COMBONIANUM – Formazione e Missione

–– Sito di FORMAZIONE PERMANENTE MISSIONARIA –– Uno sguardo missionario sulla Vita, il Mondo e la Chiesa A missionary look on the life of the world and the church –– VIDA y MISIÓN – VIE et MISSION – VIDA e MISSÃO ––

Archivi tag: Pakistan

PAKISTAN – Asia Bibi è salva in Canada. I cristiani: “Giustizia è fatta”

Karachi (Agenzia Fides) – Asia Bibi, la donna ingiustamente condannata a morte per blasfemia e assolta dalla Corte Suprema del Pakistan il 31 ottobre del 2018, è salva in Canada, … Continua a leggere

08/05/2019 · Lascia un commento

Non solo Asia Bibi, un cristiano su sette perseguitato nel mondo

Dal nostro Rapporto emerge che un cristiano su sette vive in un Paese di persecuzione: parliamo di circa 300milioni di persone. I Paesi in cui la situazione è più feroce sono Corea del Nord, Eritrea, Arabia Saudita, Cina, Birmania, Afghanistan.

31/01/2019 · Lascia un commento

Il caso. Niente Gmg per i giovani pachistani. Bloccati alla partenza

Niente Gmg per i giovani pachistani. Lo scrive l’agenzia Fides che denuncia come il 23 e 24 gennaio scorsi l’Ufficio del Dipartimento per l’immigrazione abbia fermato la delegazione cattolica all’aeroporto Allama Iqbal di Lahore. Così a 14 giovani, provvisti di regolare visto, è stato impedito di viaggiare.

26/01/2019 · 1 Commento

PAKISTAN – Arrestato il leader del partito islamista che organizzò la protesta contro Asia Bibi: “Lo stato di diritto prevale”

La polizia del Pakistan ha arrestato Khadim Hussain Rizvi, leader del partito radicale islamico Tehreek-e-Labbaik Pakistan (TLP) che ha organizzato la violenta protesta, che paralizzò la nazione, all’indomani del verdetto di assoluzione di Asia Bibi, donna cristiana che era stata condannata a morte per presunta blasfemia.

24/11/2018 · Lascia un commento

Pakistan, dopo l’assoluzione di Asia Bibi la “legge di blasfemia” al centro del dibattito

Nella società pakistana si fa strada un movimento di opinione che intende cogliere l’opportunità della assoluzione di Asia Bibi per correggere le storture di questa legge. «La polizia deve arrestare Qari Mohammad Salim e le due donne musulmane che hanno inventato false accuse di blasfemia contro Asia Bibi»

23/11/2018 · Lascia un commento

Asia Bibi: l’incubo è davvero finito?

Ciò che posso dire è che la vera vittoria sarebbe vedere Asia Bibi al sicuro, certo, ma nel proprio Paese. Finché la religione resterà un motivo di discriminazione, il Pakistan non avrà pace. Come diceva Giovanni Paolo II, la libertà religiosa è ‘la cartina di tornasole per verificare il rispetto di tutti gli altri diritti umani’”.

13/11/2018 · Lascia un commento

Si riapre il caso di Asia Bibi: non potrà lasciare il Pakistan

Il governo pachistano per fermare le proteste dei radicali islamici ha deciso di riaprire il caso di Asia Bibi rinviandolo alla Corte Suprema. La donna non potrà lasciare il Paese. Invece, il suo avvocato ha deciso di espatriare: la mia vita – ha detto – è in pericolo

04/11/2018 · Lascia un commento

Pakistan. Cristiana rifiuta di convertirsi: bruciata viva da chi voleva sposarla

Si è rifiutata di sposare un musulmano, e dunque di convertirsi all’islam, e il ragazzo che diceva di amarla le ha dato fuoco. Ha 24 anni Asima, pachistana e cristiana, e lotta tra la vita e la morte in un ospedale di Lahore, in Pakistan.

23/04/2018 · Lascia un commento

Pakistan. Adesso la religione va denunciata sui documenti

«Schiaffo» per le minoranze. Si temono più abusi. L’Alta corte di Islamabad ha confermato l’obbligo di indicare il credo professato sulla carta d’identità

14/03/2018 · Lascia un commento

Pakistan : la famille d’Asia Bibi rencontre le pape

Le pape François a reçu  la famille d’Asia Bibi, Pakistanaise chrétienne condamnée à mort, son mari, Ashiq Masih et l’une de leurs filles, Eisham Ashiq, durant une quarantaine de minutes en privé, ce 24 février 2018, au Vatican.

24/02/2018 · Lascia un commento

Pakistan. Tremila giorni in cella per Asia Bibi, simbolo dei perseguitati

Il tremendo anniversario della prima donna cristiana condannata alla pena capitale per blasfemia. Il processo alla Corte suprema per scagionarla non viene fissato Asia Bibi con la sua famiglia (Reuters) … Continua a leggere

10/09/2017 · 2 commenti

Pakistan. Famiglie schiave a vita per debiti di pochi euro. E una donna sfida le gang

a piaga colpisce soprattutto la minoranza cristiana. Nel Punjab la polizia è spesso collusa con i potenti del luogo che sono lasciati liberi di esercitare ogni tipo di violenza

01/08/2017 · Lascia un commento

Muslim leads in Jakarta poll, supported by extremists, against Christian governor

JAKARTA: A Muslim former government minister took a strong lead on Wednesday over Jakarta’s Christian incumbent governor in a divisive run-off election that has stoked religious tensions in Muslim-majority Indonesia.

19/04/2017 · Lascia un commento

Asia Bibi: “Signore, spezza le mie catene”

La donna cristiana condannata a morte per blasfemia in Pakistan celebra la sua Pasqua nel carcere di Multan e rivolge un accorato appello a papa Francesco

17/04/2017 · Lascia un commento

Il vescovo Shaw: “Giustizia per Asia Bibi”

La contadina cristiana condannata a morte per blasfemia è «un caso simbolo, troppo più grande di lei». Urge la revisione della legge per fermarne gli abusi Proteste contro la legge … Continua a leggere

08/02/2017 · Lascia un commento

Pakistan: profonda delusione per l’assoluzione dei responsabili del rogo di un quartiere cristiano

Nel 2013 la Joseph Colony è stata data alle fiamme. Una folla di 3mila musulmani voleva vendicare una presunta accusa di blasfemia. Legali dei cristiani rischiano ritorsioni nel patrocinare casi … Continua a leggere

31/01/2017 · Lascia un commento

Pakistan: Los libros de texto llenos de intolerancia y el odio hacia los no musulmanes

La Comisión Episcopal presentó un estudio exhaustivo sobre el contenido violento del plan de estudios. Numerosas referencias al odio y la intolerancia aumentan el clima de violencia, el fanatismo religioso y el extremismo. A través de los años se han eliminado de los libros de texto la publicación de héroes no musulmanes. Se ha elegido honrar “como héroes a los que blanden armas”.

03/08/2016 · Lascia un commento

PAKISTAN: musulmani rapiscono ragazza cristiana e uccidono il padre

Una ragazza di 14 anni è stata sequestrata con la scusa di un posto di lavoro. Il padre ha sporto denuncia e poi è stato convinto a ritirare l’accusa con la promessa di riavere indietro la figlia. Ma è stato ucciso a sangue freddo mentre andava a riprenderla. La moglie e le altre tre figlie vivono nella paura di ritorsioni. Chiedono l’aiuto del popolo di Dio.

14/07/2016 · Lascia un commento

Pakistan: Christian life in the ghetto

A visit to Lahore’s “Joseph Colony”, a degraded slum where Christians are forced to live amid indifference and discrimination.
“Joseph Colony” was an easy target when, in March 2013, a crowd of Muslims set it alight, enacting a “mass punishment” of Christians. Very few were brave enough to protest against this parody of justice.

04/07/2016 · Lascia un commento

Pakistan, le vittime dell’islam che dialoga

Pakistan, un Paese che potrebbe cadere in mano all’estremismo religioso, peggio ancora diventare centrale del terrorismo con il rischio che una deriva integralista spazzi via società civile e politica, ne faccia il nucleo di un “califfato” con un retroterra pressoché inesauribile, ma soprattutto dotato degli ordigni nucleari di cui il Paese dispone nell’inquietudine internazionale.

11/05/2016 · Lascia un commento

Islamic extremists end their protest with Asia Bibi’s fate hanging in the balance

Supporters of Mumtaz Qadri, who murdered Punjab Governor Salman Taseer, began a sit-in on Sunday, which later turned into a call for Asia Bibi’s hanging, the application of Sharia, and the maintenance of the blasphemy law. Interior Minister denies that any deal was struck with protesters, who left “on their own accord.”

06/04/2016 · Lascia un commento

Pakistán, un campo de concentración para los cristianos

Ser cristiano hoy en Pakistán es un fenómeno de alto riesgo. Los fanáticos musulmanes, que son enfermos mentales, porque el fanatismo es una enfermedad de la que el sujeto no es consciente, como sucede entre los enfermos mentales, están desplegando todo su potencial contra esta minoría cristiana que no alcanza al tres por ciento de la población.
Y todos los días (se dice pronto) aparecen cristianos asesinados, degollados, quemados vivos, en una barbarie que nos remonta a los campos de exterminio del nacional socialismo alemán en tiempo de Hitler. Una barbarie que no conoce límite.

30/03/2016 · Lascia un commento

Pakistan, strage di cristiani.

​Una strage. Nel giorno di Pasqua, mentre i cristiani festeggiano e le famiglie vanno al parco per passare una giornata di svago. Li hanno colpiti lì, nel più grande parco cittadino di Lahore, con un attentato kamikaze destinato a uccidere i più deboli: la minoranza cristiana, le donne e i bambini. Così è stato rivendicata la strage da Jamaat-ul-Ahrar, un gruppo di talebani pakistani, che ha affermato “l’obiettivo era colpire la minoranza cristiana”.

28/03/2016 · Lascia un commento

Asia Bibi di nuovo nel mirino.

C’è una taglia sulla testa della donna condannata a morte per blasfemia in Pakistan e il governo rafforza le misure di sicurezza in carcere. Anche un fronte di avvocati ne caldeggia l’esecuzione: un’alleanza di centinaia di avvocati che è responsabile dell’aumento dei procedimenti giudiziari per blasfemia, che solo nell’anno 2014 hanno toccato quota 1.400. Si tratta della rete «Tehreek-e-Khatam-e-Nabuvat» («Movimento per la finalità della Profezia»), che offre rappresentanza legale gratuita a quanti denunciano un caso di blasfemia.

14/03/2016 · Lascia un commento

The two faces of Pakistan.

Mumtaz Qadri and Shahbaz Bhatti: a killer and a martyr. They are linked together by the Asia Bibi case and the blasphemy law issue. Pakistan remembers the murdered minister on the path to sainthood. On 1 March, Pakistan’s Christians gathered in the Islamabad-Rawalpindi cathedral to celebrate a mass in Bhatti’s memory and remember his martyrdom. The Church was surrounded by barbed wire, a regular sight when it comes to non-Muslim buildings in the country.

14/03/2016 · Lascia un commento

Asia Bibi, in fuga anche tutta la sua famiglia.

Lahore, sterminata e claustrofobica. Infinita, con i suoi 1.772 chilometri quadrati. E, al contempo, minuscola. Perché, quando sei braccato, i negozi e mercati si trasformano in occulti posti di blocco. … Continua a leggere

29/11/2015 · 1 Commento

Pakistan, se la conversione a Cristo significa morte.

Un cristiano ucciso a sangue freddo e sua moglie in fin di vita per motivi di religione e di onore: la donna aveva lasciato l’islam per la fede in Gesù … Continua a leggere

03/08/2015 · 1 Commento

Pakistan: il dramma delle conversioni forzate.

Pakistan: il dramma delle conversioni forzate. Ogni anno oltre un migliaio di ragazze cristiane o induiste vengono costrette a cambiare religione e a sposare uomini musulmani. Roma, 26 Luglio 2015 … Continua a leggere

27/07/2015 · Lascia un commento

Pakistan: L’odio religioso insegnato nei libri di testo.

Pakistan, il jihad tra i banchi di scuola. Sta nel sistema educativo la radice dell’estremismo islamico nel paese. Finche l’odio religioso sarà insegnato nei libri di testo, si alimenteranno tra … Continua a leggere

27/07/2015 · 1 Commento

PAKISTAN – Christians arrested on charges of blasphemy.

PAKISTAN – Two Christian brothers arrested on charges of blasphemy. Lahore (Agenzia Fides) – Two Christian brothers were arrested on charges of blasphemy after one of them was accused of … Continua a leggere

21/07/2015 · Lascia un commento

Pakistan : Asia Bibi en grave danger.

Grave danger pour la maman chrétienne condamnée pour soi-disant blasphème : son mari lance un nouveau cri d’alarme, relayé par Paul Bhatti. Rome, 16 juillet 2015 (Marina Droujinina, ZENIT.org). Asia Bibi … Continua a leggere

17/07/2015 · Lascia un commento

Pakistan: fare i conti con il bene e con il male.

Mgr Joseph Coutts racconta il suo Pakistan: «Vi racconto la vita dei cristiani nel Pakistan» Noi continueremo a fare del bene. È il nostro dovere. È la nostra missione. Dialogo, … Continua a leggere

02/07/2015 · Lascia un commento

PAKISTAN – A Christian accused of blasphemy mocked by his lawyers.

PAKISTAN – A Christian accused of blasphemy mocked by his lawyers. Lahore (Agenzia Fides) – The Christian Humayun Faisal, mentally disabled accused of blasphemy in Lahore, will remain in prison … Continua a leggere

30/06/2015 · Lascia un commento

Pakistan: innocent Catholic hanged.

“I have not given up hope, though the night is very dark”. The last letter of Aftab, an innocent Pakistani Catholic who was hanged. Sentenced to death in 1992 when … Continua a leggere

11/06/2015 · Lascia un commento

PAKISTAN: difficult life for religious minorities.

PAKISTAN – Jinnha Institute: difficult life for religious minorities. Islamabad (Agenzia Fides) – In Pakistan, space and freedom for ethnic and religious minorities and marginalized communities is more and more … Continua a leggere

31/05/2015 · Lascia un commento

PAKISTAN – Vittime della “blasfémia” marchiate per sempre.

PAKISTAN – Le vittime innocenti di blasfemia costrette a lasciare il paese. Lahore (Agenzia Fides) – Le vittime innocenti di accuse di blasfemia sono “marchiate per sempre”: la loro vita … Continua a leggere

30/05/2015 · Lascia un commento

PAKISTAN – “avanti nonostante il terrorismo”

PAKISTAN – “La missione della Chiesa va avanti nonostante il terrorismo” dice il Direttore delle POM. Faisalabad (Agenzia Fides) – “La sfida che come cristiani pakistani dobbiamo affrontare è quella … Continua a leggere

29/05/2015 · Lascia un commento

Schiavi a vita per un debito.

Schiavi a vita per un debito. Pakistan, madri e figli nelle fabbriche di mattoni. A nulla valgono le denunce di alcune organizzazioni non profit. La vita degli operai nelle fabbriche … Continua a leggere

30/04/2015 · Lascia un commento

L’ostilità verso l’altro è la notte delle coscienze.

L’ostilità verso l’altro è la notte delle coscienze. “Voglio che tu mi ricordi, non mi dimenticare, amor mio…Voglio che tu non ti dimentichi di Salem, amore.. ti amo” (Trovato nella … Continua a leggere

28/04/2015 · Lascia un commento

A propósito de mártires…

Joven católico enfrentó a terrorista y salvó a los fieles de su parroquia en Pakistán El pasado 15 de marzo la comunidad cristiana en Lahore (Pakistán), fue nuevamente golpeada cuando … Continua a leggere

24/03/2015 · Lascia un commento

Asia Bibi honorée par Paris et Bordeaux.

Asia Bibi honorée par Paris et Bordeaux. Un réconfort pour la chrétienne pakistanaise condamnée à mort sous prétexte de « blasphème » et pour sa famille : les hommages que … Continua a leggere

23/03/2015 · Lascia un commento

Anti-Christian persecution.

Anti-Christian persecution: Pope demands that the world stop ‘hiding’ anti-Christian persecution. Pope Francis on Sunday said he felt great pain over two recent bomb attacks outside Christian churches in Pakistan, … Continua a leggere

17/03/2015 · Lascia un commento

Pakistan, la strage dei cristiani non ha fine.

Pakistan, la strage dei cristiani non ha fine. Ogni anno, in Pakistam centinaia di cristiani perdono la vita a causa delle persecuzioni degli estremisti islamici. La testimonianza dei sacerdoti di … Continua a leggere

17/03/2015 · 1 Commento

Attacchi contro chiese in Pakistan.

Attacchi contro chiese in Pakistan. Il Papa: mondo nasconde persecuzioni. Papa Francesco ha rivolto il suo grido di dolore all’Angelus per gli attacchi compiuti a Lahore in Pakistan contro due … Continua a leggere

16/03/2015 · Lascia un commento

Impunity reigns in Bhatti’s murder case.

Pakistan: Impunity reigns in Bhatti’s murder case. The court of appeal has confirmed the death sentence for the murderer of Governor Salman Taseer who was accused of defending Asia Bibi. … Continua a leggere

10/03/2015 · Lascia un commento

Impunità per l’omicidio Bhatti.

Pakistan, regna l’impunità per l’omicidio Bhatti. La Corte d’appello conferma la pena di morte per l’assassino del governatore Salman Taseer, accusato di aver difeso  , mentre il caso del ministro … Continua a leggere

10/03/2015 · 1 Commento

Anniversario della morte di Shahbaz Bhatti.

Pakistan, anniversario morte Bhatti. Il ricordo del fratello Paul. Nel quarto anniversario dell’uccisione di Shahbaz Bhatti, la testimonianza del fratello che ricorda il suo martirio. Questa domenica, con una Messa … Continua a leggere

01/03/2015 · Lascia un commento

Christian man, pregnant wife burnt to death

Christian man, pregnant wife beaten, burnt to Death over ‘Quran desecration’ in Paskistan An enraged Muslim mob beat a Christian couple to death and burnt their bodies in the brick … Continua a leggere

04/11/2014 · Lascia un commento

ORRORE IN PAKISTAN

Pakistan, coppia di cristiani bruciati vivi Una coppia di cristiani, lui il 26enne Shahzad e lei, la 24enne Shama, sono stati gettati vivi in un forno per mattoni da una … Continua a leggere

04/11/2014 · Lascia un commento

  • 304.709 visite
Follow COMBONIANUM – Formazione e Missione on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 697 follower

San Daniele Comboni (1831-1881)

COMBONIANUM

Combonianum è stata una pubblicazione interna nata tra gli studenti comboniani nel 1935. Ho voluto far rivivere questo titolo, ricco di storia e di patrimonio carismatico.
Sono un comboniano affetto da Sla. Ho aperto e continuo a curare questo blog (tramite il puntatore oculare), animato dal desiderio di rimanere in contatto con la vita del mondo e della Chiesa, e di proseguire così il mio piccolo servizio alla missione.
Pereira Manuel João (MJ)
combonianum@gmail.com

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica. Immagini, foto e testi sono spesso scaricati da Internet, pertanto chi si ritenesse leso nel diritto d’autore potrà contattare il curatore del blog, che provvederà all’immediata rimozione del materiale oggetto di controversia. Grazie.

Annunci

Categorie