COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

Archivi categoria: Fede e Spiritualità

Carlo Maria Martini – La fede domestica

Voglio riferirmi qui all’esperienza del popolo ebraico, quella che quotidianamente vado facendo in Israele, dove per trasmettere la fede non ci sono catechismo, catechisti, e nemmeno ore di religione. Come viene allora trasmessa la fede? In famiglia, non attraverso delle definizioni astratte, fatte imparare a memoria, ma attraverso la celebrazione delle varie feste.

05/04/2020 · Lascia un commento

Sant’Agostino, Ritorna in te stesso

Nella sua bontà pertanto a nessuna creatura, dalla più alta alla più bassa, ha negato la bellezza che da Lui soltanto può venire, così che nessuno può allontanarsi dalla verità senza portarne con sé una qualche immagine.

05/04/2020 · Lascia un commento

P. Cantalamessa – Quarta predica di Quaresima 2020

Viene un’ora nella vita, in cui ci occorre una fede e una speranza come quella di Maria. È quando Dio sembra non ascoltare più le nostre preghiere, quando si direbbe che smentisca se stesso e le sue promesse, quando ci fa passare di sconfitta in sconfitta e le potenze delle tenebre sembrano trionfare su tutti i fronti intorno a noi

03/04/2020 · Lascia un commento

Il non pensare

A volte l’esperienza ci mostra come il vivere intensamente corrisponda a un momentaneo abbandono della nostra facoltà di classificare, controllare, giudicare, cioè di pensare (Giovanni Allevi)

02/04/2020 · Lascia un commento

La verità entro di noi

A che cerchi si lungi diviso se in te stesso trovi il paradiso?
Anzi, chi perde l’un mentre e’ nel mondo, non speri dopo morto l’altro bene.
Perche’ si sdegna il ciel dare il secondo a chi il primiero non caro non tenne
(Giordano Bruno )

01/04/2020 · Lascia un commento

Thomas Merton: Diventare se stessi

Io devo cercare la mia identità, in un certo senso, non solo in Dio, ma anche negli altri uomini. Io non potrò mai trovare me stesso se non mi isolo dal resto dell’umanità, come se fossi un essere di specie diversa.

01/04/2020 · Lascia un commento

Non smettere di scolpire la tua propria statua interiore

Ritorna in te stesso e guarda: se non ti vedi ancora interiormente bello, fa come lo scultore di una statua che deve diventar bella… Non smettere di scolpire la tua propria statua interiore

31/03/2020 · Lascia un commento

Padre Cantalamessa – Terza Predica di Quaresima 2020

Tu continua a sperare, spera ancora un’altra volta, spera sempre, fino alla fine. Diventa complice della speranza! Diventare complici della speranza significa permettere a Dio di deluderti, di ingannarti quaggiù tutte le volte che vuole. Lui ha l’eternità per farsi perdonare del ritardo!

30/03/2020 · Lascia un commento

Non godrai del mondo nel modo giusto finché…

Il mondo è uno specchio d’infinita bellezza, ma gli uomini non lo vedono. È un tempio di maestà, ma gli uomini non lo guardano. È una regione di luce e di pace, ma gli uomini lo turbano. È il Paradiso di Dio. E lo è più per l’uomo caduto di quanto lo fosse prima. È la sede degli angeli e la porta del Cielo

30/03/2020 · Lascia un commento

3. La forza del desiderio

La preghiera del malato e del sofferente è diventata la preghiera di Cristo: egli prega questo salmo con noi e per noi, condividendo fino alla fine la nostra condizione umana e insegnandoci a porre davanti a Dio tutto e ogni nostro desiderio, sempre mescolato ai nostri gemiti. Chi non desidera e non geme, non può aprirsi alla comunione con Gesù.

29/03/2020 · Lascia un commento

La preghiera di Papa Francesco in tempo di epidemia

Cari fratelli e sorelle, da questo luogo, che racconta la fede rocciosa di Pietro, stasera vorrei affidarvi tutti al Signore, per l’intercessione della Madonna, salute del suo popolo, stella del mare in tempesta. Da questo colonnato che abbraccia Roma e il mondo scenda su di voi, come un abbraccio consolante, la benedizione di Dio.

27/03/2020 · Lascia un commento

Tre personaggi del Vangelo in tempo di Coronavirus: Lazzaro

La risurrezione di Lazzaro, in tempo di coronavirus, ci insegna tre cose: il valore dell’amicizia, il pianto di Dio nella nostra sofferenza e la fede nella risurrezione.

27/03/2020 · Lascia un commento

Il nulla

Attraverso il cammino del nulla devi giungere a perderti in Dio, che è l’ultimo grado della perfezione; e se così ti saprai perdere, sarai felice, ti guadagnerai e troverai te stesso. In questa officina del nulla si fabbrica la semplicità… Quale tesoro scoprirai se stabilirai nel nulla la tua dimora!

27/03/2020 · Lascia un commento

2. La coscienza del proprio peccato

“I sette salmi penitenziali”
Quaresima, tempo di penitenza, di pianto per i propri peccati e di ritorno al Signore, attraverso l’amore fraterno. Scegliamo di accompagnare questo cammino con il commento ai sette salmi penitenziali.

27/03/2020 · Lascia un commento

Timothy Radcliffe – Solitudine dell’uomo, solitudine di Dio

A proposito degli eventi di questi giorni, pubblichiamo una riflessione inviataci da fra Timothy Radcliffe, già maestro generale dei domenicani, in vista della Pasqua.

25/03/2020 · Lascia un commento

P. Cantalamessa – Seconda Predica di Quaresima 2020

Dalla nostra meditazione su Maria nella vita pubblica di Gesù riportiamo una consolante certezza: Non abbiamo una Madre che non sappia compatire le nostre infermità, essendo stata provata, lei stessa, in ogni cosa, a somiglianza nostra, eccetto il peccato.

21/03/2020 · Lascia un commento

Tre personaggi del Vangelo in tempo di Coronavirus: il cieco nato

Mentre viviamo ancora i drammatici giorni del coronavirus, ci viene spontaneo chiederci: Come è possibile intravedere la luce in questa notte? Quali occhi servono per “vedere” ciò che sta accadendo attorno a noi e l’opera di Dio che si manifesta anche in questo momento della storia?

21/03/2020 · Lascia un commento

San Giuseppe dimenticato

“Nel Nuovo Testamento c’è un’evidente reticenza nel trattare di Giuseppe di Nazaret, marito di Maria e padre di Gesù…”.
In vista del 19 marzo (festa del papà), una interessante riflessione del biblista frate Alberto Maggi.

18/03/2020 · Lascia un commento

I sette salmi penitenziali

Quaresima, tempo di penitenza, di pianto per i propri peccati e di ritorno al Signore, attraverso l’amore fraterno. Scegliamo di accompagnare questo cammino con il commento ai sette salmi penitenziali, uno per ogni venerdì di Quaresima

18/03/2020 · Lascia un commento

Vocazione di Giuseppe, una parola dal silenzio profondo

San Giuseppe è una figura chiave per comprendere alcune dimensioni essenziali della vocazione cristiana. Eccone quattro: Proteggere la vita; Praticare la giustizia; Permettere a Dio di essere il protagonista della nostra vita; Coltivare la dimensione mistica.

16/03/2020 · Lascia un commento

Giuseppe: il silenzio di fronte al mistero

È sempre difficile parlare di qualcuno che non parla mai. San Giuseppe è il santo del silenzio; un silenzio che percepiamo leggendo i testi evangelici che lo riguardano; un silenzio che ci interpella. In che cosa consiste il silenzio di Giuseppe?

16/03/2020 · Lascia un commento

Tre personaggi del Vangelo in tempo di Coronavirus: la Samaritana

Un nemico invisibile si aggira da qualche settimana nel nostro Paese. Attraversiamo dal di dentro della nostra vita il deserto della Quaresima, alla ricerca di acqua viva. Quaresima senza contatti ravvicinati. Quaresima in una quarantena che comprende anche lo stato d’animo. Quaresima senza Eucaristia.

14/03/2020 · Lascia un commento

Quarantina e quarantena

Indubbiamente ciò che è male rimane male e ciò che è emergenza rimane emergenza. Ma anche un fatto in sé doloroso e molto negativo assume un valore differente per la nostra vita dal modo in cui noi lo viviamo, scegliamo di viverlo e, come credenti, cerchiamo di comprendere come attraversarlo alla luce della Parola di Dio.

11/03/2020 · Lascia un commento

Martini: Non sprecate parole – Esercizi spirituali con il Padre Nostro (2)

Il Padre Nostro rappresenta il punto di convergenza di tutte le linee della dottrina evangelica. Ogni domanda rappresenta un mondo di considerazioni; dietro ognuna si possono allineare una quantità di testi del Nuovo e dell’ Antico Testamento e scoprire quelle dimensioni essenziali che articolano tutto il messaggio evangelico.

08/03/2020 · Lascia un commento

Consapevolezza dentro e fuori

Quaresima: entra nella tua camera (1)
Paulo Coelho a proposito della felicità – il segreto della consapevolezza come stato d’essere di mezzo: cioè una condizione nella quale l’attenzione al mondo e quella rivolta all’interno non si oppongono, ma coesistono.

07/03/2020 · Lascia un commento

Martini: Non sprecate parole – Esercizi spirituali con il Padre Nostro (1)

Il volume raccoglie i testi delle meditazioni che il Cardinal Martini ha tenuto a un gruppo di sacerdoti durante un corso di esercizi spirituali “con il Padre Nostro”. Esse intendono accompagnare il lettore in un cammino che lo introduca a scoprire gli inesauribili tesori di questa preghiera

06/03/2020 · Lascia un commento

Ravasi – Il misterioso Servo del Signore

Entriamo in uno dei passi profetici capitali dell’Antico Testamento, il cosiddetto «quarto canto del Servo del Signore» nel Deutero-Isaia.
Che sembra anticipare morte e risurrezione di Cristo

06/03/2020 · Lascia un commento

S. Tommaso – Mio Dio, non dimenticarti di me

Concedimi, ti prego, una volontà che ti cerchi,
una sapienza che ti trovi,
una vita che ti piaccia,
una perseveranza che ti attenda con fiducia
e una fiducia che alla fine giunga a possederti.

03/03/2020 · Lascia un commento

Tentazione dopo tentazione, elevazione dopo elevazione

Due termini inquadrano il prefazio della I domenica di Quaresima: “quaranta giorni” e “Pasqua”. La loro collocazione nella frase indica anche la direzione di questo tempo e dell’impegno che esso comporta, tutto teso alla Pasqua, alla pienezza della redenzione.

02/03/2020 · Lascia un commento

Quello che dobbiamo fare quando siamo feriti

“Fa’ tu, Signore, da quello che sei; perdonami, non permettere che io viva mai separata e lontana da te né che più ti offenda”. Ciò fatto, non ti dare a pensare se Dio ti abbia o no perdonato: questo non è altro che superbia, inquietudine di mente, perdita di tempo e inganno del demonio

01/03/2020 · Lascia un commento

Polvere amata da Dio

Siamo polvere nell’universo. Ma siamo la polvere amata da Dio. Il Signore ha amato raccogliere la nostra polvere tra le mani e soffiarvi il suo alito di vita. Così siamo polvere preziosa, destinata a vivere per sempre. Siamo la terra su cui Dio ha riversato il suo cielo, la polvere che contiene i suoi sogni. Siamo la speranza di Dio, il suo tesoro, la sua gloria.

28/02/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi – Sospinti dallo Spirito, per ritornare al cuore

Nel “tempo favorevole” della Quaresima, come nella “prova”, non entriamo di nostra iniziativa, ma siamo convocati dalla misericordia del Signore per poter gustare pienamente, dopo un tempo limitato, la gioia della salvezza, ormai affinati dalla cura del Signore che, come Pastore, guida il suo popolo.

27/02/2020 · Lascia un commento

Via Crucis con Óscar Romero

Il 24 Marzo prossimo celebriamo il 40 anniversario del martirio di san Oscar Romero.  Vi offriamo questo sussidio per fare la Via Crucis con brevi riflessioni di mons. Oscar Romero.

26/02/2020 · Lascia un commento

Via Crucis con i vangeli della Quaresima anno A

Proposta di Via Crucis in cinque tappe, seguendo i Vangeli e le collette delle cinque domeniche di Quaresima anno A, con un breve commento, una preghiera litanica, e una preghiera che riprende i testi a mo’ di prefazio

25/02/2020 · Lascia un commento

Messaggio del Papa per la Quaresima 2020

Anche quest’anno il Signore ci concede un tempo propizio per prepararci a celebrare con cuore rinnovato il grande Mistero della morte e risurrezione di Gesù, cardine della vita cristiana personale e comunitaria. A questo Mistero dobbiamo ritornare continuamente, con la mente e con il cuore.

24/02/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi – Quaresima: è l’ora del risveglio

Si avvicina il tempo della quaresima, tempo dei quaranta giorni precedenti la Pasqua, tempo da viversi come penitenziale, impegnati nel rinnovamento della conversione, tempo che la chiesa vive e celebra dalla metà del IV secolo d.C.

23/02/2020 · Lascia un commento

Per una grammatica della vita spirituale cristiana

Oggi c’è molta sete di spiritualità. Forse perché la “desertificazione spirituale” sta talmente dilagando che l’individuo contemporaneo è un “uomo di sabbia” ormai privo di un humus vitale, di una terra fertile capace di nutrirne la vita interiore.

21/02/2020 · Lascia un commento

Gesù questo sconosciuto: il suo volto “poetico”

Se ci soffermiamo un momento allo sguardo di Gesù, cogliamo la bellezza e la profondità del suo animo poetico. Sono almeno due gli aspetti che ci riconducono al carisma poetico di Gesù: il suo sguardo e i suoi racconti.

17/02/2020 · Lascia un commento

Querida Amazonia, Martini e il rischio della fede

Da diverse parti si commenta che Querida Amazonia è stata una occasione mancata, rispetto alla ministerialità e al ruolo della donna nella comunità ecclesiale; che la Chiesa manca di coraggio e profezia, prigioniera dello status quo e bloccata dalla «paura di sbagliare»…

16/02/2020 · Lascia un commento

John Converset, “Creation remains for me the original Word of God”

From my early childhood I loved to be outdoors, especially at first light in the morning. There was something very attractive and fascinating, whatever the weather or the time of year. Later on I realized that somehow God was present and speaking to me in a very personal way through nature

24/01/2020 · Lascia un commento

“Gesù, questo sconosciuto”: il suo volto indignato

La tradizione e la dottrina cristiana annoverano l’ira tra i vizi capitali. Si tratta infatti di una passione che può avere una potenza distruttiva, verso noi stessi e verso gli altri. Ma è sempre sbagliato arrabbiarsi? E Gesù non si è mai arrabbiato?

23/01/2020 · Lascia un commento

Parola e Trasfigurazione

Formazione Permanente – italiano – 1/2020
Tra i diritti umani fondamentali, bisognerebbe aggiungere anche la trasfigurazione. Invece, il sistema in cui viviamo non prevede momenti di trasfigurazione: non sa neanche cosa siano o li considera una perdita di tempo, momenti “improduttivi”.

23/01/2020 · Lascia un commento

David Glenday, “Dio parla, nasce la missione”

In questa serie di riflessioni dei confratelli sulla missione e la Parola di Dio, P. David Glenday condivide, sotto forma epistolare, i suoi pensieri su come la Parola di Dio l’abbia plasmato come missionario.

20/01/2020 · Lascia un commento

Manuel João, “La Parola di Dio nella mia vita”

In preparazione alla prossima Domenica della Parola di Dio vi offriamo dei testi di alcuni comboniani che condividono la loro esperienza sul tema: “La Parola di Dio nel nostro essere e fare missionario”, in occasione dell’anno di spiritualità sulla Parola di Dio, nel 2012. Potete trovare qui il testo in diverse lingue.

20/01/2020 · 1 Commento

Il significato simbolico dei doni dei Magi. Oro, incenso e mirra

Il suggestivo racconto dell’adorazione dei Magi è riferito solo dall’evangelista Matteo (2, 1-12). La dinamica narrativa propone toni solenni, ma sobri. La stella, che guida i sapienti, appartenenti alla classe sacerdotale della religione persiana, non rimanda a fenomeni astrofisici, ma assurge a un significato religioso

05/01/2020 · Lascia un commento

“Benedicimi” chiede il morente al mendicante – La benedizione come liturgia quotidiana del cristiano comune

Un morente vede un mendicante, lo benedice e vuole esserne benedetto. Un prete chiede la benedizione all’infermiera che l’assiste. Una brasiliana trovandosi a un colloquio drammatico con il vescovo gli chiede di benedirla e gli dà la sua benedizione.

05/01/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi, “Attentati alla spiritualità cristiana”

Risuona ormai come un adagio frequente la denuncia della fine delle religioni tradizionali, e dell’idea stessa di religione, e il parallelo imporsi, soprattutto nelle nostre terre dell’Occidente, della spiritualità o delle spiritualità, al plurale.

04/01/2020 · Lascia un commento

Benedetti… benedite!

“Ti benedica il Signore e ti custodisca.
Il Signore faccia risplendere per te il suo volto
e ti faccia grazia.
Il Signore rivolga a te il suo volto e ti conceda pace”.
Con questo messaggio vorrei benedire ciascuna e ciascuno di voi.

03/01/2020 · 1 Commento

Messaggio per la Giornata della pace 2020: La Pace come cammino di Speranza

La pace è un bene prezioso, oggetto della nostra speranza, al quale aspira tutta l’umanità…  In questo modo, la speranza è la virtù che ci mette in cammino, ci dà le ali per andare avanti, perfino quando gli ostacoli sembrano insormontabili.

30/12/2019 · Lascia un commento

Alberto Maggi “Sul senso più profondo del Natale”

Quando si fa prevalere il sentimento sul significato, si corre il rischio di considerare il Natale alla stregua di una leggenda o di una bella favola, come quella di Babbo Natale, che fa certamente vibrare per qualche giorno le emozioni, ma poco o nulla incide nella vita degli uomini.

30/12/2019 · Lascia un commento

  • 408.175 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 834 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie