COMBONIANUM – Formazione e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Vocation story: My mission service, listening

Fr. Pawe Opiola, is a Comboni Missionary from Poland. He is working as parish priest in Kanyanga Parish, among the Tumbuka people in Zambia. He tells us his story.

Annunci
12/05/2019 · Lascia un commento

In principio, la benedizione

José Tolentino Mendonça: Credo che ognuno di noi dipenda da ciò che una benedizione è in grado di mettere in moto. Poiché la vita è dono, e conferma reiterata di tale dono, possiamo dire che “in principio era la benedizione”

12/05/2019 · Lascia un commento

Primavera Árabe: Arábia infeliz

O Egipto trocou um ditador, Hosni Mubarak, por outro, Abdel Fattah El Sisi. No Bahrain, a família Al Khalifa continua a reinar, com protecção saudita. No Iémen, Abdullah Saleh foi morto e o país morre numa guerra invencível. Na Síria, o tirano Bashar al-Assad recuperou o controlo graças a Russos e Iranianos. Que “primavera” foi esta?

11/05/2019 · Lascia un commento

Pope Francis’ new sex abuse rules are a revolution for the Catholic Church

With his new motu proprio “Vos estis lux mundi,” Pope Francis shows that he is taking the abuse crisis very seriously. The new legislation came only months after the February 2019 abuse summit in Rome. The time and tone of the new law are revolutionary, yet the law is solidly grounded in tradition.

11/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (21) Sono risorto e ora sono sempre con te

Poiché egli stesso è il Figlio, insieme a lui è disceso ed è divenuto presente ovunque l’amore di Dio; per questo proprio nel discendere, e come colui che discende, egli è colui che risorge, che è risorto e che ora può dire: “Resurrexi, et adhuc tecum sum”… “Sono risorto e sono sempre con te, per sempre”.

11/05/2019 · Lascia un commento

How people around the world view religion’s role in their countries

In a recent report on “global views on diversity, gender equality, [and] family life,” the Pew Research Centre in Washington has examined how people around the world view religion’s role in their countries.

10/05/2019 · Lascia un commento

5 puntos clave de la Carta Apostólica “Vos estis lux mundi” para prevenir y denunciar abusos

El Papa Francisco promulgó la Carta Apostólica en forma Motu proprio “Vos estis lux mundi” (Ustedes son la luz del mundo) que contiene las nuevas medidas que deben adoptar todas las diócesis del mundo para prevenir y combatir los abusos sexuales cometidos por miembros de la Iglesia.

10/05/2019 · Lascia un commento

Lettera apostolica, “Vos estis Lux Mundi”

I crimini di abuso sessuale offendono Nostro Signore, causano danni fisici, psicologici e spirituali alle vittime e ledono la comunità dei fedeli. Affinché tali fenomeni, in tutte le loro forme, non avvengano più, serve una conversione continua e profonda dei cuori, attestata da azioni concrete ed efficaci che coinvolgano tutti nella Chiesa.

10/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (20) Essere testimoni della Risurrezione di Gesù

L’unica cosa importante è dire al mondo: “Il Signore è risorto, Egli è con noi!”. La testimonianza nostra non può essere che questa. Non importa dirlo con queste parole; si deve dire con la vita in modo che il mondo sappia non solo che Gesù è risorto, ma che vive in noi, che in noi, ora, Egli è vivente.

10/05/2019 · Lascia un commento

Parlare d’allegria

José Tolentino Mendonça: Ciò che ci rende felici deve essere un’esperienza infinitamente più umile dello standard fantasioso richiesto dall’ideologia della felicità. Invece di una felicità astratta dovremmo parlare di più, per esempio, dell’allegria.

10/05/2019 · Lascia un commento

IV Domingo de PÁSCOA (C)

Atrás e antes de cada vocação para o sacerdócio ou para a vida consagrada há sempre a oração forte e intensa de alguém: de uma avó, de um avô, de uma mãe, de um pai ou de uma comunidade…

10/05/2019 · Lascia un commento

4º Domingo de PASCUA (C)

Ha llegado el momento de decidirnos entre contentarnos con una “religión burguesa” que tranquiliza las conciencias pero ahoga nuestra alegría, o aprender a vivir la fe cristiana como una aventura apasionante de seguir a Jesús.

10/05/2019 · Lascia un commento

4th Sunday of EASTER (C)

How to recognize among many voices, that of the true Shepherd? It is necessary to accustom the ear. He who hears a person only for five minutes and then for a year does not hear him anymore, will find it difficult to distinguish the other’s voice in the crowd.

10/05/2019 · Lascia un commento

Quatrième Dimanche de PÂQUES (C)

Jésus explique l’incrédulité de ses adversaires par leur non-appartenance au troupeau. Il leur oppose ceux qui l’écoutent, ceux qu’il connaît et ceux qui le suivent. Dans l’évangile de Jean, ces trois verbes expriment la précédence de l’élection divine à toute initiative humaine.

09/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (19) Non basta che sia risorto e vivo

Non basta sapere che c’è, non basta sapere che è risorto, se nel presente non prende l’iniziativa di chiamare, come ha chiamato Maria, di venire vicino, di farsi incontro.
La fede è grazia, momento per momento. La fede è iniziativa Sua, momento per momento. La fede, momento per momento, è dono Suo.

09/05/2019 · Lascia un commento

P. Pietro Coronella, missionario intrepido e intraprendente

Padre Pietro Coronella è deceduto sabato scorso 4 Maggio nella nostra comunità di Castel d’Azzano, dopo una dozzina di giorni trascorsi in terapia intensiva. Aveva 82 anni. Ha trascorso la sua vita missionaria quasi tutta nel Nord del Sudan (30 anni circa), con due brevi periodi di permanenza in Italia.

In evidenza · Lascia un commento

PAKISTAN – Asia Bibi è salva in Canada. I cristiani: “Giustizia è fatta”

Karachi (Agenzia Fides) – Asia Bibi, la donna ingiustamente condannata a morte per blasfemia e assolta dalla Corte Suprema del Pakistan il 31 ottobre del 2018, è salva in Canada, … Continua a leggere

08/05/2019 · Lascia un commento

Addio al fondatore dell’Arche. Vanier e il mistero della “forza” debole

Andrea Riccardi: Jean Vanier aveva scelto la debolezza come modalità di presenza nei crocevia del mondo: la fragilità della sua figura simpatica ma spoglia; la povertà e l’amicizia che lo caratterizzavano; la debolezza della parola, senza retorica ma capace di toccare il cuore.

08/05/2019 · Lascia un commento

IV Domenica di Pasqua (C) Commento

Io sono un amato non strappabile dalle mani di Dio, legame non lacerabile. Come passeri abbiamo il nido nelle sue mani, come bambini ci aggrappiamo forte a quella mano che non ci lascerà cadere, come innamorati cerchiamo quella mano che scalda la solitudine, come crocefissi ripetiamo: nelle tue mani affido la mia vita.

08/05/2019 · Lascia un commento

IV Domenica di Pasqua (C) Commenti ‘patristici’

Domandatevi, fratelli carissimi, se siete pecore del Signore, se lo conoscete, se conoscete il lume della verità. Parlo non solo della conoscenza della fede, ma anche di quella dell’amore; non del solo credere, ma anche dell’operare.

08/05/2019 · Lascia un commento

IV Domenica di Pasqua (C) Lectio

La quarta domenica di Pasqua è denominata come la domenica del Pastore e della vocazione. Il vangelo mette in rilievo la relazione che esiste tra le pecorelle e il pastore, Gesù. Questa relazione è caratterizzata da alcuni verbi: ascoltare, conoscere, seguire.

08/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (18) Cosa la Chiesa può sopportare e cosa non può sopportare

Primo Mazzolari: “in nome della carità, poiché la rivoluzione cristiana, l’unica che può essere giustificata anche davanti alla storia, più che da diritti conculcati o offesi nasce da doveri suggeriti e imposti al nostro cuore dalla carità che ci lega al nostro prossimo. Chi più ama è potenzialmente l’unico e vero rivoluzionario”

08/05/2019 · Lascia un commento

Il Papa in Macedonia del Nord, terra di Madre Teresa

“Questa terra ha saputo regalare al mondo e alla Chiesa, in Madre Teresa, un segno concreto di come la precarietà di una persona, unta dal Signore, sia stata capace di impregnare tutto, quando il profumo delle beatitudini si sparse sopra i piedi stanchi della nostra umanità”.

08/05/2019 · Lascia un commento

FP.it 5/2019 Leggere gli Atti per riscoprirsi Chiesa missionaria

È importante rilevare che la Chiesa, nata dalla Pentecoste, prima ancora che configurarsi dal punto di vista istituzionale, mostra fin da principio la propria indole missionaria, quella cioè di una comunità aperta al dialogo con il mondo, in tutto e per tutto fedele al mandato del Risorto…

07/05/2019 · Lascia un commento

Gianfranco Ravasi “Sante monache nel deserto”

Un famoso Padre della Chiesa, Giovanni Crisostomo, non esitava a riconoscere che «queste donne hanno lottato meglio degli uomini e hanno riportato più splendidi trofei» (così in un’omelia sul Vangelo di Matteo).

07/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (17) Il mistero delle reliquie di Gesù

Un’approfondita analisi delle “tracce materiali” di Cristo sulla terra, contenuta nel volume “Testimoni del mistero – Le reliquie di Gesù”

07/05/2019 · Lascia un commento

Il Papa in Bulgaria (2) Migranti, croce dell’umanità

“La nostra carta di identità e questa: Dio è nostro Padre, Gesù è nostro Fratello, la Chiesa è la nostra famiglia, noi siamo fratelli, la nostra legge è l’amore”.

07/05/2019 · Lascia un commento

Lectio sul Vangelo di Giovanni – Fausti (capitolo 6)

Tutto il c. 6 è un gioco di equivoci sul pane, come prima con Nicodemo sul “nascere” e con la samaritana sull’“acqua”. L’equivoco nasce da un doppio senso: una parola ha un significato comune, ma anche un altro più importante da scoprire, di cui il primo è segno. La lettura simbolica della realtà fa la differenza tra l’uomo e l’animale.

06/05/2019 · Lascia un commento

Lectio sugli Atti degli Apostoli (3)

Stefano è caratterizzato come l’uomo della pienezza: Stefano pieno di grazia e di fortezza. E’ identificato non solo per la lingua che parla, ma per la spiritualità che ha acquisito, per le esperienze vissute, per la sua provenienza, per tutto un mondo che gli sta attorno e che gli sta nell’animo…

06/05/2019 · Lascia un commento

Oral Literature: Why the Bat flies at night

0nce upon a time, the bat and the bush-rat were great friends. All day long they would go hunting in the bush together, dodging between the tall grasses and the stunted trees, and finding good things to eat. When evening came, they would take turns to cook the meal and then eat it together.

06/05/2019 · Lascia un commento

Amazzonia: donna waorani ottiene storica sentenza contro il governo ecuadoregno a difesa della terra nativa

Ecuador. Gli indios Waorani salvano dal petrolio 200mila ettari di Amazzonia.
Una storica sentenza ha riconosciuto il diritto dei nativi ad essere consultati in modo adeguato sullo sfruttamento nei loro territori

06/05/2019 · Lascia un commento

Commento al Vangelo della III settimana di Pasqua

Il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci si è rivelato un’autentica catastrofe: il messaggio di Gesù era chiaro, davanti alla fame degli uomini il discepolo è chiamato a mettere in gioco tutto quello che ha, anche se poco. La folla ha capito l’esatto contrario: davanti alla fame del mondo ecco che Dio trova le soluzioni.

06/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (16) Daniel, fiore di risurrezione

Uno di noi si avvia al camposanto. Solo con il corpo di Daniel. Una vecchia donna al camposanto chiede chi sia quel morto senza corteo. “E’ un giovane straniero, si chiama Daniel …” sussurra il prete. La donna si mette al suo fianco e dice nella lingua dei poveri ” Vengo io con voi: io sono la madre…”

06/05/2019 · Lascia un commento

Settimana di preghiera per le vocazioni

In questa Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni vorrei riflettere su come la chiamata del Signore ci rende portatori di una promessa e, nello stesso tempo, ci chiede il coraggio di rischiare con Lui e per Lui. 

05/05/2019 · Lascia un commento

Arte: O ícone bizantino da ressurreição

Na tradição bizantina, conhecem-se duas representações iconográficas da ressurreição de Cristo: a da descida aos infernos, ou “Anastasis”, que remonta ao século VIII, e a do túmulo vazio.

05/05/2019 · Lascia un commento

Il Papa in Bulgaria (1) Ponte fra Est e Ovest, sia terra d’incontro

Il primo giorno del viaggio di papa Francesco in Bulgaria e Macedonia del Nord. Il discorso alle autorità, poi l’incontro con la Chiesa ortodossa. Il cammino verso la comunione: l’ecumenismo del sangue, l’ecumenismo del povero e l’ecumenismo della missione.

05/05/2019 · Lascia un commento

Papa Francesco: pregare il Rosario per la Chiesa e la pace nel mondo

La Madonna – sottolinea Francesco – non è un optional: va accolta nella vita”. Il Rosario “è una sintesi della Divina misericordia”, “la preghiera che accompagna sempre la mia vita; è anche la preghiera dei semplici e dei santi. E’ la preghiera del mio cuore”.

05/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (15) Là dove è abbondato il peccato, ha sovrabbondato la grazia

Il chiodo appuntito è divenuto per me come chiave che apre, perché io veda la volontà del Signore. Che cosa scorgerò attraverso il foro? Lo grida il chiodo, lo grida la piaga: veramente in Cristo c’è Dio che riconcilia a sé il mondo.

05/05/2019 · Lascia un commento

Laïcs dans le gouvernement de l’Église : Communauté ecclésiale et synodalité

Ce devoir de délibération des laïcs est un droit et une obligation pour les gouvernants de l’Église. En le refusant, l’Église institutionnelle manque à sa mission, se coupant de la Parole qui est portée autant par les laïcs que par le clergé. Disons-le encore une fois, l’évêque ou le curé sont responsables du tout, mais non de tout !

04/05/2019 · Lascia un commento

MOZAMBICO – Ciclone Kenneth: “Piogge e raffiche di vento hanno trasformato il paesaggio in una discarica”

Maputo (Agenzia Fides) – Distruzione, disagi, ma per fortuna le vittime sono state limitate. È questo il bilancio del ciclone Kenneth che ha sconvolto il nord del Mozambico la scorsa … Continua a leggere

04/05/2019 · Lascia un commento

Rosanna Virgili – Maria “una donna trasgressiva che insegna alla Chiesa il gioco di squadra”

Il mese mariano può essere l’occasione per una rilettura in chiave più contemporanea, e non dolciastra e melensa, della figura di Maria.

04/05/2019 · Lascia un commento

La messa sotto l’albero di tamarindo

In Sri Lanka, una piccola comunità cattolica non può entrare in chiesa perché gli abitanti buddisti del villaggio glielo impediscono.

04/05/2019 · Lascia un commento

Ethiopia: The Monastery of Debre Damo

It is the largest and the most important. The monastery concentrates certain original characteristics that do not occur in others.

04/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (14) I segni della nostra Pasqua

Dove vuoi che prepariamo la Pasqua? (Mt. 26, 17) gli chiedono i discepoli il primo giorno degli azzimi. Non c’è più bisogno di chiederglielo. Ora, sappiamo dove si fa la Pasqua, e ne sappiamo anche la strada, che passa attraverso i segni dei chiodi. Non ce n’è un’altra.

04/05/2019 · Lascia un commento

Todas as Nossas Senhoras de Leonardo da Vinci

Do anúncio angélico à célebre “Virgem dos rochedos”, passando pelas imagens com Santa Ana e o Menino, a Virgem Maria atravessa a vida de Leonardo, desaparecido há 500 anos.

03/05/2019 · Lascia un commento

Meditazioni pasquali (13) I quaranta giorni gloriosi

Questi quaranta giorni raccolgono in sé tutta una pedagogia che educa alla nuova presenza del Risorto. E al termine di essi,egli potrà appunto dire: lo sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo (At. 28, 20)…

03/05/2019 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 561 follower

maggio: 2019
L M M G V S D
« Apr    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Annunci
Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com

Categorie

Traduci – Translate

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.