COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

Dentro la bellezza (110)

Quella nave nella tempesta che comunica serenità e salvezza.Che il Mar mediterraneo sia in tempesta, che tutta l’Europa navighi in cattive acque, è evidente a tutti, ma cosa si possa fare per arginare il naufragio nessuno lo sa.

Annunci
21/05/2018 · Lascia un commento

I doni dello Spirito Santo

Papa Francesco:
Voi sapete che lo Spirito Santo costituisce l’anima, la linfa vitale della Chiesa e di ogni singolo cristiano: è l’Amore di Dio che fa del nostro cuore la sua dimora ed entra in comunione con noi.

19/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (19)

La “Maestà” del senese Simone Martini, un programma di “buon governo”. Simone Martini era senese e per i concittadini era il migliore pittore della città. Anche il Ghiberti, famoso scultore … Continua a leggere

19/05/2018 · Lascia un commento

Raccolta di preghiere allo Spirito Santo

Mandaci oggi il tuo Spirito! Oggi, o Dio, noi ti preghiamo: mandaci oggi il tuo Spirito! E sia per noi un fuoco ardente e luminoso, illumini le nostre tenebre e … Continua a leggere

14/05/2018 · Lascia un commento

Il Papa: dipendiamo da Dio, il marxismo sbaglia a negarlo

Prefazione scritta dal Papa al libro che raccoglie gli scritti del Pontefice emerito Benedetto XVI su fede e politica: Liberare la libertà. Fede e politica nel terzo millennio.

06/05/2018 · Lascia un commento

La bisaccia del mendicante (36)

La vera essenza del perdono
di ENZO BIANCHI
Perdonare sempre e subito può anche essere una tentazione di orgoglio e di protagonismo spirituale: sono talmente buono che perdono! Non si dimentichi che Gesù in croce, rivolto ai carnefici, non ha detto: “Io vi perdono”, ma ha invocato Dio: “Padre, perdona loro!”

30/04/2018 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (109)

Ecco: siamo un mondo in bianco e nero. Non abbiamo più colore. Abbiamo negli occhi le straordinarie immagini superdefinite, negli infinitesimali pixel che ricostruiscono la realtà più viva e più bella di quanto non la percepisca l’occhio nudo, eppure siamo ogni giorno protagonisti di una nuova Guernica.

27/04/2018 · Lascia un commento

La bisaccia del mendicante (35)

La libertà di errore degli eletti
di ENZO BIANCHI
Negli ultimi tempi la parola “discernimento” è molto presente sulle labbra dei cattolici, soprattutto dopo l’avvento di papa Francesco, il quale ha subito manifestato la sua convinzione che il discernimento è tra le operazioni più urgenti oggi nella chiesa.

23/04/2018 · Lascia un commento

Dal tesoro dello scriba (2)

Prepararsi al passaggio:
card. Joseph Bernardin.
“Mentre scrivo queste parole finali, il mio cuore è pieno di gioia. Sono in pace. Benché non sappia cosa mi aspetta nell’aldilà, so che come Dio mi ha chiamato a servirlo al meglio delle mie capacità in tutta la mia vita in terra, egli mi sta ora chiamando a casa”.

22/04/2018 · Lascia un commento

Guida alla lettura della Bibbia (10)

Per la decima tappa del nostro percorso biblico abbiamo un interessante articolo di don Pierluigi Ferrari, biblista e teologo cremonese, sulla lettura cristiana della Bibbia lungo tutta la storia della Chiesa, attraverso la teologia, la spiritualità e il magistero.

19/04/2018 · Lascia un commento

La bisaccia del mendicante (34)

Chiamati a vivere
di ENZO BIANCHI
I giovani di oggi nella nostra società difficilmente si pongono il problema della vocazione nel senso più profondo e vasto. Per questo è urgente che si parli innanzitutto di vocazione umana, vocazione alla vita, prima ancora di qualsiasi determinazione e assunzione di forme di vita specifiche.

16/04/2018 · Lascia un commento

Il Papa e la via alla santità. Il futuro è nell’inizio

«…Con gli scarti di questa umanità vulnerabile, alla fine del tempo, il Signore plasmerà la sua ultima opera d’arte. Poiché ‘che cosa resta, che cosa ha valore nella vita, quali ricchezze non svaniscono? Sicuramente due: il Signore e il prossimo. Queste due ricchezze non svaniscono!’»

15/04/2018 · Lascia un commento

Dal tesoro dello scriba (1)

“Ogni scriba, divenuto discepolo del regno dei cieli, è simile a un padrone di casa che estrae dal suo tesoro cose nuove e cose antiche” (Matteo 13,52).
Con questa rubrica di formazione permanente vorremmo portare alla luce delle perle nascoste, tra scafali impolverati e parole svolazzanti.

15/04/2018 · Lascia un commento

Guida alla lettura della Bibbia (9)

Per la nona tappa del nostro percorso biblico vi proponiamo un bel articolo del prof. sac.  Antonio Bonora, che è stato un grande biblista mantovano, sulla esegesi biblica:  “Esegesi integrale per la comprensione dei testi sacri”.

11/04/2018 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (108)

Anche noi nel deserto, dibattuti fra il teschio e una lucertola.
È bello che l’annuncio cristiano sia affidato alle donne: nel loro utero, così simile alla terra, si consuma il trionfo della vita, qui ogni uomo impara esperienzialmente che oltre al dolore del parto c’è una grande promessa di vita e di felicità.

11/04/2018 · Lascia un commento

Più grandi della colpa /11. La promessa dell’amico è vera

L’amore è uno, ma gli amori sono molti. Amiamo molte persone e molte cose, siamo amati da molti, in modi diversi. Amiamo i genitori, i figli, le fidanzate e le mogli, fratelli e sorelle, maestre, nonni e cugini, poeti e artisti. E amiamo, molto, gli amici e le amiche

06/04/2018 · Lascia un commento

Il Cristo abita ancora agli inferi?

Scendere agli inferi per Cristo ha significato essere solidale con ogni sofferenza; svuotare gli inferi ha significato liberare l’uomo e la creazione dal male e dalla morte, realtà strettamente collegate e interdipendenti

02/04/2018 · Lascia un commento

La Pasqua attraverso le icone

Pasqua – Cristo disceso agli inferi Chiesa Chora in Istanbul, ca. 1315 Coperto per secoli (Islam) e restaurato dopo il 1948 Un’immagine mozzafiato! È l’immagine di Pasqua della Chiesa d’Oriente fino … Continua a leggere

02/04/2018 · Lascia un commento

La Settimana Santa: domenica. Domenica di Pasqua. Sì, Cristo è davvero risorto

A Pasqua tutto si colora di gioia. La salvezza fa correre i discepoli al sepolcro vuoto. Il cuore trabocca di riconoscenza. Da Turoldo a von Balthasar, arte e poesia si uniscono nel cantare la festa

01/04/2018 · Lascia un commento

Mattutino di Pasqua

Entrate tutti nella gioia del nostro Signore: primi e secondi, riceverete la ricompensa; ricchi e poveri, danzate in coro insieme. Continenti e indolenti, festeggiate questo giorno. Abbiate digiunato o no, rallegratevi in questo giorno. Il banchetto è pronto, perciò venite tutti. Il vitello grasso è servito, nessuno se ne vada con la fame. Tutti godete il banchetto della fede. Tutti godete la ricchezza della bontà.

01/04/2018 · 1 Commento

Può un profumo smuovere le pietre?

“Era una pietra molto grande”. Le donne volevano tornare a vedere Gesú, per lo meno il suo corpo, e ricordare di lui, di tutto quello che si era sognato insieme. Era una pietra molto grande, e loro avevano solo… un po’ di profumo. Il profumo non smuove le pietre.

01/04/2018 · Lascia un commento

VEGLIA PASQUALE – Lectio

La Comunità della Chiesa, nella sacralità dei segni, oggi rivive il vigore della speranza, il rinnovamento e la purificazione, lo slancio dello Spirito: nella luce del Cero, nell’acqua della fonte, nel canto della gioia…

31/03/2018 · Lascia un commento

Settimana Santa: sabato. Con Maria in attesa della Risurrezione

Sabato Santo è il giorno del silenzio, della preghiera, del raccoglimento. E dell’attesa, in preparazione alla grande Veglia in cui si celebra la Risurrezione di Cristo. È aliturgico, cioè privo di celebrazioni del sacrificio eucaristico prima della gioia della Domenica di Pasqua.

31/03/2018 · Lascia un commento

Il giardino del Sabato Santo

Questo sabato è il giorno della libertà e «tutto deve essere vissuto nell’incanto della grazia, nella pace e in grande amore (…) perché in esso persino il malvagio nell’inferno trova pace» dice ancora la tradizione ebraica.

31/03/2018 · Lascia un commento

Sabato Santo – Quando Dio sembra assente

Enzo Bianchi
Sabato santo, giorno dopo la morte, tempo in cui davanti ai discepoli c’era solo la fine della speranza, un’aporia, un vuoto su cui incombeva il non senso, l’insopportabile dolore di una ferita mortale: dov’è Dio? Questa la muta domanda del sabato santo. Un giorno intero passa e non c’è intervento di Dio…

31/03/2018 · Lascia un commento

Sabato Santo, il giorno più femminile dell’anno

Il Sabato Santo è il giorno più femminile dell’anno, perché è il giorno dell’attesa. Solo la donna sa cosa vuol dire attendere, perché porta in grembo la vita per nove mesi e la si dice per questo in dolce attesa. Attesa e attenzione hanno la stessa radice, per questo le donne sono attente ai dettagli sino a rischiare di perdersi in essi, perché ogni talento ha la sua ombra. Solo la donna sa cosa vuol dire tessere la vita, prendersene cura e donarla al mondo. Solo la donna conosce questo accadere in lei e ne stupisce nel corpo e nell’anima. Il Sabato Santo è infatti il giorno delle donne.

31/03/2018 · 2 commenti

Via Crucis al Colosseo – Parole di Francesco: VERGOGNA e SPERANZA

Signore Gesù, il nostro sguardo è rivolto a te, pieno di vergogna, di pentimento e di speranza.

30/03/2018 · Lascia un commento

Testo della Via crucis presieduta dal Papa la sera del Venerdì santo

Le meditazioni delle quattordici stazioni della Via crucis che sarà presieduta da Papa Francesco al Colosseo la sera di Venerdì santo, 30 marzo, sono state scritte da un gruppo di giovani, fra i 16 e i 27 anni, coordinato dallo scrittore Andrea Monda.

30/03/2018 · Lascia un commento

La Settimana Santa: venerdì. Sant’Agostino, la croce e la fuga dalla Risurrezione

Venerdì Santo richiama il buio, la sofferenza, la morte. È il giorno dello sguardo fisso sulla croce, da contemplare pensando alla Pasqua. L’insegnamento di sant’Agostino, la pittura di Paolo Uccello

30/03/2018 · Lascia un commento

Enzo Bianchi: Contemplazione del Crocifisso

Se c’è pittore che ha saputo cantare la presenza di un Cristo agli inferi, credo sia stato soltanto Congdon. In Congdon c’è il Cristo che, nella kenosis, raggiunge gli inferi. È davvero il Cristo del XX secolo, quello che hanno percepito in maniera profetica un Silvano dell’Athos o, in una forma non sempre evidente, la grande, piccola Teresa del Bambino Gesù: Cristo alla tavola dei peccatori, Cristo nelle profondità degli inferi. Dramma dell’uomo per il male che lo abita e lo invade anche per la potenza del peccato.

30/03/2018 · 1 Commento

La Passione nelle visioni della Emmerick

Dal Cenacolo al Getsemani; la passione, morte e sepoltura; la risurrezione. I personaggi che vi appaiono sono vivi e realistici. L’umile monaca, mistica e stimmatizzata, fra l’altro rese noti particolari geografici e storici che la scienza e l’archeologia riscontrarono attendibili.

30/03/2018 · Lascia un commento

Enzo Bianchi: Meditazione per il Venerdì Santo

Vorrei contemplare insieme con voi Gesù crocifisso, secondo le tre splendide interpretazioni fornite cinque secoli fa da Donatello. Queste opere di eccezionale bellezza, che hanno accompagnato la fede di innumerevoli cristiani nel corso degli ultimi cinquecento anni, accompagnano ancora la nostra fede, qui e oggi, perché il Crocifisso resta per il cristiano il luogo per eccellenza in cui egli può conoscere Dio.

30/03/2018 · Lascia un commento

È morto fuori!

È morto fuori. L’hanno ucciso fuori. Fuori dalla città. E l’hanno deposto in fretta dalla croce. Era vicina la festa, la più grande delle feste, e non sarebbe stato un bello spettacolo vedere un uomo inchiodato alla croce. Una morte fuori e una sepoltura di nascosto, nella fretta.

30/03/2018 · Lascia un commento

La Settimana Santa: giovedì. Don Tonino Bello e la Chiesa del grembiule

La Messa “Nella Cena del Signore” ci ripropone il gesto umile della lavanda dei piedi, simbolo di una Chiesa che si fa servizio. Il commento di don Tonino Bello, la raffigurazione di Pietro Lorenzetti

29/03/2018 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (107)

Gérôme, l’umanità chiede perdono sotto la Croce del Golgota.
Sì, non c’è icona più bella per la Pasqua ormai vicina di un dipinto di Jean-Leon Gérôme, del 1867, dove una nube oscura, quella della storia, sembra inghiottire il cielo…

28/03/2018 · Lascia un commento

La Settimana Santa: mercoledì. Perché Giuda resta nostro fratello

Nel Mercoledì della Settimana Santa, il Vangelo racconta l’annuncio del tradimento di Gesù. Giotto lo riproduce in un celebre dipinto. Don Primo Mazzolari prova a capire Giuda, il traditore

28/03/2018 · Lascia un commento

Più grandi della colpa /10. Il lavoro vince la guerra

«Spezzeranno le loro spade e ne faranno aratri, delle loro lance faranno falci; una nazione non alzerà più la spada contro un’altra nazione, non si eserciteranno più nell’arte della guerra» Isaia 2,4

25/03/2018 · Lascia un commento

P. Cantalamessa – Quinta Predica di Quaresima 2018

Il valore supremo da salvaguardare non è più il dominio di sé, ma il “non-dominio di sé”.Nnon siamo nostri, ma di Cristo.! La purezza cristiana, in altre parole, non consiste tanto nello stabilire il dominio della ragione sugli istinti, quanto nello stabilire il dominio di Cristo su tutta la persona, ragione e istinti.

23/03/2018 · Lascia un commento

Domenica delle Palme (B) Commento

Gesù entra a Gerusalemme, non solo un evento storico, ma una parabola in azione. Di più: una trappola d’amore perché la città lo accolga, perché io lo accolga. Dio corteggia la sua città, in molti modi. Viene come un re bisognoso, così povero da non possedere neanche la più povera bestia da soma.

22/03/2018 · Lascia un commento

Domenica delle Palme (B) Lectio

Il somaro, che porta la soma degli altri, è immagine di Gesù, che per primo ha fatto ciò che ci ha lasciato come legge. “Portate i pesi gli uni degli altri, così adempirete la legge di Cristo”, dice Paolo (Gal 6,2). Questo essere schiavi per amore è la vera libertà (Gal 5,13s), compimento della legge, realizzazione in terra del regno dei cieli.

22/03/2018 · Lascia un commento

Guida alla lettura della Bibbia (8)

Per l’ottava tappa del nostro percorso biblico vi proponiamo l’illuminante articolo del noto teologo torinese don Franco Ardusso (1935-2005) sulla definizione del “canone”, cioè l’elenco dei libri ispirati, e sul tema della “ispirazione” dei libri sacri, dal titolo: “Canone e Ispirazione: La Bibbia regola della fede”.

19/03/2018 · Lascia un commento

5 anni fa, l’inizio del ministero petrino di Francesco, sotto la Custodia di Giuseppe

Ringrazio il Signore di poter celebrare questa Santa Messa di inizio del ministero petrino nella solennità di San Giuseppe, sposo della Vergine Maria e patrono della Chiesa universale: è una coincidenza molto ricca di significato, ed è anche l’onomastico del mio venerato Predecessore

18/03/2018 · Lascia un commento

Più grandi della colpa /9. L’economia della piccolezza

“Talvolta si crede di non poter pregare in un luogo e se ne cerca un altro. Ma questa non è la via giusta. Poiché il luogo abbandonato si lagna con lui: “Perché non hai voluto fare le tue preghiere su di me? Se c’era qualcosa che ti disturbava questo era proprio il segno che avevi l’obbligo di redimermi”»

18/03/2018 · Lascia un commento

P. Cantalamessa – Quarta predica di Quaresima 2018

L’obbedienza, prima che virtù, è dono, prima che legge, è grazia. La differenza tra le due cose è che la legge dice di fare, mentre la grazia dona di fare. L’obbedienza è anzitutto opera di Dio in Cristo, che poi viene additata al credente perché, a sua volta, la esprima nella vita con una fedele imitazione.

16/03/2018 · Lascia un commento

Guida alla lettura della Bibbia (7)

Per la settima tappa del nostro percorso biblico eccovi un articolo di Romeo Cavedo sulla composizione della Bibbia. La Bibbia non è solo un insieme di libri, ma ogni libro è un insieme di brani, ricchi ognuno di una propria storia. L’Antico Testamento si è formato nel corso di sette, otto secoli. Nella Bibbia però i testi non sono disposti uno dopo l’altro, in ordine cronologico o tematico, come faremmo noi.

13/03/2018 · Lascia un commento

Più grandi della colpa /8. Eredi del lembo del mantello

È ben difficile trovare in tutta la Bibbia un solo personaggio, giusto o ingiusto, che non sia stato smentito da Dio, tranne forse Abramo e Gesù. Ma proprio da queste smentite l’uomo di fede impara a dubitare di ogni istituzione che non si lasci contraddire

11/03/2018 · Lascia un commento

FP.it 3/2018 P. Cantalamessa – Terza predica di Quaresima 2018

Dell’umiltà si può parlare da diversi punti di vista, come vedremo farà l’Apostolo, ma nel suo significato più profondo l’umiltà è solo quella di Cristo. Umile davvero è chi si sforza di avere il cuore di Cristo.

09/03/2018 · Lascia un commento

La Quaresima non è tempo di eroismi

Sento anch’io il gemito. Anch’io indovino il sospiro. Il gemito e il sospiro di quest’uomo, di questa donna, il gemito e il sospiro di popoli interi, il gemito e il sospiro della creazione. C’è un incompiuto che sospira il compimento.

07/03/2018 · Lascia un commento

Guida alla lettura della Bibbia (6)

Per la sesta tappa del nostro percorso biblico abbiamo l’articolo di Michele Piccirillo  “Palestina: Geografia e Archeologia”. Conoscere la geografia biblica è essenziale per la comprensione del testo sacro. Michele Piccirillo (1944 – 2008) è stato un prestigioso archeologo e biblista italiano, frate francescano.

05/03/2018 · Lascia un commento

Il deserto e la nube

Che possa essere Pasqua senza prima aver attraversato il deserto e senza prima aver dimorato nella nube, è solo fragile e pia illusione. Se non sarò prima passato alla Piscina di Siloe e là non mi sarò bagnato gli occhi e lavata ogni cecità, come potrò, gli occhi spenti, fissare il mistero del roveto ardente della Pasqua?

04/03/2018 · Lascia un commento

Più grandi della colpa /7. I patti sono sangue e carne

Sono almeno tre le narrazioni della vocazione di Saul che troviamo nei Libri di Samuele, ognuna diversa dalle altre, perché espressioni delle varie tribù e città legate alla figura di Saul (e di Samuele).

03/03/2018 · Lascia un commento

P. Cantalamessa – Seconda predica di Quaresima 2018

Questa mattina, nella Cappella Redemptoris Mater, alla presenza del Santo Padre Francesco, il Predicatore della Casa Pontificia, Rev.do P. Raniero Cantalamessa, O.F.M. Cap., ha tenuto la seconda Predica di Quaresima. Tema delle meditazioni quaresimali è il seguente: “Rivestitevi del Signore Gesù Cristo” (Romani 13,14)

02/03/2018 · Lascia un commento

III Domenica di Quaresima (B) Commento

In questa terza domenica di Quaresima la chiesa ci offre un racconto tratto dal quarto vangelo, riguardante la prima epifania di Gesù a Gerusalemme, all’inizio del suo ministero pubblico

02/03/2018 · 1 Commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.597 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

  • 187,187 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.
Annunci

Tag

Advento Africa Afrique Amore Anthony Bloom Arabia Saudita Arte sacra Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Cina Contemplazione Cristianos perseguidos Cuaresma Curia romana Daesh Dal rigattiere di parole Dialogo Diritti umani Economia Enzo Bianchi Eucaristia Europa Famiglia Family Família Fede France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Italia Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lent LENT with Gregory of Narek Libro del Génesis Magnificat Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Migranti Misericordia Missione Natal Natale Natale (C) Nigeria Noël P. Cantalamessa Pace Padri del Deserto Pakistan Paolo VI Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione dei cristiani Pittura Pope Francis Poveri Povertà Prayers Profughi Quaresima (C) Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Sconfinamenti della Missione Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Sud Sudan Terrorismo Terrorismo islamico Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Virgin Mary

Categorie