COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

Archivi categoria: Fede e Spiritualità

III Domenica di Avvento (B) Commento

Venne un uomo mandato da Dio: il suo nome era… Abramo, Mosè, Maria, Francesco… Giovanni XXIII, Tonino Bello, Giovanni Paolo II, Teresa di Calcutta, fino a noi. La storia riletta dalla prospettiva di uomini e donne docili alle intuizioni dello Spirito e fedeli al qui e ora della loro vicenda. Tanti gli uomini e le donne mandati da Dio. Innumerevoli. I più neppure consapevoli che stavano edificando possibilità inedite anche per altri.

Annunci
14/12/2017 · Lascia un commento

III Domenica di Avvento (B) Lectio

Solo un profeta vede la Luce, oltre le tenebre; solo un profeta riconosce la voce di Dio, scuotendo animi e pensieri: raddrizzate i percorsi tortuosi per il passaggio di Dio, predisponete i cuori per accogliere la salvezza, spegnete i fuochi del terrorismo, rompete gli intrecci nefasti e pervasivi del potere, incenerite le droghe per riprendervi la vita e riproporre la pace.

14/12/2017 · Lascia un commento

«Non indurci in tentazione»?

Intervista a Betori. II «Padre Nostro», ecco come cambia in italiano Il cardinale arcivescovo di Firenze apprezzato biblista ha seguito sin dal 2000 il lavoro di traduzione. «Bene ha fatto … Continua a leggere

13/12/2017 · Lascia un commento

“Lei è l’unica “oasi sempre verde” dell’umanità”

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA PAPA FRANCESCO Angelus, Piazza San Pietro, Venerdì, 8 dicembre 2017 Cari fratelli e sorelle, buongiorno e buona festa! Oggi contempliamo la bellezza di Maria Immacolata. … Continua a leggere

09/12/2017 · Lascia un commento

II Domenica di Avvento (B) Commento

Inizio di una bella notizia… da qui, solo a partire da una buona notizia si può ricominciare a vivere, a
progettare, a stringere legami, e mai partendo da amarezze, da sbagli, dal male che assedia. E se qualcosa di
cattivo o doloroso è accaduto, buona notizia diventa il perdono, che lava via gli angoli più oscuri del cuore.

07/12/2017 · Lascia un commento

II Domenica di Avvento (B) Lectio

1 Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. 2 Come sta scritto nel profeta Isaia: Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: Egli preparerà la tua via. 3 Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri,

07/12/2017 · 2 commenti

Immacolata Concezione – Lectio

In quel tempo, al sesto mese, 26 l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, 27 a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria.

05/12/2017 · Lascia un commento

Immacolata Concezione – Commento

Suona irriverente accostare Maria di Nazaret secondo i canoni di ciò che immediatamente non attira attenzione! Abbiamo sempre avuto bisogno di rivestirla dei tratti della eccezionalità concludendo che, in fondo, tutto per lei dovesse essere facile, proprio perché preservata dal contagio della colpa.

05/12/2017 · Lascia un commento

Avvento con papa Francesco (I settimana)

OMILIE del Papa Francesco per l’Avvento Prima Settimana  Lunedì della I settimana Is 2,1-5   Sal 121    Mt 8,5-11: Molti dall’oriente e dall’occidente verranno nel regno dei cieli. Martedì della I settimana Is 11,1-10   … Continua a leggere

03/12/2017 · Lascia un commento

L’anno liturgico

L’anno liturgico è l’articolazione del calendario annuale della liturgia della Chiesa Cattolica. Inizia con la prima domenica di Avvento (a fine novembre – inizio dicembre) e termina con l’ultima settimana del Tempo ordinario.

03/12/2017 · Lascia un commento

Vegliate perche’ verra’…

1 Domenica Avvento B Vegliate perche’ verra’… Questo tempo di Avvento si apre con un imperativo: “vegliate!”. Questa è la prima parola dell’Avvento ed è l’ultima parola che Gesù lascia … Continua a leggere

02/12/2017 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della I Domenica di Avvento (B)

I Domenica di Avvento – Anno B Marco 13, 33-37 File PDF: Prepararsi alla Domenica (I Avvento) Letture: Is 63,16-17.19b; 64,1.3-8; Cor 1,3-9; Mc 13,33-37 Potrebbe essere la nostra preghiera … Continua a leggere

01/12/2017 · Lascia un commento

Lectio della I Domenica di Avvento (B)

I Domenica di Avvento – Anno B Marco 13, 33-37 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: 33 «Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. 34 … Continua a leggere

01/12/2017 · Lascia un commento

Lectio sul libro di Aggeo

Ora prendiamo in considerazione il libretto di Aggèo; sono solo due capitoli che adesso leggeremo. Aggèo è una figura che, a prima vista, appare piuttosto dimessa perché il contesto in cui vive e opera è di per se stesso molto grigio, segnato da esperienze amare di avvilimento.

26/09/2017 · Lascia un commento

Lectio sul Libro di Esdra

Bisognerà che ciascuno di noi ritorni con molta attenzione alle parole che oggi riceviamo dalla bontà del Signore mentre entriamo nel Libro di Esdra. Lo penso un testo molto importante per riflettere sulle vie che Dio sceglie per guidare la storia universale, la storia dell’intera umanità, tutta quella parte di essa che non lo conosce, ma che da Lui è amata e condotta alla salvezza e alla comunione.

25/09/2017 · Lascia un commento

Introduzione al Libro di Esdra

I libri di Esdra e Nehemia, considerati come un’unica opera.
Nella prospettiva dei libri di Esdra-Nehemia i momenti fondanti della restaurazione corrispondono a tre ritorni / esodi / salite: quello di Zorobabele (Esd. 1-6); quello di Esdra (Esd. 7-10); e quello di Nehemia (Ne. 1,1-7,3)

24/09/2017 · Lascia un commento

XXV Domenica del Tempo Ordinario (A) Commento

Vangelo da Dio, non da uomini. Così verrebbe spontaneo obiettare a una pagina come quella che la liturgia odierna consegna al nostro andare. La prima reazione è appunto lo sconcerto. Non solo quello dei servi della prima ora: “Questi ultimi hanno lavorato un’ora soltanto e li hai trattati come noi”. Ma anche il nostro sconcerto: non è giusto pagare allo stesso modo chi ha lavorato un’ora soltanto.

21/09/2017 · Lascia un commento

XXV Domenica del Tempo Ordinario (A) Lectio

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola : 1 «Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna.
È questa la quinta delle sette volte in cui Gesù paragona il Regno dei Cieli a uomini, cose o situazioni

21/09/2017 · Lascia un commento

Prima lettera a Timòteo (4)

Nel cap. 5 Paolo ha avviato una serie di raccomandazioni riguardanti il tratto da tenere nel rapporto con diverse categorie di fedeli, con un’indicazione premessa a tutto lo svolgimento – (nei primi due versetti) – che può essere ricapitolata così: ogni fedele nella Chiesa deve essere trattato come un proprio familiare

21/09/2017 · Lascia un commento

Prima lettera a Timòteo (3)

Nel cap. 3, dal v. 14 al v. 16 Paolo affronta direttamente il suo amico e collaboratore Timoteo per rimarcare quali sono gli elementi essenziali della missione pastorale a lui affidata. Da questo momento in poi, dal v. 14 del cap. 3, ha inizio una sezione che ci porterà molto vicino alla pagina finale della Lettera, fino al cap. 6, v. 2; una sezione che possiamo intitolare “La missione pastorale di Timoteo”.

19/09/2017 · Lascia un commento

Lectio sul Vangelo di Luca (2)

Luca pone all’inizio della missione di Gesù il racconto di una sua visita a Nazareth, con un importante discorso nella Sinagoga, che diventa una specie di manifesto programmatico della sua missione.

18/09/2017 · Lascia un commento

Lectio sul Vangelo di Luca (1)

Nella nostra esperienza di lettori di testi contemporanei, si apprende ben presto come sia utile dedicare un po’ di tempo alla lettura del risguardo copertina di un libro che stiamo iniziando a leggere. Infatti le informazioni sull’autore, sullo schema generale del libro e sulla motivazione per cui è stato scritto, costituiscono un aiuto interessante per una piena comprensione.

18/09/2017 · Lascia un commento

Lectio sulla Prima lettera a Timòteo (2)

Abbiamo letto il primo capitolo della lettera a Timoteo e adesso vediamo i capitoli due e tre. Siamo alle prese con un testo che è espressione della maturità pastorale di Paolo. E’ in viaggio verso Roma per quello che sarà il suo ultimo appuntamento, là dove la scadenza definitiva si compirà per lui.

17/09/2017 · Lascia un commento

XXIV Domenica del Tempo ordinario (A)

Terminiamo la lettura del quarto dei cinque grandi discorsi di Gesù nel vangelo secondo Matteo, detto anche discorso ecclesiale o comunitario, perché in esso sono contenuti insegnamenti riguardanti la vita dei discepoli viventi in comunità, nelle chiese.

15/09/2017 · Lascia un commento

XXIV domenica del Tempo ordinario (A) Lectio

La liturgia di questa domenica ci parla del dono della riconciliazione, dono che viene da Dio attraverso il perdono chiesto e donato. E noi, cristiani, siamo chiamati ad essere segno visibile di questo amore che va oltre ogni cosa ed è capace di spezzare ogni sorta di catena.

14/09/2017 · Lascia un commento

Lectio sulla Prima lettera a Timòteo (1)

La prima lettera a Timoteo è indirizzata a questo amico, collaboratore, discepolo di Paolo di cui si parla negli Atti degli Apostoli a più riprese. Paolo gli scrive dalla Macedonia; è in viaggio, molto probabilmente è l’ultimo viaggio della sua vita che lo condurrà a Roma dove poi morirà. Dalla Macedonia scrive a Timoteo che ha lasciato poco tempo prima a Efeso.

14/09/2017 · Lascia un commento

Lectio sulla Lettera ai Colossesi (2)

XXII-XXIII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) File testo word LA LETTERA AI COLOSSESI File testo PDF   LA LETTERA AI COLOSSESI LA LETTERA AI COLOSSESI Lettura e commento INTRODUZIONE 1) … Continua a leggere

13/09/2017 · Lascia un commento

Il Papa lascia la traduzione dei testi liturgici agli episcopati

Pubblicato il Motu Proprio «Magnum Principium» di Papa Francesco Con il Motu Proprio «Magnum Principium» Francesco stabilisce che la Sede apostolica interviene non per la revisione ma per la conferma Il … Continua a leggere

10/09/2017 · Lascia un commento

XXIII domenica del Tempo ordinario (A) Commento

Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ascolterà, prendi ancora con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà costoro, dillo alla comunità; e se non ascolterà neanche la comunità, sia per te come il pagano e il pubblicano

08/09/2017 · Lascia un commento

XXIII domenica del Tempo ordinario (A) Lectio

•Anche la Comunità è nata nel per-dono, e, come dono, ha avuto in pegno e caparra il Figlio del Dio vivente. Da qui le dinamiche delle regole singolari, persino insensate per alcuni che pensano solo da potenti e da forti dominatori, quasi da super-uomini. Quanta la debolezza, invece, di queste regole di vita, ma ricche d’amore!

08/09/2017 · Lascia un commento

In viaggio con Luca

XXII – XXXIV  settimane del Tempo Ordinario Spunti per la Lectio divina quotidiana File word In viaggio con Luca alla scoperta della nostra identità Fie   PDF  In viaggio con Luca … Continua a leggere

03/09/2017 · Lascia un commento

Lectio sulla Lettera ai Colossesi (1)

L’Epistola ai Colossesi fa parte, insieme alle lettere agli Efesini e a Filemone, delle lettere paoline dalla prigionia, scritte da Roma nell’anno 61 o 62 e recapitate in Asia da Tichico. A suo tempo avevamo già osservato che la lettera agli Efesini era probabilmente una enciclica (termine tecnico che indica una lettera circolare) indirizzata alle chiese di una vasta regione dell’Asia Minore.

03/09/2017 · Lascia un commento

XXII Domenica del Tempo Ordinario (A) Commento

Se qualcuno vuole venire dietro a me… Ma perché seguirlo? Perché andare dietro a lui e alle sue idee? Semplice: per essere felice. Quindi Gesù detta le condizioni. Condizioni da vertigine. La prima: rinnegare se stesso. Parole pericolose, se capite male. Gesù non vuole dei frustrati al suo seguito, ma gente dalla vita piena, riuscita, compiuta, realizzata. Rinnegare se stessi non significa mortificare la propria persona, buttare via talenti e capacità. Significa piuttosto: il mondo non ruota attorno a te; esci dal tuo io, sconfina oltre te. Non mortificazione, allora, ma liberazione.

31/08/2017 · Lascia un commento

XXII Domenica del Tempo Ordinario (A) Lectio

esto

Ci troviamo al capitolo 16 di Matteo, il quale è inserito nella sezione narrativa (13,53-17,27) che racconta gli episodi di Gesù prima del viaggio a Gerusalemme, cui segue il discorso ecclesiastico del capito 18

31/08/2017 · Lascia un commento

Lectio sulla Prima Lettera ai Tessalonicesi

La Prima Lettera ai Tessalonicesi conserva un fascino tutto particolare. L’accostamento ad essa non avviene senza una leg 1 nostri ittima curiosità: si tratta infatti del primo scritto dell’Apostolo Paolo e di tutto il Nuovo Testamento, rivolto ad una comunità giovanissima, che da pochissimo tempo ha accolto il Vangelo, con grande entusiasmo ed esplosione di frutti. La lettura di 1Ts presenta un particolare interesse per comunità così articolate e impegnate, come le nostre, su molti fronti, tanto da smarrire talvolta l’essenziale della vita cristiana.

29/08/2017 · Lascia un commento

L’icona di Vladimir, la Vergine dei misteri

Nuove ipotesi riguardo la tavola che ha segnato la storia del popolo russo con prodigi inspiegabili, piegando anche il Tamerlano e Stalin L’icona della Madre di Dio di Vladimir oggi … Continua a leggere

27/08/2017 · Lascia un commento

Lectio sul libro di Rut

Venerdì e Sabato della XX settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) LIBRO DI RUT a cura di Don Massimo Rizzi 1 Testo biblico 1,1 Al tempo in cui governavano i … Continua a leggere

26/08/2017 · Lascia un commento

Lectio divina sul libro dei Giudici (5)

Abbiamo davanti a noi ancora cinque capitoli del libro dei Giudici, dal cap. 17 al cap. 21. Sono dei capitoli particolari e nella Bibbia di Gerusalemme vengono presentati come ‘appendici’, perché il libro dei Giudici – come dicevamo già all’inizio – contiene dei ricordi molto antichi dal punto di vista letterario.

24/08/2017 · Lascia un commento

XXI Domenica del Tempo Ordinario (A) Commento

In questa domanda è il cuore pulsante della fede: chi sono io per te? Gesù non cerca formule o parole, cerca relazioni (io per te). Non vuole definizioni ma coinvolgimenti: che cosa ti è successo, quando mi hai incontrato? La sua domanda assomiglia a quelle degli innamorati: quanto conto per te? Che importanza ho nella tua vita?

24/08/2017 · Lascia un commento

XXI Domenica del Tempo Ordinario (A) Lectio

La pericope di questa settimana è nota come il testo del primato di Pietro. La prima parte è centrata sul dialogo tra Gesù e i discepoli (vv.13-16) che culmina con l’alta professione di fede di Pietro. La seconda parte è caratterizzata dalla risposta di Gesù alla proclamazione di Pietro (vv.17-19) che consiste nell’affidamento di un grande ministero.

24/08/2017 · Lascia un commento

Lectio divina sul libro dei Giudici (4)

Nella pagina che leggeremo oggi c’è una sfida particolare. Incontriamo una storia diversa dalle altre, tant’è vero che occupa quattro capitoli (cc. 13-14-15-16). È certamente la storia più lunga e più densa tra quelle offerte dal libro dei Giudici, ed è la storia di Sansone.

23/08/2017 · Lascia un commento

Lectio divina sul libro dei Giudici (3)

Siamo ancora nella storia di Gedeone, che sta al centro del libro dei Giudici ed è una storia cruciale, proprio dal punto di vista di quanto si diceva adesso. Infatti si incomincia a parlare di una monarchia. Siamo al cap. 8, e Gedeone insegue al di là del Giordano Zebach e Salmunnà, i re madianiti che ha sconfitto, li raggiunge e li sconfigge di nuovo.

22/08/2017 · Lascia un commento

Lectio divina sul libro dei Giudici (2)

All’inizio abbiamo due capitoli e mezzo, fino a Gdc 3,6, che costituiscono un’introduzione che ci descrive quello che ieri ricordavamo schematicamente, cioè la conquista continua della terra, dopo la morte di Giosuè. Però alla metà del primo capitolo c’è un elenco impressionante di tutte le tribù d’Israele, che non riescono a conquistare il loro territorio.

21/08/2017 · Lascia un commento

Lectio divina sul libro dei Giudici (1)

Nel libro dei Giudici troviamo tanta storia, tanta psicologia, tanta cultura umana e quindi una grande ricchezza anche dal punto di vista letterario, ma, se affrontiamo la Bibbia come vuole essere, cioè come una Scrittura che vuole darci una conoscenza di Dio che interviene per la nostra salvezza, questo libro ci aiuta soprattutto a comprendere chi è il Signore, al di là di tutte le componenti umane del nostro approccio.

20/08/2017 · Lascia un commento

XX Domenica del Tempo Ordinario (A) Lectio

Assistiamo ancora una volta al “ritirarsi” di Gesù, come già successo in Mt 12,15 e Mt 14,13. Dopo lo scontro, Gesù Cristo si apparta. Questa volta, però, Matteo mette in evidenza un cambio di scenario: Gesù si dirige verso un territorio fenicio, pagano, “cananeo” appunto come dice il testo, e più precisamente verso le regioni di Tiro e Sidone.

18/08/2017 · Lascia un commento

XX Domenica del Tempo ordinario (A) Commento

La donna delle briciole, una madre straniera, intelligente e indomita, che non si arrende ai silenzi e alle risposte brusche di Gesù, è uno dei personaggi più simpatici del Vangelo. E Gesù, uomo di incontri, esce trasformato dall’incontro con lei.

18/08/2017 · Lascia un commento

Lectio divina sul libro di Giosuè

Ormai Mosè è morto e il Signore si rivolge a colui che ne è l’erede, Giosuè, che si era distinto per lo zelo. Egli era della tribù di Efraim. Scelto da Mosè come aiutante personale, egli guidò alcuni uomini in battaglia contro popolazioni nemiche e partecipò all’esplorazione della terra di Canaan. Accompagnò Mosè sul monte Sinai e imparò da lui la mitezza.

15/08/2017 · Lascia un commento

Assunzione della Beata Vergine Maria

Dove approderà la nostra storia? Verso che cosa siamo incamminati? Quale destino ci attende? Mai come in questo tempo, domande simili affiorano con forza, ancor prima che sulle nostre labbra, … Continua a leggere

14/08/2017 · Lascia un commento

Assunzione della Beata Vergine Maria – Lectio

15 agosto ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA Luca 1, 39-56 L’assunzione di Maria in cielo “in corpo ed anima” avalla la speranza teologica di tutti i comuni credenti che l’uomo … Continua a leggere

14/08/2017 · Lascia un commento

Assunzione della Beata Vergine Maria – Commento

15 Agosto – Assunzione della Vergine Maria Luca 1,39-56 Ci sono giorni – e questo è uno di quelli – in cui, o si cancella il mondo – ma questa … Continua a leggere

14/08/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Henri Nouwen (38)

SPEZZATO (7)
Vivere con persone con handicap mentali mi ha reso sempre più conscio di come le nostre ferite siano spesso una parte essenziale del tessuto della nostra vita. La paura del rifiuto dei genitori, la sofferenza di pensare di non potersi sposare, l’angoscia di avere sempre bisogno di aiuto anche nelle cose più “normali”

13/08/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Henri Nouwen (37)

SPEZZATO (6)
Così il grande compito diventa quello di consentire alla benedizione di raggiungerci nel nostro “essere spezzati”. Allora, esso verrà gradualmente visto come una apertura verso la piena accettazione di noi stessi come Amati.

12/08/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Henri Nouwen (36)

SPEZZATO (5)
La seconda risposta al nostro “essere spezzati” è di porlo sotto la benedizione. Per me porre il nostro “essere spezzati” sotto benedizione è una condizione a priori per favorirlo. Infatti, se è così spaventoso da affrontare è perché lo viviamo sotto la maledizione.

11/08/2017 · Lascia un commento

XIX Domenica Tempo ordinario (A) Lectio

L’altra riva è un termine tecnico col quale l’evangelista indica il lato orientale del lago di Galilea che era terra pagana (Mt 8,18.28; 16,5). L’evangelista scrive che Gesù deve costringere i suoi ad andarsene via. L’uso di questo verbo (solo qui in Matteo) suppone una resistenza da parte dei discepoli.

10/08/2017 · Lascia un commento

XIX Domenica Tempo ordinario (A) Commento

Venire a te, bellissima richiesta. Camminando sulle acque, richiesta infantile di un prodigio fine a se stesso, esibizione di forza che non ha di mira il bene di nessuno. E infatti il miracolo non va a buon fine.

10/08/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Henri Nouwen (35)

SPEZZATO (4)
Come possiamo rispondere a questa fragilità? Vorrei suggerire due vie: la prima, favorirla, la seconda, porla sotto la benedizione. Spero che tu sia capace di praticare queste vie nella tua vita. Io ho provato e provo continuamente, a volte con più successo di altri, ma sono convinto che queste due vie indicano la giusta direzione per venir a patti con la nostra fragilità.

10/08/2017 · Lascia un commento

Lectio sul libro del Deuteronomio

Meno conosciuto e meno valorizzato di altri libri sia del Pentateuco (come Genesi ed Esodo) sia dell’Antico Testamento in generale, in ragione della presenza cospicua di leggi (i capitoli da 12 a 26) e la prevalenza della forma esortativa dall’andamento ripetitivo, il Deuteronomio è tuttavia il centro della teologia biblica.

10/08/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Henri Nouwen (34)

SPEZZATO (3)
Devo provare adesso ad avvicinarmi un po’ di più a questa nostra esperienza. Come ho appena detto, è una esperienza del tutto personale e nella società in cui tu ed io viviamo, l’”essere spezzati” è generalmente una esperienza intima — è lo spezzarsi del cuore.

09/08/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Henri Nouwen (33)

SPEZZATO (2)
Il nostro “essere spezzati” è sempre vissuto e sperimentato come qualcosa di strettamente personale, intimo e unico. Sono profondamente convinto che ogni essere umano soffre come nessun altro essere umano soffre.

08/08/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Henri Nouwen (32)

SPEZZATO (1)
E arrivato il momento di parlare del nostro “essere spezzati”. Tu sei un uomo spezzato, io sono un uomo spezzato e tutte le persone che conosciamo direttamente o di riflesso sono persone spezzate. Questo stato è così visibile e tangibile, così concreto e preciso, che spesso è difficile credere che ci sia tanto di diverso da pensare, dire o scrivere al riguardo.

07/08/2017 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.373 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

  • 151,040 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Tag

Aborto Advent Advento Adviento Africa Afrique Alegria Ambiente America Amor Amore Amoris laetitia Anthony Bloom Arabia Saudita Arte Arte cristiana Arte sacra Asia Bibi Ateismo Avent Avvento Bellezza Benedetto XVI Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Bruno Forte Capitalismo Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Church Cibo Cina Cinema Colombia Confessione Contemplazione Cristianesimo Cristiani perseguitati Cristianos perseguidos Cuaresma Cuba Cultura Curia romana Daesh Dialogo Dialogo Interreligioso Dialogue Dio Diritti umani Domenica del Tempo ordinario (A) Domenica del Tempo Ordinario (C) Domenica Tempo ordinario (C) Donna Ecologia Economia Ecumenismo Enciclica Enzo Bianchi Epifania Estados Unidos Eucaristia Europa Evangelizzazione Fame Famiglia Famille Family Família Fede Fondamentalismo France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giovedì Santo Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Italia Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La Madonna nell’arte La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lectio della Domenica - A Lectio Divina Lent LENT with Gregory of Narek Le prediche di Spoleto Libia Libro del Génesis Libro dell'esodo Libro della Genesi Litany of Loreto Litany of Mary Livre de la Genèse Livro do Gênesis Madonna Magnificat Maria Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Medio Oriente Migranti Misericordia Mission Missione Morte México Natale Nigeria Noël October Oração Pace Padre nostro Padri del Deserto Paix Pakistan Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paraguay Paul VI Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione anti-cristiani Persecuzione dei cristiani Pittura Pobres Pobreza Politica Pope Francis Poveri Povertà Prayers Preghiera Profughi Quaresima Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Rosary Sacramento della Misericordia Santità Scienza Sconfinamenti della Missione Settimana del Tempo Ordinario Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Solidarietà Spiritualità Stati Uniti Sud Sudan Synod Terrorismo Terrorismo islamico Testimoni Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Viaggio apostolico Violenza Virgin Mary Von Balthasar

Categorie