COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivi categoria: Attualità sociale

La crisi globale della disuguaglianza

La disuguaglianza economica è un fenomeno ormai fuori controllo. Nel 2019 i miliardari della Lista Forbes (solo 2.153 individui) possedevano più ricchezza di 4,6 miliardi di persone. Questo grande divario è il risultato di un sistema economico iniquo

22/01/2020 · Lascia un commento

Giulio Albanese, “La vittoria dei vinti nella Repubblica democratica del Congo”

Il settore orientale della Repubblica Democratica del Congo (Rdc) è un inferno di dolore. Si tratta di una delle zone più tormentate dell’Africa sub-sahariana, spesso ignorata dalla stampa internazionale.

22/01/2020 · Lascia un commento

Rinvenute oltre 4.000 fosse comuni in Burundi

Scoperta shock in Burundi, dove sono state rinvenute più di 4.000 fosse comuni a seguito di un’indagine condotta dalla Commissione nazionale per la verità e la riconciliazione (Cvr). Lo ha reso noto la Bbc. Oltre 140.000 persone uccise o disperse durante i vari conflitti sono già state identificate.

18/01/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi, “La menzogna al potere”

Mentre ai confini del nostro Mediterraneo orientale osserviamo sempre più intensi e frequenti bagliori di guerra, dobbiamo prepararci ancora una volta ad ascoltare menzogne, fake news che cercano di affermare le ragioni dei conflitti.

17/01/2020 · Lascia un commento

Di solitudine si muore. Parola dei ricercatori Usa

Un autorevole studio redatto nel 2010 dall’Università di Cambridge ha dimostrato che l’influenza delle relazioni sociali sulla mortalità è paragonabile a fattori di rischio come il fumo o il consumo di alcol e ne supera altri come l’inattività fisica o l’obesità.

12/01/2020 · 2 commenti

Giulio Albanese, Le crisi armate che insanguinano l’Africa. Dove non passano le merci passano gli eserciti

Le crisi armate che insanguinano l’Africa richiamano alla mente il pensiero di Frédéric Bastiat. Grande filosofo ed economista francese, egli sosteneva che «dove non passano le merci, passano gli eserciti».

08/01/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi, Quando gridano le pietre

Una guerra mondiale combattuta a pezzi e su terre che non sono quelle dei contendenti: questo è ciò che ancora una volta accade sotto i nostri occhi nel Medio Oriente, destando l’incubo di una guerra più estesa che potrebbe incendiare il Mediterraneo.

08/01/2020 · Lascia un commento

Il Congo a rischio “balcanizzazione”

Fine 2019 e inizio 2020. Due dichiarazioni di prelati congolesi risaltano sulle prime pagine della stampa e occupano anche uno spazio televisivo (Congo live tv).

06/01/2020 · Lascia un commento

La cultura della paura

Noi umani siamo “programmati” per la sopravvivenza; di fronte al pericolo reagiamo per paura. Tuttavia, “Le paure sono inculcate in noi e possono, se lo desideriamo, essere educate” (Karl Augustus Menninger), perché “L’ignoranza è genitrice di paura” (Herman Melville).

01/01/2020 · Lascia un commento

I cinque personaggi del 2019

Più difficile ottenere un importante risultato politico o risvegliare dal torpore del mondo consumistico una generazione di ragazzi e riportarli in piazza a difendere il pianeta? Dal premier alla scienziata, dall’attivista al Nobel: i volti e le sfide dell’anno che va e di quello che arriva

28/12/2019 · Lascia un commento

Congo, sofferenza senza fine

Nella Repubblica Democratica del Congo la sofferenza della gente sembra non avere fine. La popolazione è costretta continuamente a spostarsi, traumatizzata e sempre più povera. Molti villaggi sono saccheggiati, distrutti e bruciati, le scuole sono frequentate da un piccolissimo numero di alunni…

13/12/2019 · Lascia un commento

Cresce senza tregua il mercato delle armi

Analizzando la serie di dati relativi alla spesa militare mondiale, alla produzione e ai trasferimenti internazionali di armi, legali e illegali, e alle forze nucleari, nonché le analisi aggiornate su aspetti importanti del controllo degli armamenti non sembrerebbe esserci nel mondo alcun processo di disarmo.

13/12/2019 · Lascia un commento

Per porre fine alle disuguaglianze

Thomas Piketty è un rinomato economista dei nostri tempi. Di origine francese, si è specializzato nello studio della disuguaglianza economica e dei suoi rapporti con il capitalismo. Piketty è una delle poche voci che, con studi e ricerche rigorose, ha sottolineato l’effetto dannoso di certe pratiche economiche…

03/12/2019 · Lascia un commento

Sud Sudan – Comboniani : “Accompagnare la popolazione verso un cammino di pace e riconciliazione”

“I leader sud sudanesi hanno l’obbligo morale nei confronti dei loro cittadini di promuovere reali prospettive di pace, sviluppo e democrazia nel paese” (comboniano Daniele Moschetti). “L’opera dei missionari è un appello alla fratellanza” (comboniana Maria Teresa Ronchi)

30/11/2019 · Lascia un commento

A rischio un terzo delle piante africane

Quasi 7.000 specie della flora tropicale africana potrebbe scomparire nel prossimo futuro se non vengono prese misure protettive.

25/11/2019 · Lascia un commento

Uganda | Il Lacor Hospital compie 60 anni

Si chiama «Lacor Hospital», è immerso nella savana ugandese, ed è il primo datore di lavoro privato del Nord Uganda.  La sua mission non è solo curare, ma anche dare una spinta all’economia e creare sviluppo e formazione dando impulso all’emancipazione della donna in Africa.

23/11/2019 · Lascia un commento

I credenti e il Belpaese: l’ora della pluriappartenenza 

I dati più recenti segnalano un ulteriore calo dei cattolici: il rapporto degli italiani con la religione è sempre meno solido e più articolato. E non esiste più una vera specificità cattolica nell’approccio alla politica e nell’espressione del voto.

22/11/2019 · Lascia un commento

L’inferno dell’ebola a Beni

Da agosto 2018, nel nord est della Repubblica democratica del Congo, è in corso un’epidemia di ebola, la seconda epidemia più letale della storia e la prima in un contesto di guerra. I numeri sono devastanti: oltre 2mila morti e più di 3100 contagi.

19/11/2019 · Lascia un commento

Perché la Chiesa oggi conta così poco, non solo in Italia

L’intervista del cardinale Camillo Ruini ripresa nel post dell’11 novembre di Settimo Cielo non cessa di far discutere. Il quotidiano “Il Foglio” vi è tornato sopra in un’ampia inchiesta condotta da Matteo Matzuzzi, che ha interpellato tre studiosi cattolici di primo piano…

18/11/2019 · 1 Commento

Africa in ginocchio

Inondazioni, siccità, conflitti: come il cambiamento climatico sta rendendo il Continente più fragile.

17/11/2019 · Lascia un commento

MOZAMBICO – La violenza di “gruppi armati senza nome” paralizza il Nord del paese

Il sospetto è che, dietro questi attacchi, si nascondano interessi economici per lo sfruttamento delle risorse naturali. Questa regione è ricchissima di pietre preziose (rubini), legno pregiato e, soprattutto petrolio. Si teme anche che ci possano essere traffici di organi e di sostanze illecite.

16/11/2019 · Lascia un commento

Enzo Bianchi, La stagione del silenzio

In questi ultimi tempi si sono fatti eloquenti alcuni cattolici e alcune figure autorevoli, anche della gerarchia ecclesiastica italiana, che di volta in volta invocano la nascita di un movimento, di una nuova formazione di ispirazione cattolica che sia presente nella nostra società.

07/11/2019 · Lascia un commento

La polveriera dell’America Latina

È stato quasi unico il fermento politico che, negli ultimi tempi, ha improvvisamente percorso l’America Latina da nord a sud, come il più classico dei fili rossi che uniscono i disagi di Paesi diversi accomunati da un’identica rivendicazione della sovranità popolare.

30/10/2019 · Lascia un commento

Halloween, attenzione alle zucche vuote

C’è la malefica alleanza tra consumismo e fascinazione dell’occulto dietro il fenomeno sempre più irrazionale e dilagante di halloween. Persino negli ambienti più insospettabili alligna la tentazione di legittimare una usanza pagana e contraria alle nostre radici storico-religiose.

30/10/2019 · Lascia un commento

Le mele e le ostie di Halloween

Su un albero, spesso una conifera – simbolo della Trinità – si appendevano mele e ostie: le prime, cibo di Eva, madre dei morenti; le seconde, cibo di Maria, madre dei viventi. Bimbi bendati dovevano accostarsi all’albero e ricevere le cibarie da due bambine che rappresentavano Eva e la Madonna.

28/10/2019 · Lascia un commento

Con sale in zucca!

C’è poco da fare, le zucche vuote (non necessariamente di color arancio) in questo periodo vanno molto di moda. Se ne vedono un po’ ovunque, di tutte le fogge e i materiali. Al di là della diatriba pro o contro Halloween, non nego che la diffusione di questa prassi mi metta tristezza.

28/10/2019 · Lascia un commento

Halloween lo “scherzetto” del diavolo svelato in un libro

La moda di Halloween è diventata sempre più invadente. Fino a qualche anno fa, era conosciuta soltanto attraverso qualche film o fumetto americano. Oggi, con l’avvento di Internet e la moltiplicazione dei mass media, il fenomeno ha oltrepassato i confini e si è diffuso in tanti Paesi, anche di tradizione cristiana.

28/10/2019 · 1 Commento

L’annus horribilis per i migranti e le fake news sul fenomeno migratorio

Presentazioni in tutta Italia per la ventinovesima edizione del Dossier statistico immigrazione, realizzato dal Centro studi Idos con il Centro studi e Rivista Confronti. Numeri che svelano molte fake news sul fenomeno migratorio, a partire da un'”invasione” che non c’è mai stata…

24/10/2019 · Lascia un commento

La caduta dei mercanti e l’apocalisse dell’occidente

I mercanti coltivano illusioni, costruiscono supermercati e inventano l’illegalità. Esportano mercanzie di scarso valore e creano paradisi fiscali. Commerciano su tutto e di tutto determinano il prezzo e la durata prevista. Risorse naturali, terre, fiumi, oceani e deserti sono nel catalogo aggiornato della spoliazione totale della vita.

18/10/2019 · Lascia un commento

Omaggio a Hevrin Khalaf, paladina dei diritti, uccisa dalle milizie filo turche

Coloro che il 12 ottobre hanno crivellato di colpi la sua auto, fatto scendere lei e gli altri civili per ucciderli in modo orrendo, sono terroristi e fanatici. Per questo il governo turco, che li arma, è doppiamente colpevole.

18/10/2019 · Lascia un commento

Alimentazione. Continente africano ancora lontano dalla “fame zero”

Stando ai dati, nel mondo il numero di persone denutrite – che non hanno accesso regolare a calorie adeguate – è aumentato a 822 milioni l’anno scorso, dai 785 milioni del 2015, con il maggiore aumento registrato nei Paesi subsahariani colpiti da conflitti e siccità.

17/10/2019 · Lascia un commento

Pane. Enzo Bianchi: “Va condiviso e crea comunione”

Sapienza, passione, condivisione, cultura, fede. Tutto questo si intreccia nella storia del pane che affonda le sue radici all’inizio della vicenda umana. Ricorre oggi la Giornata mondiale del pane: alimento base per molte popolazioni, ma anche simbolo di vita e cibo sacro per diverse culture e religioni.

17/10/2019 · Lascia un commento

Imbambolati dal gender

Dopo le aule scolastiche e gli schermi cinematografici e televisivi, la colonizzazione-gender invade gli scaffali dei negozi di giocattoli. Ed è proprio il caso di dire che quando il consumismo si intreccia all’ideologia è lecito attendersi di tutto.

15/10/2019 · Lascia un commento

Cambiamenti climatici: un caso, il Lago Ciad

Si fa presto a dire cambiamenti climatici. Un conto è dirlo, un altro è vederli.  C’è un lago in Africa, per la precisione nel Sahel, alle soglie dell’immenso deserto del Sahara, che oggi è diventato poco più che una pozzanghera.

15/10/2019 · Lascia un commento

Amazzonia, luogo teologico

«Luogo teologico»: sono passati più di vent’anni da quando il teologo brasiliano Leonardo Boff qualificava così la regione, nel suo primo testo di eco-teologia (“Grido della terra, grido dei poveri”), eppure tale intuizione non ha certo perso di validità.

12/10/2019 · Lascia un commento

I cinque Paesi più pericolosi al mondo

Somalia, Afghanistan, Siria… In alcune aree del pianeta, porre fine alle guerre è difficile. Ecco perché.

26/09/2019 · Lascia un commento

Giuseppe Moscati, un santo per il 118

Giuseppe Moscati è l’unico medico che fondeva la sua esperienza di luminare e ricercatore con una innata predisposizione all’assistenza dei più umili, impersonando la figura del medico in tutti i suoi aspetti, anche i più confidenziali con il paziente.

20/09/2019 · Lascia un commento

ERITREA – Il governo requisisce le scuole: allarme dei Vescovi

“È da sempre nei desideri e nell’agenda di noi vescovi della Chiesa Cattolica incontrarci con le autorità governative per dialogare su tutto ciò che attiene alla situazione della nostra Chiesa e della nostra nazione. Purtroppo, a questo desiderio non è stato mai accordata una qualsiasi considerazione da parte delle autorità statali”.

17/09/2019 · Lascia un commento

Le ultime tendenze demografiche del mondo

La popolazione mondiale dovrebbe aumentare di 2 miliardi nei prossimi 30 anni e raggiungere il suo picco intorno alla fine del secolo in corso, con circa quasi 11 miliardi di persone, secondo le World Population Prospects 2019

09/09/2019 · Lascia un commento

Popolazioni a confronto: Francia e Italia 

Come effetto congiunto di una bassissima fecondità e di una longevità tra le più alte al mondo, la popolazione italiana è progressivamente invecchiata, tanto che nel 2020 l’Italia avrà la più alta percentuale in Europa (e la seconda nel mondo, dopo il Giappone) sia di anziani (65-79 anni); sia di “grandi vecchi” (80 anni e oltre); perciò, il 24,4% della popolazione avrà più di 65 anni.

09/09/2019 · Lascia un commento

Amazzonia in fiamme, l’appello di una missionaria

Raffaella lancia un appello all’Europa e ai governi delle potenze mondiali. “Bolsonaro non è interessato alla popolazione. Il suo interesse è servire un mercato finanziario internazionale a discapito della povera gente”

07/09/2019 · Lascia un commento

Repubblica Democratica del Congo: il Paese del paradosso

Diamo uno sguardo al Paese ora guidato da Félix Tshisekedi: ma all’ombra di Kabila, che non molla il potere reale. Intanto la popolazione, che poggia i piedi su un suolo straripante di ricchezze, rimane in fondo alla scala dello sviluppo umano.

06/09/2019 · Lascia un commento

Bruno Forte, Il nuovo umanesimo significa solidarietà

Nella visione cristiana, ma anche in quella laica, la concezione dell’orizzonte ideale del Paese è agli antipodi delle logiche sovraniste

05/09/2019 · Lascia un commento

1° settembre, ottanta anni fa lo scoppio della Seconda Guerra mondiale

«Imminente è il pericolo, ma è ancora tempo. Nulla è perduto con la pace. Tutto può esserlo con la guerra. Ritornino gli uomini a comprendersi. Riprendano a trattare».

01/09/2019 · Lascia un commento

NIGERIA – Ucciso un sacerdote mentre si recava a mediare nel conflitto tra due popolazioni rivali

Abuja (Agenzia Fides) – Ucciso un sacerdote nigeriano che stava mediando in un conflitto tra etnie nel centro-est della Nigeria. Il 29 agosto don David Tanko è stato fermato da … Continua a leggere

31/08/2019 · Lascia un commento

Senza acqua potabile 210 milioni di bambini. I dati drammatici dell’Unicef relativi alle aree di conflitto o con gravi instabilità politiche

Ogni bambino ha diritto all’acqua e ai servizi igienico-sanitari. Eppure, ogni giorno, centinaia di milioni di bambini ne fanno a meno.

31/08/2019 · 1 Commento

Ebola un anno dopo, padre Di Vincenzo: “Dietro la diffusione anche giochi geopolitici”

In Congo il contagio ha rallentato ma continua a mietere vittime. Il Superiore dei Comboniani di Butembo: «La Chiesa voce che grida nel deserto»

24/08/2019 · Lascia un commento

BRASILE – Un’azione pronta ed efficace per salvare l’Amazzonia: appello dei Vescovi

“Gli assurdi incendi e altre depredazioni criminali ora richiedono una presa di posizione adeguata e un’azione urgente”. Lo afferma la Conferenza Episcopale del Brasile dinanzi la terribile situazione che vive la foresta Amazzonica a causa degli incendi che continuano senza fermarsi.

24/08/2019 · Lascia un commento

Brucia l’Amazzonia! Si mobiliterà il mondo per fermare i piromani criminali di Bolsonaro?!

Non si può più permettere che l’Amazzonia sia terra senza legge, il luogo per eccellenza del brigantaggio di coloro che uccidono natura e uomini con la stessa indifferenza e convinzione.

24/08/2019 · Lascia un commento

In Benin continua la mediazione della Chiesa per risolvere la crisi politica

I vescovi avevano offerto la loro mediazione dopo le violente proteste contro i risultati della consultazione alla quale erano stati ammessi a partecipare solo i due partiti vicini al presidente Patrice Talon, quello progressista e quello repubblicano.

23/08/2019 · Lascia un commento

  • 367.501 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 780 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie