COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

CONGO RD – “Si vuole smembrare il Nord Kivu, con il rischio di distruggere l’intero Paese” denunciano i Vescovi

“C’è il rischio di far crollare l’intero Paese” perché quello che avviene nel Nord Kivu può condurre a “istituzionalizzare lo spirito di tribalismo, divisione ed esclusione ”

Annunci
24/05/2018 · Lascia un commento

Dal Ruanda a Gaza: perché non riusciamo a convivere?

…D’istinto chiudo gli occhi e vedo riemergere quei giorni. E forse riesco anche a sentire la sua voce e le parole di supplica. Quella voce molto disturbata e sofferente che, dal telefono a fili mi giungeva da un altro capo della terra. Dal cuore dell’Africa nera. Dal Ruanda….

24/05/2018 · Lascia un commento

“Per chi non lo Sla”, la canzone dei comici sardi contro la malattia commuove i social

Essendo anch’io un malato di SLA, vi propongo questa bella notizia ed esempio di solidarietà !…

23/05/2018 · Lascia un commento

Destinazione Sinodo / 7. Giovani volontari. Cultura del dono contro la liquidità

Le esperienze di volontariato sono più comuni oggi tra i giovani ma si fanno più discontinue e occasionali: una fluidità della partecipazione che risente dell’andamento non lineare dei percorsi scolastico-lavorativi e della maggiore mobilità dei giovani.

23/05/2018 · Lascia un commento

Attrazione fatale: il dress code della nuova religione estetica

Ecco, una mostra come questa può dire molto dell’aria che tira negli spaesati umori della laicità contemporanea e di quello che ha nel cuore molta parte di un cattolicesimo che si sta ancora chiedendo che parte deve fare in questa epoca così convulsa e straniante.

23/05/2018 · Lascia un commento

All’America latina drammatico record di omicidi

In America latina vive l’otto per cento della popolazione mondiale, ma la regione concentra il 33 per cento degli omicidi globali. A sostenerlo è il rapporto Sicurezza cittadina in America … Continua a leggere

21/05/2018 · Lascia un commento

Jerusalém pode ser também capital palestina

Bispos afirmam que Jerusalém pode ser capital dos dois Estados: “Consideramos não haver nenhum motivo de impedimento para que a cidade possa ser a capital de Israel e da Palestina”, … Continua a leggere

19/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (19)

La “Maestà” del senese Simone Martini, un programma di “buon governo”. Simone Martini era senese e per i concittadini era il migliore pittore della città. Anche il Ghiberti, famoso scultore … Continua a leggere

19/05/2018 · Lascia un commento

Kenya – Dadaab, “La città delle spine”

È una città, ma non compare su nessuna carta geografica. Ci abita mezzo milione di persone, anche se nessuno sa esattamente quante e da quanto vivano lì. Le autorità vorrebbero chiuderla, eliminarla, ma sanno che è impossibile. Il campo rifugiati di Dadaab in Kenya è un non-luogo.

16/05/2018 · Lascia un commento

Yemen, in una tinozza l’orrore nascosto al mondo

Lo Yemen, uno dei paesi più poveri al mondo, sta vivendo una crisi umanitaria-alimentare considerata, attualmente, la peggiore al mondo. E la crisi è tanto grave quanto è colpevole il silenzio che grava su uno dei più barbari conflitti della storia recente.

15/05/2018 · Lascia un commento

Mauritius – Miracolo moringa

La moringa sta rivoluzionando le Isole Mauritius. Ogni parte viene sfruttata e ha preso il via un fiorente business. Nel 2015 si è iniziato a pianificare uno sfruttamento più massiccio della pianta. Se inizialmente il consumo era prevalentemente locale, oggi molte componenti vengono esportate.

15/05/2018 · Lascia un commento

Indonesia. Intere famiglie kamikaze: attacchi a chiese e polizia. La preghiera del Papa

Domenica gli attentati a tre luoghi di culto di Surabaya, con 13 vittime: gli autori una mamma con due bambine, il marito e due figli adolescenti. Oggi un’altra famiglia contro il posto di polizia.

14/05/2018 · Lascia un commento

Si chiama crimine la guerra contro la Siria

È giunta ormai al suo ottavo anno la guerra imposta ai siriani. L’insurrezione armata scoppiata nel marzo 2011 ha devastato la Siria, uno dei pochi paesi laici e culturalmente avanzati del mondo arabo. Pur con le sue contraddizioni e i suoi limiti in termini di libertà e di democrazia…

14/05/2018 · Lascia un commento

Ecco perchè ai presidenti africani piace il potere. Il caso Joseph Kabila

Il settimanale francese Jeune Afrique ha pubblicato un documento che fa comprendere perchè molti presidenti africani sono così attaccati al potere da rimanere in carica decenni, cambiando la costituzione, forzando le regole e annientando, spesso fisicamente, i loro oppositori.

14/05/2018 · Lascia un commento

Africa – Dangote, l’africano più influente

Aliko Dangote è, secondo «Jeune Afrique», l’africano più influente. L’imprenditore nigeriano guida la lista delle cinquanta personalità più conosciute e potenti stilata dal periodico panafricano.

13/05/2018 · Lascia un commento

Armi ed eserciti: nuovo record storico

Non c’è nessun processo di disarmo, anzi non si è mai speso così tanto in fucili, pistole, cannoni, carri armati, aerei e navi dalla fine della guerra fredda. A diffondere le cifre è l’ultimo rapporto dell’Istituto internazionale di Stoccolma per le ricerche sulla pace (Sipri).

09/05/2018 · Lascia un commento

Destinazione Sinodo/5. Adolescenti alla ricerca di adulti che educhino

Fanno notizia per il diffondersi di comportamenti a rischio ma questo non deve indurre una lettura negativa Nelle ultime settimane molto si è scritto e si è detto sugli adolescenti, … Continua a leggere

09/05/2018 · Lascia un commento

Nigeria. L’esercito libera 1000 prigionieri di Boko Haram: tra loro donne e bambini

L’esercito nigeriano ha reso noto di aver liberato più di 1.000 prigionieri nello stato di Borno. Si tratta in gran parte di donne e bambini, ma anche di alcuni giovani costretti a diventare miliziani.

09/05/2018 · Lascia un commento

Quarant’anni dopo la morte di Aldo Moro. Oltre le tenebre

«Un uomo buono, mite, saggio, innocente ed amico». Con queste parole Paolo VI salutò Aldo Moro al rito di suffragio a San Giovanni. Quarant’anni dopo possiamo tornare a quei giorni tragici con le sue stesse parole, nelle lettere private dirette alla famiglia.

08/05/2018 · Lascia un commento

Olmi: una vita cercando l’uomo e il mistero di Dio

Abbiamo creduto di poter risolvere tutti i problemi con la ricchezza. Dobbiamo ricominciare daccapo demolendo quella casa comune dove l’economia è stata impostata secondo modalità rivelatesi una truffa… Dove non arriva la giustizia arriva il castigo. E sarà molto peggio.

07/05/2018 · Lascia un commento

Massacro a Bangui: parrocchia comboniana attaccata con granate

Attacco alla chiesa di Notre Dame di Fatima dove erano riuniti centinaia di fedeli per celebrare la fraternità di San Giuseppe; tra le vittime c’è un prete. La chiesa di Notre Dame, nella capitale centrafricana, era già stata attaccata nel maggio del 2014.

03/05/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (17)

Fagotto Ma che cosa c’entra l’elegante strumento della famiglia dei legni presente in orchestra con il fardello fatto alla meglio per spostare della roba? A prima vista, proprio niente. La … Continua a leggere

30/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (16)

Capriccio E’ una parola fresca e versatile che si è irradiata nelle arti, dai Capricci di Paganini a quelli del Guardi. Nel linguaggio a noi comune indica qualcosa di fantasioso, … Continua a leggere

29/04/2018 · Lascia un commento

Ecco i regimi e le multinazionali predatori della terra dei poveri

Le terre coltivate e predate del pianeta sono come una superficie di campi coltivati grande otto volte il Portogallo. In questo secolo sono state acquistate o affittate nei Paesi del sud da investitori e sottratte alle comunità locali privandole dell’accesso a risorse indispensabili per lo sviluppo.

28/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (15)

Berlina:
Berlina, coupé, cabriolet, limousine sono altrettanti tipi di automobile che tutti conosciamo: chiusa la prima, a due posti la seconda, col tetto apribile la terza, spaziosa, lussuosa e con i sedili posteriori isolati dal posto di guida, la quarta.

28/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (14)

Abbacchiare:
Deriva da baculum, che in latino significa bastone. Letteralmente: bastonato. I significati più comuni sono Avvilire, Deprimere fisicamente o moralmente.

27/04/2018 · Lascia un commento

Fine del “Cattolicesimo Romano”?

Una interessante analisi del professore Roberto Pertici.
“A questo punto del pontificato di Francesco, credo che si possa ragionevolmente sostenere che esso segna il tramonto di quell’imponente realtà storica definibile come “cattolicesimo romano”.

26/04/2018 · Lascia un commento

La Pasqua di Alfie e il sepolcro vuoto

“Come già con il piccolo Charlie Gard, anche con Alfie si è in presenza di un ‘accanimento tanatologico’, ossia di una ostinazione ideologica e priva di ragionevole fondamento clinico ed etico nel porre fine all’esistenza del bambino”

26/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (13)

Trabacca:
Baracca, tenda, padiglione per alloggio e riparo nobile, soprattutto di comandanti e reparti armati in campo.

Anche palco o struttura di assi di legno, soprattutto se poco stabile. Secondo il Gabrielli serva e ripararsi dalle intemperie o dal sole…

26/04/2018 · Lascia un commento

Nigeria. Assalto alla chiesa: 17 morti, tra cui 2 sacerdoti

E in Costa d’Avorio ucciso un altro prete. Padre Bernardin Brou viaggiava in auto quando è stato fermato e aggredito da delinquenti che volevano rapinarlo.

25/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (12)

Repentaglio
Si usa ancora quest’antica parola dal suono misto tra l’aulico e lo sgangherato: ma solo nell’espressione “mettere a repentaglio”, che sta per esporre al rischio.

25/04/2018 · Lascia un commento

Oggi, Giornata della memoria per il genocidio armeno

“Chiedo alla Turchia perché migliaia di chiese, monasteri, scuole e centri, oggetti culturali e spirituali [armeni] sono tuttora espropriati illegalmente dalle autorità […] e perché la Corte costituzionale non prende nemmeno in esame il ricorso presentato”

24/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (11)

Bolide:
Sebbene ancora ampiamente in uso, non si può negare che questa parola antica e dotta abbia assunto qualche sfumatura di modernariato: un bolide, più che a una Ferrari d’oggi, fa pensare a quelle macchine sportive degli anni Trenta, aperte, scintillanti, manovrate da un guidatore con il casco in cuoio e il paraorecchi.

24/04/2018 · Lascia un commento

L’Africa invasa da armi «Made in China»

Due terzi degli Stati fanno affari con Pechino, che sta scalzando Mosca. Malgrado i problemi di qualità, la Cina propone dispositivi “low cost” che fanno gola ai governi locali

23/04/2018 · Lascia un commento

Pakistan. Cristiana rifiuta di convertirsi: bruciata viva da chi voleva sposarla

Si è rifiutata di sposare un musulmano, e dunque di convertirsi all’islam, e il ragazzo che diceva di amarla le ha dato fuoco. Ha 24 anni Asima, pachistana e cristiana, e lotta tra la vita e la morte in un ospedale di Lahore, in Pakistan.

23/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (10)

Baldacchino:
C’è quello del Bernini, a San Pietro, e c’è quello in vendita all’Ikea: ma nessuno penserebbe che il suo nome derivi da Bagdad, che anticamente si chiamava Baldacco ed era famosa per le sue fabbriche di tessuti impreziositi da fili d’oro.

23/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (9)

Padiglione:
È una parola con un ventaglio di significati molto diversi tra loro, che spaziano dal linguaggio dell’architettura a quello dell’anatomia, da quello militare a quello marittimo, dalla numismatica all’oreficeria, fino all’araldica, alla musica.

22/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (8)

Forbice, forbici
Sembra un quesito senza risposta: perché, per indicare il consueto strumento da taglio, si dice forbici al plurale? Anzi, proprio un “paio”, ovvero “cosa non divisibile ma formata di due parti della stessa forma e misura”?

21/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (7)

Abbondare
Tutti sappiamo che cos’è l’abbondanza e che cosa significa abbondare; ma può passare inosservato che il verbo latino abundare deriva direttamente da unda (=onda), da cui prende il suo primo significato: inondare, traboccare, straripare, esondare.

20/04/2018 · Lascia un commento

Destinazione Sinodo/3. Nell’ascolto dei giovani un’alleanza che nasce

Una delle sofferenze che portano è un sottile senso di solitudine, perché sentono che la generazione adulta non è disposta o non è preparata ad essere punto di riferimento per loro

19/04/2018 · Lascia un commento

Bombe italiane in Yemen, la denuncia penale delle Ong: «Violata la legge 185»

Secondo le organizzazioni, Rwm Italia e le autorità italiane «sono complici di un attacco aereo dall’esito mortale sferrato nello Yemen dalla coalizione guidata dall’Arabia Saudita»

19/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (6)

“Tradizione e tradimento”
Non si direbbe che parole dai significati così diversi abbiano la stessa derivazione. La traditio, traditionis, in latino, era la consegna di una cosa: il verbo tradere deriva da trans, oltre, al di là, e dare, cioè consegnare, trasmettere, passare.

19/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (5)

“Parresia”:
deriva da pan= tutto e reo= dire, e significa, letteralmente, “dire tutto”. Quindi franchezza, libertà di parola, chiarezza, schiettezza, diritto-dovere di dire la verità. Un sostantivo che potrebbe trovare nuova fortuna, specie per indicare la mancanza di freni inibitori (e di educazione) di tanta gente sopra le righe.

18/04/2018 · Lascia un commento

In Italia gli ortodossi superano i musulmani

Secondo le più recenti stime di Fondazione ISMU, gli stranieri residenti in Italia al 1° gennaio 2017 che professano la religione cristiana ortodossa si confermano come l’anno precedente i più numerosi (oltre 1,6 milioni, +0,7%), seguiti dai musulmani (poco più di 1,4 milioni, -0,2%) e dai cattolici (poco più di un milione, -0,1%)

17/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (4)

Cernere.
Il verbo Cernere sorprende per la straordinaria versatilità dei suoi derivati, che compongono una famiglia numerosa, estesa oltre l’immaginabile. Chi direbbe infatti che Decreto, Segreto, Certificato, persino Escremento hanno tutti la stessa, inequivocabile origine?

17/04/2018 · Lascia un commento

Economia mondiale in crisi. La fine di un’epoca (1)

Analisi e commenti parlano di un’economia in ripresa. Ma è solo apparenza (e forse falsità): la “ripresa” è soltanto frutto di emissioni monetarie da parte di tutte le banche centrali del mondo. In realtà molti si aspettano lo scoppio di un’enorme bolla speculativa, mentre l’economia reale rimane umiliata.

17/04/2018 · Lascia un commento

India, il Paese ‘vegetariano’ che ama la carne (se non è di manzo)

Solo il 20% della popolazione non consuma carne, uova e pesce. L’idea delle “società vegetariane” diffusa nel XVII secolo. Le ricette vegetariane di cui è famosa l’India sono simbolo dell’influenza delle caste alte, “pure”.

16/04/2018 · Lascia un commento

SIRIA – Fratel Jihad: “A Mar Musa è ripresa la vita monastica di preghiera e lavoro”

“A Mar Musa la situazione è tranquilla e anche nella Valle dei cristiani, dove sono nato e cresciuto, non ci sono tensioni. Certo, la situazione complessiva del paese è ancora precaria”.

16/04/2018 · Lascia un commento

Guerra (non solo) in Siria e Pacem in Terris/1. Sola ragione è la pace

Assistiamo attoniti a quanto accade in Medio Oriente. Dove la guerra non finisce e minaccia di allargarsi. E dove l’indagine sui presunti attacchi chimici in Siria più che una ricerca di prove è apparsa una ricerca di pretesti per perseguire altri obiettivi.

16/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (3)

Stentoreo
È un aggettivo che si riferisce soprattutto al volume della voce o alla solennità di un discorso.

16/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (2)

Tulipano
Quello che qui incuriosisce è la derivazione del suo nome: si ritiene infatti che il tulipano sia stato definito così per via dei petali che si compongono come le pieghe di un turbante, detto “dulbend” dai turchi e recepito come “tulband” nei Paesi Bassi, che in tardo latino divenne “tulipa”.

15/04/2018 · Lascia un commento

Aiuti urgenti per milioni di bambini. Grido di allarme alla riunione dei paesi donatori della Repubblica Democratica del Congo

Nella Repubblica Democratica del Congo tredici milioni di persone — oltre il 60 per cento delle quali sono bambini — hanno necessità urgente di ricevere assistenza. È quanto emerso ieri al congresso organizzato a Ginevra dalle Nazioni Unite, l’Unione europea e il governo olandese, con la partecipazione di donatori internazionali a favore del paese centrafricano.

14/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (1)

Opportunità
Ecco una elegante parola di origini latine ormai abusata in virtù dell’eco creato dalla lingua inglese.
Opportuno è qualcosa che viene a proposito, adatto alle condizioni del momento, alle necessità e al desiderio; conveniente, favorevole.

14/04/2018 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.604 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

  • 188,541 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.
Annunci

Tag

Advento Africa Afrique Amore Anthony Bloom Arabia Saudita Arte sacra Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Cina Contemplazione Cristianos perseguidos Cuaresma Curia romana Daesh Dal rigattiere di parole Dialogo Diritti umani Economia Enzo Bianchi Eucaristia Europa Famiglia Family Família Fede France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Italia Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lent LENT with Gregory of Narek Libro del Génesis Magnificat Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Migranti Misericordia Missione Natal Natale Natale (C) Nigeria Noël P. Cantalamessa Pace Padri del Deserto Pakistan Paolo VI Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione dei cristiani Pittura Pope Francis Poveri Povertà Prayers Profughi Quaresima (C) Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Sconfinamenti della Missione Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Sud Sudan Terrorismo Terrorismo islamico Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Virgin Mary

Categorie