COMBONIANUM – Formazione Permanente

UNO SGUARDO MISSIONARIO SUL MONDO E LA CHIESA Missionari Comboniani – Formazione Permanente – Comboni Missionaries – Ongoing Formation

La Madonna nell’arte (27)

La Madonna in campagna: La novità di Lorenzo Lotto. L’opera per la chiesa bergamasca fu dipinta nel 1521. Accanto alla Vergine con il Bambino, San Bernardino, San Giuseppe, San Giovanni … Continua a leggere

27/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (26)

Il Santuario ‘Madonna dei Laghi’ di Avigliana (Torino) La tradizione racconta che Bona di Borbone, sposa di Amedeo VI, il Conte Verde, verso la metà del Trecento, fece un voto … Continua a leggere

26/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (25)

La torinese “Madonna del Divino Amore”. Il Museo Diocesano di Torino, tra le numerose opere d’arte che custodisce e tutte rilevanti per la comprensione dell’arte piemontese, espone anche una tavola … Continua a leggere

25/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (24)

Antonello da Messina: lo sguardo di Maria. Le vicende di Antonello da Messina (sui documenti che lo riguardano è chiamato “Antonio de Antonio”) si possono ricostruire con fatica, nonostante ai … Continua a leggere

24/05/2018 · 1 Commento

La Madonna nell’arte (23)

La “Pala di San Zeno” del Mantegna. UNA TENERISSIMA MADONNA DIALOGA CON IL BAMBINO. Gli estremi della vita di Andrea Mantegna sono affidati ad alcuni registri parrocchiali: nacque a Isola … Continua a leggere

23/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (22)

La Madonna di Senigallia: Il dipinto di Piero della Francesca. Piero della Francesca nacque a Borgo Sansepolcro, paese al confine tra Toscana e Umbria, attorno al 1416-1417. Suo padre si … Continua a leggere

22/05/2018 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (110)

Quella nave nella tempesta che comunica serenità e salvezza.Che il Mar mediterraneo sia in tempesta, che tutta l’Europa navighi in cattive acque, è evidente a tutti, ma cosa si possa fare per arginare il naufragio nessuno lo sa.

21/05/2018 · Lascia un commento

Lunedì dopo Pentecoste. Maria «Madre della Chiesa», la prima festa liturgica

Una memoria liturgica che celebra la «maternità di Maria nei confronti della Chiesa» ma che richiama anche «un dono e un segno della presenza e dell’azione dello Spirito Santo» e che ci fa scoprire grazie a questo «Maria come educatrice di ogni credente».

21/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (21)

L’Annunciazione di Fra Giovanni. Fra Giovanni, al secolo Guido di Pietro, era nato a Vicchio di Mugello agli inizi del XV secolo. Già prima di essere ammesso tra i domenicani … Continua a leggere

21/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (20)

La Madonna di Fiesole. La splendida terracotta degli inizi del Quattrocento è stata scoperta nel vescovado di Fiesole (Firenze) ed è stata attribuita a Filippo Brunelleschi, il grande architetto. Il … Continua a leggere

20/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (18)

Duccio di Buoninsegna: Madonna in Maestà. Il 9 giugno 1311 per le vie di Siena si svolse una singolare processione: non una delle solite, dove il popolo faceva da comparsa … Continua a leggere

18/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (17)

La “Madonna d’Ognissanti” di Giotto. Realizzata attorno al 1310, su richiesta della potente comunità degli Umiliati, fu posta sull’altare maggiore della chiesa fiorentina di Ognissanti. Oggi è conservata nella Galleria … Continua a leggere

17/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (16)

Una ieratica e imponente Madonna, con il piccolo Gesù in grembo, siede su un prezioso trono affiancato da due angeli. Il Bambino guarda teneramente la Madre, un gesto questo che umanizza la divinità, ma che simboleggia anche la trepidazione con la quale il Figlio di Dio guarda alla Chiesa.

16/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (15)

Catacombe di Roma: una Madonna bizantina.
L’opera risale al VI secolo ed è significativa dell’arte romana del primo Medioevo dove si possono cogliere gli ultimi bagliori dell’antica pittura. Una ieratica Madonna, in visione frontale, siede placida su un trono rivestito di lastre d’oro…

15/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (14)

Rupnik: l’arte come preghiera.
In Rupnik, come nella tradizione orientale, l’arte in un certo qual modo diventa liturgia, l’artista non vuole solo rappresentare oggettualmente la scena che ha in mente, ma vuole coinvolgere la soggettività dello spettatore.

14/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (13)

Due artisti italiani recentemente si sono impegnati a celebrare Maria attraverso l’illustrazione delle Litanie e dei Misteri del Rosario.: Giuseppe Rivadossi e Floriano Bodini.

13/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (12)

Giovanni Battista Montini, a Milano come arcivescovo, e poi a Roma come Pontefice, era in rapporto di amicizia con numerosi artisti, credenti e non credenti, di cui incoraggiava la creazione artistica nel rispetto più assoluto dell’autonomia dell’arte.

12/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (11)

Scultura contemporanea: Adolfo Wildt Anche lo scultore lombardo Adolfo Wildt, docente a Brera, recupera, nella modernità, lo stile gotico, levigando il marmo, fino a trarne la massima luminosità, lavora la … Continua a leggere

11/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (10)

La Madonna nella scultura contemporanea:
Henry Moore e Marek Szwarc.
Nella scultura contemporanea numerose opere sono state dedicate a Maria, ma posso soffermarmi solo su due artisti, l’inglese Henry Moore e il polacco Marek Szwarc.

10/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (9)

Madonne dei nostri tempi:
Michel Ciry ha dedicato a Maria numerosissimi quadri, incisioni, una sinfonia, soffermandosi soprattutto sul tema dello Stabat Mater, perché vede in Maria, non ai piedi della Croce, ma in piedi di fianco al Cristo crocifisso, il momento culminante della sua collaborazione alla redenzione.

09/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (8)

Madonne dei nostri tempi:
Paul Gauguin, Vincent van Gogh, Henri Matisse.
I grandi artisti hanno saputo affrontare questa tematica con sicurezza, perché l’intuizione creativa sa cogliere il mistero.

08/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (7)

In salvo, sotto il manto blu della Vergine.
Sessant’anni fa nel cielo segnato dalla seconda guerra mondiale, volava un pilota britannico incaricato di bombardare il distretto di Tubinga. Giunto sopra Ravensburg, egli fece per rilasciare il suo carico di esplosivo ma una donna, con il manto aperto, apparve all’orizzonte.

07/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (6)

La Madonna sul monte che avvicina le civiltà.
In un’epoca di scontro fra civiltà affidiamoci alla Vergine del Monte: lei ci aiuterà a entrare in quel connubio fra umano e divino che allontana il devozionismo e genera una fede capace di cultura.

06/05/2018 · Lascia un commento

FP.it 5/2018 Stella Morra – Madri di un viaggio

Ognuno di noi è padre per una parte, perché ha nella sua vita un patrimonio, cioè cose, lavoro, produttività; ognuno di noi è madre perché ha comunque un’intimità, degli affetti, una vita da custodire; e queste due attività non sono solitarie, sono già nomi di relazione.

05/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (5)

La luna sotto la Vergine Maria.
Tra i simboli ricorrenti nelle nostre chiese uno dei più famigliari è senz’ombra di dubbio la luna che, collocata sotto la Vergine Maria, campeggia indisturbata in mille affreschi, o statue o mosaici.

05/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (4)

La Pietà Rondanini di Michelangelo:
la morte è una madre.
Michelangelo Buonarroti, Pietà Rondanini (1552-1564), marmo. Dal 2 maggio la scultura è visibile nella nuova collocazione nell’ex Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco, a Milano.

04/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (3)

Santa Maria in Domnica alla Navicella.
La chiesa di Santa Maria in Domnica alla Navicella (Roma) è stata fondata come piccolo oratorio nel settimo secolo. Collocata sulla sommità del colle Celio, sorge in un importante snodo stradale della Roma antica

03/05/2018 · Lascia un commento

Maggio con Maria

Pensieri mariani per il mese di Maggio.
Santa Maria, donna del pane, tu che hai vissuto la sofferenza di quanti lottano per sopravvivere, svelaci il senso dell’ allucinante aritmetica della miseria, con la quale i popoli del Sud un giorno ci presenteranno il conto davanti al tribunale di Dio.

02/05/2018 · 1 Commento

La Madonna nell’arte (2)

La Madonna dei Pellegrini.
La Madonna dei Pellegrini di Caravaggio nella basilica di Sant’Agostino in Roma: dalla leggenda alla realtà storica, di Andrea Lonardo.

02/05/2018 · 1 Commento

La Madonna nell’arte (1)

La Madonna del Roseto.
È un dipinto tempera su tavola attribuito a Michelino da Besozzo o, alternativamente, a Stefano da Verona, databile al 1420 o 1435 circa e conservato nel Museo di Castelvecchio a Verona. È tra le opere più significative dello stile gotico internazionale in Italia.

01/05/2018 · Lascia un commento

Ecco perché maggio è il mese di Maria

Maggio è tradizionalmente il mese dedicato alla Madonna. Dal Medio Evo a oggi, dalle statue incoronate di fiori al magistero dei Papi, l’origine e le forme di una devozione popolare molto sentita.

01/05/2018 · Lascia un commento

Card. Martini – Nuestra Señora del Sábado Santo

Para nosotros, cristianos, hay (un) “sábado” en el centro y el corazón de nuestra fe: es el Sábado santo, engastado en el triduo pascual de la muerte y resurrección de Jesús como un tiempo denso de sufrimiento, de espera y de esperanza.

31/03/2018 · Lascia un commento

Il Papa istituisce la festa di Maria Madre della Chiesa

La memoria liturgica di Maria Madre della Chiesa sarà celebrata il Lunedì dopo Pentecoste. La decisione nel decreto della Congregazione del culto divino

03/03/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (2)

La traccia mariana che andiamo a esaminare questa volta ci porta a Fatima, un villaggio situato al centro del Portogallo, a circa 125 km a nord di Lisbona. Anche se il nome che è tanto caro alla devozione popolare è proprio quello di “Fatima”…

24/02/2018 · 1 Commento

Sulle tracce di Maria (2) Notre Dame di Laus

Laus si trova a poche decine di chilometri dal confine con il Piemonte, sulle Alpi Marittime del Delfinato francese. Nel santuario di Notre Dame du Laus – che in lingua occitana significa “Nostra Signora del Lago” – si fa memoria delle apparizioni che per ben 54 anni, dal 1664 al 1718, segnarono la vita di una povera pastorella del luogo…

17/02/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (1) Lourdes

Trascrizione della trasmissione radiofonica “Sulle tracce di Maria”, condotta da Diego Manetti (Radio Maria)  Lourdes, così guariscono i cuori Un caro saluto da parte di Diego Manetti a tutti e un … Continua a leggere

10/02/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria

“Sulle tracce di Maria” allude chiaramente all’intenzione di seguire – passo dopo passo – il cammino di Maria tra gli uomini, ripercorrendo alcune delle più importanti tracce che la Vergine ha lasciato nel mondo, ovvero i santuari a Lei dedicati.

10/02/2018 · Lascia un commento

Maria Santissima Madre di Dio – Lectio

•Con il nuovo anno, ci sarà una nuova storia? L’e-vento è diventato l’av-venimento: il cielo si è fatto prossimo alla terra, il divino all’umano. Qualcuno ha realizzato “questo av-venimento”, ed è ricominciata la storia.

28/12/2017 · Lascia un commento

IV Domenica di Avvento (B) Commento

C’è un sogno in Dio. Ed è più di un sogno. Perché i nostri sogni possono anche rimanere tali, rimanere sogni, e non accadere. Invece i sogni di Dio accadono. Il sogno attraversa il Primo e il Secondo Testamento. Ed è come dire che attraversa tutta la storia.

21/12/2017 · Lascia un commento

IV Domenica di Avvento (B) Lectio

La Vergine, tra sé e sé e le sue precomprensioni, ricerca il senso e si domanda… Tra i tanti sensi dell’esistenza non trova significazione “un tale saluto”: e non chiede all’Angelo/Messaggero, ma ricerca tra le pieghe della sua coscienza il significato: si fa ermeneuta… e chiede innanzitutto a se stessa, ponendosi nuda davanti a Dio…

21/12/2017 · Lascia un commento

Num momento da história, o centro de tudo está numa mulher

A  primeira Pessoa divina enviada ao mundo não foi o Filho, a segunda Pessoa da Santíssima Trindade. Foi o Espírito Santo. Quem é terceiro na ordem da Trindade é primeiro na ordem da Criação, isto é, o Espírito Santo. O receptáculo desta vinda foi uma mulher do povo, simples e piedosa como todas as mulheres camponesas da Galiléia, de nome Miriam ou Maria.

20/12/2017 · Lascia un commento

“Lei è l’unica “oasi sempre verde” dell’umanità”

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA PAPA FRANCESCO Angelus, Piazza San Pietro, Venerdì, 8 dicembre 2017 Cari fratelli e sorelle, buongiorno e buona festa! Oggi contempliamo la bellezza di Maria Immacolata. … Continua a leggere

09/12/2017 · Lascia un commento

Os olhos de Maria

O olho torna-se puro quando é envolvido pela luz do Sol e recebe força do seu vigor e clareza do seu esplendor. Em Maria habitou a luz divina como num olho, purificou-lhe o espírito, refinou-lhe o pensamento, santificou-lhe a mente e transfigurou-lhe a virgindade.

08/12/2017 · Lascia un commento

L’icona di Vladimir, la Vergine dei misteri

Nuove ipotesi riguardo la tavola che ha segnato la storia del popolo russo con prodigi inspiegabili, piegando anche il Tamerlano e Stalin L’icona della Madre di Dio di Vladimir oggi … Continua a leggere

27/08/2017 · Lascia un commento

Assunzione della Beata Vergine Maria

Dove approderà la nostra storia? Verso che cosa siamo incamminati? Quale destino ci attende? Mai come in questo tempo, domande simili affiorano con forza, ancor prima che sulle nostre labbra, … Continua a leggere

14/08/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Lutero (31)

31. Fare buon uso della gloria e della lode.
Se dunque qualcuno ci loda e ci glorifica, dobbiamo comprendere l’esempio che qui ci dà la Madre di Dio ed essere pronti a rispondere con questo versetto e a fare buon uso della gloria e della lode e dire apertamente o almeno pensare nel cuore…

31/05/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Lutero (30)

30. Che creatura meravigliosa!
Oh, quant’è semplice e puro il suo cuore! Che creatura meravigliosa! Grandi cose sono nascoste sotto così semplici apparenze! Quanti l’hanno toccata, con lei hanno parlato, mangiato e bevuto, forse l’hanno disprezzata e considerata una comune cittadina, povera e semplice

30/05/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Lutero (29)

29. “E SANTO È IL SUO NOME”.
Perciò essa aggiunge: “E santo è il suo nome”; cioè io non mi attribuisco l’opera e così neppure mi attribuisco la fama e l’onore di essa. Poiché l’onore e la fama è soltanto di chi compie l’opera.

30/05/2017 · Lascia un commento

Le apparizioni mariane / 1

Le apparizioni sono un fenomeno sempre attuale nella storia della Chiesa, già la Sacra Scrittura di fatto attesta molte apparizioni, se poi noi, rileggendo la storia della Chiesa, dal tempo patristico a oggi, diventa praticamente impossibile calcolare il numero delle apparizioni documentate

30/05/2017 · Lascia un commento

Visitazione della Beata Vergine Maria

La Marialis cultus al numero 7 circa la festa della Visitazione della Beata Vergine Maria ricorda che essa è una celebrazione dove viene commemorato un evento salvifico, nel quale la Vergine Madre è strettamente legata a suo Figlio, e la «liturgia ricorda “la beata Vergine Maria, che porta in grembo il Figlio” e che si reca da Elisabetta per porgerle l’aiuto della carità e proclamare la misericordia di Dio Salvatore» (MC 7).

30/05/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Lutero (28)

28. Una potenza operante.
Questo dunque è il pensiero della santa Madre di Dio in queste parole: in tutte queste cose e in questi grandi beni non v’è nulla di mio, ma tutto è di Colui che tutte queste cose compie e agisce con la sua potenza in tutti; egli ha fatto per me queste grandi cose.

28/05/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Lutero (27)

27. Il Potente.
“Il Potente”. Con questo nome essa toglie ogni potenza e forza a tutte le creature per attribuirla a Dio solo.

27/05/2017 · Lascia un commento

Un grano di sale, da Lutero (26)

26. La libera grazia di Dio
Essa parla anche di una libera grazia di Dio, non secondo il suo proprio merito. (…) Che poi si canti nel Regina coeli laetare: “ Tu hai meritato di portarlo”, e in un altro punto: “Del quale tu sei stata degna di portarlo…”, non dimostra nulla.

26/05/2017 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 1.604 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione Permanente on WordPress.com
maggio: 2018
L M M G V S D
« Apr    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

  • 188,541 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.
Annunci

Tag

Advento Africa Afrique Amore Anthony Bloom Arabia Saudita Arte sacra Bibbia Bible Biblia Boko Haram Book of Genesis Cardinal Newman Carême Chiamate in attesa Chiesa China Chrétiens persécutés Cina Contemplazione Cristianos perseguidos Cuaresma Curia romana Daesh Dal rigattiere di parole Dialogo Diritti umani Economia Enzo Bianchi Eucaristia Europa Famiglia Family Família Fede France Gabrielle Bossis Genesi Gianfranco Ravasi Giovani Giubileo Gregory of Narek Guerra Guglielmo di Saint-Thierry Gênesis Henri Nouwen Iglesia India Iraq ISIS Islam Italia Jacob José Tolentino Mendonça Kenya La bisaccia del mendicante La Cuaresma con Maurice Zundel La preghiera giorno dopo giorno Laudato si' Le Carême avec Maurice Zundel Lectio Lent LENT with Gregory of Narek Libro del Génesis Magnificat Martin Lutero martiri Matrimonio Maurice Zundel Migranti Misericordia Missione Natal Natale Natale (C) Nigeria Noël P. Cantalamessa Pace Padri del Deserto Pakistan Paolo VI Papa Francesco Papa Francisco Pape François Paz Pedofilia Perdono Persecuted Christians Persecution of Christians Persecuzione dei cristiani Pittura Pope Francis Poveri Povertà Prayers Profughi Quaresima (C) Quaresima con i Padri del Deserto Quaresma Quaresma com Henri Nouwen Raniero Cantalamessa Rifugiati Sconfinamenti della Missione Silvano Fausti Simone Weil Sinodo Siria Sud Sudan Terrorismo Terrorismo islamico Testimonianza Thomas Merton Tolentino Mendonça Turchia Uganda Vatican Vaticano Venerdì Santo Virgin Mary

Categorie