COMBONIANUM – Formazione e Missione

— Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA — Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa — Blog of MISSIONARY ONGOING FORMATION — A missionary look on the life of the world and the church

Terrorismo al femminile

Informatrici, lavandaie, cuoche e mogli, ma anche combattenti per il jihad e kamikaze. Alcuni rapporti svelano i ruoli delle donne all’interno di movimenti terroristi come Boko Haram e JNIM.

Annunci
01/11/2018 · Lascia un commento

Leah, la giovane in ostaggio che rifiuta di abiurare

Leah Sharibu è prigioniera di Boko Haram, catturata assieme ad altre 109 studentesse. I terroristi islamici hanno poi liberato le altre prigioniere, ma hanno trattenuto lei. Perché è l’unica cristiana e si rifiuta di abiurare il cristianesimo per convertirsi all’islam. Un messaggio video la ritrae ancora in vita e in ostaggio.

30/08/2018 · Lascia un commento

La Nigeria diventa il Paese con più poveri al mondo

La Nigeria ha superato l’India diventando il Paese con più poveri al mondo, secondo un rapporto di un centro studi statunitense. Nonostante sia uno dei Paesi più ricchi di risorse del continente africano assieme al Sudafrica, la Nigeria ospiterà il 90% delle persone più povere al mondo entro i prossimi 12 anni.

18/07/2018 · Lascia un commento

La “Gioconda africana” ritrovata

CAPOLAVORO DEL NIGERIANO ENWONWU Ci sono voluti quasi quattro decenni affinché il popolo nigeriano ritrovasse uno dei tre originali perduti di questo quadro che ritrae la principessa ‘Tutu’ dipinta dall’artista … Continua a leggere

28/06/2018 · Lascia un commento

Nigeria: Makoko, lo slum liquido

Ai margini della capitale economica della Nigeria, decine di migliaia di persone vivono in baracche di legno che galleggiano in una laguna putrida. In questo “mondo fluido” – che le autorità vorrebbero sopprimere – gli abitanti hanno ideato un formidabile sistema per non affogare.

29/05/2018 · Lascia un commento

Africa – Dangote, l’africano più influente

Aliko Dangote è, secondo «Jeune Afrique», l’africano più influente. L’imprenditore nigeriano guida la lista delle cinquanta personalità più conosciute e potenti stilata dal periodico panafricano.

13/05/2018 · Lascia un commento

Nigeria. L’esercito libera 1000 prigionieri di Boko Haram: tra loro donne e bambini

L’esercito nigeriano ha reso noto di aver liberato più di 1.000 prigionieri nello stato di Borno. Si tratta in gran parte di donne e bambini, ma anche di alcuni giovani costretti a diventare miliziani.

09/05/2018 · Lascia un commento

Nigeria. Assalto alla chiesa: 17 morti, tra cui 2 sacerdoti

E in Costa d’Avorio ucciso un altro prete. Padre Bernardin Brou viaggiava in auto quando è stato fermato e aggredito da delinquenti che volevano rapinarlo.

25/04/2018 · Lascia un commento

La tratta. Liberate dai riti «voodoo», nigeriane ancora vittime dei clienti (italiani)

La massima autorità di uno Stato nigeriano ha vietato le pratiche che vincolano le ragazze ai trafficanti. L’Italia avrà coraggio per liberarle davvero, punendo chi le compra per strada?

23/03/2018 · 2 commenti

Nigeria: strage di fedeli in chiesa durante la Messa

Irruzione nella chiesa di St Philip, dove uno o più uomini hanno aperto il fuoco prima su una persona e poi sulla folla presente. Il cordoglio di Papa Francesco: «Profondamente rattristato»

07/08/2017 · Lascia un commento

«Cinque magnati nigeriani potrebbero sconfiggere la povertà nel loro Paese»

Sarebbe sufficiente la ricchezza dei cinque uomini più ricchi del Paese a mettere fine alla povertà in Nigeria. A denunciarlo è la Ong Oxfam nel suo rapporto «Inequality in Nigeria – Exploring the drivers». Secondo i responsabili dell’organizzazione britannica, nonostante l’attuale recessione economica, «una piccola élite sta diventando sempre più ricca» mentre più della metà della popolazione nigeriana è ancora alle prese con la miseria.

26/05/2017 · Lascia un commento

Patience, sopravvissuta a Boko Haram: «Il demonio abita qui»

Patience aveva 25 anni ed era incinta quando è stata rapita. Riuscita a scappare, rapita nuovamente, ancora fuggita. Il racconto delle efferatezze patite dai cristiani a opera del califfato africano. … Continua a leggere

22/03/2017 · Lascia un commento

Nigeria. Ecco com’è rinato Hope, il bimbo condannato a morte dalla nascita

Un anno fa Hope, il bambino nigeriano di due anni emaciato, malato e disperatamente solo, abbandonato dalla sua famiglia e cacciato dalla sua comunità del sud della Nigeria perché considerato uno “stregone”, commosse il mondo grazie a una foto che fece il giro globale dei media. Oggi è un bambino in salute, dall’aria decisamente più felice.

06/02/2017 · Lascia un commento

‘Nigerians are hungry’, Cardinal Okogie tells President Buhari in open letter

Lagos – Emeritus Archbishop of Lagos, Cardinal Anthony Okogie has written an open letter to President Muhammadu Buhari on the state of the nation.

30/08/2016 · Lascia un commento

Nigeria: 8 persone arse vive per blasfemia

In Nigeria è ancora vivo l’orrore per la morte di otto persone bruciate vive in una casa nella città di Zamfara, nella Nigeria settentrionale, da un gruppo di musulmani che inseguivano un giovane studente convertito al cristianesimo accusato di blasfemia contro il profeta Maometto

28/08/2016 · Lascia un commento

Nigeria, 11.500 cristiani uccisi in dieci anni.

In dieci anni in Nigeria sono stati uccisi 11.500 cristiani. Si è passati da 9.000 a 11.500 cristiani uccisi (secondo una stima prudente); dal 2000 almeno 1,3 milioni di cristiani … Continua a leggere

24/02/2016 · 1 Commento

Sequestrati, torturati, fatti esplodere. La “fabbrica dei kamikaze” di Boko Haram.

Articolo tratto dall’Osservatore romano – Le modalità degli attentati che hanno insanguinato a poche ore di distanza nel fine settimana prima il Ciad e poi il Camerun non sembrano lasciare … Continua a leggere

13/10/2015 · 1 Commento

Saro-Wiwa, la letteratura come lotta.

Il suo cognome è di quelli che hanno segnato la storia dell’Africa. Il padre, Ken Saro-Wiwa – scrittore, poeta, attivista per i diritti umani – è l’eroe delle lotta del … Continua a leggere

07/09/2015 · Lascia un commento

Bimbi traumatizzati, vittime di Boko Haram.

Gli attacchi e le violenze dei Boko Haram in tutta la regione del lago Ciad rischiano anche di distruggere psicologicamente un’intera generazione. Lo denuncia Medici senza frontiere che ha integrato … Continua a leggere

02/09/2015 · 1 Commento

Onaiyekan a 500 giorni da rapimento Chibok girls: Boko Haram verso sconfitta.

A 500 giorni dal rapimento di più di 200 studentesse da parte di miliziani di Boko Haram la notte del 14 aprile 2014, nella località dello Stato di Borno, nel … Continua a leggere

31/08/2015 · Lascia un commento

L’arte cristiana yoruba della Nigeria (4)

4. Opere d’arte perdute e ritrovate. L’arte cristiana yoruba celata in Itália. Inseguendo le tracce di due preziose Natività giunte in Italia nel 1950, fino al loro avventuroso ritrovamento ad … Continua a leggere

23/08/2015 · 1 Commento

L’arte cristiana yoruba della Nigeria (3)

3. Un’arte che è evoluta per vie diverse. L’eredità di p. Carrol è ancora viva. Chiude il laboratorio di Oyo-Ekiti, ma continua la feconda creazione artistica. La riflessione teorica e … Continua a leggere

21/08/2015 · 1 Commento

L’arte cristiana yoruba della Nigeria (2)

2. Una natività africana in Vaticano. L’arte yoruba alla mostra dell’Anno Santo Un gruppo di artisti locali crea un nuovo stile, ispirandosi alle forme tradizionali. Ma l’esperimento di inculturazione suscita … Continua a leggere

20/08/2015 · 1 Commento

L’arte cristiana yoruba della Nigeria (1)

1. La nascita dell’arte cristiana yoruba. Le intuizioni di p. Kevin Carrol. 60 anni fa, a Oyo-Ekiti, nel sud della Nigeria, alcuni missionari sperimentano l’adattamento del Vangelo alla cultura africana … Continua a leggere

18/08/2015 · 1 Commento

Nigeria, liberati 178 ostaggi.

L’esercito nigeriano ha annunciato la liberazione di 178 persone tenute in ostaggio dai jihadisti di Boko Haram, tra cui 101 bambini, e la cattura di un leader del gruppo islamista. … Continua a leggere

03/08/2015 · Lascia un commento

Nigeria: Boko Haram decapita a veinte cristianos.

Nigeria: Boko Haram decapita a veinte cristianos. El ataque ha sido contra un grupo de pescadores acusados de seguir a “un profeta que ha intentado corromper al mundo”. Mientras tanto, … Continua a leggere

01/08/2015 · 1 Commento

Millions of Christians at risk.

Dying for Christianity: millions at risk amid rise in persecution across the globe. Increase in murder, as well as rape, torture and discrimination, has led the pope to warn of … Continua a leggere

28/07/2015 · Lascia un commento

Boko Haram a tué 5000 catholiques au Nigéria.

Boko Haram a tué 5000 catholiques au Nigéria. Le bilan de l’occupation des états de Maiduguri, au nord-est du pays révèle un acharnement contre les paroisses catholiques. Le diocèse catholique … Continua a leggere

19/05/2015 · Lascia un commento

Boko Haram: Brutalidade inominável

Boko Haram: Brutalidade inominável  “…o islamismo tem mudado muito nas últimas três décadas no norte da Nigéria e dos Camarões. Essa mudança pode ser atribuída à influência de correntes islâmicas … Continua a leggere

19/05/2015 · Lascia un commento

Nigeria, l’incubo ragazze-kamikaze.

Nigeria, Boko Haram, l’incubo ragazze-kamikaze. Incubo donne kamikaze in Nigeria. Almeno 8 persone sono rimaste uccise, e 33 ferite (di cui 7 in gravi condizioni) in un attentato kamikaze a … Continua a leggere

17/05/2015 · Lascia un commento

L’ostilità verso l’altro è la notte delle coscienze.

L’ostilità verso l’altro è la notte delle coscienze. “Voglio che tu mi ricordi, non mi dimenticare, amor mio…Voglio che tu non ti dimentichi di Salem, amore.. ti amo” (Trovato nella … Continua a leggere

28/04/2015 · Lascia un commento

Come cambia il mondo cristiano.

Cristiani: Africa boom, Europa giù. Il declino dei cristiani in Europa appare inarrestabile, almeno nei prossimi decenni, almeno nel confronto con gli altri continenti. Mentre la loro presenza nell’Africa Subsahariana … Continua a leggere

08/04/2015 · 1 Commento

Nigeria, 500 donne e bimbi rapiti da Boko Haram.

Nigeria, 500 donne e bimbi rapiti da Boko Haram. Militanti del gruppo fondamentalista islamico Boko Haram hanno rapito oltre 400 tra donne e bambini nella cittadina di Damasak, nel nord … Continua a leggere

25/03/2015 · Lascia un commento

Nigeria, strage: non volevano unirsi ai Boko.

Nigeria, strage: non volevano unirsi ai Boko Haram. Sgozzati e trucidati, alcuni anche all’interno di una moschea, nel nord della Nigeria. La furia omicida dei Boko Haram non conosce limiti. … Continua a leggere

06/03/2015 · Lascia un commento

Nigeria: éxodo de un millón de personas

Miles de personas escapan de Nigeria perseguidos por Boko Haram. El grupo extremista islámico ha forzado a miles de personas a escapar a países vecinos como Chad, Camerún y Níger. … Continua a leggere

29/01/2015 · Lascia un commento

Nigeria: Boko Haram avanza, nuovi massacri.

Villaggi rasi al suolo, donne e bambini sgozzati, omicidi di massa… A tre settimane dalle elezioni presidenziali in Nigeria, i fondamentalisti islamici Boko Haram hanno ulteriormente intensificato l’offensiva contro città … Continua a leggere

26/01/2015 · Lascia un commento

A caliphate in northern Nigeria?

As Many as 2,000 Killed in Nigeria by Boko Haram. While Western media has been transfixed by the attacks and hostage taking conducted by Islamic extremists in Paris, in Nigeria’s … Continua a leggere

11/01/2015 · Lascia un commento

Nigeria bleeds and burns

While Nigeria bleeds and burns The Catholic Bishops’ Conference of Nigeria (CBCN) has declared a national all-night prayer vigil service on the night of the 13 th November in the … Continua a leggere

25/09/2014 · Lascia un commento

San Daniele Comboni (1831-1881)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 593 follower

Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

  • 231.489 visite

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d'autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all'immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.
Annunci

Categorie