COMBONIANUM – Spiritualità e Missione

Blog di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA – Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa MISSIONARY ONGOING FORMATION – A missionary look on the life of the world and the church

I saveriani di Parma, il sacrificio risponde alla nostra vocazione

Nella casa madre dei padri missionari si registrano molti decessi attribuibili al coronavirus. Per loro è però il segno della profonda comunione con la realtà in cui vivono. Intervista con padre Giannattasio, superiore in Italia

26/03/2020 · Lascia un commento

ITALIA – In un mese muoiono 14 Missionari Saveriani

Parma (Agenzia Fides) – Hanno speso lunghi anni della loro vita in terra di missione, annunciando il Vangelo di Gesù Cristo in quattro continenti, gli 11 sacerdoti e i 3 religiosi dei Missionari Saveriani che sono morti in meno di un mese.

26/03/2020 · Lascia un commento

La Chiesa in Centrafrica: “Meno violenza, più sviluppo”

La violenza diffusa che mina la stabilità del Paese e colpisce duramente le popolazioni civili. I cattolici chiedono che la soluzione al conflitto armato nella Repubblica Centrafricana non sia solo militare: necessari incentivi e crescita della società civile, con nuovi insegnanti, professori, medici infermieri

26/03/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi: «Questo silenzio è il momento per esercitare l’amore»

È l’epoca della vita frenetica, «liquida», piena di eventi ma raramente profonda. È quella che viviamo in tanti, costretti dal ritmo del lavoro e dalla città o alla quale ci adattiamo anche solo come modello mentale.

26/03/2020 · 1 Commento

5° Domingo da Quaresma (A)

Neste tempo da Quaresma, nós estamos já no quinto domingo da Quaresma, entramos na última semana. E a última pode ser a primeira. Não é mal nenhum, a última pode ser a primeira, podemos começar agora, o importante é que experimentemos este viver segundo o Espírito

26/03/2020 · Lascia un commento

5th Sunday of Lent (A)

It is painful to be left by a friend, but it is selfish to want to hold on to him. It would be like preventing a child to be born. “Untie, let him go”—Jesus sweetly repeats today to every disciple who does not resign himself to the death of a brother or a sister.

26/03/2020 · Lascia un commento

5ème dimanche de Carême (A)

C’est alors que Jésus, sans illusions, révèle que justement pour lui, s’il se prête à cette manifestation, c’est que tout est perdu ! c’est que l’échec est définitif ! c’est qu’il n’a converti personne ! c’est que c’est maintenant l’heure de mourir.

26/03/2020 · Lascia un commento

5º Domingo de Cuaresma (A)

¿Crees tú esto?». Hans Küng, el teólogo católico más crítico del siglo XX, cercano ya a su final, ha dicho que, para él, morirse es «descansar en el misterio de la misericordia de Dios». Así quiero morir yo.

26/03/2020 · Lascia un commento

Timothy Radcliffe – Solitudine dell’uomo, solitudine di Dio

A proposito degli eventi di questi giorni, pubblichiamo una riflessione inviataci da fra Timothy Radcliffe, già maestro generale dei domenicani, in vista della Pasqua.

25/03/2020 · Lascia un commento

O Cristo de Dürer, emblema da compaixão

Sentir a dor dos outros, senti-la como se fosse nossa, sentir nessa comunhão a verdadeira essência de sermos humanos. Essa é a única ressurreição da qual o Cristo de Albrecht Dürer parece capaz. Assim como nós.

25/03/2020 · Lascia un commento

V Domenica di Quaresima (A) Commento

Di Lazzaro sappiamo poche cose, ma sono quelle che contano: la sua casa è ospitale, è fratello amato di Marta e Maria, amico speciale di Gesù. Il suo nome è: ospite, amico e fratello, insieme a quello coniato dalle sorelle: colui-che-Tu-ami, il nome di ognuno.

25/03/2020 · 1 Commento

V Domenica di Quaresima (A) Lectio

Il tema centrale di questa Domenica è la resurrezione di Lazzaro, l’amico di Gesù. Il vangelo comincia e termina con Lazzaro ma al centro pone Cristo Signore che é la Resurrezione e la Vita. Questo racconto mostra con forza espressiva il dominio di Gesù sulla morte, nel momento stesso in cui questa sta per prendere potere su di lui.

24/03/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi – Gli sguardi della tenerezza

È possibile pensare ad altro, in questo tempo in cui stiamo soffrendo a causa dei diversi atteggiamenti da assumere per difendere da questo nemico invisibile noi stessi, le persone che amiamo e gli altri? Credo sia impossibile.

24/03/2020 · Lascia un commento

Non c’è amore più grande

Don Giuseppe Berardelli, 72 anni è descritto dai sui amici, dal suo sindaco, da tutti come un uomo di cuore. Pur risultando positivo al Coronavirus e con evidenti difficoltà respiratorie, nei giorni scorsi, ha deciso di sacrificare la sua vita per un’altra persona con il suo stesso problema.

24/03/2020 · Lascia un commento

Annunciazione del Signore – Lectio

La data del 25 marzo, nove mesi esatti prima della Natività di Gesù, in alcuni luoghi (e specialmente in Toscana dal secolo XV al XVIII) è stata assunta per indicare l’inizio dell’anno, ed ancora oggi, nelle città di Pisa e Firenze, permane la festa di un secondo capodanno, con celebrazioni religiose e civili.

24/03/2020 · Lascia un commento

Annunciazione del Signore – Commento

L’angelo Gabriele è ancora inviato ad ogni casa ad annunciare a ciascuno: «sii felice, anche tu sei amato per sempre, verrà in te la Vita». Io credo in un angelo che ha il seme di Dio nella voce; credo in un Bambino, sgusciato dal grembo di una donna, che è il racconto della tenerezza di Dio, immagine alta e pura del volto dell’uomo.

23/03/2020 · Lascia un commento

24 marzo – Una giornata per ricordare i missionari martiri

  Il 24 marzo, giorno in cui nel 1980 venne assassinato Mons. Oscar Arnulfo Romero, Arcivescovo di San Salvador, venne scelto 28 anni fa dall’allora Movimento giovanile missionario delle Pontificie … Continua a leggere

23/03/2020 · Lascia un commento

A primeira guerra realmente mundial

De fato, é o inimigo que é mundial, é o vírus que faz do mundo inteiro uma única população atacada e indefesa, toda ameaçada pela mesma cremação, os mortos de toda a Terra queimados no fogo que é a vala comum.

23/03/2020 · Lascia un commento

Don Farinella si strappa le vesti!… Povera Chiesa così male servita!

Un prete che vede il Papa solo e disperato che va in giro per Roma, come un amante abbandonato, alla ricerca del miracolo impossibile, di crocifissi miracolosi e  e di qualche Madonna disponibile a implorare che «la mano potente di Dio fermi la pandemia».

23/03/2020 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della IV Settimana di Quaresima

Quanto è difficile credere se il nostro sguardo resta offuscato! Quanto è difficile accogliere sul serio il messaggio del Signore se non abbiamo in noi stessi la serena e concreta umiltà dell’ascolto!

23/03/2020 · Lascia un commento

IV Settimana di Quaresima – Meditazioni di Papa Francesco

Siamo noi il «sogno di Dio» che, da vero innamorato, vuole «cambiare la nostra vita». Per amore appunto. A noi chiede solo di avere la fede per lasciarlo fare. E così «possiamo solo piangere di gioia» davanti a un Dio che ci «ri-crea».

23/03/2020 · Lascia un commento

Enzo Bianchi – La forza della carità cristiana

In questo tempo di coronavirus si è aperto un acceso dibattito fra pastori, teologi e fedeli sull’alternativa tra chiese aperte o chiese chiuse, partecipazione alla messa o digiuno eucaristico.

23/03/2020 · Lascia un commento

Tolentino Mendonça – O poder da esperança: Mãos que sustenham a alma do mundo

«Foi Pascal que escreveu que “as mãos sustêm a alma”. Hoje precisamos de mãos – mãos religiosas e laicas – que sustenham a alma do mundo. E que mostrem que a redescoberta do poder da esperança é primeira oração global do século XXI.»

23/03/2020 · Lascia un commento

Coronavirus. L’appello di Mattia dall’ospedale: “State a casa, seguite le regole, siate responsabili e altruisti”

“Siate responsabili e altruisti – invita −. Un mese fa pensavo fosse una semplice influenza che potevo combattere invece mi ha sconvolto la vita perché non auguro a nessuno quello che sto passando. Abbiate pazienza, tutto andrà bene e tornerà alla normalità”.

21/03/2020 · Lascia un commento

P. Cantalamessa – Seconda Predica di Quaresima 2020

Dalla nostra meditazione su Maria nella vita pubblica di Gesù riportiamo una consolante certezza: Non abbiamo una Madre che non sappia compatire le nostre infermità, essendo stata provata, lei stessa, in ogni cosa, a somiglianza nostra, eccetto il peccato.

21/03/2020 · Lascia un commento

Tre personaggi del Vangelo in tempo di Coronavirus: il cieco nato

Mentre viviamo ancora i drammatici giorni del coronavirus, ci viene spontaneo chiederci: Come è possibile intravedere la luce in questa notte? Quali occhi servono per “vedere” ciò che sta accadendo attorno a noi e l’opera di Dio che si manifesta anche in questo momento della storia?

21/03/2020 · Lascia un commento

La necessità di riconoscere il legame tra l’Io e l’altro

Che qualcosa di arcaico come un’epidemia sia riuscita a bloccare e a mettere in seria difficoltà una società avanzata come quella del Nord Italia ha qualcosa di sbalorditivo. Ci troviamo davanti a uno scenario inedito, che ci deve spingere a capire più in profondità il mondo in cui viviamo.

21/03/2020 · Lascia un commento

Senza presbitero no, senza popolo sì?

Adesso non è il momento, dobbiamo guardare all’emergenza in corso e fare il bene alla nostra portata; ma poi, una volta passata la tempesta, bisognerà confrontarsi su ciò che abbiamo vissuto e scelto, per porre gesti coerenti col significato che hanno e per crescere nell’unità, che sola può rendere presente il Risorto.

21/03/2020 · 1 Commento

Chiesa – Coronavirus: preparare la Pasqua nel sabato del tempo

Ora che è stato detto tutto, ed è stato detto di tutto, da parte delle istituzioni, e in Rete, sui media, da parte di tanti; ora che il coronavirus sta assumendo il volto inarrestabile e pervasivo di una pandemia; in quest’ora toccherebbe alla Chiesa fare sentire la propria voce.

20/03/2020 · Lascia un commento

Weakness Builds the Soul

Psychologist and author James Hillman suggests that it is our inferiorities that build up our souls. His view is that it is not our strengths that give us depth and character, but our weaknesses.

20/03/2020 · Lascia un commento

4º Domingo de Cuaresma (A)

Es ciego de nacimiento. Ni él ni sus padres tienen culpa alguna, pero su destino quedará marcado para siempre. La gente lo mira como un pecador castigado por Dios. Los discípulos de Jesús le preguntan si el pecado es del ciego o de sus padres

19/03/2020 · Lascia un commento

4° Domingo da Quaresma (A)

Estes domingos, estes três domingos do meio da Quaresma, nós lemos o Evangelho de São João. Evangelhos desde a antiguidade cristã, destinados a explicar aos catecúmenos e a lembrar aos batizados, o significado do seu batismo.

19/03/2020 · Lascia un commento

4th Sunday of Lent (A)

We need believers of the truth, attentive to life and sensitive to the problems people have, seekers of God who are capable of listening and accompanying respectfully the great number of men and women who are suffering, who seek and don’t find a way to live that is more human and more believing.

19/03/2020 · Lascia un commento

4ème dimanche de Carême (A)

Comme pour les trois dimanches du « scrutin » des catéchumènes, ces textes les mettent devant les diverses attitudes des interlocuteurs du Christ, après la guérison de la piscine de Siloé, pour assumer la confession de leur foi après le baptême dans la piscine pascale.

19/03/2020 · Lascia un commento

Chiesa italiana: un’occasione

«Fino ad oggi noi abbiamo o parrocchia o niente, o la Messa o niente, o uno si fa prete o non ha nessun ruolo, o si sposa in chiesa o non c’è niente, o viene battezzato o non c’è niente». Non può continuare così. C’è un predominio della sacramentalizzazione su altre forme di evangelizzazione.

19/03/2020 · Lascia un commento

“Restate del tutto immobili e soli”

“Restate del tutto immobili e soli” (Franz Kafka) Non c’è bisogno che usciate dalla stanza. Restate seduti alla scrivania ad ascoltare. Non ascoltate nemmeno, aspettate semplicemente. Non aspettate nemmeno. Restate … Continua a leggere

19/03/2020 · Lascia un commento

San Giuseppe dimenticato

“Nel Nuovo Testamento c’è un’evidente reticenza nel trattare di Giuseppe di Nazaret, marito di Maria e padre di Gesù…”.
In vista del 19 marzo (festa del papà), una interessante riflessione del biblista frate Alberto Maggi.

18/03/2020 · Lascia un commento

Roma. Dalla Messa sul tetto alla sitcom dei preti. La parrocchia col sorriso di Dio

La creatività pastorale nella comunità di San Gabriele dell’Addolorata. Il rito sulla vetta della chiesa con la gente affacciata alle finestre. In Rete le puntate sulla vita dei sacerdoti

18/03/2020 · Lascia un commento

Covid-19, l’inquietante scenario del virus in Africa

Alla fine è arrivato il Covid, e l’Africa inizia a fare i conti con quella che, in virtù delle difficoltà che animarono a suo tempo i timori del contagio, costituisce l’ennesima potenziale catastrofe per il continente.

18/03/2020 · Lascia un commento

Suggerimenti per la celebrazione dei sacramenti in tempo di emergenza Covid-19

Lo scopo di questa nota, diretta ai sacerdoti impegnati nel servizio pastorale al di fuori dei presidi ospedalieri e degli istituti di ricovero e cura, è duplice: assicurare ai fedeli che ricevono i sacramenti una adeguata protezione dal possibile contagio virale; prevenire una eventuale infezione del ministro del sacramento.

18/03/2020 · Lascia un commento

Fao: emergenza alimentare per 43 milioni di persone

Novecento milioni di dollari per raggiungere, in 22 nazioni, 43 milioni di persone vulnerabili, dipendenti dall’agricoltura e a rischio di crescente insicurezza alimentare acuta. È la richiesta di finanziamento contenuta in un appello lanciato in questi giorni dalla Fao

18/03/2020 · Lascia un commento

I sette salmi penitenziali

Quaresima, tempo di penitenza, di pianto per i propri peccati e di ritorno al Signore, attraverso l’amore fraterno. Scegliamo di accompagnare questo cammino con il commento ai sette salmi penitenziali, uno per ogni venerdì di Quaresima

18/03/2020 · Lascia un commento

IV Domenica di Quaresima (A) Lectio

Con questa IV Domenica di Quaresima c’inoltriamo nel vivo delle celebrazioni pasquali. Infatti la Liturgia denomina questa domenica con l’aggettivo: “Laetare”, quasi a dirci di vivificare la nostra gioia perché il Signore è veramente risorto ed ha aperto anche a noi il suo Regno.

18/03/2020 · Lascia un commento

IV Domenica di Quaresima (A) Commento

Gesù vide un uomo cieco dalla nascita… Gesù vede. Vede lo scarto della città, l’ultimo della fila, un mendicante cieco. L’invisibile. E se gli altri tirano dritto, Gesù no, si ferma. Senza essere chiamato, senza essere pregato. Gesù non passa oltre, per lui ogni incontro è una meta.

18/03/2020 · 1 Commento

18 Marzo: Cirillo di Gerusalemme

18 Marzo
Cirillo di Gerusalemme.
Il volto di una Chiesa che accompagna a Dio  

18/03/2020 · Lascia un commento

L’Africa si prepara al coronavirus : timori e difficoltà

Cresce il numero dei contagi in Africa con oltre 300 casi. A preoccupare sono i Paesi con una situazione sanitaria precaria e c’è la paura anche da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che non ci siano le forze per affrontare questa nuova sfida.

17/03/2020 · Lascia un commento

17 Marzo: Patrizio

17 Marzo
Patrizio.
Evangelizzatore dei popoli irlandesi  

17/03/2020 · Lascia un commento

Zundel: Joseph, le Géant du silence

Ceux qui s’adressent à lui, comme au Père nourricier, pour lui confier leurs affaires temporelles, oublient un peu trop, parfois, de quel Pain lui-même se nourrissait.

16/03/2020 · Lascia un commento

Joseph, a word from the deep Silence

Joseph is certainly not the man portrayed by a certain iconography. Surrounded by mystery, within a family that he loved and where he felt loved, identified with his vocation of protecting the Author of Life, exercising his profession competently, he was… A HAPPY MAN, a son of his Son’s Resurrection! (Luke 20:36)

16/03/2020 · Lascia un commento

19 de marzo – San José

Nos hallamos en un tiempo de crisis del “padre”, una crisis que tiene razones coyunturales, culturales y sociales. Es tiempo bueno para reflexionar sobre ello, retomando la figura de San José, el «padre del Hijo de Dios».

16/03/2020 · Lascia un commento

  • 408.641 visite
Follow COMBONIANUM – Spiritualità e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 834 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Categorie