COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Dal rigattiere di parole (17)

Fagotto Ma che cosa c’entra l’elegante strumento della famiglia dei legni presente in orchestra con il fardello fatto alla meglio per spostare della roba? A prima vista, proprio niente. La … Continua a leggere

30/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (16)

Capriccio E’ una parola fresca e versatile che si è irradiata nelle arti, dai Capricci di Paganini a quelli del Guardi. Nel linguaggio a noi comune indica qualcosa di fantasioso, … Continua a leggere

29/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (15)

Berlina:
Berlina, coupé, cabriolet, limousine sono altrettanti tipi di automobile che tutti conosciamo: chiusa la prima, a due posti la seconda, col tetto apribile la terza, spaziosa, lussuosa e con i sedili posteriori isolati dal posto di guida, la quarta.

28/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (14)

Abbacchiare:
Deriva da baculum, che in latino significa bastone. Letteralmente: bastonato. I significati più comuni sono Avvilire, Deprimere fisicamente o moralmente.

27/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (13)

Trabacca:
Baracca, tenda, padiglione per alloggio e riparo nobile, soprattutto di comandanti e reparti armati in campo.

Anche palco o struttura di assi di legno, soprattutto se poco stabile. Secondo il Gabrielli serva e ripararsi dalle intemperie o dal sole…

26/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (12)

Repentaglio
Si usa ancora quest’antica parola dal suono misto tra l’aulico e lo sgangherato: ma solo nell’espressione “mettere a repentaglio”, che sta per esporre al rischio.

25/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (11)

Bolide:
Sebbene ancora ampiamente in uso, non si può negare che questa parola antica e dotta abbia assunto qualche sfumatura di modernariato: un bolide, più che a una Ferrari d’oggi, fa pensare a quelle macchine sportive degli anni Trenta, aperte, scintillanti, manovrate da un guidatore con il casco in cuoio e il paraorecchi.

24/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (10)

Baldacchino:
C’è quello del Bernini, a San Pietro, e c’è quello in vendita all’Ikea: ma nessuno penserebbe che il suo nome derivi da Bagdad, che anticamente si chiamava Baldacco ed era famosa per le sue fabbriche di tessuti impreziositi da fili d’oro.

23/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (9)

Padiglione:
È una parola con un ventaglio di significati molto diversi tra loro, che spaziano dal linguaggio dell’architettura a quello dell’anatomia, da quello militare a quello marittimo, dalla numismatica all’oreficeria, fino all’araldica, alla musica.

22/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (8)

Forbice, forbici
Sembra un quesito senza risposta: perché, per indicare il consueto strumento da taglio, si dice forbici al plurale? Anzi, proprio un “paio”, ovvero “cosa non divisibile ma formata di due parti della stessa forma e misura”?

21/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (7)

Abbondare
Tutti sappiamo che cos’è l’abbondanza e che cosa significa abbondare; ma può passare inosservato che il verbo latino abundare deriva direttamente da unda (=onda), da cui prende il suo primo significato: inondare, traboccare, straripare, esondare.

20/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (6)

“Tradizione e tradimento”
Non si direbbe che parole dai significati così diversi abbiano la stessa derivazione. La traditio, traditionis, in latino, era la consegna di una cosa: il verbo tradere deriva da trans, oltre, al di là, e dare, cioè consegnare, trasmettere, passare.

19/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (5)

“Parresia”:
deriva da pan= tutto e reo= dire, e significa, letteralmente, “dire tutto”. Quindi franchezza, libertà di parola, chiarezza, schiettezza, diritto-dovere di dire la verità. Un sostantivo che potrebbe trovare nuova fortuna, specie per indicare la mancanza di freni inibitori (e di educazione) di tanta gente sopra le righe.

18/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (4)

Cernere.
Il verbo Cernere sorprende per la straordinaria versatilità dei suoi derivati, che compongono una famiglia numerosa, estesa oltre l’immaginabile. Chi direbbe infatti che Decreto, Segreto, Certificato, persino Escremento hanno tutti la stessa, inequivocabile origine?

17/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (3)

Stentoreo
È un aggettivo che si riferisce soprattutto al volume della voce o alla solennità di un discorso.

16/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (2)

Tulipano
Quello che qui incuriosisce è la derivazione del suo nome: si ritiene infatti che il tulipano sia stato definito così per via dei petali che si compongono come le pieghe di un turbante, detto “dulbend” dai turchi e recepito come “tulband” nei Paesi Bassi, che in tardo latino divenne “tulipa”.

15/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (1)

Opportunità
Ecco una elegante parola di origini latine ormai abusata in virtù dell’eco creato dalla lingua inglese.
Opportuno è qualcosa che viene a proposito, adatto alle condizioni del momento, alle necessità e al desiderio; conveniente, favorevole.

14/04/2018 · Lascia un commento

Dal rigattiere di parole (0)

Rigattiere

Il rigattiere, a differenza dell’antiquario, non seleziona e non valorizza; semplicemente, rimette in circolazione dei beni che possono avere ancora una loro funzione.

13/04/2018 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 591 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

  • 230.021 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.
Annunci

Categorie