COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

Archivi categoria: Dentro la bellezza

Dentro la bellezza (104)

In questa personale curata da Filippo Aldovini, la prima in un museo italiano, Zimoun ha realizzato cinque installazioni cinetiche, una per ogni sala della Palazzina, utilizzando decine di scatoloni di cartone da imballaggio dotati esternamente di pendoli, sfere, palline di polistirolo o di cotone appese a cavetti che entrano in movimento secondo ritmi e suoni generati da sistemi meccanici automatici.

08/01/2017 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (103)

Magi, il semplice gesto dell’adorazione che ci salva dall’oscurità.
Pensavo a tutto questo mentre contemplavo un affresco conservato nella Pinacoteca di San Francesco a San Marino, recentemente attribuito a Bitino da Faenza, artista minore di origine romagnola. L’affresco offre un singolare messaggio: pur avvalendosi di una iconografia consolidata Bitino sembra regalarci un insegnamento profetico che, forse solo noi oggi possiamo comprendere appieno.

05/01/2017 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (102)

Su ogni Natività c’è già l’ombra della Croce.
Rembrandt ci permette di entrare nella casa della famiglia di Nazaret ad un’ora serale, tutto è avvolto nella penombra: il piccolo Gesù dorme e Giuseppe si attarda a piallare un giogo. Tutta la luce della stanza è sulla Vergine che pare tesa fra due poli: la Parola che tiene fra le mani e il suo divin Figlio.

05/01/2017 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (101)

Ecco l’Agnello che annuncia la luce della salvezza. Il Battista è una delle figure rappresentative dell’Avvento infatti, nella terza domenica, si parla di lui come il più grande fra i … Continua a leggere

11/12/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (99)

Si rimane sgomenti di fronte a certe affermazioni. Sgomenti anche perché – a differenza di altre di minor portata – passano in sordina. Mi riferisco a quel giornalista che, riguardo all’ultimo terremoto, ha scritto su Facebook: «Il crollo delle chiese, però, è divertente». Come può divertire il crollo di edifici della memoria storica di un paese, di un popolo? Del crollo di un edificio storico, laico o religioso che sia, non ci si può rallegrare.

16/11/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (98)

La gloria invisibile degli innocenti Wiliam Holman Hunt (1827-1910) era stato in Terra Santa, quel viaggio gli era come rimasto addosso facendogli realizzare opere che trasudano del sapore drammatico e … Continua a leggere

14/11/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (97)

La Via Crucis delle camere a gas
Stavo tornando a casa, in macchina. Un rientro come tanti, ma pieno del ricordo della splendida sequenza delle tele di Duda Gracz, sul Golgota di Jasna Gora: una testimonianza straordinaria di fede e di dolore.

15/10/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (96)

Quando Magritte evocava l’angelo
Angeli e demoni sono tornati di moda presso numerose sette, esoteriche o di estrazione New Age, e questo è continua fonte di confusione tra i fedeli. Per contro alcune correnti teologiche tendono a ridurre il significato e la portata della presenza degli angeli

03/10/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (95)

La “Madonna della consolazione”, i gesti del dolore e della fede.
È una Madre degli afflitti quella dipinta da William-Adolphe Bouguereau nel 1875 e custodita nel Musées de la Ville di Strasburgo, ma da tutti è chiamata Madre della consolazione.

18/09/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (94)

Una scossa per scuoterci dal torpore.
È mattino. Fende l’aria l’accordo, solenne e lamentoso, dell’organo. La mia comunità intona il primo salmo delle lodi: «La mia voce sale a Dio e grido aiuto, la mia voce sale a Dio finché mi ascolti”. Nel cuore riecheggia il lamento delle popolazioni colpite dal terremoto e, cantando, sale alla memoria un’immagine poco nota di Sophie Anderson, artista britannica del XIX secolo.
In Italia, dall’anno Mille a oggi, ci sono stati 4.800 terremoti in forma grave. Ciò significa che il sesto sigillo dell’Apocalisse, il terremoto appunto, ricorre nel nostro paese più di quattro volte l’anno.

17/09/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (93)

Siamo nell’anno della Misericordia eppure sembra che la misericordia sia fuggita dal nostro mondo. Rimane solo perché chiamata a gran voce dalla fede della Chiesa e dalle lacrime dei credenti. Sieger Köder, artista scomparso recentemente, sacerdote tedesco che ha illustrato quasi tutta la Bibbia, condensa tutte le sette opere di misericordia dentro una casa. Le rivisita con un’edizione, per così dire, familiare. Certo non è una casa qualunque, è la casa di Betania, la casa di Marta, di Maria, di Lazzaro. È la casa degli amici di Gesù.

07/07/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (92)

Thomas Merton, quando voleva conoscere le ultime notizie sul mondo, apriva il libro dell’Apocalisse; una lettura che accompagna i cattolici, o almeno quanti recitano mattutino, durante tutto il periodo pasquale. In effetti, il libro, più che raccontare del futuro sembra, oggi più che mai, parlare del presente. È il caso del capitolo 16 dove i tre dominatori del mondo, drago, bestia e falso profeta, s’impadroniscono degli animi diffondendo spiriti che escono dalle loro bocche sotto forma di rane. Lo racconta con una veridicità impressionante un miniaturista del XIII secolo.

10/06/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (91)

Ci guarda silenziosa, questa Madonna, la cui origine viene attribuita addirittura a San Luca e che oggi pochi conoscono; eppure durante il Medioevo attirava enormi masse di fedeli, fino a 50 mila. Questa Vergine mite porta un nome che evoca la guerra, anzi la caccia: si tratta della Madonna di Saidnaya, che in lingua siriaca significa appunto: “Signora della Caccia”.

30/05/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (90)

Dalí e quel «cielo» nel cuore di chi ha fede.
Il cielo non si trova né in basso né in alto, né a destra né a sinistra. Il cielo si trova esattamente nel centro del petto dell’uomo che possiede la fede (Salvador Dalí). Basterebbe, forse, questa frase a commentare l’opera di Dalí dal titolo significativo di Croce nucleare. Uno degli artisti più controversi e eccentrici, uno del quale George Orwell ebbe a dire: «Dalí è contemporaneamente un grande artista e un disgustoso essere umano. Una cosa non esclude l’altra, né in alcun modo la influenza»…

27/05/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (89)

Il bastone, segno di comando e guida divina. Il bastone, segno del comando e della guida divina, appare ripetutamente nella Sacra Scrittura quale strumento dei voleri divini.  La narrazione apocrifa … Continua a leggere

17/01/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (88)

La noce, simbolo dell’uomo e della divinità. Potrebbe fungere da portale per la settimana dell’unità, l’opera giovanile di Piero della Francesca, che raffigura il Battesimo di Gesù. Benché l’artista aretino, … Continua a leggere

10/01/2016 · 1 Commento

Dentro la bellezza (87)

La luna sotto la Vergine Maria. La Luna di Galileo. La Chiesa che valorizza la scienza. Tra i simboli ricorrenti nelle nostre chiese uno dei più famigliari è senz’ombra di … Continua a leggere

01/01/2016 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (86)

Nelle ciliegie l’amore e la passione di Gesù. Forse si era all’inizio dell’estate quando la sacra famiglia fuggì in Egitto, perché il Barocci, artista urbinate del XVI secolo, nel suo … Continua a leggere

28/12/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (85)

Presepe, pastori e l’agnello legato. Figlio, Servo e Agnello, ecco il mistero di Cristo.  Nei presepi, accanto ai pastori cui fu destinato il primo annuncio della nascita del Salvatore, non … Continua a leggere

25/12/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (84)

Abete, l’albero della vita che torna accessibile. Gli alberi natalizi non sono un prodotto consumistico opposto al vero Natale espresso dal Presepio; al contrario, essi completano il significato profondo dell’umiltà … Continua a leggere

22/12/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (83)

Un bimbo Down e la misericordia divina. È venuto tristemente alla ribalta due settimane fa un dipinto di Caroto dal titolo Bambino con disegno. Il ritratto in questione, molto importante … Continua a leggere

27/11/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (82)

Il croissant e la mezzaluna, vecchie e nuove paure. In Iraq non si possono vendere né mangiare croissants: la pasta più venduta in Italia è haram, ovvero vietata dalla Sharia. … Continua a leggere

22/11/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (81)

La domenica e la croce del lavoro «non stop» Oggi, il cambiamento climatico, lo sfruttamento della terra a causa del lavoro sconsiderato, ci preoccupa, tuttavia poco si considera il valore … Continua a leggere

12/11/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (80)

La «bocca della verità» non dice sempre il vero. Le finzioni non possono durare. La vita con i suoi ingranaggi macina tutto ciò che è inconsistente lasciando in piedi solo … Continua a leggere

07/11/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (79)

Le coppe dell’ira divina sui rospi e sulle sette teste. Con 7 note si scrivono infinite melodie, con 7 colori si realizzano infinite pitture, con 7 colonne la sapienza edifica … Continua a leggere

01/11/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (78)

Asmodeo e le armi nucleari contro la famiglia. Goya l’aveva chiamata Asmodea, quell’essere infernale di cui parla il libro di Tobia che si opponeva al matrimonio di Sara. Asmodeo, con … Continua a leggere

29/10/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (77)

La nudità di Cristo, l’amore che vince nella Famiglia. Agnolo Doni volle ricordare il suo matrimonio con Maddalena Strozzi, oppure il battesimo della loro primogenita, quando commissionò a Michelangelo il … Continua a leggere

19/10/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (76)

La cruna dell’ago e la vera strada da percorrere. Gli studiosi preferiscono tradurre gomena, cioè un cavo per l’ormeggio delle imbarcazioni, quel cammello che secondo Gesù potrebbe facilmente passare per … Continua a leggere

10/10/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (75)

Le forbici e i tagli che minacciano il vero amore. Già all’interno del dettato biblico, le forbici decretarono il fallimento di un amore: Dalila, infatti, tagliò i capelli a Sansone, … Continua a leggere

03/10/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (74)

L’ombra che rivela la sostanza del nostro essere. Aveva inventato la eidolograph, una sorta di lampada magica mediante la quale poteva scoprire nell’ombra la verità: si chiamava Charles Bennett, visse … Continua a leggere

27/09/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (73)

Il bastone di Maria per allontanare Satana. Lo stereotipo dell’immagine di Maria, mite e remissiva, la cui verginità si accorda con un’assenza di passione, ha prodotto, nei cristiani meno ferventi, … Continua a leggere

17/09/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (72)

Il latte e la croce, cosa difende e salva l’umanità. Josefa de Obidos, pittrice portoghese che dominò più dei suoi colleghi il panorama della pittura barocca del XVII secolo, affonda … Continua a leggere

12/09/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (71)

Come il coccodrillo, prigionieri dell’ipocrisia. Siamo abituati a vederlo sulle Lacoste, famose magliette nate come indumento da tennis. Renè Lacoste, infatti, si fece disegnare dall’amico Robert George un coccodrillo, emblema … Continua a leggere

05/09/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (70)

Agostino e il Bambino, il mistero come il mare. Un giorno, sant’Agostino in riva al mare meditava sul mistero della Trinità, volendolo comprendere con la forza della ragione. S’avvide allora … Continua a leggere

27/08/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (69)

San Bernardo e i cani, il creato da soccorrere. Si chiamava Colle del Monte di Giove, il più celebre passo alpino della storia d’Italia, quello del Gran San Bernardo. Vi … Continua a leggere

27/08/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (68)

Occhi aperti sulle “Auschwitz” dei nostri giorni. Era uno dei 70.000 ebrei della città di Vilnius. Sono tornati in duecento. Samuel Bak aveva undici anni ed è tornato stringendo il … Continua a leggere

14/08/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (67)

Trasfigurati con Lui in una mandorla di luce. Non è un uovo quello che incornicia il Cristo trasfigurato del Beato Angelico, ma una mandorla di luce. Chi non ha avuto … Continua a leggere

06/08/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (66)

Le nostre vanità come bolle di sapone al vento. Una mistica, poco conosciuta ma di grande spessore umano e religioso, vissuta al tempo di san Giovanni Bosco e fondatrice delle … Continua a leggere

03/08/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (65)

Santa Brigida e la birra, che il brindisi sia spirituale. Erano darwinisti anche gli antichi sumeri, visto che, nell’epopea di Gilgamesh, il mostro scimmiesco Enduki, diventa uomo grazie a un … Continua a leggere

23/07/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (64)

I nostri peccati e la Madonna lavandaia tra le rocce. La festa della Vergine del Carmelo sigilla idealmente il viaggio del Papa in America Latina. E proprio in America Latina … Continua a leggere

18/07/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (63)

Se oggi manca il desiderio del calice di salvezza. Il Calice dell’Ultima Cena, il leggendario Graal, non raccolse solo il vino dell’Alleanza Nuova, ma anche il Sangue del Redentore versato … Continua a leggere

09/07/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (62)

La cintura di Tommaso, amore per la Verità. Gemello, architetto, incredulo, sempre in ritardo. È questo l’identikit dell’apostolo Tommaso, confezionato dalla tradizione attraverso numerosi dettagli desunti dal Vangelo e dagli … Continua a leggere

03/07/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (61)

Il mulino della vita che macina il grano della verità. Esattamente duecento anni or sono, prima della rovinosa sconfitta di Waterloo (18 giugno 1815), Napoleone aveva organizzato il suo posto … Continua a leggere

28/06/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (60)

Il cuore di Gesù, lo sguardo che ci custodisce. Il cuore, nella Scrittura, non è la sede dei sentimenti ma quella dei pensieri più profondi e delle decisioni. Guardare al … Continua a leggere

12/06/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (59)

Cristo, il pellicano del deserto e dell’acqua. È diventato celebre a causa di San Tommaso il «pie pellicane», il Cristo pellicano che nutre i suoi piccoli, cantato nell’inno eucaristico Adoro … Continua a leggere

04/06/2015 · 2 commenti

Dentro la bellezza (58)

La vera femminista cristiana tra il fuso e la spada. Nel 1425 fa aveva 13 anni la celebre Pulzella d’Orleans. Aveva 13 anni e già, nella sua semplicità di contadina, … Continua a leggere

28/05/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (57)

Soavità e forza nei discepoli attorno a Maria. Quando El Greco morì, nel 1614, lasciò nel suo studio figurine modellate in cera che egli adoperava per realizzare gli scenari delle … Continua a leggere

21/05/2015 · 2 commenti

Dentro la bellezza (56)

Il coniglio, simbolo delle due nature di Cristo. La moglie di Tiziano morì di parto nel 1530, mentre l’artista, su richiesta di Federico Gonzaga, s’apprestava a dipingere la Madonna del … Continua a leggere

14/05/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (55)

L’albero e l’abbraccio generoso della madre. Giovanni Segantini aveva sette anni quando perse la madre, ma ritrovò una sorta di abbraccio materno nelle Alpi e nel loro maestoso dilatarsi verso … Continua a leggere

07/05/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (54)

San Giuseppe tra la Scrittura e la vera vigna. Ha il cappello da lavoratore san Giuseppe in questa Sacra Famiglia a firma di Joos van Cleve, pittore olandese attivo ad … Continua a leggere

30/04/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (53)

Il Cristo alla porta che ci invita ad essere liberi «Io sono la Porta». È il primo annuncio del buon Pastore. Egli è pastore porta e ovile. La porta è, … Continua a leggere

23/04/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (52)

La pernice a Emmaus e le nostre preoccupazioni. Una strana cena di Emmaus quella di Vittore Carpaccio. Non ci sono solo Cleopa e l’amico in fuga da Gerusalemme, ma si … Continua a leggere

17/04/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (51)

Le api in primavera, simbolo di resurrezione. Un tempo davvero strano quello in cui questo imitatore di Mantegna (per alcuni il Mantegna stesso) colloca l’incontro fra il Risorto e la … Continua a leggere

10/04/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (50)

La tavola rotonda banchetto dell’umanità. Siamo nella sala del Cenacolo, vertiginosamente condotti in alto da questo anonimo bavarese che nel 1430 illustra l’ultima cena. Si tratta di una pagina della … Continua a leggere

07/04/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (49)

  Il gatto di Maria, candido «cacciatore di anime». La leggenda vuole che la Madonna avesse un gatto, forse soriano, perché nel manto di quest’ultimo vi sono stirature a forma … Continua a leggere

26/03/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (48)

Quel porridge di San Giuseppe per Gesù. Solo in dieci Paesi di tradizione cattolica la festa del papà cade nel giorno di San Giuseppe, altri, seguendo una tradizione metodista, preferiscono … Continua a leggere

19/03/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (47)

La Carne che guarisce dal veleno del serpente. Volano nell’aria i serpenti infuocati dipinti da Michelangelo nella Cappella Sistina. Volano planando sul popolo d’Israele uccidendolo. La bibbia ebraica, del resto, … Continua a leggere

12/03/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (46)

La ragazza con l’orecchino… e la Coca Cola. Non ci sono operaie morte all’origine della festa della donna. Né ci fu mai una ditta Cotton andata a fuoco l’8 marzo1908. … Continua a leggere

05/03/2015 · 1 Commento

Dentro la bellezza (45)

Dentro al pozzo dell’inconscio, il volto del Salvatore. La chiamavano Santa Maritana, nella Lombardia di un secolo fa. Non era difficile, all’inizio della quaresima, incontrarla per le strade e la … Continua a leggere

26/02/2015 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (44)

La luce di Cristo sulle ceneri dell’umanità ferita. «Polvere sei e polvere ritornerai» era il versetto biblico che un tempo accompagnava l’imposizione delle ceneri all’inizio della quaresima, oggi preferito a … Continua a leggere

19/02/2015 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.336 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

  • 127,110 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Tag

Aborto Advent Advento Africa Alegria Ambiente America Amor Amore Amoris laetitia Anthony Bloom Arabia Saudita Arte Arte cristiana Arte sacra Asia Bibi Ateismo Avent Avvento Bellezza Benedetto XVI Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Bruno Forte Capitalismo Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Church Cibo Cina Cinema Confessione Contemplazione Cristianesimo Cristiani perseguitati Cristianos perseguidos Cristãos perseguidos Cuaresma Cuba Cultura Curia romana Daesh Dialogo Dialogo Interreligioso Dialogue Dio Diritti umani Domenica del Tempo ordinario (A) Domenica del Tempo Ordinario (C) Domenica Tempo ordinario (C) Donna Ecologia Economia Ecumenismo Enciclica Enzo Bianchi Epifania Estados Unidos Eucaristia Europa Evangelizzazione Fame Famiglia Famille Family Família Fede Fondamentalismo France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giovedì Santo Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La Madonna nell’arte La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lectio della Domenica - A Lectio Divina Lent LENT with Gregory of Narek Le prediche di Spoleto Libia Libro del Génesis Libro della Genesi Litany of Loreto Litany of Mary Livre de la Genèse Livro do Gênesis Madonna Magnificat Maria Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Medio Oriente Migranti Misericordia Mission Missione Morte México Natale Navidad Nigeria Noël October Oración Oração Pace Padre Cantalamessa Padre nostro Padri del Deserto Paix Pakistan Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paraguay Paul VI Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione anti-cristiani Persecuzione dei cristiani Pittura Pobres Pobreza Politica Pope Francis Poveri Povertà Prayers Preghiera Profughi Quaresima Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Rosary Sacramento della Misericordia Santità Scienza Sconfinamenti della Missione Settimana del Tempo Ordinario Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Solidarietà Spiritualità Stati Uniti Sud Sudan Synod Terrorismo Terrorismo islamico Testimoni Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Viaggio apostolico Violenza Virgin Mary Von Balthasar Zundel