COMBONIANUM – Formazione e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivi categoria: Vergine Maria

Maria, donna di frontiera

Maria è donna di frontiera perché ci consente un incontro fecondo con la spiritualità islamica. Maria è donna di frontiera anche all’interno del dialogo interconfessionale: non sarà fuori luogo il richiamo al mirabile testo di Lutero del Commento al Magnificat…

Annunci
11/06/2019 · Lascia un commento

Maria nel Corano – Dodici punti di fratellanza

Il mese di maggio è detto mariano in quanto dedicato alla devozione di Maria, una figura eccezionale e sempre più considerata via e ponte tra i popoli, soprattutto tra cristiani e musulmani, che vedono in lei un faro e un modello di fede autentico ed esemplare.

21/05/2019 · Lascia un commento

Il Papa autorizza i pellegrinaggi a Medjugorje

L’annuncio è stato dato dal visitatore permanente Henryk Hoser e dal nunzio apostolico. Il portavoce Gisotti: «Attenzione rivolta a favorire e promuovere i frutti di bene», ma ciò non significa «una autenticazione dei noti avvenimenti»

13/05/2019 · Lascia un commento

Papa Francesco: pregare il Rosario per la Chiesa e la pace nel mondo

La Madonna – sottolinea Francesco – non è un optional: va accolta nella vita”. Il Rosario “è una sintesi della Divina misericordia”, “la preghiera che accompagna sempre la mia vita; è anche la preghiera dei semplici e dei santi. E’ la preghiera del mio cuore”.

05/05/2019 · Lascia un commento

Rosanna Virgili – Maria “una donna trasgressiva che insegna alla Chiesa il gioco di squadra”

Il mese mariano può essere l’occasione per una rilettura in chiave più contemporanea, e non dolciastra e melensa, della figura di Maria.

04/05/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (24) Nostra Signora di Banneux, la Vergine dei Poveri

La traccia mariana ci conduce in Belgio, e più precisamente al Santuario di Notre Dame de Banneux (Belgio). In questo luogo Maria è apparsa otto volte: le apparizioni tra gli uomini rispondono a un preciso disegno di Dio. Che attraverso i messaggi della Vergine vuole portare alla salvezza tutta l’umanità.

30/03/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (23) Il Santuario di “Maria Madre di Dio Incoronata”, di Foggia

La traccia mariana che andiamo a esaminare questa volta ci porta presso il santuario dedicato a “Maria Madre di Dio Incoronata”, situato a poca distanza da Foggia. Un salto all’indietro di oltre mille anni perché risalgono all’inizio dell’XI secolo se si vogliono trovare le origini di questo luogo di devozione mariana.

16/03/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (21) Marienfried, la “Pace di Maria”

La traccia mariana ci porta al santuario di Marienfried, situato nella parrocchia di Pfaffenhofen, piccolo borgo della Baviera. Le apparizioni della Vergine e i messaggi nel 1946 alla veggente, Barbara Ruess, dicono tutta la sua forza e l’urgenza alla conversione che da Mariefried si rivolge a tutto il mondo.

02/03/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (20) Madonna della Riconciliazione e della Pace di Balestrino

La traccia mariana che andiamo a esaminare questa volta cari amici ci porta in Liguria, più precisamente presso Balestrino, una località dell’entroterra ligure. In questo luogo, presso Monte Croce, hanno avuto luogo numerose apparizioni della Madonna a Caterina Richero dal 1949 al 1986.

23/02/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (19) Nostra Signora della Misericordia di Pellevoisin

La Madonna appare agli occhi della veggente francese Estelle Faguette, a Pellevoisin, nel 1876. Malata terminale, di famiglia poverissima, Estelle si rivolge alla Vergine con una lettera. La risposta consiste in 15 apparizioni, durante le quali Estelle guarirà miracolosamente.

16/02/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (18) Beata Vergine Maria delle Lacrime a Siracusa

«Le lacrime di Maria appartengono all’ordine dei segni: esse testimoniano la presenza della Madre nella Chiesa e nel mondo. Piange una madre quando vede i suoi figli minacciati da qualche male, spirituale o fisico. Santuario della Madonna delle Lacrime, tu sei sorto per ricordare alla Chiesa il pianto della Madre.” (Giovanni Paolo II)

09/02/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (17) Vergine della Rivelazione alle Tre Fontane

Il luogo che insieme a voi desidero visitare questa volta, poiché in esso Maria ha lasciato una sua particolare traccia del suo cammino tra gli uomini, si trova a Roma. Roma, la città in cui la Madonna ha scelto di presentarsi come “Vergine della rivelazione” a Bruno Cornacchiola, apparendogli nel 1947.

26/01/2019 · Lascia un commento

Ecumenismo e dialogo Luterani-cattolici: la «terza» in gioco

Ridotta a modello di purezza e pietà da parte cattolica, addirittura completamente rimossa da parte evangelica, la donna è stata dichiarata dogmaticamente irrilevante. Non è solo nell’islam che ci si vede costretti a velare la donna, anche il cristianesimo occidentale porta avanti l’occultamento della donna in grande stile.

24/01/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (16) La Signora dei Popoli di Amsterdam

Il 25 marzo 1945 la Madonna è apparsa ad Amsterdam a Ida Peerdeman (morta nel 1996). Era la prima di 56 apparizioni, terminate nel 1959. La Madonna si presenta con il nuovo titolo di “Signora di tutti i Popoli”. Nelle sue visioni, la morte di Pio XII, lo sbarco sulla Luna e il comunismo in Cina.

19/01/2019 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (15) Madonna di Fatima

La traccia mariana che andiamo a esaminare questa volta ci porta a Fatima, un villaggio situato al centro del Portogallo, a circa 125 km a nord di Lisbona. Anche se il nome che è tanto caro alla devozione popolare è proprio quello di “Fatima”…

12/01/2019 · 1 Commento

Sulle tracce di Maria (14) Il santuario di Santa Maria Rosa Mistica di Fontanelle

La traccia mariana che andiamo a esaminare questa volta si trova in provincia di Brescia, e più precisamente a Fontanelle. Qui sorge un luogo di preghiera intitolato a Maria “Rosa Mistica e Madre della Chiesa”. Un santuario a cielo aperto, chiamato fin da subito la “piccola Lourdes italiana”.

05/01/2019 · Lascia un commento

Maria Santissima Madre di Dio – Lectio

Con il nuovo anno, ci sarà una nuova storia? L’e-vento è diventato l’av-venimento: il cielo si è fatto prossimo alla terra, il divino all’umano. Qualcuno ha realizzato “questo av-venimento”, ed è ricominciata la storia.

29/12/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (13) La Madonna del Sangue, a Re

Il santuario della Madonna del Sangue, in Val Vigezzo, ricorda il miracolo accaduto 500 anni fa di un’immagine della Vergine da cui per 18 giorni è uscito sangue in corrispondenza del punto in cui era stata colpita da una sassata.

29/12/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (12) la Madonna del monte Berico

Ci vollero due apparizione per convincere le autorità ecclesiastiche che la Madonna aveva scelto Vincenza Pasini, una povera contadina, per lanciare il suo messaggio e salvare dalla peste la città di Vicenza. In quel luogo, il monte Berico, venne costruita la chiesa che Maria domandava.

22/12/2018 · Lascia un commento

«Certi che viene, attendiamo un parto di luce»

Nella Madonna del Parto di Piero della Francesca c’è il senso dell’Avvento, Maria in attesa certa del suo Dio Bambino. Nessuno più della Vergine può prenderci per mano e accompagnarci dentro questa attesa che mette a fuoco il nesso unico e indistruttibile (quanto indisponibile) tra vita e morte, tra presente ed eternità.

15/12/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (11) Kibeho

Nostra Signora dei Dolori a Kiebeho, Rwanda. La Madonna appare a Kibeho, dal 1981 al 1989. La Vergine sceglie di apparire nel continente africano, a tre fanciulle del collegio di Kibeho: Alphonsine, Natalie e Marie Claire.

15/12/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (10) Guadalupe

Nel nostro percorso sulle tracce di Maria, questa volta ripercorriamo la “traccia” lasciata dalla Vergine Maria a Guadalupe, in Messico, nel 1531. È il santuario più visitato al mondo: quello dedicato a Nostra Signora di Guadalupe, ai margini di Città del Messico (Messico), dove ogni anno si contano circa 20 milioni di pellegrini.

08/12/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (9) Il Santuario di Valmala

In provincia di Cuneo, nel 1834, si verificano le apparizioni di una Madonna piangente, che anticipano di 12 anni gli avvenimenti di La Salette. Veggenti sono quattro ragazzine e un fanciullo…

01/12/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (8) La Madonna del Pozzo

Il 15 maggio 1616 la Vergine appare nei pressi di San Salvatore Monferrato, originando una devozione popolare radicata e affettuosa, che nei secoli ha segnato la spiritualità locale delle migliaia di pellegrini che, nel tempo, hanno richiesto l’intercessione della B.V. Maria invocandola con il titolo di “Madonna del Pozzo”

24/11/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (7) Nostra Signora de La Salette

La traccia mariana che andiamo a esaminare questa volta ci porta a La Salette, sulle montagne francesi. Si tratta di una apparizione mariana che verso metà Ottocento, in linea con quanto accadrà successivamente a Lourdes e poi a Fatima, vede la Vergine Maria privilegiare i piccoli e gli umili.

17/11/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (6) Bra, Santuario della Madonna dei Fiori

La traccia mariana che andiamo a illustrare questa volta, cari amici, con l’intento di ripercorrerla insieme a voi, ci porta nella località di Bra. Il comune di Bra, che attualmente conta poco meno di 30.000 abitanti, si trova situato nella provincia di Cuneo. La Vergine Maria, comparì a Bra nel 1336 a una giovane donna del posto.

10/11/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (5) Lourdes

La traccia mariana che andremo a esaminare questa volta è forse la più famosa e la più cara alla devozione popolare mariana di tutto il mondo: si tratta infatti della Basilica dedicata a Nostra Signora di Lourdes, in memoria delle apparizioni della Immacolata Concezione a una ragazzina di 14 anni di nome Bernadette.

03/11/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (4) Vergine del Fonte di Caravaggio

La “traccia” mariana che andiamo a esaminare questa volta è quella custodita dalla devozione a Santa Maria del Fonte, essendo questo il nome con cui la Vergine Santissima è venerata presso il Santuario a lei dedicato a Caravaggio, in provincia di Bergamo.

27/10/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (3) Virgen del Pilar di Saragozza

La “traccia” mariana che andiamo a esaminare questa volta è davvero molto particolare poiché si tratta di un santuario che è sorto in quello che è un luogo di devozione assai profonda nei confronti della Vergine Maria: Saragozza, in Spagna.

20/10/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (2) Ghiaie di Bonate

Perché Ghiaie di Bonate, dunque? Perché in quel borgo del bergamasco, nel 1944, la Vergine appare a una bambina di sette anni, Adelaide Roncalli, presentandosi come “Regina della Famiglia”. Nel momento in cui ancora infuria la guerra, che insanguina l’Europa ormai da quasi cinque anni…

13/10/2018 · Lascia un commento

7 Ottobre, Madonna del Rosario

Si è detto e insistito tanto in questi ultimi anni su di un tema della teologia mariana che è tradizionale nella Chiesa, ma mai si è così sviluppato, così arricchito, così esplicitato, come in questi ultimi anni. Si è detto cioè che vi è un rapporto strettissimo fra la Chiesa e Maria Santissima.

07/10/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria (1) Notre Dame di Laus

Laus si trova a poche decine di chilometri dal confine con il Piemonte, sulle Alpi Marittime del Delfinato francese. Nel santuario di Notre Dame du Laus – che in lingua occitana significa “Nostra Signora del Lago” – si fa memoria delle apparizioni che per ben 54 anni, dal 1664 al 1718, segnarono la vita di una povera pastorella del luogo…

06/10/2018 · Lascia un commento

Ottobre. Il Papa: preghiamo con il rosario per la Chiesa attaccata dal demonio

Papa Francesco ha deciso di invitare tutti i fedeli, di tutto il mondo, a pregare il Rosario ogni giorno, durante l’intero mese mariano di ottobre e a unirsi così in comunione e in penitenza, come popolo di Dio, nel chiedere alla Madonna e a san Michele Arcangelo di proteggere la Chiesa dal diavolo

01/10/2018 · Lascia un commento

Sulle tracce di Maria

“Sulle tracce di Maria” allude chiaramente all’intenzione di seguire – passo dopo passo – il cammino di Maria tra gli uomini, ripercorrendo alcune delle più importanti tracce che la Vergine ha lasciato nel mondo, ovvero i santuari a Lei dedicati.

01/10/2018 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (111)

Le donne di Pontormo e la risposta alle domande sul futuro.
La loro maternità è modello e paradigma di ogni maternità umana; nella loro differenza di età esse rappresentano la fecondità umana, uguale e diversa per ogni generazione.

04/06/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (31)

La figura della Vergine Maria ha ispirato artisti di tutti i tempi e di tutti i Paesi: le sono state dedicate sculture, affreschi, dipinti, mosaici e altri oggetti devozionali. Ma quali sono i più bei volti con i quali è stata effigiata? Li riportiamo di seguito, secondo le nostre preferenze…

31/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (30)

Perché un sermone sulla santa Vergine porti frutto, bisogna che mostri la sua vita reale, così come la fa intravedere il Vangelo, e non la sua vita ipotetica (Santa Teresa del Bambino Gesù)

30/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (29)

L’Immacolata del Tiepolo. La tela dell’“Immacolata Concezione”, ora al Museo del Prado, fu commissionata al pittore dal re di Spagna Carlo III, nel marzo del 1767, per un altare laterale nella chiesa di San Pasquale Baylon, ad Aranjuez, e terminata nell’estate del 1769.

29/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (28)

Murillo: L’Immacolata de los Venerables. Una schiera di angioletti tutti uguali, tranne uno.
L’Immacolata – detta anche de los Venerables o Immacolata Soult – è conservata nel museo madrileno del Prado. Fu commissionata nel 1678 da don Justino de Neve per uno degli altari della chiesa dell’ospizio de los Venerables di Siviglia.

28/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (27)

La Madonna in campagna: La novità di Lorenzo Lotto. L’opera per la chiesa bergamasca fu dipinta nel 1521. Accanto alla Vergine con il Bambino, San Bernardino, San Giuseppe, San Giovanni … Continua a leggere

27/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (26)

Il Santuario ‘Madonna dei Laghi’ di Avigliana (Torino) La tradizione racconta che Bona di Borbone, sposa di Amedeo VI, il Conte Verde, verso la metà del Trecento, fece un voto … Continua a leggere

26/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (25)

La torinese “Madonna del Divino Amore”. Il Museo Diocesano di Torino, tra le numerose opere d’arte che custodisce e tutte rilevanti per la comprensione dell’arte piemontese, espone anche una tavola … Continua a leggere

25/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (24)

Antonello da Messina: lo sguardo di Maria. Le vicende di Antonello da Messina (sui documenti che lo riguardano è chiamato “Antonio de Antonio”) si possono ricostruire con fatica, nonostante ai … Continua a leggere

24/05/2018 · 1 Commento

La Madonna nell’arte (23)

La “Pala di San Zeno” del Mantegna. UNA TENERISSIMA MADONNA DIALOGA CON IL BAMBINO. Gli estremi della vita di Andrea Mantegna sono affidati ad alcuni registri parrocchiali: nacque a Isola … Continua a leggere

23/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (22)

La Madonna di Senigallia: Il dipinto di Piero della Francesca. Piero della Francesca nacque a Borgo Sansepolcro, paese al confine tra Toscana e Umbria, attorno al 1416-1417. Suo padre si … Continua a leggere

22/05/2018 · Lascia un commento

Dentro la bellezza (110)

Quella nave nella tempesta che comunica serenità e salvezza.Che il Mar mediterraneo sia in tempesta, che tutta l’Europa navighi in cattive acque, è evidente a tutti, ma cosa si possa fare per arginare il naufragio nessuno lo sa.

21/05/2018 · Lascia un commento

Lunedì dopo Pentecoste. Maria «Madre della Chiesa», la prima festa liturgica

Una memoria liturgica che celebra la «maternità di Maria nei confronti della Chiesa» ma che richiama anche «un dono e un segno della presenza e dell’azione dello Spirito Santo» e che ci fa scoprire grazie a questo «Maria come educatrice di ogni credente».

21/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (21)

L’Annunciazione di Fra Giovanni. Fra Giovanni, al secolo Guido di Pietro, era nato a Vicchio di Mugello agli inizi del XV secolo. Già prima di essere ammesso tra i domenicani … Continua a leggere

21/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (20)

La Madonna di Fiesole. La splendida terracotta degli inizi del Quattrocento è stata scoperta nel vescovado di Fiesole (Firenze) ed è stata attribuita a Filippo Brunelleschi, il grande architetto. Il … Continua a leggere

20/05/2018 · Lascia un commento

La Madonna nell’arte (18)

Duccio di Buoninsegna: Madonna in Maestà. Il 9 giugno 1311 per le vie di Siena si svolse una singolare processione: non una delle solite, dove il popolo faceva da comparsa … Continua a leggere

18/05/2018 · Lascia un commento

  • 303.010 visite
Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 585 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Annunci

Categorie