COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

II Domenica di Avvento (C) Lectio

La conversione di chi attende.
Dopo l’avvio dato dalla scorsa Domenica a questo tempo di Avvento, la liturgia ci presenta una figura dell’attesa: Giovanni il precursore. In lui l’attesa vigilante plasma la vita, le dà già il sapore del Regno che si fa vicino nella venuta del Figlio.

Annunci
05/12/2018 · Lascia un commento

Solennità dell’Immacolata Concezione – Lectio

Nei primi giorni del Sacro tempo di Avvento, la Santa Chiesa pone davanti a sé il mistero della Vergine Madre di Dio Immacolata. Mistero insondabile, indicibile, inesprimibile. Tutta la storia (antica) della salvezza annuncia la visita del Signore al suo popolo.

05/12/2018 · Lascia un commento

I Domenica di Avvento (C) Lectio

Inizia con questa domenica il tempo di Avvento, il tempo in cui rinnoviamo la nostra attesa, ma anche ridestiamo e affiniamo i nostri sensi per cogliere i segni della venuta e della presenza del Signore. La speranza del ritorno del Signore determina l’essere del cristiano e della chiesa, fa stare in un certo modo nella storia e nello spazio.

29/11/2018 · 1 Commento

XXXII Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Nel Vangelo che la liturgia ci dona in questa Domenica si concludono questi incontri difficili con gli scribi che Gesù ha avuto nel tempio, ma a loro è contrapposta una vedova con il suo gesto che Gesù mette in evidenza come segno portatore di un insegnamento e rivelazione di una via da percorrere.

07/11/2018 · Lascia un commento

9 novembre, Dedicazione della Basilica Lateranense – Lectio

Gesù si presenta come il Messia ma il peccato ed i peccatori che fustiga non sono gli esclusi dal tempio ma quelli che sono l’anima stessa del tempio. Nell’azione di Gesù l’evangelista vede la realizzazione della profezia di Zaccaria: “in quel giorno non ci saranno più mercanti (lett. Cananei) nella casa del Signore degli eserciti” (Zc 14,21)

07/11/2018 · Lascia un commento

XXXI Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Solo nell’amore, solo amandolo lo possiamo conoscere. Anzi, amandolo lo possiamo riconoscere: l’amore proprio come ermeneutica della conoscenza, come luogo della conoscenza vera di Lui, come luogo  del riconoscimento vero che Lui è il Signore.

02/11/2018 · Lascia un commento

Commemorazione dei Fedeli Defunti – Lectio

Questo testo che si trova unicamente in Matteo è l’ultimo insegnamento di Gesù prima che gli avvenimenti precipitino con il suo arresto e condanna a morte. Come parole finali del suo insegnamento hanno una forza particolare.

30/10/2018 · Lascia un commento

1 Novembre, Festa di Tutti i Santi – Lectio

È questo l’inizio del primo dei cinque lunghi discorsi sul regno con i quali Matteo, nel suo vangelo, articola l’insegnamento di Gesù: 1° Discorso della montagna 5,1 – 7,28; 2° Discorso sulla missione 9,36 – 11,1; 3° Discorso parabolico 13,1 – 53; 4° Discorso sulla comunità 18,1 – 19,1; 5° Discorso sugli ultimi tempi 24,1 – 26,1.

30/10/2018 · Lascia un commento

XXX Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

L’evangelista Marco, che ci sta accompagnando in questo anno liturgico, ci ha fatto percorrere con Gesù l’itinerario del discepolo per “formare” il discepolo che c’è in noi. E oggi, al termine del viaggio verso Gerusalemme, avviene l’incontro decisivo con il cieco di Gerico per imparare cosa comporti seguire Gesù sulla via.

25/10/2018 · Lascia un commento

XXIX Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Nonostante la dettagliata predizione di Gesù, il gruppo dei Dodici continua a pensare al trionfo. Due dei suoi esponenti di primo piano, Giacomo e Giovanni, approfittano dell’occasione per chiedere posti di privilegio nel futuro regno.

18/10/2018 · 1 Commento

XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Evitare l’ingiustizia personale potrebbe essere sufficiente per raggiungere la vita definitiva, ma non per seguire Gesù; per questo occorre rinunciare all’accumulo di ricchezza, ostacolo per lo sviluppo dell’uomo e fondamento dell’ingiustizia e della disuguaglianza sociale.

10/10/2018 · 1 Commento

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Sembra quasi che Gesù oggi inauguri nuovi parametri per stabilire chi è “dentro” e chi è “fuori” dalla comunità dei suoi discepoli, eliminando la logica di appartenenze “di nome”, per assumere quella di appartenenze “di fatto”.

27/09/2018 · Lascia un commento

XXV Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Un invito a farsi abbracciare da Dio, perché piccolo. Perché piccolo è bello, è autentico, veritiero, leale, creativo e ricco di fantasia, sognatore e fiducioso nei padri: è misura dell’uomo.

20/09/2018 · Lascia un commento

XXIV domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Fino a quando ci poniamo questioni su di lui, non comprenderemo nulla! Si comincia a capire qualcosa quando ci lasciamo porre in questione. Non lui, bensì noi siamo chiamati a dichiararci. Finora ci ha fatto la sua proposta; ora chiede la nostra risposta: “Rispondimi, e ti risponderò”.

13/09/2018 · Lascia un commento

XXIII Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

“Effathà, cioè.- Apriti,, dice Gesù al sordomuto. E l’orecchio chiuso si apre all’ascolto della sua voce, la lingua legata si scioglie per dire la parola che salva. Dio è invisibile. Ogni immagine che di lui ci facciamo è un idolo. L’unico suo vero volto è quello del Figlio che lo ascolta.

06/09/2018 · 2 commenti

XXII Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Marco, prima del viaggio di Gesù verso il territorio pagano (Mc 7,31), colloca al centro della sezione la critica di Gesù alla tradizione del giudaismo e, in opposizione ad essa, il nuovo concetto di profano. Nella pericope l’uso di alcuni verbi al tempo presente fa pensare che l’evangelista voglia lanciare un messaggio di perenne attualità.

30/08/2018 · Lascia un commento

XXI Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Dono di Dio e incredulità dell’uomo hanno una storia antica che tende a ripetersi, soprattutto davanti a quel dono supremo che è il dono di sé. Già la caduta di Adamo nel giardino e di Israele nella terra promessa è l’incredulità davanti al dono. Questo comunque è originario e irrevocabile, come l’amore da cui scaturisce.

23/08/2018 · 1 Commento

XX Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

In seguito all’affermazione Io sono il pane vivo disceso dal cielo ci attendiamo di comprendere in che modo Gesù diviene alimento per la vita. È quanto pensiamo di approfondire nel Vangelo di questa domenica.

16/08/2018 · Lascia un commento

XIX Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Giovanni 6, 41-51
Gli avversari di Gesù non ammettono che un uomo possa avere origine divina e, così, possedere e dare vita definitiva. Ma Gesù insiste: egli è il datore di vita definitiva, in opposizione a quella conferita dalla manna.

09/08/2018 · Lascia un commento

XVII Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

“Da dove compreremo pane?”, chiede Gesù a Filippo. “Da dove” indica l’origine, la natura. Si tratta di un pane che il discepolo ancora non conosce, come la samaritana non sa da dove viene l’acqua (cf. 4,11), Nicodemo da dove viene il vento (cf. 3,8) e il maestro di tavola da dove viene il vino (cf. 2,9).

26/07/2018 · 2 commenti

XVI Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Questo brano redazionale è il preludio immediato che inquadra e dà la chiave interpretativa per la moltiplicazione dei pani. Ci dice le caratteristiche di fondo della Chiesa, che è in stretta connessione con l’eucaristia. Infatti l’eucaristia fa la Chiesa, e la Chiesa fa l’eucaristia.

19/07/2018 · Lascia un commento

XV Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

“Chiama innanzi i Dodici e cominciò a inviarli”. I Dodici furono prima chiamati ciascuno singolarmente a seguirlo (cf 1,16-20; 2,14). Poi furono comunitariamente costituiti per “essere con lui” (3,14). Ora sono inviati ai fratelli a due a due. Ci sono tre livelli di un’identica vocazione, con tre chiamate successive…

12/07/2018 · 1 Commento

XIV Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

“E si meravigliava della loro non fede”. I suoi si meravigliano di Gesù, e si scandalizzano che la sapienza e l’azione di Dio sia in “questo” uomo, che ben conoscono. Anche lui, a sua volta, si stupisce: venuto tra i suoi, non è accolto! Con Gesù ci troviamo davanti allo scandalo di un “Dio fatto carne”

05/07/2018 · 1 Commento

XIII Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

“La tua fede ti ha salvata”, dice Gesù alla donna; e al padre della fanciulla morta: “Continua ad aver fede”. I due episodi, incastrati a sandwich e legati dalle parole “salvare”, “credere” e “toccare” (“prendere la mano”) si completano a vicenda e illustrano cos’è la fede e qual è la sua potenza.

28/06/2018 · 1 Commento

XI Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

Sotto forma di parabole, Gesù espone ora i due aspetti del messaggio: quello individuale, la genesi dell’uomo nuovo, e quello comunitario, lo sviluppo e le caratteristiche della società nuova.

13/06/2018 · Lascia un commento

X Domenica del Tempo Ordinario (B) Lectio

La liturgia che la Chiesa ci dona in questa domenica ci porta ancora una volta ad aprire gli occhi sulla intimità a cui Gesù ci chiama nel rapporto con lui e al cambiamento radicale di vita che esige e genera la sua sequela.

06/06/2018 · Lascia un commento

Domenica del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (B) Lectio

Come l’uomo, Dio cerca qualcuno con cui mangiare, ed insieme soddisfano il loro desideri. È la Cena dell’Alleanza, dove si decide definitivamente la salvezza per tutti, è il summit dell’Amore che, grazie al Sangue dell’Agnello, garantisce la pacificazione universale.

30/05/2018 · 1 Commento

Domenica della Santissima Trinità (B) Lectio

Negli ultimi cinque versetti del suo Vangelo, Matteo riassume e concentra tutta la sua opera collegando l’attività finale di Gesù con il suo inizio, le Beatitudini con la Risurrezione, la Tentazione con la Trasfigurazione.

24/05/2018 · Lascia un commento

Domenica di Pentecoste (B) Lectio

I convenuti rispondono danzando, nello Spirito, e cantando, nella Gioia: Vieni Padre dei poveri, vieni datore dei doni, vieni luce dei cuori. E, in compagnia dello Spirito, sperano e si impegnano a rinnovare la faccia della Terra.

17/05/2018 · Lascia un commento

VII Domenica di Pasqua – Ascensione (B) Lectio

Gesù di Nazaret, ritornando donde era venuto, è riuscito tuttavia a svelare definitivamente il mistero delle Origini, il mistero del destino fontale dell’uomo: così nasce la storia dell’uomo. Il Verbo è disceso dal cielo per congiungerlo alla terra

09/05/2018 · 1 Commento

VI Domenica di Pasqua (B) Lectio

Può rifondarsi la Comunità ove l’Amico si pone nel mezzo, per sperimentare gesti leali di patti di durature amicizie, per ricordare di offrirsi in dono come amici veri, e poi anche a chi rinuncia e rifiuta l’amore

03/05/2018 · Lascia un commento

V Domenica di Pasqua (B) Lectio

In questa domenica di Pasqua la liturgia proclama con forza che la vita del Risorto alimenta la nostra vita in una relazione stabile, duratura, feconda, chiamata a dare il suo frutto.

26/04/2018 · Lascia un commento

IV Domenica di Pasqua (B) Lectio

Gesù già si è presentato come porta (Gv 10,7.9) perché egli stesso è l’accesso alla vita, l’alternativa alla morte; pastore, invece, è termine che descrive la sua attività con coloro che il Padre gli ha dato

19/04/2018 · 1 Commento

III Domenica di Pasqua (B) Lectio

In questo brano Luca collega direttamente il nostro riconoscerlo con l’esperienza di Simone e degli altri con lui. La differenza tra noi e loro sta nel fatto che essi contemplarono e toccarono la sua carne anche fisicamente, noi invece la contempliamo e tocchiamo solo spiritualmente

12/04/2018 · 1 Commento

II Domenica di Pasqua (B) Lectio

Grazie al Risorto che supera muri e barriere, per rivedere volti cari, risentire voci amiche, per riguardare occhi gonfi di ricerche, cuori orfani di amore sincero. E si svela, senza pudori divini: metti qui, guarda, tendi… Ma tutto si dissolve in confessioni umane e profezie divine.

05/04/2018 · Lascia un commento

Domenica di Pasqua (B) Lectio

È risorto, non è qui. Per dire a tutti gli uomini e donne di tutti i tempi e spazi :”Siete destinati a risorgere. Attratti nel circuito della salvezza, nel flusso dell’eternità che oggi prende l’avvio, riassorbendo persino i tempi passati.

31/03/2018 · Lascia un commento

Domenica delle Palme (B) Lectio

Il somaro, che porta la soma degli altri, è immagine di Gesù, che per primo ha fatto ciò che ci ha lasciato come legge. “Portate i pesi gli uni degli altri, così adempirete la legge di Cristo”, dice Paolo (Gal 6,2). Questo essere schiavi per amore è la vera libertà (Gal 5,13s), compimento della legge, realizzazione in terra del regno dei cieli.

22/03/2018 · Lascia un commento

V Domenica di Quaresima (B) Lectio

L’evangelo di oggi ci accompagna da questo desiderio (“vogliamo vedere Gesù”) al luogo dove è possibile vederlo (“quando sarò innalzato da terra, attirerò tutti a me”), attraverso un modo in cui ci è concesso di vedere (“Chi ama la propria vita, la perde e chi odia la propria vita in questo mondo, la conserverà per la vita eterna”).

15/03/2018 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 613 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

  • 238.999 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.
Annunci

Categorie