il vicario

È accaduto nel sud del Paese, nella città di Alindao. Uomini armati hanno incendiato e saccheggiato la diocesi. Le vittime sono in prevalenza cristiane. Ferito un altro sacerdote.

17/11/2018

Giornata Mondiale dei Poveri 2018: Gridare, Rispondere, Liberare…

La Giornata Mondiale dei Poveri intende essere una piccola risposta che dalla Chiesa intera, sparsa per tutto il mondo, si rivolge ai poveri di ogni tipo e di ogni terra perché non pensino che il loro grido sia caduto nel vuoto.

14/11/2018 · Lascia un commento

L’antidoto alla guerra

Almeno 70 leader mondiali si sono recati a Parigi per commemorare la conclusione della prima guerra mondiale, degli accadimenti drammatici che coinvolsero l’Europa, gli Stati Uniti d’America e le colonie delle potenze belligeranti.

14/11/2018 · Lascia un commento

Africa. Ogni anno vengono uccise 45.000 persone. Il traffico illegale di armi devasta l’Africa

«In Africa registriamo complessivamente 140.000 morti e omicidi dovuti ai conflitti armati ogni anno, tra cui 45.000 — che equivale a un terzo — sono morti violente, causate dall’utilizzo illecito di armi da fuoco»

13/11/2018 · Lascia un commento

La trappola delle sette

Migliaia di persone ghermite, manipolate, sfruttate. Eppure quello delle sette, sataniche e non, è un fenomeno di cui si parla troppo poco sui mezzi di comunicazione. Per l’estrema delicatezza della materia, per il clima di colpevole omertà costruito attorno vittime, ma anche per la paura.

10/11/2018 · 1 Commento

Enzo Bianchi: Nella storia siamo tutti migranti

Guardando le immagini di quella moltitudine in cammino, è impossibile non pensare ai racconti dell’esodo biblico. Leggere con profondità e attenzione la Sacra Scrittura potrebbe aiutarci a decifrare il presente. Sì, perché «la Bibbia nasce da migrazioni di popoli», ci ricorda Enzo Bianchi.

09/11/2018 · Lascia un commento

Congo: oltre mezzo milione di congolesi espulsi dall’Angola

“Al 27 ottobre Caritas Congo ha contato 508.505 persone giunte in territorio congolese senza che il movimento sia in procinto di fermarsi” afferma un comunicato della Conferenza episcopale congolese sull’espulsione di massa di cittadini della Repubblica Democratica del Congo dalla vicina Angola.

06/11/2018 · Lascia un commento

Centenario della fine (?) della Prima guerra mondiale, l’«inutile strage»

Un secolo fa la battaglia di Vittorio Veneto e il crollo della Germania. L’«inutile strage» cambiò l’assetto dell’Europa e innescò una crisi che toccò l’apice nel 1929

04/11/2018 · Lascia un commento

“Oasi in ogni luogo” o “la sobrietà felice”

Un giorno, racconta una leggenda amerindia, ci fu un immenso incendio nella foresta. Tutti gli animali terrorizzati osservavano impotenti il disastro. Solo il piccolo colibrì si dava da fare per trovare qualche goccia col becco e gettarla sul fuoco.

03/11/2018 · Lascia un commento

Terrorismo al femminile

Informatrici, lavandaie, cuoche e mogli, ma anche combattenti per il jihad e kamikaze. Alcuni rapporti svelano i ruoli delle donne all’interno di movimenti terroristi come Boko Haram e JNIM.

01/11/2018 · Lascia un commento

Con sale in zucca!

C’è poco da fare, le zucche vuote (non necessariamente di color arancio) in questo periodo vanno molto di moda. Se ne vedono un po’ ovunque, di tutte le fogge e i materiali. Al di là della diatriba pro o contro Halloween, non nego che la diffusione di questa prassi mi metta tristezza.

31/10/2018 · Lascia un commento

RCA, civili sotto attacco e caschi blu stanno a guardare

La missione di peacekeeping dell’Onu nuovamente sotto accusa in Repubblica Centrafricana. Human Rights Watch denuncia decine di esecuzioni sommarie di civili, avvenute a Bria sotto gli occhi della MINUSCA.

26/10/2018 · Lascia un commento

Corno d’Africa. La svolta in Etiopia: per la prima volta il presidente è donna

Dopo la pace tra Etiopia ed Eritrea, dal Corno d’Africa arriva un altro segnale molto forte. I parlamentari etiopi hanno nominato per la prima volta una donna alla presidenza. Diplomatica di carriera Sahle-Work Zewde è stata scelta all’unanimità per sostituire Mulatu Teshome che si è dimesso.

25/10/2018 · Lascia un commento

ERITREA – Allarme di p. Zerai: “Il regime non allenta la pressione: è uno stato-prigione”

Dall’Eritrea si fugge ancora. La fine ufficiale della guerra con l’Etiopia non ha arrestato l’esodo. Ragazzi e ragazze scappano da un regime oppressivo e da una società poverissima che non offre opportunità di lavoro.

25/10/2018 · Lascia un commento

HONDURAS – I Vescovi e la “tragedia umana” della carovana: “siamo stati sordi alle grida dei loro diritti”

I Vescovi dell’Honduras sono preoccupati per la grave crisi migratoria di migliaia di honduregni che stanno lasciando il paese. In questo momento la carovana è arrivata in Messico, e il governo degli Stati Uniti ha annunciato ritorsioni e di non permettere il loro ingresso.

24/10/2018 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 625 follower

gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
Annunci
Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com

Categorie

Traduci – Translate

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.