COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Perché la bandiera dello Stato Islamico è nera

Imitare il Profeta, in cui, secondo il Corano si trova “un esempio buono per chi spera in Dio e nell’ultimo giorno” (33,21), e i suoi compagni è il fulcro dell’ideologia salafita che, unita alla tendenza jihadista, ispira il modus operandi dello Stato Islamico. L’adozione della bandiera nera da parte dell’Isis rientra perciò in questo schema.

Annunci
27/07/2016 · Lascia un commento

Yo, prisionera del Isis: a los raptores que querían convertirme, les hacía la señal de la Cruz.

AsiaNews ha recogido el testimonio de Josephine, una de los centenares de cristianos de Hassakeh por un año en manos de Daesh (o Isis, el Estado islámico). La joven habla de sufrimientos psicológicos, de los intentos de conversión, de la lejanía de los parientes varones. Salvada “gracias a la fe”. La madre, Caroline, colaboradora de Caritas, es la única que logró escapar al secuestro. Trató la liberación con los yihadistas y regaló a ellos copias de la Biblia. Ahora espera “encontrarse con el Papa” junto a toda la familia.

18/03/2016 · Lascia un commento

La nuova “guerra dell’oppio”, tra ISIS e taleban.

Al-Baghdadi ruba l’eroina dei taleban. Le fotografie sono state diffuse via Twitter in autunno. Mostrano decine di giovani reclute a volto coperto mentre si allenano «nell’arte della guerra». Le scritte … Continua a leggere

04/01/2016 · Lascia un commento

L’incubo di un Daesh alla porte d’Europa.

Balcani, il sogno malato di un «Califfato». «Non ho mai visto così tante moschee, tutte nuove e anche molto belle». L’espressione di sorpresa di un profugo yemenita, abituato ai minareti … Continua a leggere

02/01/2016 · Lascia un commento

La guerra al Califfato: ecco le città chiave.

Dopo la riconquista di Ramadi da parte dell’esercito iracheno, cambia la mappa del conflitto con il Califfato. Ecco le città strategiche, in Siria e in Iraq. IN SIRIA KOBANE La … Continua a leggere

30/12/2015 · Lascia un commento

Obama: ISIS has committed brutal atrocities against Christians.

Obama says he’s praying for ‘God’s protection for persecuted Christians’. Washington (CNN) President Barack Obama said Wednesday he is praying for Christians being persecuted this Christmas by ISIS. “We join … Continua a leggere

25/12/2015 · Lascia un commento

Codice penale saudita coincide in gran parte con quello del Daesh.

Arabia Saudita-Daesh, vietato il confronto. Basta con i paragoni tra il sistema giudiziario di Riad e quello del Daesh, il sedicente Stato islamico. Il ministero della Giustizia saudita ha deciso … Continua a leggere

29/11/2015 · Lascia un commento

L’ISIS armato dall’Arabia Saudita e dal Qatar.

Il flusso di armi da fermare subito. All’indomani degli attacchi di Parigi, tra le opinioni e le analisi si fa finalmente spazio anche la critica delle spregiudicate politiche di esportazione … Continua a leggere

18/11/2015 · 2 commenti

Italian Cardinal Calls On Muslims To Publicly Condemn ISIS.

In an unusually blunt statement, the President of Italy’s Conference of Catholic Bishops (CEI) has called on Muslims to completely disassociate themselves from the Islamic State by categorically condemning it. … Continua a leggere

17/11/2015 · Lascia un commento

Disarmali e disarmaci.

Commento di Enzo Bianchi sulla strage di Parigi. “Signore, disarmali! Signore disarmaci!”. Così pregavano al cuore della bufera algerina i monaci trappisti di Tibhirine. E, in chi crede, tale preghiera … Continua a leggere

15/11/2015 · 1 Commento

Siria: trucidati tre cristiani assiri ostaggi dell’Is

La ferocia dello Stato islamico non conosce tregua. Tre dei cristiani assiri della valle del Khabur, in Siria, tenuti in ostaggio dai jihadisti dell’Is (Isis) sono stati uccisi dai loro … Continua a leggere

09/10/2015 · Lascia un commento

In Siria, Iraq e Libia: Is, esecuzioni e armi chimiche.

Le atrocità perpetrate dai terroristi del Califfato sembrano non avere fine. Sono state 91 le persone giustiziate in Siria dall’Isis solo nell’ultimo mese, secondo un bilancio reso noto oggi dall’Osservatorio … Continua a leggere

31/08/2015 · Lascia un commento

Iran: Concorso vignette anti-Is.

Così Teheran «ride» dell’Is (e accusa gli avversari) “Svelare il volto malefico dei reali sostenitori” dello Stato islamico (Is) e “denunciare” quei leader occidentali – da Obama a Cameron, da … Continua a leggere

16/08/2015 · Lascia un commento

“Una conspiración diabólica para evacuar a los cristianos” de Oriente.

No quiero ser pesimista, pero desafortunadamente la situación está yendo de mal en peor: bombardeos, coches bomba, atentados suicidas, violaciones, tortura, secuestros y robos son solo algunos de los agentes … Continua a leggere

11/08/2015 · Lascia un commento

Siria, l’Is rapisce decine di cristiani.

Almeno 60 cristiani, tra cui donne e bambini, sono tra i 230 civili siriani rapiti dai miliziani dell’Is (Stato islamico) dopo la conquista di una cittadina nella provincia di Homs, … Continua a leggere

07/08/2015 · Lascia un commento

Millions of Christians at risk.

Dying for Christianity: millions at risk amid rise in persecution across the globe. Increase in murder, as well as rape, torture and discrimination, has led the pope to warn of … Continua a leggere

28/07/2015 · Lascia un commento

«Più forti del terrore»

Il racconto del patriarca Sako: «Urlavano: dovete convertirvi» Libro testimonianza. Pubblichiamo alcuni estratti dal recente libro-intervista di Louis Raphael Sako «Più forti del terrore», (Emi, pp 141, euro 13). Il patriarca caldeo di Baghdad ripercorre … Continua a leggere

20/07/2015 · 1 Commento

SIRIA – Migliaia di famiglie cristiane in fuga da Hassakè.

SIRIA – Migliaia di famiglie cristiane in fuga da Hassakè. L’Arcivescovo Hindo: i jihadisti hanno trovato appoggi nella popolazione locale. Qamishli (Agenzia Fides) – Nella città siriana di Hassakè, maggiore … Continua a leggere

30/06/2015 · Lascia un commento

Un anno di “califfato”

Il regno del terrore: le leggi e le conquiste. Era il 29 giugno di un anno fa quando Abu Bakr al-Baghdadi, approfittando del primo giorno di Ramadan (29 giugno 2014) … Continua a leggere

29/06/2015 · Lascia un commento

Continúan las horribles masacres del ISIS.

El ISIS tras tomar Palmira ejecuta a cientos de civiles. La televisión estatal denuncia que entre las más de 400 personas ejecutadas hay mujeres, ancianos y niños. Desde que se … Continua a leggere

26/05/2015 · 1 Commento

Come i jihadisti ottengono il pass per l’Italia.

“Sono cristiano e perseguitato”. E i jihadisti ottengono il pass per l’Italia. L’inchiesta della Procura di Cagliari, dopo l’arresto di nove persone colluse con l’Isis. Così i jihadisti riescono ad avere … Continua a leggere

28/04/2015 · 1 Commento

La mia terra stuprata dai barbari.

Gli oltraggi dell’Is alla cultura irachena. Iraq, devastata l’antica città di Hatra. Quando ero studente al liceo di Mosul, una volta all’anno andavo in visita al museo, in una sorta di … Continua a leggere

08/03/2015 · Lascia un commento

Is rade al suolo l’antica Nimrud.

Iraq, l’Is rade al suolo l’antica Nimrud. Un nuovo danno irreparabile al patrimonio archeologico dell’Iraq e del mondo. I miliziani dell’Is hanno raso al suolo con una colonna di bulldozer … Continua a leggere

06/03/2015 · Lascia un commento

L’Isis uccide ancora: altri 15 cristiani martirizzati in Siria.

L’Isis uccide ancora: altri 15 cristiani martirizzati in Siria. Il numero di persone rapite dai miliziani jihadisti è salito a 350. L’Isis ha ucciso i primi cristiani rapiti in Siria, … Continua a leggere

27/02/2015 · Lascia un commento

La paga del miliziano dell’isis.

La paga del miliziano dell’isis: Droga, viagra e 100 dollari al giorno. La paga del jihad non vale una guerra. Dio non paga il sabato, figuriamoci se lo fa il … Continua a leggere

24/02/2015 · 1 Commento

Libia: asesinados 21 coptos egipcios.

Dolor del Papa por los coptos asesinados por el ISIS. “Los mataron sólo por ser cristianos”, lamentó. Los mataron sólo por ser cristianos: lo dijo el Papa durante un encuentro … Continua a leggere

16/02/2015 · Lascia un commento

Siamo alla terza guerra mondiale.

Siamo alla terza guerra mondiale. La profezia del 18 agosto scorso di Papa Francesco era stata sottovalutata, capita poco e male: “Siamo entrati nella terza guerra mondiale, solo che si … Continua a leggere

07/02/2015 · Lascia un commento

“Il bottino dei nazareni”.

“Il bottino dei nazareni”: le razzie dell’Isis in vendita al mercato. La merce saccheggiata nelle case dei cristiani in Iraq ora si può acquistare a Mosul. Hanno deciso di chiamarlo … Continua a leggere

07/02/2015 · Lascia un commento

Isis, the most fearsome terror machine

Isis, the most fearsome terror machine Although it claims to be so in name, Daesh (the Arabic acronym corresponding to Isis) is not a state, but a mere band of … Continua a leggere

31/12/2014 · Lascia un commento

Isis, la più temibile macchina del terrore

Isis, la più temibile macchina del terrore Anche se nel nome lo pretende, Daesh (acronimo arabo corrispondente a Isis) non è uno stato, ma solo una banda di criminali estremamente … Continua a leggere

31/12/2014 · Lascia un commento

ISIS Planning the “Largest Religious Cleansing Strategy in History”

German Journalist Reports ISIS Planning the “Largest Religious Cleansing Strategy in History”. Disturbing report comes directly from behind ISIS lines. “It is not a question of if we will conquer … Continua a leggere

29/12/2014 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 592 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

  • 230.405 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.
Annunci

Categorie